La scuola si inchina all'islam: l'aceto è bandito dalle mense

Il diktat alle scuole di Verona. Il condimento tolto dalle verdure perché proibito dal Corano

L'aceto è stato bandito dalle mense scolastiche. Il motivo? Contenendo dosi infinitesimali di alcol, è proibito dal Corano. Quanto deciso lunedì scorso a Verona dall'Azienda festione edifici comunali è l'ennesimo caso di imbarazzante genuflessione della nostra Italia all'islam. Ancora una volta, infatti, consegniamo un altro pezzettino della nostra libertà nelle mani dei musulmani.

Come racconta L'Arena la Sodexo, società che ha vinto l'appalto per la fornitura dei pasti nelle scuole di tutta Verona, ha diramato ai propri dipendenti una circolare per dare "disposizioni relative alla somministrazione di aceto nei refettori per il condimento delle verdure crude". Da lunedì scorso il condimento è stato bandito. I piatti saranno serviti solo con olio e sale. Per gli studenti che lo vorranno, però, la Sodexo prevede una bottiglia da lasciare sul tavolo o sul carrello delle vivande. Non sarà, quindi, completamente vietato condire l'insalata o un'altra verdura con l'aceto. Ma la circolare diramata la scorsa settimana è l'ennesima dimostrazione di quanto la scuola e, più in generale, la nostra società si stiano inchinando all'islam.

Annunci

Commenti
Ritratto di stenos

stenos

Lun, 18/01/2016 - 10:02

Quando mi devo comvertire?

Holmert

Lun, 18/01/2016 - 10:18

Questi che si inchinano all'islam, come dice il giornalista, sono i soliti comunisti o post comunisti(come li chiamano oggi) ai quali dell'Italia non gli è mai frxgato un cxzzx. Prova ne sia l'idolatria che avevano per la madre Russia di Stalin e Krusciov e per la loro nazionale di calcio ,per cui tifavano anche quando giocava contro l'Italia. Figuriamoci se pensano all'aceto o al vino, o alla carne di maiale. Meglio accontentare lo straniero invece del "borghese" italiano. Una spruzzatina di limone e fa lo stesso. E così l'Italia pian pian a piccoli passi,come fa il bue con l'aratro, si integra con l'islamismo, finché si arriva ad "arare tutto il campo". E con i 5 stelle arriveremo alla conclusione.Il male estremo, che tanti italiani considerano un rimedio.

Ritratto di Giano

Giano

Lun, 18/01/2016 - 10:23

Stiamo diventando ridicoli. Ci sarebbe da ridere se non fosse, com'è, una cosa seria. Buffoni.

IFatti

Lun, 18/01/2016 - 10:26

Tolgono l'Aceto?....potevano semplicemente indicare sulle boccette "questo è aceto" ..Non è peccato "guardare" una bottiglia di aceto. Nei paese arabi nei duty free degli aerporti è pieno di bottiglie di alcool, a Dubai in tutti i ristoranti servono ettolitri di vino e alcool forti ed è un paese Arabo. Probabilmente vogliono evitare la tentazione?

blackbird2013

Lun, 18/01/2016 - 10:40

Bandire l'aceto magari no. Ma permettere alla gente di scegliere se volerlo o no senza buttarlo a iosa come fa qualche pseudo-cuoco (o chef per i modaioli) magari si! Anche fra i Cristiani c'è chi come il sottoscritto, non sopporta l'aceto. Fosse per me, sfamerei i vermi dell'isis con l'aceto balsamico.

gigetto50

Lun, 18/01/2016 - 10:43

....per essere precisi, l'Islam sunnita bandisce l'aceto ma quello prodotto dal vino. L'altro, l'acido acetico, é comunemente commercializzato e consumato in questi paesi islamici. Per essere ancora piu' precisi, riferisco che qualche anno fa', avevo invitato a pranzo in Italia, per onto dell'azienda in cui lavoravo, ospiti iraniani quindi islamici ma sciiti. Ebbene, con mia grande sorpresa, ho visto che l'aceto di vino e sopratutto quello balsamico, se lo versavano nei bicchieri lo bevevano allungato con dell'acqua. Ho cercato di bloccarli ma loro molto bonariamente mi hanno detto di essere perfettamente consci che si trattava di aceto ma che la loro religione islamico sciita non lo vietava, spiegandomi anche il motivo che ora non ricordo piu' bene. Non ho poi approfondito ma questo é successo.

Ritratto di Idiris

Idiris

Lun, 18/01/2016 - 10:49

L'aceto non è proibito. Questo è solo ignoranza.

Ritratto di Flex

Flex

Lun, 18/01/2016 - 10:54

Spero ci sia subito un licenziamento in tronco di coloro che hanno assunto questa iniziativa. S'impone agli Italiani di "cambiare" per compiacere e sottomettersi ai vaneggiamenti Islamici ma siamo diventati matti?.

vince50_19

Lun, 18/01/2016 - 10:55

Solo perché nell'aceto potrebbe esserci alcool (in quantità ridicole sotto l'un per cento)? E allora usate quello di mele! Bisogna essere solo degli emeriti disturbati mentali per fare una cosa del genere! Oramai non c'è più limite alla cialtroneria di chi persegue simili comportamenti per non disturbare i .. disturbatori. AFC e di corsa pure.

Marzio00

Lun, 18/01/2016 - 10:57

Chi di noi non si è mai preso una sbronza da aceto??!!!??? Siete ridicoli.

Ritratto di abj14

abj14

Lun, 18/01/2016 - 10:59

A parte l'usuale idiozia italiota, gradirei sapere dove nel corano viene espressa proibizione bere vino.

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 18/01/2016 - 11:02

Prossimi passi: abolizione del tirami su e dei babà al rhum!

fft

Lun, 18/01/2016 - 11:05

@IFatti Si rilegga l' articolo. E' meglio

al40

Lun, 18/01/2016 - 11:10

Beh,non esageriamo.Se è vero che l'aceto resta comunque a disposizione di chi lo desideri è meglio:non tutti, infatti,lo gradiscono.....io ad esempio preferisco l'insalata solo con olio e sale.

roberto bruni

Lun, 18/01/2016 - 11:19

Ma la vogliamo finire una volta per tutte di pensare che gli islamici si offandano??? Siamo noi i malati mentali. Siamo noi che ci facciamo delle turbe mentali pensando che loro si possano offendere. Non è assolutamente vero! Ho amici islamici che, anzi, a scuola invitano i propri ragazzzi (elementari) a partecipare a canti e persino alle rappresentazioni natalizie. In questo particolare caso dell'aceto, basta metterlo in bustine separato dall'olio. Chi lo vuole lo prende. Semplice.

marusso62

Lun, 18/01/2016 - 11:34

Ma possibile che anche su questioni ridicole , noi italiani st6iamo a disquisire aceto non aceto il cuoco ne mette troppo o meno possibile che non ci rendiamo conto che il problema non e l aceto , ma una classe manageriale che gia si e messa a pecorone e non per pregare , Ma quando saremo un po piu seri .

Ritratto di computerinside

computerinside

Lun, 18/01/2016 - 12:18

...ci sono muretti e panchine ed altri famosi luoghi di ritrovo di isalmici in tutte le città italiane (purtroppo) ...bene la mattina misteriosamente sono un immondezzaio pieno di bottiglie e lattine di birra !!!!!!!!!predicano bene gli islamici ma razzolano malissimo.

buri

Lun, 18/01/2016 - 12:21

mo viene da pensare che siamo un popolo di cxxxxxxi, sempre pronto a sottomettersi, gli islamici sono degli immigrati, il più delle volte clandestini, sono loro che si devono adeguare ai nostri usi e dostumi non l'incerso

Ritratto di gianky53

gianky53

Lun, 18/01/2016 - 12:27

Nel Corano si parla sei volte del vino, cinque volte in senso positivo e una volta negativo, ma siccome secondo i musulmani allah si può contraddire, essendo dio, vale quello che dice l'ultima volta. Quindi l'ultima volta che se ne parla nel fantomatico libro se ne parla in modo negativo, significa che ha cambiato idea per cui si annullano i giudizi precedenti. Demenziale. In ogni caso mi sembra che l'aceto non contenga alcol, diventato acido acetico nella trasformazione da vino ad aceto. Come al solito il politicamente corretto colpisce ancora.

Raoul Pontalti

Lun, 18/01/2016 - 12:31

Quoto gigetto50. Secondo talune interpretazioni è considerato halal l'aceto anche se di vino e duque assumibile dal pio islamico, secondo altre invece è haram e dunque proibito e bisogna ricorrere all'aceto di mele. Ma il problema è risolto come indicato dalla ditta in questione che pone sul carrello la bottiglia dell'aceto. Perché sul carrello e non sul tavolo? Perché il pio islamico non può accostarsi ad una mensa (tavolo) ove siano serviti cibi haram. Bene: si facciano pure tavoli dove non si servano cibi haram, sul mio ci stanno vino, birra, grappa, aceto, frutti di mare come antipasto, prosciutto e anche luganenga di puro suino o con l'aggiunta di carne asinina: se il giudeo o l'islamico trovano la mia tavola per tale fatto immonda si accomodino pure altrove ché non li trattengo.

Ritratto di nando49

nando49

Lun, 18/01/2016 - 12:32

Mandiamo a fare un altro lavoro questi personaggi che prendono simili provvedimenti. Un passettino per volta e, grazie a loro, saremo "islamizzati"

marcomasiero

Lun, 18/01/2016 - 12:55

CHI SE NE FOTTE DEL CORANO !!! QUA ITALIA ! NO PIACE ACETO TORNA CASA TUA !!! SIAMO ALLA FOLLIA !!!

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Lun, 18/01/2016 - 13:02

Tutto regolare, l'Italia nelle mani della sinistra e la stessa Europa nelle mani della sinistra, con risultati simili. Ovunque la sinistra è arrivata al potere ha distrutto tutto, ha ridotto le persone alla miseria con dolori lacrime e morte. Togliere l'aceto dalle mense perché non consentito dal corano è l'ennesima dimostrazione della enorme stupidità della sinistra abituata a genuflettersi per mantenersi i privilegi conquistati. Gentaglia senza nerbo ma solo miserabili e squallidi.

timoty martin

Lun, 18/01/2016 - 13:31

stiamo diventando tutti matti. Che m'importa di quello che pensano altri. Io voglio continuare a vivere e a mangiare quello e come mi pare. L'opinione degli altri non m'importa e non devono influenzarmi.

GiovannixGiornale

Lun, 18/01/2016 - 13:43

A molte persone dà fastidio l'aceto. Giusto lasciarlo mettere solo a chi lo vuole, qualsiasi ne sia la ragione.

FRANZJOSEFVONOS...

Lun, 18/01/2016 - 13:44

PONTALDI PARLO SERIAMENTE. DURANTE LA CONVENZIONE EUROPEA TENUTASI A MESSINA NEGLI ANNI '50, COL MINISTRO MESSINESE MARTINO IL GRANDE MINISTRO MARTINO, C'ERA IL PROBLEMA DELLA CARNE IL VENERDI. ALLORA ERA PROIBITO MANGIARE CARNE IL VENERDI RISPETTO CATTOLICO RELIGIOSO. EBBENE SA CHE COSA HA DETTO L'ARCIVESCOVO (CHE NON E' GLI ATTUALI ARCIVESCOVI CATTOCOMUNISTI) DI MESSINA? NON E' IMPORTANTE QUELLO CHE VA GIU' NELLO STOMACO (VIENE MANGIATO), MA CIO' CHE ESCE DALLA BOCCA, OVVERO CALUNNIE BESTEMMIE INFAMIE E ALTRO. NON E' ACETO VINO CARNE MAIALE O PROSCIUTTO. LO DICA A QUESTI IGNORANTI DEL MEDIOEVO OSCURO DI MAOMETTANI. DIMENTICAVO MAOMETTO E' IL PRIMO COPIONE HA FATTO COPIA E INCOLLA DELL'EBRAISMO E DEL CRISTIANESIMO. MI PARE CHE CRISTO E' NATO PRIMA DEL COPAI E INCOLLA MAOMETTO. TANTO PER CHIARIRE. SALUTAMU CAPISTI AH?

Maver

Lun, 18/01/2016 - 13:46

@marusso62 lei ha centrato il problema: "una classe manageriale che gia si e messa a pecorone e non per pregare". Infatti non è per pregare ma per far "tornare i conti", avendo già sub-odorato che il target sta rapidamente cambiando. Chiaro esempio di come il libero mercato non ci salverà dall'islamizazione, nel caso vi fosse qualche anima bella pronta a credere a questa fiaba. Una Destra vera e matura, piuttosto, che sappia coniugare le esigenze di mercato con l'interesse nazionale. Non vedo alternativa possibile.

Ritratto di wilcoyote53

wilcoyote53

Lun, 18/01/2016 - 14:03

Interessante disquisizione, ma tralasciando chi segue la filosofia che considera Halal o Haram l'aceto, alle mense scolastiche vanno bambini a partire dai 6 anni, gli diamo in mano la bottiglia dell'aceto in modo che possa condire ad libitum, o dobbiamo mettere un "cameriere di sostegno" che condisca l'insalata solo a quelli che lo possono utilizzare?

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Lun, 18/01/2016 - 14:05

Ma tutte queste cxxxxxe succedono soltanto al nord ? Ma questi del nord hanno il cervello vuoto ? Per quale motivo tutte queste sxxxxxxxe ? Chi lo vuole lo prende e chi non lo vuole lo lascia (l'aceto come tante altre cose) e può essere scritto dove vi pare . Fatela finita con queste stupidaggini e non abbassate le mutande ai musulmani .

antonio54

Lun, 18/01/2016 - 14:13

Che popolo senza p.le...

Giuseppe Borroni

Lun, 18/01/2016 - 14:23

e che diano l'insalata scondita a sti pecoroni......siamo veramente fuori di testa e caliamo le braghe ogni giorno sempre di più'. Personalmente penso dovremmo accettare solo donne e bambini; i maschi tutti indietro al loro paese

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Lun, 18/01/2016 - 14:31

Stiamo raggiungendo l'assurdo. Siamo una manica di beline.

@ollel63

Lun, 18/01/2016 - 14:37

arriveranno anche gli scorpioni arrosto.

Ritratto di trebisonda

trebisonda

Lun, 18/01/2016 - 14:42

la verità è che oramai siamo sottomessi ed è solo l'inizio.Siamo un popolo senza dignità anche perchè è chiaro che questa accoglienza è un grande affare,e pur sapendolo ci giriamo dall'altra parte per non avere problemi.Meritiamo questo ed altro,non ci saranno limiti alle cose peggiori.

Ritratto di wilcoyote53

wilcoyote53

Lun, 18/01/2016 - 15:06

Scusa d-m-p , ma secondo te la maggioranza degli insegnanti e , soprattutto dei dirigenti, in Veneto come nelle scuole del nord sono locali?

il navigante

Lun, 18/01/2016 - 15:55

Il Titolo dell'Articolo è sbagliato. Il Titolo giusto dovrebbe essere: LA SCUOLA (ITALIANA) SI INCHINA AGLI IGNORANTI! E finiamola di dare la colpa di queste scelte "non richieste" agli altri.

Ritratto di gian td5

gian td5

Lun, 18/01/2016 - 17:27

Questi che vogliono essere più realisti del re, o sono comunisti o sono da TSO, ho lavorato in Arabia Saudita ed ho visto con i miei occhi l'aceto in vendita nei negozi di Jeddah, dove venivano anche vendute bottiglie di succo d'uva e birra analcolica, e non è che lì fossero particolarmente teneri con gli alcolici, infatti profumi e dopobarba venivano sequestrati in aeroporto.

cgf

Lun, 18/01/2016 - 17:56

se non lo vogliono che non lo prendano, stanno sempre più rompendo.... prima o poi scoppia

acam

Lun, 18/01/2016 - 18:13

dicevo poco fa che dovremo smettere di far studiare Dante che metteva, antico Charlie Hebdo, Maometto all'inferno. dopo di che cambiare la costituzione in quanto a parità uomo donna, all'omicidio, e diritti umani somma diventare maomettani...

ilbarzo

Lun, 18/01/2016 - 18:24

@ stenos,non prima che si siano convertiti Renzi Alfano La Boschi e tutta la banda bassotti facenti parte di questo sgangherato governo.

cabass

Lun, 18/01/2016 - 18:26

Non va bene l'aceto? Che la condiscano con il piscio.

zen39

Lun, 18/01/2016 - 18:34

A prescindere delle disquisizioni puramente gastronomiche, di questo passo presto sarà vietato in tutta Italia la consumazione di carne di maiale in tutte le sue forme. Dopo anche il vino,i liquori e poi cos'altro ancora ? Ah dimenticavo : è bene che le donne comincino a procurarsi veli, vestiti lunghi, mascherine varie fino ad arrivare a farsi cucire dei burqa per non essere violentate. Questi come vedono una caviglia ti saltano addosso. Non ha limiti l'attrazione fatale per l'islam che la sinistra subisce giornalmente. Ormai è perdutamente innamorata.Quello che sorprende è il rincoglionimento della destra che ogni tanto abbaia come il cagnolino che vuole fare paura ad un cane lupo ma non ho ancora visto niente di autorevolmente dimostrativo; anch'essa è stata plagiata ?

routier

Lun, 18/01/2016 - 18:48

Boicottare la ditta che ha fatto questa incomprensibile scelta. Bisogna colpirli dove fa più male: nel portafoglio.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 18/01/2016 - 20:16

Stavolta siete finiti sui siti anti-bufala in tempo record. http://www.butac.it/24311-2/

silvano45

Lun, 18/01/2016 - 20:18

noi per il falso stupido buonismo e per seguire le assurde prediche della ex carrierista onu dobbiamo soggiacere ad ogni desiderio per non offendere gli islamici loro non vogliono integrarsi non si integrano non gli interessa rispettare le nostre tradizioni e leggi allora andiamo ad un referendum e cacciamo i nostri falsi profeti che abitano nel lusso dei palazzi romani che ci vogliono far invadere e che sembrano odiare le nostre tradizioni e la nostra civiltà

MgK457

Lun, 18/01/2016 - 20:26

VIGLIACCHI DI MMMERDAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

sfn65

Lun, 18/01/2016 - 20:55

io a casa loro mi devo adattare alle loro usanze (cosa normale) e a casa mia mi devo anche adattare???? io darei nelle mensecome carne maiale,antipasto prosciutto,dessert tiramisu al marsala!!! Ote magna sta minestra o te ne vai a Fan.....

Agus

Lun, 18/01/2016 - 20:56

Continuo a ripetere che se non sbattiamo fuori i sinistri dal governo e da tutte le istituzioni continueremo ad andare allo sfascio, ma non abbaiando da lontano, cercasi qualcuno con le palle, verrebbe seguito da tantissimi, magari uno come quel grandissimo Uomo che purtroppo non c`è piu`

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Lun, 18/01/2016 - 21:19

Una trovata da imbecilli. Ma tanto, non facciamoci piú caso, da quella parte del fiume si sono rincog@@niti tutti. Se l'islamico non vuole l'aceto non lo aggiunge. Punto. Io si. Una insalata senza aceto non sa di un ciufolo. E bbbbbbbbbbbbbbbbbbbbastaaaaaaaaaaaaaaaaaa, non se ne puó piú di queste cretinate.

elio2

Lun, 18/01/2016 - 22:06

Soliti deficienti al servizio del pensiero unico, sbatterli fuori a calci, senza se e senza ma.

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Lun, 18/01/2016 - 22:49

La vera padrona di casa non rimpinza gli ospiti di carne se sono vegetariani, ma ha la delicatezza di preparare, per loro, piatti adatti alle loro abitudini. E non abbiate paura che venga sminuita, perché rimane sempre lei la padrona di casa!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 18/01/2016 - 23:18

in meridione al posto dell'aceto mettono il limone. Forse anche quello di mele è alcol. Non so niente di chimica ma so che con le pesche producono l'alcol per la combustione.

mborrielli

Lun, 18/01/2016 - 23:31

Puxxanate: il Corano non vieta l'uso dell'alcol. Dice solo che l'uomo non deve perdere il controllo del proprio corpo. Poiché dosi massicce di alcol possono far perdere il controllo del proprio corpo, allora qualche genio mussulmano ha visto bene di emettere una qualche fatwa contro l'uso. Tant'è che i Siria si fa ampio consumo dell'Arak, una specie di Sambuca da 52 gradi alcolici.

Piut

Lun, 18/01/2016 - 23:41

Signore e Signori, come vado ripetendo ormai in ogni commento qui su Il Giornale, l'unico modo per impedire tutto questo è andare a votare!!!E votare bene! Solo con una Destra forte al governo si può impedire tutto ciò! A Est lo stanno già facendo e stanno alzando la voce contro immigrati e musulmani...in Francia la propaganda sinistrosa ha fatto il suo ma ha solo rimandato la questione, la Le Pen vincerà! Quindi, basta fare gli struzzi, andiamo a votare!!! e votiamo bene!

Piut

Lun, 18/01/2016 - 23:53

E per la cronaca: conosco molto bene la Sodexo, che aveva vinto l'appalto nella mensa dell'Università dove ho studiato...gestione pietosa, per sei mesi servivano solo pizze perché dovevano rinnovare le cucine (mai sentito parlare di catering?), hanno fatto piazza pulita del personale e quei pochi che hanno avuto la "fortuna" di non perdere il posto avevano ritmi di lavoro pari a quelli degli schiavi!Il tutto si traduceva ovviamente in un servizio scadente, cibo pessimo e igiene che lasciava molto a desiderare!ma loro si preoccupano dell'aceto e dei musulmani...

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 19/01/2016 - 01:23

Perché non si prende il direttore della Sodexo e gli si dice che se a lui piacciono i musulmani al punto da imporre i loro deliri coranici ai nostri figli SE NE VADA VIA DALL'ITALIA. A NOI PIACE MANGIARE ALL'ITALIANA E NON ALLA VOMITEVOLE MUSULMANA. Questo è un altro deleterio effetto del pecorume di sinistra genuflesso ai voleri arroganti dei musulmani. MA DOBBIAMO CONTINUARE A FARCI PRENDERE IN GIRO DA QUESTE MASSE DI STOLTI SINISTRI ANALFABETI?

massimopa61

Mar, 19/01/2016 - 02:15

Ma com'è possibile che al mondo ci sono più di due miliardi di individui che vanno dietro ad una religione che si preoccupa del menù???!!!!

Oraculus

Mar, 19/01/2016 - 04:11

Gli ignoranti siamo noi che non riconosciamo l'italianita' gastronomica e quindi dovremme attuare in merito anche con ricette DOC per preparare i giovani palati a degustare secondo le nostre tradizioni. L'insalata mista non va acetata...mentre una insalata di unica verdura con l'aceto trova un miglior complemento gustativo , comunque sono le dosi che devono rispettarsi e mai l'aceto fare da...padrone.

tirannorex

Mar, 19/01/2016 - 07:32

Anch'io odio l'aceto ma non sono musulmano. Forse è più salutare non condire l'insalata lasciando al singolo la scelta del condimento, evitando pure di mettere il sale, che fa tanto male alle arterie, al cervello e tante altre cose. Un noto conduttore radiofonico da il premio "la carta costa", bisognerebbe estenderlo anche al web.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 19/01/2016 - 23:19

# tirannorex 07:32 Lei come molti salutisti la dovreste piantare di ciarlare di cose salutari e non. Siamo arrivati nel 2016 usando tranquillamente aceto e sale da migliaia d'anni. VI RENDETE CONTO DELL'ASSURDITÀ DELLE VOSTRE LAGNE INSENSATE?