"L'Italia ora superi le frontiere" Ed è scontro Mattarella-Salvini

Il presidente della Repubblica al Vinitaly: "Non dobbiamo chiedere il ripristino delle frontiere". Il leader della Lega lo attacca: "Così invita gli immigrati". Ma il Colle precisa: "Si riferiva all'export"

"Il destino dell’Italia è legato al superamento delle frontiere non al loro ripristino". Così il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, aprendo Vinitaly a Verona. "Da prodotto antico a chiave di modernità: un esempio di valorizzazione di assetti esistenti che si è rivelato risorsa preziosa anche nelle fasi più dure della crisi. Il risultato è stato un successo parimenti nell’export. I numeri che, in questa giornata, sono stati ricordati ne sono testimonianza" ha sottolineato Mattarella, per il quale questo esempio "conferma di come il destino dell’Italia sia legato al superamento delle frontiere e non al loro ripristino. Potete essere orgogliosi di questa storia, che avete contribuito a costruire con il progredire di Vinitaly" ha sottolineato.

Poi il presidente della Repubblica ha parlato della situazione economica: "L’obiettivo cui mirare per avere successo è agire come una squadra coesa che unisce pubblico e privato e si muove in Europa come in casa propria. La qualità italiana - ha detto il Capo dello Stato - può diventare traino e traguardo: in questo modo, i nostri prodotti agiranno da termine di paragone e varranno sempre di più. Questo ci darà maggior forza anche nella giusta lotta alla contraffazione e nella tutela del made in Italy. Un modello italiano di gestione che, sorretto da una ricerca e da una produzione industriale dei mezzi di raccolta, trasformazione e conservazione di alto livello, può imporsi maggiormente sul mercato internazionale, in analogia ad altri comparti del settore cibo e bevande". E "per questi obiettivi - ha sottolineato il presidente della Repubblica - occorre agire come una squadra coesa. Una squadra dove il pubblico e il privato sanno darsi una mano. Una squadra che sente l’Europa come casa propria e abita le sue istituzioni, utilizza suoi strumenti e le sue opportunità come leve di crescita". Intanto sul tema caldo delle frontiere e del trattato di Schengen ha risposto al Presidente, il leader della Lega Nord Matteo Salvini:"Il destino dell’Italia è legato al superamento delle frontiere e non al loro ripristino. Come a dire avanti tutti, in Italia può entrare chiunque... Se lo ha detto da sobrio, un solo commento: complice e venduto". Ma il Colle ha poi precisato che le parole di Mattarella sulle frontiere erano riferite all'export. E sempre secondo il Quririnale l'affermazione sarebbe stata fraintesa dal leader del Carroccio.

Commenti
Ritratto di Zagovian

Zagovian

Dom, 10/04/2016 - 12:09

Come già scritto da diverso tempo,l'"orizzonte degli eventi",si è già superato,ed il buco NERO,attende noi e la nostra progenie!!!!

moshe

Dom, 10/04/2016 - 12:10

Con gente come te, nel nostro destino abbiamo una massa di delinquenti parassiti da mantenere! Smettila di dire ca....e, apri gli occhi e prova ad usare il cervello!

Tuthankamon

Dom, 10/04/2016 - 12:12

In linea di principio sarei d'accordo. Però come cittadini, prima ce lo devono chiedere! Poi ESIGO la reciprocità di Tutti gli altri Stati. Altrimenti è una chiacchiera a nostro svantaggio!!

buri

Dom, 10/04/2016 - 12:14

ha mai chiesto il parere degli italiani il presidente della repubblica? non lo credo, l'avesse fatto non direbbe queste cose, per rispetto per la carica mi astengp di ogni altro commento

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 10/04/2016 - 12:19

addio mattarella! sei vecchio ma di brutto! oltre che drogato, visto che non vedi quello che sta succedendo in tutta europa! e non vuoi neanche comprendere! pretendi una cosa assurda! vattene, dimettiti, sei un buffone, un coniglio!!

Ritratto di gianky53

gianky53

Dom, 10/04/2016 - 12:21

Se è sincero e veramente convinto di ciò che dice siamo fregati, se invece lo dice tanto per dire siamo comunque fregati perché vuol dire che ci sta prendendo in giro. In ogni caso non meritiamo di subire sempre dei governanti e politici a capo delle istituzioni che tutto fanno eccetto i veri interessi degli italiani. E' ora di svegliarsi guardandoci attorno e osservando quello che fanno i capi degli stati che hanno davvero a cuore il futuro dei propri Paesi e dei propri concittadini. Basta retorica e falsi idealismi, quelli lasciamoli a Bergoglio, la politica deve stare con i piedi per terra.

Una-mattina-mi-...

Dom, 10/04/2016 - 12:23

Ogni scusa è buona per la propaganda, del potere. IL DESTINO DELL'ITALIA SARA' INVECE DETERMINATO PROPRIO DALLE CONSEGUENZE DERIVANTI DAL NON AVERE PIU' FRONTIERE, con l'esercizio impunito e quotidiano di barbarie d'ogni tipo, con le indecenti depenalizzazioni, con l' inondazione del mercato di merci di qualità sempre più infima. Tuttavia, essendo dichiarazioni rilasciate in una manifestazione enologica e non analcolica, la boutade in questo caso ci sta.

linoalo1

Dom, 10/04/2016 - 12:25

Povero Sinistrato!!!Forse,data l'età,non si ricorda quanto bene stavamo con le Frontiere Attive e senza i Sinistrati al Governo!!!!Forse non si ricorda,o meglio,non vuole ricordsrsi,che il Declino dell'Italia è stato causato ed è cominciato dal Primo Governo di Sinistra!!!!Ossia dal Governo Prodi!!E poi,sempre peggio!!!

Ritratto di gianky53

gianky53

Dom, 10/04/2016 - 12:25

Invece di indire e approvare (i parrucconi della consulta) referendum inutili come quello sulle trivelle chiediamo agli italiani con referendum il loro parere si IMMIGRAZIONE, UNIONE EUROPEA, EURO. Questi sarebbero i quesiti da porre al popolo sovrano, che è maturo per decidere del proprio futuro, non le trivelle. Buffoni!!!!!

gabryvi

Dom, 10/04/2016 - 12:25

Superamento delle frontiere fra stati europei, non con il resto del mondo!

Agev

Dom, 10/04/2016 - 12:26

Bla.. Bla.. Bla... Inutili parole .. Tutte le parole per sua stessa natura mentono e possono solo mentire . Mattarella .. un utile idiota. Gaetano

michetta

Dom, 10/04/2016 - 12:29

Allora, riepiloghiamo e confermiamo. Questo presidente della Repubblica, non e' un presidente della Repubblica, eletto da parlamentari, votati dal Popolo, ergo, non e' il presidente della NOSTRA Repubblica. Non lo riconosciamo. Percio' tutto quanto dice o promette, lo fa a fin di bene, dei suoi amici e non certo per noi, POPOLO ITALIANO, anche se quegli scemi della televisione e dei giornali, ne dipingono le ali da angelo del focolare in continuazione! ANDIAMO/ANDATE TUTTI A VOTARE!!!

Ritratto di Azo

Azo

Dom, 10/04/2016 - 12:29

Questa è la parola di un avido COMUNISTA,CHE VIVE TRA LUSSI E AGEVOLAZIONI DI OGNI GENERE """, MA LA PAROLA DEGLI ITALIANI, E TUTT`ALTRA COSA, LA POPOLAZIONE È QUELLA CHE DEVE CONVIVERE CON TUTTE LE ETNIE DI INCIVILI CHE QUESTI MASCALZONI LASCIANO ENTRARE NEL PAESE E LI SGUINZAGLIANO COME DEGLI SCIACALLI, LASCIANDOLI PURE LIBERI DI CIRCOLAZIONE E DI DELINQUERE, PROTETTI DALLA GIUSTIZZIA ROSSA"""!!!

Ritratto di hardcock

hardcock

Dom, 10/04/2016 - 12:31

Divertiti pagliaccio che e' una delle ultime mostre sul vino poi sara' proibito per legge divina pena la morte. Molice Linyi Shandong China

epc

Dom, 10/04/2016 - 12:33

Io invece spero che presto ci sia il superamento di questa Europa, il superamento di questo schifo di governo PD ed anche il superamento di Mattarella

Pigi

Dom, 10/04/2016 - 12:33

Se siamo in queste mani, ci conviene cercarci un altro paese, visto che siamo destinati ad essere invasi e depredati dalla feccia africana. Naturalmente rimangono alti e vigilati i confini del Quirinale, perchè è la gente comune a dover accogliere.

Ritratto di Leon2015

Leon2015

Dom, 10/04/2016 - 12:37

Spiacente, ma tu non sei il mio presidente, non mi rappresenti.

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Dom, 10/04/2016 - 12:39

"Esperienze antiche, tecnologie moderne" - "Fatti, non parole" - "Un grande passato nel nostro avvenire" - "Un grande futuro nella nostra tradizione" - "Sentirsi uniti nella diversità" - "Accogliere per migliorarci". Che sparate memorabili e, soprattutto, mai sentite ed originali ci vengono propinate, oltre le nubi, dal nostro soave e gratificato presidente! E' così che intende passare alla Storia e, magari, far sprecare del pregiato marmo per immortalare queste desolanti banalità? Siamo un grande popolo perchè, per tradizione, abbiamo preso, in un LONTANO passato, il meglio di tante culture. Proprio per questo, OGGI, i barconi non aggungeranno niente alla nostra cultura! Potranno solo togliere!

Anonimo (non verificato)

Ritratto di thunder

thunder

Dom, 10/04/2016 - 12:39

L'oblio e'la rotta da seguire...questo a sbagliato,doveva fare il cardinale per poi fare il papa.

acam

Dom, 10/04/2016 - 12:41

venerdì del debbio ha fatto e detto secondo me quello che no doveva fare e dire, criticare i frontalieri che vanno a lavorare in svizzera legalmente tutto concordato dall' italia con le autorità svizzere.

Ritratto di thunder

thunder

Dom, 10/04/2016 - 12:41

se piu'del 50% delle aziende alimentari italiane sono in mani straniere di cosa stiamo parlando?????

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Dom, 10/04/2016 - 12:42

Italia patria della mafia, dell´autoritarismo fascista e dello stato postcomunista pappone ... Noi Italiani che da questa fogna siamo fuggiti e viviamo all´estero vogliamo le frontiere di ferro.

alby118

Dom, 10/04/2016 - 12:43

Caro presidente, detto in soldoni, siamo nella mer.da !!

venco

Dom, 10/04/2016 - 12:45

E anche questo è un nemico dell'Italia, cioè della comunità degli italiani. Senza confini c'è solo il caos più assoluto.

Aleramo

Dom, 10/04/2016 - 12:48

Se questo spera che l'Europa ci tolga le castagne dal fuoco per l'insensata operazione Mare Nostrum non ha capito niente. L'Europa se ne frega di noi e dei nostri profughi, prima lo capiamo meglio è per tutti.

agosvac

Dom, 10/04/2016 - 12:50

Che le fontiere ierne all'Ue debbano restare aperte, quest lo sanno anche i bambini della I elementare, sono le frontiere esterne che si devono chiudere. L'Ue attuale è, economicamente, in un equilibrio piuttosto labile, non si può permettere l'immigrazione di milioni di persone in cerca di un lavoro ed un benessere che in Ue non ci sono!!! Se non si riesce a capire una cosa così semplice, addio Ue!!!!!

x33y33z33

Dom, 10/04/2016 - 12:50

EgR Sig Presidente la UE e l'Euro ci stanno distruggendo INSIEME a questa ondata di cosiddetti ''immigrati'' LEI STA' PORTANDO L'ITALIA ALLA ROVINA INSIEME AL Sig Renzi !! Sono sicuro che l'elettorato (quando ci permetterete di votare) si ricorderà di voi e vi punirà nella cabina elettorale. Senza stima

Ritratto di Loudness

Loudness

Dom, 10/04/2016 - 12:50

Questo è un altro che non parla mai, ma quando parla fa danni inenarrabili. Chissà come mai tutti quelli delle frontiere aperte o abbattute, hanno poi case ben chiuse a chiave e guai a chi vi entra senza autorizzazione. Il futuro dell'Italia sarà sbarazzarsi di voi infami traditori della Patria.

giuseppe1951

Dom, 10/04/2016 - 12:51

Presidente, mi dispiace, ma lei può fare il Presidente della Repubblica solo e fintanto che al governo dell'Italia c'è Renzi.

Raoul Pontalti

Dom, 10/04/2016 - 12:54

Le code ai valichi di frontiera per il ripristino dei controlli sarebbero il default del nostro turismo oltre che un danno per i traffici commerciali e ciò lo capisce anche un bambino (purché in qualche coda di quel tipo si sia trovato, mentre la fila in osteria davanti alla spina del sangiovese o del trebbiano non rende l'idea).

antiom

Dom, 10/04/2016 - 12:56

Quelle di questo Presidente ombra, sono parole e solo parole, tra l'altro, sicuramente, non sue, ma scritto dall'apposito staf, molto numerose: come è consuetudine per tutti i Presidenti, solo presenzialisti che si sono avvicendati in Italia. E' ovvio che non sono d'accordo con quanto incautamente auspica!

Ritratto di Azo

Azo

Dom, 10/04/2016 - 13:00

Con l`INCOMPETENZA DEI DIRIGENTI GOVERNATIVI, CHE ABBIAMO AL POTERE, È PIÙ CHE LOGICO, PERCHÈ SEMBRA PIÙ CHE VOGLIANO SVENDERE IN BEL PAESE, POSSIAMO COSTATARLO VEDENDO COME TRATTANO LE OPERE PUBBLICHE E CIÒ CHE FANNO PER RESTAURARLE.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Dom, 10/04/2016 - 13:01

Presidente posa il fiasco. Noi non vogliamo siano ripristinate le barriere doganali, vogliamo che circolino liberamente gli europei e che Europa abbia varchi valicabili per stranieri come un qualunque stato in cui il popolo abbia sovranità. E soprattutto avere una sovranità.

Ritratto di panteranera

Anonimo (non verificato)

vince50_19

Dom, 10/04/2016 - 13:07

Presidè, se ci chiudono tutti i nostri confini di terra che fa: invita al prossimo vinitaly qualche centinaio di migliaia di profughi, rifugiati, migranti per un bel prosit? Lo sa che i musulmani notoriamente sono per le loro regole religiose "astemi" (di giorno. Di notte quando Allah dorme .. ahahahaha ..)?

Ritratto di Giano

Giano

Dom, 10/04/2016 - 13:08

Se vede nel futuro vuol dire cha ha un'ottima vista. Ne abbiamo due al governo del Paese dalla vista lunga e mooolto svegli: Mattarella e Gentiloni.

Invisibleman

Dom, 10/04/2016 - 13:09

ma quale squadra coesa!!! se tutti cercano di fottere tutti!!!

Ritratto di Memphis35

Anonimo (non verificato)

Fjr

Dom, 10/04/2016 - 13:14

Presidente adesso che l'ubriacatura da governo l'abbiamo avuta tutti, possiamo parlare di cose serie?

giottin

Dom, 10/04/2016 - 13:14

Il pdr a vinitaly: questa dichiarazione l'ha fatta prima o dopo aver assaggiato parecchi vini?

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Dom, 10/04/2016 - 13:15

Parolaio politicamente corretto da quattro soldi. Un secolo di decadenza.

lavitaebreve

Dom, 10/04/2016 - 13:19

L'Italia ha nel suo destino una brutta fine.

zego1968

Dom, 10/04/2016 - 13:29

caro Presidente continua a dormire forse è meglio.

Ritratto di Donny0808

Donny0808

Dom, 10/04/2016 - 13:29

La mummia ,che sarebbe il presidente dell'italia , uomo senza nervo e attributi ,pedina insignificante di pinocchio (renzi) ha parlato. E come sempre non ha detto niente

Anonimo (non verificato)

Magnum500

Dom, 10/04/2016 - 13:30

Io lo chiamerei successo di import,stiamo importando mezza Africa e i miliardi per mantenerli che ne conseguono,segno più per le tasche delle coop..

Blueray

Dom, 10/04/2016 - 13:36

Se parliamo di vino può darsi che abbia ragione, se parliamo di qualcos'altro...lasciamo perdere che è meglio

FRANZJOSEFVONOS...

Dom, 10/04/2016 - 13:37

DA EX SICILIANO TI DICO CHE LA SICILIA DOVREBBE ESSERE STACCATA DALL'ITALIA DOPO CHE TU RIENTRI A CASA TUA. PRESIDENTE NON TI SEMBRI CHE TU SEI UNO DEI RESPONSABILI DELLA SITUAZIONE IN ITALIA? NON TI BASTA CHE OGNI GIORNO I TUOI (PURTROPPO) CITTADINI ITALIANI SONO AGGREDITI E TU HAI A DISPOSIZIONE UN BRIGATA DI CORAZZIERI CARABINIERI? SE TI STAI ZITTO FAI IL SERIO. MA HAI DIGNITA' DI PRESIDENTE DI ITALIANO E DI SICILIANO? NON MI PARE. TI PARLO DA ITALIANO A ITALIANO NON DA PRESIDENTE CERTAMENTE, PRIMA NON ERI NE' ITALIANO, OGGI TANTOMENO PRESIDENTE. VATTENE A CASA. L'ITALIA AVRA' ONORE E DIGNITA'. DA PRESIDENTE NON SI DOVEVANO NEANCHE PENSARE QUESTTE CxxxxxE. NON TI BASTA CHE VENGONO AMMxxxxxI E AGGREDITI ANCHE INVALIDI E GLI STRANIERI, TUOI AMICI, SONO GRAZIATI DAI TUOI AMICI GIUDICI? NON E' NE' OLTRAGGIO NE' VILIPENDIO. RISULTATO DELLE TUE PAROLE E AZIONI

Ritratto di mavi5247

mavi5247

Dom, 10/04/2016 - 13:40

sembra proprio il suo padrone Renzi quando parla, il nostro presidente....!

Anonimo (non verificato)

LANZI MAURIZIO ...

Dom, 10/04/2016 - 13:47

IL DESTINO DELL'ITALIA E' L'INVASIONE DI NEGRI, ISLAMICI, ROM E CLANDESTINI VARI, IL TUTTO GRAZIE AI COMUNISTI CHE CI GOVERNANO.

carpa1

Dom, 10/04/2016 - 13:53

E' proprio dovuto a queste cariatidi parassite che non avremo più un futuro! Ma a loro che gliene frega, mica ci saranno ancora! Per ora se la godono con i loro stipendi e le loro scorte da noi pagate.

PopoloSovrano

Dom, 10/04/2016 - 13:56

La madre di tutte le battaglie è combattere la globalizzazione. Il lavaggio di cervello, al quale è stato sottoposto il cittadino negli ultimi decenni, fa si che il pensiero corrente sia quello che grande è bello, che per difendersi dalle mega economie occorre creare più Europa. Intanto l'Europa sta firmando il TTIP, il trattato di liberalizzazione commerciale transatlantico, che mira alla più completa liberalizzazione del commercio Ue-Usa che permetterà agli USA di invaderci attraverso le proprie multinazionali con prodotti scadenti a basso costo e che darà il KO definitivo alla nostra economia

PopoloSovrano

Dom, 10/04/2016 - 13:56

Intanto l'Europa sta riconoscendo la Cina come economia di mercato, paese in cui il costo del lavoro non tiene conto di nessun diritto per i lavoratori e si basa solo sullo sfruttamento delle risorse con metodo schiavista. Intanto l'invasione che stiamo subendo, voluta da questa globalizzazione, dopo averci messo in miseria, ci toglierà la nostra cultura e il nostro passato. E quando un popolo non ha più passato , un popolo è morto. La globalizzazione è nemica della sovranità dei popoli e fa solo l'interesse dei grandi capitali.

polonio210

Dom, 10/04/2016 - 13:57

Asserzione gravissima quella fatta dal Presidente della Repubblica.Il Presidente(per ora)Mattarella dovrebbe essere,immediatamente,indagato per alto tradimento ed attentato alla Costituzione.Chiunque voglia o caldeggi di modificare le frontiere e,di conseguenza,i confini dell'Italia è da ritenersi un TRADITORE della propria Patria.Per i nostri confini sono morti migliaia e migliaia di soldati italiani,versando il loro sangue nelle varie guerre sostenute dal nostro paese,iniziando da quelle di indipendenza.Cosa vogliamo fare?Buttare tutto ciò in discarica per aderire ad una visione utopistica di una Europa che non potrà MAI esistere,se non nelle menti di qualche TRADITORE o di qualche EUROBUROCRATE prezzolato da lobby internazionali che hanno tutto l'interesse ad avere una massa di schiavi proni ai loro piani di sfruttamento.

antipifferaio

Dom, 10/04/2016 - 13:59

Ma quanto li stanno PAGANDO per dire ste cose?... A parte che stanno facendo di tutto per sparire...solo uno squilibrato mentale si mette a dire in questo momento che dobbiamo aprire a tutti e farci fott.re dagli stranieri il lavoro, le donne, la casa...insomma la vita. Ma non si capisce a cosa mirano... O sanno che gli italiani si sono rinco....niti, il che è in parte vero sennò se c'era un minimo di reazione col cavolo che andavano in giro a spararle sempre più grosse. Oppure hanno pianificato un sostituziione etnica come ormai viene teorizzata da molti...

Perlina

Dom, 10/04/2016 - 13:59

Bè, considerato il posto in cui era,o ha bevuto, o i fumi dell'alcool hanno avuto lo stesso effetto.

Una-mattina-mi-...

Dom, 10/04/2016 - 14:02

TRA L'ALTRO è STATO CHIESTO un intervento da parte del Ministero dello Sviluppo economico per agire con determinazione nei confronti dei paesi terzi. Notizia di oggi: La lotta alla contraffazione dei nostri vini è difficile e MOLTO, MOLTO dispendiosa. Negli ultimi tre anni sono state avviate una cinquantina di opposizioni con cause in Germania, Stati Uniti, Canada, ultimamente Ucraina e Russia, dove proliferano decine di etichette di vini COPIATI. Es.: Toi Toi prosecco” della Nuova Zelanda, il prosecco made in Crimea, il Prosec croato al prosecco alla spina in Inghilterra... e chi rappresenta l' ITALIA invece CHE FA? Demagogia!

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 10/04/2016 - 14:03

Con un presidente così, AUGURI ITALIANIIII!!!!lol lol Se vedum.

bjelka68

Dom, 10/04/2016 - 14:04

gente inutile per L'Italia e italiani

MassimoR

Dom, 10/04/2016 - 14:07

nessun problema non c'è solo l'Italia dove abitare. le radici sono qui ma anche in pino per sopravvivere allo spostamento patisce ma poi ce la fa

ClaudioNoccioli

Dom, 10/04/2016 - 14:12

Se il Presidente si riferisce al superamento delle frontiere tra i vari paesi europei la sua idea, inparte, può anche essere condivisa. Se invece si riferisce al superamento delle barriere con tutto il resto del mondo, con la conseguente entrata nel nostro Pease di parassiti,criminali, vagobondi, etc. etc., allora vuol dire che il suo cervello ha dei grossi problemi.

ILpiciul

Dom, 10/04/2016 - 14:13

Signor Presidente, sia cortese, chieda il parere al Suo popolo è che tale parere, qualunque esso sia, venga rispettato altrimenti io che appartengo al popolo italiano mi sentirei tradito da chi dovrebbe farsi in quattro per il mio (e del resto degli italiani) bene.

Perlina

Dom, 10/04/2016 - 14:18

La bindi ci aveva avvertiti che sarebbe stato un presidente poco loquace, ma di sicuro non ci aveva detto che ad ogni sua esternazione avremmo sentito s............e. Qualcuno le faccia sapere che stiamo traghettando in questo disgraziato paese l'universo intero. Bisognerà svegliarsi. O no!

Bellator

Dom, 10/04/2016 - 14:21

Il Mattarella deve sapere come si costituiscono le Federazioni di Stato, l'Europa Unita(inesistente) se la sognano la notte, le frontiere aperte sono solo per i cittadini della Unione di Stati federati, tutti gli stranieri, che vogliono entrare nella federazione,debbono essere muniti di PASSAPORTOOOO!!,CAPITOOO!!.

INGVDI

Dom, 10/04/2016 - 14:25

Dichiarazioni da condannare. Quando in futuro sarà ripristinata la legalità in questo martoriato Paese, molti dovranno rispondere del proprio operato, compreso il tradimento di un popolo.

Ritratto di GIANCAGIO

GIANCAGIO

Dom, 10/04/2016 - 14:27

Con una breve ed esaustiva descrizione voglio rappresentare il soggetto in questione: SUONATO COME UNA CAMPANA CENTENARIA... COME UN BOXER A FINE CARRIERA... COME UN POLITICO POSIZIONATO A SINISTRA...

Ritratto di AAAcercaNsi..

AAAcercaNsi..

Dom, 10/04/2016 - 14:31

marterello difende scienghen, ma ALLORA esiste?

fisis

Dom, 10/04/2016 - 14:32

Il rappresentante per eccellenza del cattocomunismo piùàà bieco e miope vive fuori della realtà. Se non si prendono adeguati provvedimenti, ci aspetta un futuro di lacrime sangue, sotto l'urto di un terrorismo islamico sempre più pericoloso e di un'islamizzazione crescente, contro cui gli stati europei o recupereranno sovranità e intraprenderanno misure adeguate, come già stanno facendo i pesi dell'Europa orientale, o saranno destinati a soccombere alla sharia, altro che magnifiche sorti e progressive del cattocomunismo buonista.

DuralexItalia

Dom, 10/04/2016 - 14:34

Il Presidente Mattarella è solo coerente col pensiero unico corrente: per superare guerre e divisioni del passato servono gli stati uniti d'Europa. Ed un domani (ipotetico) abolire tutti i confini del mondo e permettere libera circolazione di persone, capitali, merci ed idee. Sarebbe fantastico. Ma solo nel mondo del mago di Oz perchè la realtà è un po più complessa. Quella realtà che ci stanno imponendo elites finanziarie globali che trovano sponda involontaria in questi idealisti duri e puri come Mattarella e Papa Francesco. ("sociologi" e "politologi" e minus habens vari non sono neanche citabili). Non potete fargliene una colpa, loro professano quello in cui credono. Sta al popolo (se esiste) dimostrare che tale pensiero unico non lo accettano. Come? Col voto. Ma il voto a chi? Ecco il corto circuito politico...

ziobeppe1951

Dom, 10/04/2016 - 14:36

Trombalti ...pure tu a vinitaly ad avvinazzarti con il tuo mentore

Una-mattina-mi-...

Dom, 10/04/2016 - 14:37

VIVE UNA REALTA' "ALTRA", l'Italia è nell'abisso e nessunno ne rappresenta gli interessi, nessuno la tutela, pur essendo pagato in modo principesco per farlo. In balia di delinquenza impunita, con la contraffazione contrastata più a parole che con i fatti, con centinaia di COSTOSISSIME cause intentate in tutto il mondo e dall'esito incerto. L'italia viene rappresentata con dissennate iteranti demagogiche tiritere da persone gradite solo a chi le ha insediate, non certo al popolo... ASPETTANDO IL TTIP, vero Armagheddon

kayak65

Dom, 10/04/2016 - 14:45

Dopo si beve. non prima di fare discorsi inutili e stupidi

sergione41

Dom, 10/04/2016 - 14:46

Sono sempre più convinto che molti commentatori credono di partecipare in una gara a chi spara la c...ta più eclatante e più originale, magari inventando teorie indimostrabili con adeguate enfatizzazioni o minimizzazioni, ma sempre generaliste e tanto approssimative.

PopoloSovrano

Dom, 10/04/2016 - 14:47

L'Europa sta riconoscendo la Cina come economia di mercato, paese in cui il costo del lavoro non tiene conto di nessun diritto per i lavoratori e si basa solo sullo sfruttamento delle risorse con metodo schiavista. L'invasione che stiamo subendo, voluta da questa globalizzazione, dopo averci messo in miseria, ci toglierà la nostra cultura e il nostro passato. E quando un popolo non ha più passato , un popolo è morto. La globalizzazione è nemica della sovranità dei popoli e fa solo l'interesse dei grandi capitali.

kayak65

Dom, 10/04/2016 - 14:47

Papa e presidente la rovina d'Italia .i barbari a confronto erano mammole

lento

Dom, 10/04/2016 - 14:49

Presidente e uomo apatico non merita rispetto !

elgar

Dom, 10/04/2016 - 14:53

Mentre in tutta Europa non sanno come fare a contenere i flussi senza fine di immigrati, solo da noi esiste il paese del bengodi grazie a certi figuri. Però si dà il caso che se l'Italia è Europa i confini siano anche Europei non più solo Italiani. Siamo in Europa però ogni stato parla per sè. Non si capisce nulla. La confusione concettuale regna sovrana. Anzi proprio grazie a quella molti ne approfittano per fare quello che gli pare. Infatti i furbi sono gli immigrati-finti profughi e soprattutto chi ne sfrutta la situazione a scapito dei fessi che siamo noi. Che ci stiamo anche dissanguando finanziariamente per questo. E alla fine loro sono i "bravi" e noi se "osiamo" lamentarci, quelli "cattivi".

joecivitanova

Dom, 10/04/2016 - 14:55

Be', un po' è stato messo in quella posto per affermare certe cose, poi lo pagano bene per ribadirle spesso; in più, signori, era al Vinitaly, e lì danno da bere gratis a tutti eh, figuriamoci ad un presidente.. mattarello..!! G.

Atlantico

Dom, 10/04/2016 - 15:06

Salvini deve essere imputato di vilipendio del capo dello stato: stavolta, lo statista con l'orecchino ma senza uso di gerundio e participio, l'ha fatta fuori dal vaso. A meno che dei testimoni non provino che Salvini ha parlato dopo pranzo.

Arnolff

Dom, 10/04/2016 - 15:12

Mattarella puo` dire quello che vuole , e` solo frutto del suo credo religioso e da Comunista indottrinato, sono il risultato di un attivismo Catto-Comunista a cui non puo` piu` fare a meno e che a quanto pare paga molto bene ….quello che dice il nostro DNA ITALICO e` quello che conta e non lo dico per un senso di Superiorita`” ma per un senso di “Responsabilita`” che contraddistingue i “Sognatori Teoretici ” combattuti fra` Ideologie Politiche e Fede-Cristiana da coloro che dicono che le “ Teorie debbono essere verificate dall’Osservazione sul mondo e i suoi popoli” per cui si deve agire con la Logica dei risultati della ricerca e non con la “ Logica deduttiva ed irresponsabile dell’intuito o della Fede”……!!! Riusultato Mattarella e, Renzi, Boldrini, Ban Ky Moon ecc…ecc… sono degli irresponsabili, teorizzatori di un bene non verificato che porterebbe il mondo verso la sua rovina….!!!

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 10/04/2016 - 15:22

Invece di parlare di schengen ci parli di saccheggi bancari, di governo colluso con affaristi petroliferi che e' piu' importante.

Libero1

Dom, 10/04/2016 - 15:23

Cosa si aspettavano gli italiani che sergio fosse migliore del kompagno giorgio.Che uno fosse peggio dell'altro e' dimostrato che sergio continua a far sopravvivere l'ultimo dei tre governicchi illegittimi perche' non eletto dagli italiani ma orchestrato come si usava fare nella sua amatissima URSS dal kompagno giorgio.

cicero08

Dom, 10/04/2016 - 15:32

il senso delle istituzioni del rozzo padano, propugnatore delle ruspe, continua ad essere "stupefacente"...

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 10/04/2016 - 15:32

Nobile gara d'imbecillità tra lui e l'uomo di bianco vestito.

frateindovino

Dom, 10/04/2016 - 15:43

ma a sta gente non gli frega proprio nulla degli italiani, nonostante che dicano di reppresentarli....

moshe

Dom, 10/04/2016 - 15:59

... molto meglio quando tace che quando parla a danno degli italiani ! Forse si è dimenticato di essere il presidente d'Italia, ma si sa, la demenza senile ...

Ritratto di Tuula

Tuula

Dom, 10/04/2016 - 16:01

Io sto con Salvini

ilbarzo

Dom, 10/04/2016 - 16:01

In tutti gli stati democratici viene interpellato e sentito il popolo tramite referendum per alcune decisioni importanti come quella dell'immigrazione.In Italia questo non accade,decide tutto il presidente del consiglio, abusivo(non eletto dal popolo) ed il presidente della Repubblica eletto da un solo partito naturalmente da quello comunista.La loro democrazia.....

PorcaMiseria

Dom, 10/04/2016 - 16:06

Un Presidente della Repubblica, "illegale"! Perché nominato da una parlamento illegale che va al Vinitaly a predicare, dopo tanto tempo di silenzi non dovuti, ho, ha inalato dello spirito in dosi abbondanti o è una persona falsa e condotta da un'idolatria d'interesse. A VOI LA SCELTA FRA QUESTI DUE QUESITI?

oicul44

Dom, 10/04/2016 - 16:06

Che Presidente di quale Stato è questo Mattarella? se non possiamo nemmeno tutelarr il nostro territorio con le nostre frontiere? Allora anche l'inno nazionale non ha piu un senso , se dobbiamo l aprire a tutto e a tutti! Tutto questo a mio modesto parere non sembra molto democratico. Quando viene interpellato finalmente il Popolo su questione riguardanti ?!!!

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Dom, 10/04/2016 - 16:07

Di Mummiarella è preferibile il lungo sonno nel suo sarcofago, ma ogni tanto lo svegliano per fargli leggere qualche velina. @cicero08- Se queste sono le istituzioni che tanto rispetti,tientele, continua a genufletterti, ma non pretendere che gli altri seguano il tuo esempio, perché è preferibile la 'rozzezza' padana al tradimento nei confronti di un intero popolo, che prima eravate pronti a svendere all'URSS, ora al nuovo ordine mondiale.

franco-a-trier-D

Dom, 10/04/2016 - 16:07

per me male fu fare presidente questo siciliano..non piaci agli italiani.

ilbarzo

Dom, 10/04/2016 - 16:08

Mattarella può invitare gli immigrati a venire in italia anche a milioni,tanto egli non ha problemi di sorta.In casa sua non entrano a rubare essendo ben protetto dalle forse dell'ordine,ne tanto meno gli viene ritirato un qualcosa della pensione o dello stipendio.Chi ci rimette sono sempre i cittadini che già stentano ad arrivare a fine mese.Comoda la vita per costoro!!!!

Albius50

Dom, 10/04/2016 - 16:10

Quando i LACRIMOGENI AUSTRIACI, FRANCESI, E SVIZZERI entreranno in azione ai loro confini ne vedremo delle belle sicuramente queste nazioni ci metteranno alla berlina e ci inviteranno ad abbandonare la UE, per il semplice motivo che noi NON VIGILIAMO AI NOSTRI CONFINI.

Ritratto di sbuciafratte

sbuciafratte

Dom, 10/04/2016 - 16:12

Bravo Salvini! Mi piaci sempre di più'. Mattarella e'complice della dittatura ,creata e pianificata da Napolitano, in nome di una stabilita' politica che sta facendo grandi danni sociali ed economici.Basta tasse, basta clandestini, votare Salvini

Keplero17

Dom, 10/04/2016 - 16:13

Mai sentito che senza Shenghen non ci siano esportazioni.

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 10/04/2016 - 16:35

RIPROVO TERZO INVIOOOO!! Sergione41 14e46, carissimo, invece di commentare i postati degli altri, perche non ci fai sapere con quanto contribuisci tu al mantenimento della da te e dal tuo Capo dello stato AMATE RISORSE??? Al sottoscritto che da 16 anni NON vive piu in Italia, vengono trattenuti qualcosa come 20.000 €urii l'anno di IRPEF sulla pensione. Soldi che vengono utilizati per, mandare le navi in Libia a prenderli, curarli GRATIS (mentre tanti pensionati PAGANO IL TICKET), alloggiarli in Hotel, dargli da mangiare e bere, oltre che i VIZI (WI-FI e HIPHONE) ecc ecc. Bello fare il SAMARITANO con il C...O degli altri èèè`: Se vedum PUBBLICHERETE???

hectorre

Dom, 10/04/2016 - 16:42

atlantico...e di te cosa dobbiamo dire, che parli così a digiuno!!!!....tu sei un villipendio all'intelligenza!!!!

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Dom, 10/04/2016 - 16:42

Questi sciagurati si stanno facendo male da soli, lasciamoli fare ancora un pochino, sperando che nel frattempo non rovinino il paese. Vendono pure gli aerei da guerra a chi aiuta l'ISIS, gentaglia senza pudore!

Ritratto di malatesta

malatesta

Dom, 10/04/2016 - 16:49

Forse voleva dire " L'ITALIA HA NEL SUO DESTINO IL SUPERAMENTO DELLA FORNERO" ..allora Salvini si e' arrabbiato..a parte le battute, se abbiamo questa situazione politica la colpa e' anche di quegli Italiani che non vanno a votare perche' provano schifo per tutta la classe politica.E' un errore enorme.Bisogna invece ragionare al contrario..tapparsi il naso, e votare chi fa meno schifo , ma VOTARE,VOTARE, VOTARE... solo cosi' le cose potranno migliorare ..l'occasione sta arrivando...spero venga colta.

Ritratto di libere

libere

Dom, 10/04/2016 - 16:52

Mattarella parla a vanvera e a malapena rappresenta se stesso. Sta lì perchè Renzi, in quella infausta settimana, non aveva sotto mano una sguattera del Guatemala con passaporto italico cui affidare la carica.

settemillo

Dom, 10/04/2016 - 16:56

Egregio sig.presidente,ho letto tutto il contenuto dell'articolo e ad un certo punto mi sono smarrito. Io NON credo che gli italiani, quelli pagati a MILLE EURO AL MESE, siano dello stesso suo avviso. Noi stiamo accettando l'invasione come se fosse la manna. Noi ci stiamo impoverendo fino al collo perché siamo diventati cittadini ormai sulla soglia della povertà e lei si compiace per l'accoglienza in ITALIA di chiunque voglia arbitrariamente entrare in casa nostra. Lei evidentemente NN legge i commenti e le disavventure che stanno subendo gli italiani, quelli piu' poveri e senza protezione alcuna. Senza dimenticare i furti, rapine, e quant'altro subiti dagli italiani ormai costretti a proteggersi con cancellate e antifurti perché i nostri gentili OSPITI entrano furtivamente nelle nostre case. Se questa è DEMOCRAZIA, è meglio una sana DITTATURA. Presidente , lei ci ha DELUSI.

tonipier

Dom, 10/04/2016 - 17:02

" LE CONNOTAZIONI SOCIALMENTE NEGATIVE DELLA DEMOCRAZIA POLITICA ITALIANA" Scandali, furberie,illeciti nella loro incessante reiterazione, costituiscono i fiori all'occhiello degli alfieri, dei big e capataz della democrazia politica italiana, i quali nella palude della immoralità si sollazzano senza ritegno e somiglianza di maiali che nel fango si rivoltano per vivere a proprio agio.

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Dom, 10/04/2016 - 17:03

Mattarella come tutti i terroni è un traditore....

settemillo

Dom, 10/04/2016 - 17:06

Cicero 08: Quando riceverà le gradite visite perpetuate dai clandestini, ne riparleremo. Mi raccomando, se verrà aggredito dai graditi OSPITI non faccia il pezzente, altrimenti ne subirà le conseguenze, se poi la pestano a sangue non chiami la polizia tanto la colpa sarà sempre sua. Ci tenga al corrente e....TANTI AUGURI.

Gerberto

Dom, 10/04/2016 - 17:08

Vorrei porre una domanda al presidente Mattarella. Ci puo' stare tutta l' Africa in Italia? Provi a comprare il calendario-atlante De Agostini, e a consultarlo alla voce Africa (v. P.Villaggio, Il secondo tragico libro di Fantozzi, 1974).

Ritratto di bracco

bracco

Dom, 10/04/2016 - 17:13

Prima che dicesse queste stupidaggini dovevano fargli l'alcol test !!!!

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Dom, 10/04/2016 - 17:17

"Mummiarella" è fantastico, @Euterpe! Credo che lo utilizzerò spesso!

settemillo

Dom, 10/04/2016 - 17:19

Atlantico; se, malauguratamente dovesse ricevere qualche GRADITA visita da ospiti NON da lei invitati, ce lo faccia sapere. Mi raccomando, metta in atto tutti i dispositivi tecnologicamente avanzati perché prima o poi le risorse umane da lei tanto decantate, NON fanno sconti a nessuno. AUGURI !

Anonimo (non verificato)

ggt

Dom, 10/04/2016 - 17:20

Ricordo a Mattarella ed a chi ha idee simili, che la difesa della Patria e dei suoi confini e', ancora oggi è per molto tempo a venire, un SACRO Dovere di ogni cittsdino! E' PENOSO che cio' venga ignorato proprio dal presidente di questa nostra povera Italia, che certo non merita simili eredi di quei milioni di soldati italiani chr hanno dato la propria vita per difenderla combattendo guerre sanguinose.

moshe

Dom, 10/04/2016 - 17:22

... NON E' IL MIO PRESIDENTE !!!

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Dom, 10/04/2016 - 17:28

Qualcuno parla di Presidente siciliano. Ma ricorderei che i siciliani in passato non volevano più votarlo, tant'è che, annusata la sconfitta, si è candidato alle politiche in Trentino Alto Adige. Ed è stato eletto!

nerinaneri

Dom, 10/04/2016 - 17:30

hectorre: ma non fare così, dai...tu che hai solo un paio d'anni in più di mattarella...

Ritratto di caster

Anonimo (non verificato)

cicero08

Dom, 10/04/2016 - 17:40

X settemillo: ma cosa c'entra tutto quello sproloquio a me indirizzato con lo "stupefacente" senso delle istituzione del rozzo pagano?

moichiodi

Dom, 10/04/2016 - 17:40

Complice e venduto, sarebbe uno "scontro" politico? Salvini non manca occasione di evidenziare la sua "scienza" . Capisco perché si è dato alla politica.che altro lavoro potrebbe fare nella vita.

Ritratto di caster

caster

Dom, 10/04/2016 - 17:42

Pienamente d'accordo con Leon2015.questo pallido e inerme politico non mi rappresenta.

Ritratto di rapax

rapax

Dom, 10/04/2016 - 17:47

si ma sull'immigrazione i discorsi di Mattarella sono la stessa cosa, ergo Salvini avrà sbagliato il "tempo" e il luogo, ma ha detto lo stesso il giusto.

cicero08

Dom, 10/04/2016 - 17:48

X settemillo: tanto per tentare di capire: ma la gran parte degli italiani, quelli, per intenderci guadagnano a mala pena k'importo delle pensioni minime, sono gli stessi che dovrebbero rinunciare a priori agli 80 euro che Renzi pare voglia loro elargire mensilmente???

settemillo

Dom, 10/04/2016 - 17:49

Sig. presidente....CHE DELUSIONE !

gianni.g699

Dom, 10/04/2016 - 17:52

un registratore umanoide al servizio di chi ha deciso che siamo di troppo !!!

moshe

Dom, 10/04/2016 - 17:54

"mummiarella" (bellissima definizione), un'altro parto podalico del ciarlatano !!!

Anonimo (non verificato)

19gig50

Dom, 10/04/2016 - 17:57

Speravo che dopo laa mer@da fosse arrivato un po' di sereno, evidentemente mi sbagliavo, la mxxxa è difficile da togliere ed il puzzo resta per molto tempo.

guardiano

Dom, 10/04/2016 - 17:57

presidente in itaglia abbiamo già il popolo rosso, e il papa frattocchio campioni di ambiguità, non ci si metta pure lei, chiarisca bene cosa intende per aprire le frontiere, quelle interne tra stati dell'unione o quelle esterne in modo da farci entrare cani e porci senza un minimo di controllo come è stato fatto fino a oggi.

antiom

Dom, 10/04/2016 - 17:57

Qualunque democrazia, regno o dittatura al mondo, è naturale che abbia i dipendenti statali. L'Italia in questo contesto si distingue per molte negatività, una su tutte, la provenienza preponderante di persone del sud Italia, inserite nelle varie amministrazioni,pure di sperduti paesi del nord. Il sig. Mattarella, da vecchio dipendente statale, è pervaso da tutti i paradigmi di chi si confà e si adagia sulla sicurezza del posto fisso, fino ad averne la malefica mentalità. Egli è un uomo che è o può essere, come coloro che sono insigniti di cultura senza esserne degni, che ha fatto carriera per anzianità: rimasto, come tanti, fondamentalmente un cxxxxxo.Da come si espone, sull'onda della inqualificabile Boldrini, non saprei se più per rigurgito di reazione al suo essere tetro o per la mentalità di cui prima! In entrambi i casi, non lo riconosco come mio presidente.

Ritratto di abj14

abj14

Dom, 10/04/2016 - 18:03

Fatto sta che, ascoltando il Presidente, ho avuto praticamente la stessa reazione chiedendomi che cactus c'entrano le frontiere con la manifestazione del vino, neanche fosse interdetta l'esportazione di vini italiani. La spiegazione del "Colle" non è altro che una patetica arrampicata sugli specchi.

Anonimo (non verificato)

antiom

Dom, 10/04/2016 - 18:15

Cicero08, eh sì, bisogna essere veramente deficiente per parlare di senso delle istituzione: quando i massimi esponenti brigano e fanno di tutto per annientare l'Italia e l'italianità, in senso generale! Salvini sarà pure quello che lei ritiene, ma le sfugge che non è un codardo in questa fosca situazione. Ma dubito che possa capire...

silvano45

Dom, 10/04/2016 - 18:17

arroganza e prepotenza sono ciò che identificano questa classe politica che ci governa che è bene ricordare è stata eletta con una legge incostituzionale che è quindi delegittimata e illecita e che nelle sue file è grande la corruzione i privilegi la prevaricazione e il nepotismo quindi le loro prediche e i loro moniti sono il nulla

Giacinto49

Dom, 10/04/2016 - 18:21

"Caro" Presidente: la toppa è peggio del buco.

Ritratto di bracco

bracco

Dom, 10/04/2016 - 18:22

Un "presidente" illegittimo, votato da un governo ugualmente illegittimo !!

Miraldo

Dom, 10/04/2016 - 18:27

Povero Mattarella il tuo posto è in uno ospizio, giuste parole quelle di Salvini.

Ritratto di elkid

elkid

Dom, 10/04/2016 - 18:36

--oggi salvini si è scoperto patriota---l'integralismo padano dei 20 anni di secessione urlata in tutte le salse è ormai un pallido ricordo--e gli insulti al tricolore?--marachelle di gioventù--le scritte- padania is not italy?--semplice esercizio di stile nello studio delle lingue--gli insulti ai Meridionali? Quello di "Roma Ladrona" e delle canzoncine razziste contro i Napoletani?---prove prima di andare allo stadio--e lo Scudo Fiscale (2009) con aliquota al 5% e garanzia di anonimato?--beh quella meglio che gli italiani se la siano dimenticata--altrimenti come facciamo a ragliare contro le vicende di panama?--ed i diamanti di belsito? contro il quale il nostro eroe si voleva costituire parte civile? o la vicenda quote latte?--ripeto oggi salvini si è svegliato patriota --poi dopo aver twittato i suoi strali ed aver preso il caffè--si è accorto che mattarella parlava dell'export e quindi di merci--hasta siempre

porcorosso

Dom, 10/04/2016 - 18:37

Probabilmente sono stupido: Leviamo i crocefissi dalle scuole. Aboliamo presepe, Natale, Pasqua e quanto altro ancora. Facciamo di tutto per integrare non integrabili. Alla fine il capo dei capi inaugura una manifestazione dedicata alla bevanda più amata dagli Islamici. Per favore, spiegatemi cosa sta succedendo.

antonmessina

Dom, 10/04/2016 - 18:39

se non è capace di esprimersi chiaramente meglio che taccia

19gig50

Dom, 10/04/2016 - 18:41

"In vino veritas"...Hanno fatto male a mandarlo a vinitaly, è come il predecessore, forze anche questo ha ambizioni monarchiche.

swiller

Dom, 10/04/2016 - 18:43

Concordo con Salvini.

ziobeppe1951

Dom, 10/04/2016 - 18:47

Moichiodi...che altro lavoro avrebbero potuto fare nella vita il buffone braghettone e la boldrinova nella vita?

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 10/04/2016 - 18:49

squallido leccapiedi dei plutocrati mondialisti. Schiavo.

nisei731

Dom, 10/04/2016 - 18:49

Tra lui e bergoglio fanno una bella coppia. Tutti e due non fanno che parlare di abbattere muri e frontiere. Un accoppiata cosi puo fare danni irreparabili a tutti gli italiani.

Ritratto di Ausonio

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

swiller

Dom, 10/04/2016 - 19:03

Mattarella parla poco e quando parla parla ...........

Anonimo (non verificato)

cicero08

Dom, 10/04/2016 - 19:19

X antiom: e si dimenticavo che siamo in Italia il Paese dove un primo ministro sembra abbia evaso imposte per 800 milioni riuscendo a farsi condannare solo per un evasione di 8. E poi ci sono gli acefali come lei che non possono rendersene conto...

WOLF63

Dom, 10/04/2016 - 19:26

Ripristinare le frontiere e riscrivere tutti i trattati commerciali, sembra una utopia, ma è la strada per salvare la pelle. Insorgeranno i liberali che al pari dei i loro sodali comunisti hanno letto un solo libro, per i primi il libro è "La ricchezza delle nazioni di Adam Smith". Consiglio di leggere "Il sistema nazionale di economia politica" di Frederich List (nota per gli euro sguatteri: la versione originale è in tedesco). Potrebbero essere studiate anche le scelte economiche di George Washinton, Franlklin e Hamilton.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 10/04/2016 - 19:34

ELKID 18e36, carissimo, troppo facile RISPONDERTI, quando un paese TUTTO da NORD a SUD, viene INVASO da centinaia di migliaia di INVASORI, anche i Guelfi e i Ghibellini (meno TU) si uniscono per SCACCIARLI!!! TROPPO DIFFICILE?? Devo farti un disegnino??? Se vedum.

Nano Ghiacciato

Dom, 10/04/2016 - 19:41

Son discorsi da prendere nel contesto del Vinitaly, spero. Se poi al Vinitaly il Presidente voleva parlare di geo-politica, non era forse il posto più adatto...vista la presenza del vino appunto. E per altre considerazioni...suvvia van da se ed è domenica sera

hectorre

Dom, 10/04/2016 - 19:43

nerinaneri, la giusta compagna di merende di atlantico....quand'è che ci delizierete con un commento intelligente????.....tutta la vostra superiorità si perde in poche parole patetiche e senza un pizzico di umorismo...beh, per voi che ridete alle vignette di vauro e alle squallide battute della letizzetto non posso chiedere di più.......dai sforzati, ma stringi le chiappette non vorrei che il pensiero uscisse dalla parte sbagliata

Anonimo (non verificato)

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 10/04/2016 - 19:47

RIPROVOOO!!! Fin troppo facile risponderti caro Elkid 18e36. Quando un paese TUTTO, DA NORD a SUD, viene letteralmente INVASO da centinaia di migliaia di NULLAFACENTI (che chiamano RISORSE) Guelfi e Ghibellini si uniscono per respingere l'invasione. È sufficente o devo farti anche un disegnino??? Se vedum.

Anonimo (non verificato)

Libero1

Dom, 10/04/2016 - 19:51

Con sergio a presidente della repubblica e francesco papa non passara' molto tempo che l'italia diventera' il paese che ospitera' solo galeotti rilasciati dalle carceri di altri paesi.

akrancic

Dom, 10/04/2016 - 19:52

Non capisco: quando c'erano le frontiere il vino italiano non andava all'estero?

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 10/04/2016 - 19:56

cicero08 19e19, carissimo, Tu stesso con quel "SEMBRA ABBIA EVASO" che hai scritto ti sei "tagliato le gambe" da solo !!!!lol lol Se vedum.

antes1

Dom, 10/04/2016 - 20:03

Analfabetismo non è solo il non saper leggere e scrivere. Analfabetismo è anche il non capire che il discorso delle frontiere da abbattere pronunciato dal nostro Presidente al Vinitaly era riferito all'export dei nostri vini. Ma pretendere che i bananas sappiano capire quel che leggono è, forse, pretendere un po' troppo.

ziobeppe1951

Dom, 10/04/2016 - 20:03

Elkkkid ...la verità vera è che voi kkkomunisti non siete mai stati patrioti...ricordi cosa dicevate e sprangavate a chi portava il tricolore? X voi squallide zecche rosse esisteva solo l'internazionale kkkomunista e la falce martello hasta siempre

antes1

Dom, 10/04/2016 - 20:22

x Raoul Pontalti ore 12:54 - Io sono di quelli che secondo lei "fanno la fila alle osterie davanti alla spina del trebbiano e del sangiovese" vini tipicamente romagnoli. Mi dispiace dirglieLo - visto che quasi sempre condivido i Suoi commenti - ma Lei probabilmente ha sbagliato esempio perchè Le assicuro che nella mia regione siamo all'avanguardia in tante cose, anche nel comprendere il danno che il ripristino delle frontiere arrecherebbe non solo al nostro turismo ma soprattutto all'abbattimento degli ostacoli che impediscono la creazione di una civiltà multirazziale e multiculturale.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Dom, 10/04/2016 - 20:31

Che c...avolo c'entrano le frontiere con il vino? Spiegategli che differenza passa tra la protezione di un marchio DOC, DOP o made in Italy o made in EU prima che faccia altri danni leggendo i suoi scritti meditati negli studi del colle!...dopo Pertini il vuoto!

Anonimo (non verificato)

Menono Incariola

Dom, 10/04/2016 - 20:48

Fantoccio QUARAQUAQUA

Ritratto di elkid

elkid

Dom, 10/04/2016 - 20:59

----ziopeppe non ti agitare--la resistenza è anche tua ---ed i principi basilari della costituzione che ne sono scaturiti sono patrimonio di tutti gli italiani--anche di salvini

RawPower75

Dom, 10/04/2016 - 21:00

Ha fatto bene Salvini. Ritenere le frontiere qualcosa di negativo è pura demagogia veterocomunista. L'abbattimento delle frontiere oggi serve solo al grande capitale. Non certo ai cittadini.

Ritratto di blackeye

blackeye

Dom, 10/04/2016 - 21:05

Risulta assolutamente infondato che prima di Schengen il nostro turismo e la nostra bilancia commerciale con l'estero siano mai stati in crisi per i controlli alle frontiere. L'unica causa di codesto errato convincimento è probabilmente il mancato sviluppo di attività cerebrali che sono rimaste a livello elementare, come quelle di un bambino ancora in fasce!!!

Ritratto di combirio

combirio

Dom, 10/04/2016 - 21:16

Presidente! Per favore, limitiamoci al vino che è meglio. Anzi dovremmo precisare a dire agli Italiani che più glandestini entrano, meno soldi avremo per le pensioni, meno risorse per i cittadini e più delinquenza. Anzi facciamo pure presente che grazie alle sponsorizzazioni del Papa nella scuola sono già stati tolti i crocifissi e non si fanno più i presepi, questo per accogliere meglio gli islamici che quando arriveranno ad essere un numero sufficiente gli daremo la possibilità di imporci le loro leggi troglodite. Sapremo così poi chi ringraziare, la Sinistra in primis e i cattolici idioti in secundis.

Ritratto di Soldato di Lucera

Soldato di Lucera

Dom, 10/04/2016 - 21:17

Altro buffone! Un vecchio comunista marionetta del pinocchio fiorentino. Per giunta parla come Duffy Duck

laura bianchi

Dom, 10/04/2016 - 21:27

E...dopo mummiarella, termine, fantasioso e ilare da parte del nick Euterpe, non credo esistano ulteriori commenti. Perfetto. Leggo solo ora 21;26....e rido di gusto.BONSOIR.

greg

Dom, 10/04/2016 - 21:32

non pubblicato - E' chiaro che Mattarella, detto mozzarella, è stato messo nella sua posizione perché, probabilmente, ha ancora minzioni notturne date dalla paura che chi lo comanda a bacchetta lo sgridi se esprime pensieri suoi. D'altra parte basta andare a leggere la sua legge, mattarellum, per rendersi conto quanto il suo inventore, appunto l'ex DC, poi PPI (Mutatis Mutandis il partito popolare, esattamente la stessa porcheria della DC dopo il compromesso storico con il PCI) sia una mente contorta. Basta leggere le motivazioni con cui al Vinitaly ha sostenuto che i confini devono sparire per sentirsi accapponare la pelle, quest'uomo vive in un mondo dorato tutto suo, totalmente avulso dalla realtà. E quest'uomo (quaqquaraqquà) ci costa, a noi contribuenti, oltre mezzo miliardo di euro all'anno. L'uomo che lo comanda a bacchetta si chiama Napolitano, il demolitore della Costituzione italiana, altro ricchissimo di sinistra arricchito con la politica

Ritratto di elkid

Anonimo (non verificato)

Rotohorsy

Dom, 10/04/2016 - 21:46

Il termine "superamento" è così positivo...ma così bello che nessuno lo può contestare. Ma se significa (e significa) eliminazione delle frontiere allora è la fine di una nazione. Ed è evidente che le maggiori cariche dello stato e della Chiesa (alla quale lo Stato italiano è molto attento) hanno la convinzione che le frontiere debbano essere eliminate a favore di una mega-accozzaglia di popoli. In questo caso i cittadini nulla possono fare, nemmeno con (pseudo)libere elezioni.

antiom

Dom, 10/04/2016 - 22:06

x cicero, personalmente credo di essere stato coerente, non si può dire egualmente di lei, visto che, come i gonzi quando sono in difficoltà, si arrampica sugli specchi. Senza contare che fra nemici e pericoli più devastanti all'interno dell'Italia, non ci sono zingari ed extracomunitari in genere: ma italiani stessi delle sua specie, conclamati deficienti trinariciuti come lei.

Tuthankamon

Dom, 10/04/2016 - 22:13

Ora dicono che Salvini avrebbe frainteso. Ho riascoltato le parole di Mattarella e temo proprio che il senso sia legato ANCHE alle questioni commerciali. Ma è inequivocabile che il senso era MOLTO PIU' AMPIO. Il Papa fa il Papa, ma i nostri politici devono evitare di ... sorpassarlo (il Papa) altrimenti ci mettiamo davvero nei guai di cui parla Salvini!

ziobeppe1951

Dom, 10/04/2016 - 22:27

Elkid....tu sei un ipocrita, sai bene che ormai in questo paese di mer.da nessuno più rispetta i principi basilari della Costituzione a partire dai papponi di Stato

Anonimo (non verificato)

Ritratto di blackeye

blackeye

Dom, 10/04/2016 - 23:12

Una Costituzione che all'Art. 1 recita che l'Italia è una repubblica democratica fondata sul "LAVORO" è già una dimostrazione di quanto siano stati illuminati quelli che l'hanno scritta. Probabile se non certo che si riferivano al lavoro svolto nei gulag sovietici, quello destinato a raddrizzare il popolo deviato e non allineato al pensiero unico, perfino ai compagni che sbagliavano nel pensare in proprio. Ora però che di lavoro ce n'è poco, bisognerebbe modificarla togliendo "LAVORO e inserendo "TEMPO LIBERO".

sergione41

Lun, 11/04/2016 - 00:06

@ ZIO BEPPE1951 Da sinistra a destra? Se si, allora sono d'accordo! @ Tuthankamon C'è solo una certezza tra una buona maggioranza che non si fa sovrastare dal populismo: il Salvini, autentico cialtrone e altrettanto autentico sciacallo, capace di strumentalizzare PERFINO anche i casi di cronaca nera che sempre ci saranno per i suoi fini, cerca sempre di alimentare i timori che nelle masse serpeggiano sempre. Da nausea.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Lun, 11/04/2016 - 00:11

Avevamo un presidente comunista della Repubblica, noiosamente impiccione ed esibizionista, che ci ha privati del diritto di eleggere il governo con elezioni democratiche. Ora invece c'è un burocrate al quale interessa fare dei discorsi forbiti ma indecifrabili. MI CHIEDO COSA CAVOLO C'ENTRA CITARE L'ABBATTIMENTO DELLE FRONTIERE CON IL COMMERCIO DEI VINI ITALIANI NEL MONDO. Misteri dell'oscura dialettica di chi parla senza dire nulla.

Georgelss

Lun, 11/04/2016 - 02:46

Questi vanno contro il volere del popolo. Sono dei veri dittatori.Loro e I cornuti della commissione Europea. Gli Italiani e gli Europei ne hanno le palle piene dell'immigrazione!. REFERENDUM SUBITO!

Algenor

Lun, 11/04/2016 - 06:31

Pontalti, quando l'Italia aveva delle frontiere e la propria moneta, eravamo inondati di turisti dal resto d'Europa e del mondo cosi come lo sono tuttora i paesi con le frontiere in piedi, ed esportavamo molto anche grazie alla moneta svalutata (eravamo la quinta economia mondiale), cosa che potremmo continuare a fare anche oggi se ritornassimo a frontiere e moneta sovrana, come il Giappone o la Corea del Sud per fare due esempi. Ripristinando le frontiere potremmo non solo difenderci (se lo vogliamo) dall'immigrazione di massa ma anche dall'inondazione di prodotti a basso costo dal mondo in via di sviluppo, proteggendo le nostre aziende con i dazi da una concorrenza altrimenti imbattibile a causa del costo del lavoro bassissimo e di norme ambientali e sicurezza quasi assenti.

tazio63

Lun, 11/04/2016 - 06:46

presidente!!! invece di dire cavolate sciolga camera e parlamento e ci faccia andare al voto. non vede il marcio che ogni giorno salta fuori. via tutti a casa..

marcos74

Lun, 11/04/2016 - 08:00

nessuno qui si rende conto che Salvini ha fatto una figura di m.... pazzesca?

routier

Lun, 11/04/2016 - 08:25

Se il "superamento delle frontiere" si riferisce alle nostre esportazioni, sono totalmente d'accordo. Se, al contrario, le frontiere aperte si intendono come porte di libero ingresso per "cani e porci" provenienti da ogni parte del pianeta, allora dichiarare il mio disaccordo è solo un dolce eufemismo!

Gasparesesto

Lun, 11/04/2016 - 08:49

CHI HA ORECCHIE PER INTENDERE . . GIA'l'astuta lingua biforcuta di Mattarella che lancia il sasso . .e i portatori d'acqua, Pretoriani di Matteo Renzi da Erasmo D'Angelis, Zanda,Colaninno e a seguire, non gli sembra vero trovare lo spunto per linciare Salvini.

Beaufou

Lun, 11/04/2016 - 08:57

Il Colle dovrebbe sapere l'italiano e cercare di non farsi fraintendere, neanche da Salvini che non è notoriamente un fine linguista. E comunque, parlare di ripristino o superamento di frontiere, in questo momento, nel contesto di una fiera vinicola puzza parecchio di anacronistica e ingiustificata retorica. Si tratta di vini, Mattarella, non delle magnifiche sorti e progressive dell'umanità. Non occorre ammorbare di retorica anche le bottiglie di vino...Ahahah.

Arnolff

Lun, 11/04/2016 - 09:11

Mattarella si e` rivelato un Catto-Comunista convinto e quello che ha detto in Africa e` “allucinante”…..!!! La sua visione politica si sta` trasformando in un “Culto Umanistico" vero e proprio che fa seguito a quello della Boldrini, Renzi, il Papa ecc..ecc.. Persone che hanno trasformato la loro politica in un “credo umanistico” simile ad un “Culto” religioso e come tutti i Culti Religiosi mancano di credibilita` e “Responsabilita`” e affondano le loro radici nell’ignoranza e debolezza degli esseri umani ..!!! Costruire il futuro del mondo sulla “Fede” e “ sull’ “Intuito” e` da` “”irresponsabili”…..Il futuro si costruisce “Osservando” il mondo e coloro che lo ‘“abitano nei vari Continenti“, lo si costruisce usando l’empirismo della ricerca e sull’esperienza acquisita a “posteriori” e non “ sull’ Intuito e la Deduzione a priori “ dettati dal mix micidiale fra “Fede religiosa ” e da ideologia politica …..!!!

paco51

Lun, 11/04/2016 - 09:16

Salvini sta sbagliando la Sua battaglia! Per cambiare tutto bisogna perdere la guerra! affondarci da soli e poi sorgere a liberatori della patria! Bisogna incrementare i migranti sino al collasso altrimenti nulla cambierà:

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Lun, 11/04/2016 - 09:48

É; IO MI CHIEDO FINO A QUANDO NOI ITALIANI DOBBIAMO ASPETTARE PER AVERE UN PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA INTELLIGENTE CHE SERVA IL POPOLO É IL PAESE?;É I DANNI CAUSATI DA NAPOLITANO! LA GIUSTIZIA! É IL PDPCI IN SOLI 5 ANNI SI AMMONTANO A PIU DI 500 MILIARDI DI EURO; QUESTA É LA SOMMA CHE IL GIORNALISTA PAOLO BARNARD HA CALCOLATO DAL 2011 FINO AD ORA,É CON LA PERDITÁ DEL VALORE D;AQUISTO DELLE FAMIGLIE ITALIANE DI 434 MILIARDI DI EURO!É IL RESTO VIENE DALLA PERDITÁ DI POSTI DI LAVORO DA PARTE DEGLI ITALIANI;MA RENZI PARLA É DICE CHE L;ITALIA VÁ AVANTI; MENTRE INVECE LA POVERTÁ AUMENTÁ! É "MOZZARELLA" PARLA DI SUPERARE LE FRONTIERE PER FAR ENTRARE ANCORA PIU PROFUGHI?;É QUANTI PROFUGHI CHE VIVONO A SBAFO PUO SOPPORTARE L;ITALIA? QUESTO "MOZZARELLA" NON LO DICE?!É QUESTO DIMOSTRA L;IGNORANZA TOTALE DI QUESTO CDP!.

katy61

Lun, 11/04/2016 - 09:52

Roberto 53......MA VERAMENTE?? Caspita non sapevo di questo....i siciliani non lo hanno voluto ed è stato eletto in trentino? Incredibile.... Ritornando all' articolo sentendo il pezzo incriminato,lui si è riferito chiaramente alle frontiere per gli immigrati... e ogni occasione è buona per farvi riferimento anche in maniera ambigua...ma Salvini è pane al pane vino al vino per rimanere in tema.

gigetto50

Lun, 11/04/2016 - 09:52

....a pensare male serve comunque.... Forse l'errore di Salvini é stato nell'esternare a caldo il malumore...la vendetta anche verbale, si consuma fredda....

cicero08

Lun, 11/04/2016 - 09:56

X antiom: da acefalo, quale in modo assodato sei, come fai a credere in qualcosa o ad essere coerente: E' ovvio che anche chi ti telecomanda ha perso il filo per cui + meglio se va a rileggersi i commenti...

krgferr

Lun, 11/04/2016 - 10:12

Mi conforta, visto il numero ed il tono dei commenti all'articolo, il fatto di non essere l'unico che non abbia creduto, e per la verità neppur lontanamente pensato, che il Nostro parlasse di vini; ma se ciò significa essere sciocchi mi deprime scoprire quanto gli intelligenti siano così pochi. Saluti. Piero

il corsaro nero

Lun, 11/04/2016 - 10:36

spero l'abbia detto dopo aver assaggiato qualche vino, altrimenti è da TSO!

DuralexItalia

Lun, 11/04/2016 - 10:37

Un democristiano doc o un gesuita non dicono mai una sola parola senza averla ben pensata ed articolata. In parole povere: il riferimento alle "frontiere aperte" seppur in un contesto nel quale si parlava di vino era un chiaro messaggio del ruolo dell'Italia in UE. Noi siamo in Paese dell'accoglienza no? Gli altri chiudono ma noi vogliamo invece aprirle ste benedette frontiere no? E perché? Ma per farci passare il vino! Che cosa avevate capito maliziosetti? E' solo per il vino, chiaro...

il corsaro nero

Lun, 11/04/2016 - 10:41

@Raoul Pontalti: meglio fare un po' di coda alla frontiera che riempirci di fannulloni, delinquenti e presunti terroristi che, peraltro, dobbiamo mantenere!

il corsaro nero

Lun, 11/04/2016 - 10:51

@cicero80: siamo anche nel paese dove un governo emana leggi ad personam per salvaguardare il compagno di un ministro, dove un ministro ha il padre implicato nel fallimento di una banca e subito il governo vara una legge per salvarla, dove il padre del capo del governo è implicato in bancarotta della sua società e subito vengono depenalizzati i reati di cui è accusato! E poi ci sono gli acefali come lei che non possono rendersene conto...!!!!

Rossana Rossi

Lun, 11/04/2016 - 10:59

Mattarella chi? Quella specie di mummia che va alle mostre del vino invece di occuparsi dei problemi seri che ha questo povero paese ? Vedi che Salvini ha qualche ragione..........

nessundorma1

Lun, 11/04/2016 - 11:02

non facciamo i finti tonti. Salvini ha ragione eccome e mattarella si riferiva alle frontiere per gli immigrati, altrimenti non avrebbe pronunciato quella frase in quel modo. Bravo Matteo.

cameo44

Lun, 11/04/2016 - 11:07

Tutti contro Salvini per il presunto malinteso per quanto detto dal Pre sidente Mattarella premesso che non sono un simpatizzante di Salvini mi chiedo perchè il Presidente Mattarella come tutte le Istituzioni non provano un senso di vergogna per il caso del cittadino che al rientro dell'ospedale trova la sua casa occupata e a distanza di un mese vive ospite di un suo parente perchè le nostre autorità dal Questore al Prefetto al Sindaco alle forze dell'ordine nulla fanno per tutelare questo cittadino Italiano

katy61

Lun, 11/04/2016 - 11:28

Pontalti...e lei come contrapposizione tira fuori le code alle frontiere? Ma si rende conto della cavolata che ha tirato.. dopo tutto quello che sta succedendo in italia lei se ne esce così? quanti jihadisti hanno espulso, anche se il numero viene usato solo da alfano per farsi bello e bravo..lei lo sa? Come sono arrivati qui..... per me sono tantissimi ..circa 80...no comment.

tonipier

Lun, 11/04/2016 - 12:30

"NELLO STATO IN CUI OGGI VIVONO GLI ITALIANI......BISOGNEREBBE STARE MOLTO,MA MOLTO ATTENTI AD NON USCIRE FUORI BINARIO.

sergione41

Lun, 11/04/2016 - 18:26

Le opinioni e le critiche, se non pretestuose sono sempre lecite. Questo è stabilito. Gli insulti volgari, inappropriati e rozzi per gratificare una massa di superficiali non pensanti sono solo cialtronerie da quattro soldi. Dunque affini a chi le esprime e a chi le apprezza. Spiace, si fa per dire, ma è un'ovvia verità.