Severgnini alle Invasioni Barbariche: "L'Europa è importante per la mia Inter"

La firma del Corriere solleva polemiche con l'affermazione secondo la quale l'Europa è utile solo per la sentenza Bosman, che ha permesso all'Inter di aver giocatori stranieri in squadra

Ieri sera alle Invasioni Barbariche della Bignardi, Beppe Severgnini ha scatenato polemiche e suscitato imbarazzo con le sue  affermazioni sull'Europa. Secondo la penna del Corriere, l'Europa sarebbe utile solo ai neroazzurri: per il resto, pare non servire a nient'altro. Quando la conduttrice ha chiesto a Severgnini un parere sulle prossime elezioni europee e su coloro che si professano euroscettici, lui ha risposto: "L'Europa è importante. Chi la critica sbaglia. È molto utile per la mia Inter. Se non ci fosse la sentenza Bosman, tra i nerazzurri giocherebbero solo gli italiani, e di certo il triplete non l'avremmo vinto mai", sucitando l'ironia della Bignardi. "Beh servisse solo a questo ce ne faremmo una ragione. Non mi pare sia un motivo utile per votarsi all'Europa", ha risposto la conduttrice, divertita dall'affermazione particolare dell'ospite. Che si è subito affrettato a "rimediare" nella maniera migliore possibile: "L'Europa serve anche ai bambini, così sanno cosa devono mangiare e cosa no". La Bignardi, evidentemente a suo agio, ha concluso l'intervista con una frecciatina a Severgnini riguardo La Grande bellezza: alla domanda se preferisse le giacche o le feste, quando il giornalista ha risposto "le giacche", lei ha replicato: "Già, perché ai festini tu ci vai..."

Commenti

pupism

Gio, 06/03/2014 - 11:22

I soliti personaggi radical-chic pieni di boria e soldi, pagati per dire solo cose scontate e ovvie. Tanto i loro figli vanno nelle scuole private straniere, loro si curano in cliniche private e non avranno problemi con la pensione....

buri

Gio, 06/03/2014 - 11:42

è l'opinione di molti, l.'europe non serve a niente, solo a rompere le p... con regolamenti, divieti, obblighi, molri dei quali sono assurdi

Giorgio5819

Gio, 06/03/2014 - 11:46

Niente di nuovo sotto il sole, cosa può uscire dalla bocca di un esponente della finta cultura di sinistra?

Pclaudio

Gio, 06/03/2014 - 11:51

Severgnini è un pallone gonfiato del tutto privo di onestà intellettuale, che usa la sua immeritata e supposta autorevolezza per pubblicare banalità antiberlusconiane e pirlate lesive della dignità nazionale su testate quali il "New York Times".

Gianca59

Gio, 06/03/2014 - 11:57

Direttamente dai salotti della grande bellezza a casa nostra: patetici.

Claudio Ennam

Gio, 06/03/2014 - 15:32

Severgni, canuto come pochi, non è certo brizzolato ma è sicuramente prezzolato.

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Gio, 06/03/2014 - 17:15

Inutile stupirsi, il livello di Severgnini è sempre stato questo: uno che fa sì dello humour all'inglese, ma solo quando pretende di parlare sul serio.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Ven, 07/03/2014 - 15:08

a severgnini, molti anni fa, qualcuno che lo voleva prendere per I fondelli deve averlo convinto che una persona intelligente si fa notare quando banalizza una cosa importante e quando tratta seriamente una cosa banale. cosi' circa trenta anni fa si leggevano I suoi ''reportage'' da londra: articoli fittissimi che criticavano l'antica abitudine Britannica di avere due rubinetti, uno per l'acqua calda e l'altro per l'acqua fredda mentre in Italia erano gia' in uso I miscelatori. Senza menzionare I lunghi trattati relativi alla mancanza del bidet. una lunga carriera di alto giornalismo costruita su rubinetti, cessi e bidet. non fatevi ingannare dalla faccia da scemo e I capelli da stupido, lui e' tutte e due le cose