Sgominata cellula di al Qaeda: pianificava attentati in Italia

Due maghrebini in manette a Roma. La cellula di matrice qaedista era dedita al proselitismo, indottrinamento e addestramento sul web

L'Italia nelle mani dei terroristi islamici. Mentre la procura di Milano mette a segno dieci arresti eccellenti sgominando il clan di Maria Giulia Sergio, la Lady Jihad partita alla volta della Siria per combattere con lo Stato islamico, la procura di Roma ha sgominato una cellula di matrice qaedista arrestando due maghrebini con l'accusa di terrorismo internazionale. "La cellula - sottolineano gli investigatori - si proponeva anche la pianificazione ed esecuzioni di atti terroristici in Italia e in Nord Africa".

Al centro delle indagini, che hanno portato all’operazione "Jweb 7", una cellula di matrice qaedista dedita al proselitismo, indottrinamento e addestramento mediante un sito internet creato e gestito dagli stessi indagati. "I componenti della cellula - hanno spiegato gli inquirenti - hanno tradotto la comune adesione all’ideologia di al Qaeda in un programma di jihad mediatica che rappresenta, per loro stessa ammissione, un percorso di passaggio verso la jihad violenta e il terrorismo". In manette sono sono Abderrahim El Khalfi Abderrahim, 37enne marocchino di Azemmour, e il tunisino Ahmed Masseoudi, 29enne originario di Le Kef. "Alzatevi, scrollatevi il sonno di dosso. L’Islam è tornato - tuonava El Khalfi Abderrahim sul web - sono venuto per sgozzarvi". C'è poi un terzo indagato, già detenuto in Marocco per reati di terrorismo: è il marocchino Mohammed Majene, 27enne di Oujida. Erano loro a gestire uno dei forum affiliati ad al Qaeda, creati a partire dalla prima metà degli anni 2000 da simpatizzanti dell’organizzazione fondata da Osama bin Laden, al fine di sostenerne il programma terroristico.

Nel 2011, uno dei membri del gruppo, il cui soprannome nel forum era "abujihad.47", successivamente identificato nel 19enne algerino Khaled Amroune, raggiungeva la Siria, si arruolava tra le fila di Jabhat al Nusra e veniva ammazzato dalle truppe del governo siriano combattendo lungo il confine turco. Il martirio veniva poi celebrato sul forum da Masseoudi ed El Khalfi elogiando il passaggio dal jihad mediatico a quello violento. Il forum faceva anche da tramite tra i volontari che volevano raggiungere uno dei teatri del jihad. Nel 2012, dopo lo scoppio del conflitto siriano, Masseoudi riceveva da un membro del forum una richiesta d’informazioni su come raggiungere la Siria dalla Palestina e arruolarsi tra le fila di Jabhat al Nusrah. Lo stesso Masseoudi, sfruttando la notorietà del forum i7ur.com, entrava in contatto con l’amministratore del profilo Facebook ufficiale di Jabhat al Nusra ottenendo le indicazioni richieste.

Oltre a pubblicare molti numeri di Inspire, rivista in lingua inglese pubblicata da "al Qaeda nella Penisola Arabica", gli indagati hanno utilizzato gli attentati compiuti in Francia nel marzo 2012 da un cittadino francese d’origine algerina, Mohammed Merah, responsabile dell’uccisione di tre paracadutisti dell’esercito francese, di un rabbino e dei suoi figli e di un altro bambino per elogiare il martirio. Lo stesso ideologo del forum, Mohammed Majene, pubblicava un lungo testo sull’importanza della strategia del "jihad individuale". Sul sito veniva anche diffuso il video di al Qaeda, in cui i leader dell’organizzazione, tra cui l'americano Adam Gadahn, di recente ucciso nel corso di un attacco compiuto da un drone in Pakistan, incitavano i sostenitori ad attivarsi autonomamente e a compiere attentati terroristici in Occidente.

Commenti
Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mer, 01/07/2015 - 09:31

Portatili in mare con una barchetta piena di tritolo e vediamo, dopo l'innesco, che altezza raggiungono.

eternoamore

Mer, 01/07/2015 - 10:02

VORREI SAPERE COSA ASPETTATE A BUTTARLI TUTTI FUORI

Duka

Mer, 01/07/2015 - 10:14

Eppure Alfano e tutti quelli che lo hanno preceduto restano al loro posto. E' compito del ministero degli interni sorvegliare e prendere provvedimenti adeguati oppure è solo un ministero come gli altri mangia soldi?

Tikitaka

Mer, 01/07/2015 - 10:23

Buttateli a mare in carcere ci costano!

mutuo

Mer, 01/07/2015 - 10:46

Fumo solo fumo per tranquillizzare gli Italiani. Un Paese serio impedirebbe di ostentare in maniera provocatoria la propria religione, religione responsabile di efferata e bestiale violenza. A casa a contare i granelli di sabbia del deserto

Nonlisopporto

Mer, 01/07/2015 - 10:59

gzorzi 6 un mito

Mr Blonde

Mer, 01/07/2015 - 11:14

Duka se non ci sono arresti è colpa di alfano, se ci sono è colpa di alfano, io sarei contento se qualcuno li pigliano ogni tanto o no?

Ritratto di salrandazzo

salrandazzo

Mer, 01/07/2015 - 11:28

Tutti bravi, qui, a trovare soluzioni praticabili, tipo buttarli tutti fuori. Chi? Chiunque (straniero o musulmano) pratichi la religione islamica? O solo gli stranieri? O anche gli italiani di prima o seconda generazione? E poi buttarli fuori dove? Quelli nati in Italia dove li mandiamo? E poi una domanda semplice semplice. Io, tu, voi, se decidessimo di fare DAVVERO un attentato bello tosto, quanto ci metteremmo? Adesso non voglio mettere progetti nero su bianco (mica che poi qualcuno mi venga a cercare, se succede), ma chiunque di noi saprebbe, o ci metterebbe poco ad imparare, come far saltare un qualsiasi obiettivo poco presidiato. Come mai questi pericolosissimi terroristi, quelli che a quanto pare arrivano in italia a migliaia con i barconi, come mai in tutti questi anni non hanno fatto neanche un petardo? Forse perché hanno altro per la testa, come ad esempio andare a lavorare in UK o Germania? Chi risponde?

Ritratto di salrandazzo

salrandazzo

Mer, 01/07/2015 - 11:41

Sono mesi, anni, che ci fracassate il marsupio con il pericolo costituito dai clandestini musulmani, tutti potenziali terroristi. Ma: dal 2001 in poi, quel che ho visto in Europa (corigetemi se sbalio) è stato un attentato 2004 a Madrid, uno 2005 a Londra, Charlie Hebdo pochi mesi fa a Parigi. Magari dimentico qualcosa, ma: niente in Italia, e comunque davvero poco (scusate il cinismo!) rispetto ai gridi di allarme. Ricordiamo che l'attentato più grosso è di matrice cristiana di destra, in Norvegia 2011. La propaganda di destra ripete che lasciamo entrare migliaia (milioni?) di potenziali terroristi. Ma se così fosse, se questa gente volesse DAVVERO mettere a ferro e fuoco l'europa, ma ve lo immaginate? Ogni autocisterna di benzina, ogni treno merci con carichi pericolosi, ogni treno, traghetto, ogni partita di calcio, ogni concerto rock. Ma vi rendete conto che se davvero volessero.... La vostra è solo propaganda. Solo chiacchiere e distintivo.

MEFEL68

Mer, 01/07/2015 - 11:53

l'Italia è un Paese ad alto rischio attentati. Questo è il ringraziamento per averli accolti a valanghe ed averli sfamati. Certo, fra tanti, qualcuno moderato e civile senz'altro c'è, ma della massa occorre veramente dubitare. Ricordate i reportages di tutte le TV dopo l'attentato alle torri gemelle? Ebbene, nei vari TG, quando inquadravano le vie e le piazze dei vari paesi mediorentali, si vedevano folle festanti che inneggiavano all'atto terroristico con le dita a V.

GB01

Mer, 01/07/2015 - 11:59

salrandazzo l'ISIS è iniziato poco più di un anno fa, lei parla di fatti accaduti il decennio scorso, forse dovrebbe aggiornarsi.

Carboni oreste

Mer, 01/07/2015 - 12:25

salrandazzo,tu mi ricordi tanto un mio ex compagno di collegio(Ist.F.D. Roosevelt)che con faccia di tolla cantava dal palco Avia nu sciccareddu e la Mazurka della nonna. Noto che non sei cambiato affatto. Ti dice niente il fatto che bisogna prevenire anziche' riparare? O cosa aspetti con la tua prosopopea(21 interventi in un solo post arringando chiunque postasse,non accorgendoti idiotescamente che a seconda del caso,dicevi tutto e il contrario di tutto)del so tutto mi e voi sapete un kazzo. Aspetti forse le stragi per poter aggiungere il numerino alle tue statistiche? Mazza che gente che circola sul web.

Ritratto di salrandazzo

salrandazzo

Mer, 01/07/2015 - 12:28

@GB01, mi segua. ISIS o non ISIS, la parola d'ordine qui sembra essere "I musulmani sono tutti pericolosi, tutti potenzialmente terroristi, siamo a rischio attentati". Il che non è da escludere. Ma io dico che in tutti questi anni (anche AlQuaeda ha fatto la sua parte, perché lei si limita all'ISIS?) se avessero davvero voluto, se davvero il loro scopo fosse quello di devastare l'europa, altro che Londra/Madrid/Parigi..... Provi a mettersi lei nei panni di un potenziale capo terrorista. Organizzerebbe un attentato al giorno, come succede la dove davvero vogliono, nei paesi loro. Manderebbe una persona al giorno, con la cintura d'ordinanza, in un mercato, un concerto, una partita di calcio, una chiesa (eh si!) non presidiata. Se davvero volessero, caro il mio GB, renderebbero la nostra europa un inferno, senza aspettare l'ISIS.

alby118

Mer, 01/07/2015 - 12:48

Ve la ricordate Maria Giulia Sergio in TV ?? Mi era sembrata una povera scema allora e oggi ne ho la conferma !!! Ma si può far parlare in programmi televisivi nazionali donne e uomini che al posto del cervello si ritrovano del kebab ????

squalotigre

Mer, 01/07/2015 - 13:07

salrandazzo - forse non hanno ancora fatto clamorosi attentati perché li stanno preparando. Prima dell'11 settembre negli Usa non c'erano stati attentati di matrice islamica, poi si è visto cosa è successo. Sarà deformazione professionale ma io cerca di inculcare nelle mie pazienti il concetto che prevenire è molto meglio che curare. Secondo il suo ragionamento non bisogna cercare in tutti i modi di prevenire il cancro ma combatterlo solo quando si presenta. Il fatto è che questo ragionamento porta il più delle volte alla morte, e la nostra democrazia, la nostra cultura millenaria e la nostra libertà si avvicina sempre più al punto di non ritorno. Quando si scatenerà l'apocalisse che lei paventa sarà troppo e vedrà che ci sarà gente come lei che si accorgerà che forse avevano ragione gli altri a temere. Del resto la sx fà sempre così, si accorge degli errori dopo una ventina d'anni.

Carboni oreste

Mer, 01/07/2015 - 13:18

Il veggente Nostradamus lo disse centinaia di anni fa. L'Europa sara' invasa dalla mezzaluna(si pensava alla guerra,mentre l'hanno fatto infingardamente fidando della bonta' cristiana.degli imbecilli)ma sara' ricacciata via.

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 01/07/2015 - 13:19

Tra quanto li scarcerano?

GB01

Mer, 01/07/2015 - 13:24

@salrandazzo AQ ed IS non sono proprio la stessa cosa. Differiscono molto per motivazioni e organizzazione. La prima non aveva il palese interesse di riconquistare l'intero mondo islamico, proclemi a parte, si trattava per lo più di un franchising del terrorismo politico-economico (soprattutto economico), senza una una prospettiva di conquista territoriale. L'IS, al contrario, punta proprio alla sistematica conquista di territori dove poter instaurare un governo stabile.

Ritratto di salrandazzo

salrandazzo

Mer, 01/07/2015 - 13:43

@MEFEL68, invito anche lei a riflettere. "L'italia è un paese ad alto rischio attentati". Dove? Quando? Abbiamo UN MILIONE E MEZZO di immigrati musulmani in Italia. Fra tutti questi, se davvero la loro intenzione fosse quella di far danno, lei non pensa che almeno uno, ALMENO UNO avrebbe fatto saltare se stesso e qualcosa di grosso insieme? Di cosa stiamo parlando? Un conto sono le riflessioni, le ipotesi, le elucubrazioni. Altro conto è la realtà dei numeri. Mi dica lei, a fronte di 1'500'000 "potenziali terroristi", quandi attentati ci sono stati in Italia negli anni dal simbolico 2001 ad oggi. E non mi dica anche lei che l'ISIS prima non c'era, perché il terrorismo c'era anche prima.

Ritratto di salrandazzo

salrandazzo

Mer, 01/07/2015 - 13:46

Carboni, io non so tutto, come lei ha argutamente intuito. Ma quando ho la mia idea, e qualche raro minuto da dedicare, la propongo alla riflessione dei presenti. E magari difendo (con logica, senza forzature emotive) il mio pensiero. Si chiama ragionamento, dibattito, confronto delle idee.

Ritratto di salrandazzo

salrandazzo

Mer, 01/07/2015 - 13:51

@squalotigre, lei ha ragione. Prevenire è meglio. Io da parte mia mi limito a ragionare sui numeri e a chiedermi come mai non è successo. Potrebbe succedere? Certo! Se anche l'1%% (uno per mille) degli immigrati islamici in italia fosse quel che qui ripetono tutti alla nausea, avremmo 1500 terroristi pronti a far saltare tutto. MILLECINQUECENTO. Lei, dovesse progettare un attentato, di quanti anni avrebbe bisogno? Dice che ci stanno pensando su? Che si stanno preparando? Accidenti, che perfezionisti! Vede, se davvero la loro intenzione fosse quella di fare il botto, se davvero dovessimo aver paura "degli immigrati" in quanto potenzialmente terroristi, l'Italia sarebbe già un colabrodo. D'accordo prevenire, ma occorre anche che la minaccia abbia un minimo di riscontro.

Ritratto di salrandazzo

salrandazzo

Mer, 01/07/2015 - 13:57

@GB01, ecco, bravo. L'IS non mira a mettere a ferro e fuoco l'europa. Gli attentati da noi sono solo segnali in codice per chi deve capire. L'IS segue un progetto di conquista in medio oriente e in africa. La conquista in europa non passa attraverso gli attentati, ma attraverso l'arrivo di milioni di immigrati che poco per volta cambieranno (è inevitabile) il volto delle nostre città. Quello è un altro discorso. Ma gli attentati... Questo lo dico "a oggi". Se domani dovesse iniziare anche qui il triste rosario delle cinture esplosive, cambierei ovviamente idea. Ad oggi, la sproporzione fra il numero di immigrati musulmani (1'500'000) ed il numero di attentati in Italia (zero) mi fa pensare che parlare di PERICOLO TERRORISTA qui da noi è quanto meno un'iperbole.

Ritratto di salrandazzo

salrandazzo

Mer, 01/07/2015 - 14:30

@Carboni, vede, nel suo messaggio lei non valuta il merito di quel che viene detto, si limita a descrivermi come un idiota parolaio so-tutto-io. Potrebbe anche aver ragione, ma resta il fatto che gridare al lupo quando ancora il lupo neanche si è fatto vedere. Dice "si, ma potrebbe venire". Ecco, bravo. Sarebbe come metter su un incredibile meccanismo di protezione da Ebola qui in Italia. Lo si farà se e quando la minaccia dovesse dimostrarsi reale. Descrivere come terroristi persone (si, persone) che in italia non hanno neanche starnutito è poco sensato.

Carboni oreste

Mer, 01/07/2015 - 15:20

salrandazzo,che fai? Da buon comunista dipendente de Il Giornale,cancelli le mie risposte logiche? inutile idiota.Non sono 1.500.000,siamo invasi da 6milioni di negri terroristi islamici,che aspettano il momento. Inutile idiota comunista,non e' stato squalo tigre a parlarti di prevenzione inutile idiota che vuol fare l'intellettuale con paroloni non in uso dalla gente comune. Ma sono stato io,un sardo separatista da HONG KONG

ziobeppe1951

Mer, 01/07/2015 - 15:32

Il fatto é che tra potenziali terroristi e accertati mangiapane a tradimento ne abbiamo pieni i cxxxxxxi

thelonesomewolf97

Mer, 01/07/2015 - 15:34

Alla faccia di tutti quei buonisti, pacifisti & Co. che continuano a dire "volemose bene". Qui, non l'avete ancora capita,che e' in atto un piano preciso??!! Un episodio significativo : un giorno in Spagna un tassista mi confesso' che nel suo taxi era salito uno di "quelli" e che gli aveva alla fine detto che si sarebbero ripresi la Spagna e che li avrebbero buttati a mare tutti. Meditate gente, meditate.

Ritratto di salrandazzo

salrandazzo

Mer, 01/07/2015 - 15:51

Carboni, grazie per la cordialità. Provo a non usare paroloni (quali?): 5'000'000 di immigrati di cui 2'400'000 cristiani e 1'5000'000 musulmani. E poi altre religioni per colmare i 1'1000'000 mancanti. Difficile poter affermare, come fa lei, che siano "6milioni di negri terroristi islamici". A parte il fatto che il grosso degli islamici sono arabi.... Vabbè, dia una riguardata alle cifre e poi ne riparliamo

Ritratto di salrandazzo

salrandazzo

Mer, 01/07/2015 - 16:04

@thelonesomewolf97, cavoli, che notiziona! "Mio cuggino mi ha detto che"..... certo che se dobbiamo prendere per buono quel che "uno di quelli" ha detto a un tassista, siamo messi proprio male....

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 01/07/2015 - 16:09

#salrandazzo Era giusto e sacrosanto che il buon Pontalti trovasse un degno avversario in tema di esegesi islamica...e finalmente si è materializzato dal nulla. Grazie per aver tranquillizzato, con la sua lucida analisi, quella schiera di paranoici che popola questo forum. Ora potremo riposare tranquilli la notte. Mi permetta solo di informarla, con gli stessi argomenti oncologici usati poco fa dal collega #squalotigre, che laddove venga scoperta una metastasi si può essere sicuri: in giro ve ne sono almeno altre dieci...

Ritratto di salrandazzo

salrandazzo

Mer, 01/07/2015 - 16:35

@memphis, lei ha capito benissimo. Il tumore ha dei numeri statistici che ci costringono a prenderlo sul serio. Applicando al terrorismo islamico in italia lo stesso paradigma oncologico, siamo costretti a prendere in considerazione zero casi in 14 anni (dal 2001) su 1'500'000 immigrati musulmani (e non 6'000'000 come dice il povero Carboni).

FRANZJOSEFF

Mer, 01/07/2015 - 16:43

SALRANDAZZO SONO PROPRIO I TIPI COME LEI CHE SI FANNO INFINOCCHIARE DA QUESTI SUOI SPERO "AMICI" CULI IN ARIA. I MUSSULMANI NON HANNO ESEGUITO ATTENTATI IN ITALIA SOL PERCHE' HANNO AL GOVERNO PERSONE COME LEI, OVVERO POLITICAMENTE LORO VICINI. QUINDI, NON HANNO NESSUN MOTIVO DI METTERE IN ALLARME GLI ORMAI DEBOLI E PAVIDI ITALIANI (NON CERTO IO LE ASSICURO), MA IN ALLARME TIPI COME LEI CHE CREDONO DI SCONFIGGERE L'ITALIA CON QUESTI ESSERE CHE NON SANNO LA VERA RELIGIONE. MI SIEGO MEGLIO LORO SONO AMICI VOSTRI PERCHE' SIETE RIUSCITI A CASTRARE E RENDERE DEBOLI GLI ITLAIANI E LEI COME LORO AMICI. SI RINGRESCHI VICINO AL CONDIZIONATORE. PER ORA NON FANNO ATTENTATI. PRIMA O POI ANCHE LEI SARA' IN ALLERTA. CAITO AH?

FRANZJOSEFF

Mer, 01/07/2015 - 16:47

SALRANDAZZO LE PONGO UNA DOMANDA CHIARA SEMPLICE E BREVE E A DOMANDA RISPONDA: SECONDO LEI GLI ITALIANI QUANTO ASPETTARANNO PRIMA DI RIBELLARSI E CAPIRE CHE SONO STATI CASTRATI DAI SINISTRI CON IL BUONISMO SOPPORTAZIONE TOLLERANZA? RISPONDA. PROPRIO IERI IN VENETO 3 ALBANESI SCORRAZZAVANO CON UNA PISTOLA FUORI DAL FINESTRINO MINACCIANDO DECINE DI PERSONE GUARDI QUANTI ARTICOLI DEL CODICE PENALE HANNO VIOLATO OLTRE CHE ERANO IN 3, ALTRE 3 ALBANESI HANNO MINACCIATO E INSULTATO UN ITALIANO CHIAMANDOLO BASTARDO IN CASA SUA. I BASTARDI PER ME SONO GLI ITALIANI CHE HANNO RIDOTTO L'ITALIA UNA MxxxA CHE NON REAGISCE ANCHE CON LE ARMI A CACCIARE QUESTI BASTARDI. CAPTIO AH? RISPONDA

thelonesomewolf97

Mer, 01/07/2015 - 16:52

x salrandazzo. Lei ho è in cattiva fede (come penso io) oppure appartiene a certa corrente politica che tutti conosciamo. Continua a tirare in ballo cifre, numeri,proporzioni, proprio come fanno quei politici per vendere fumo e ubriacare la gente. I fatti sono altri. È in atto un'invasione più o meno silenziosa, ma preparata a fondo. Non cinture esplosive,ma infiltrazioni serpentine, fino a occupare posti importanti. Dopo di che saremo non solo in minoranza ma soggetti e ipnotizzati proprio come la preda davanti al serpente. Non faccia più discorsi faziosi e stupidi.

Ritratto di Loudness

Loudness

Mer, 01/07/2015 - 16:58

Salrandazzo visto che lei è un esperto... Non è vero che non ci sono stati attentati islamici in Italia. Nel 2009 Caserma Perrucchetti Milano un libico si fa saltare in aria. Altra cosa... visto che lei è un esperto... che interesse avrebbero gli islamici di combinare macelli in Italia, quando la nostra eè la Nazione che permette loro di arrivare e sparpagliarsi senza troppi problemi sul nostro suolo e su quello europeo? Gli attentati cominceranno una volta raggiunta la massa critica che, grazie a voi e alla vostra dabbenaggine e saccenza, oltre che connivenza, sarà raggiunta entro breve. E poi ci "divertiremo" tutti quanti... questo è garantito

Ritratto di salrandazzo

salrandazzo

Mer, 01/07/2015 - 17:01

@Memphis35, non posso tranquillizzare nessuno. Non posso permettermi di scartare a priori l'ipotesi terrorismo. E' del tutto evidente che su 1'500'000 musulmani in italia (quanti in europa?) qualche deficiente possa anche pensare di fare il botto. O qualche centrale (IS, AQ o altri) possa decidere di cambiare politica e mettere a ferro e fuoco la penisola. Ma ad oggi concorderà con me che mancano i numeri per poter definire sic et simpliciter "terroristi" tutti gli immigrati di fede musulmana in italia. La propaganda ci parla di 1'500'000 potenziali terroristi, la realtà dice che al momento gli atti terroristici in Italia sono zero.

fedeverità

Mer, 01/07/2015 - 17:02

DOVE SONO??

fedeverità

Mer, 01/07/2015 - 17:04

ALFANO...sei il primo responsabile!!!!! MALEDETTO SEI TU!!

Ritratto di salrandazzo

salrandazzo

Mer, 01/07/2015 - 17:14

@thelonesomewolf97, sono d'accordo con lei. E l'ho scritto io stesso in un messaggio alle 13.57. Che sia in atto una progressiva occupazione dell'europa da parte di immigrati di varia provenienza è un fatto che nessuno può negare. E che avviene da milioni di anni. I popoli migrano. E questi immigrati, o i loro figli, prima o poi voteranno, spostando equilibri politici e culture. Fin li ci arrivo anche io. Ma qui si parla di terrorismo, che è un'altra cosa. Qui si stabilisce l'equazione musulmano = terrorista. Il che, almeno in italia, è una fesseria numerica e statistica.

Ritratto di salrandazzo

salrandazzo

Mer, 01/07/2015 - 17:17

FranzJoseff, mi scusi, ma forse per via del maiuscolo, forse per via degli errori di scrittura dovuti certo al telefonino, forse perché sono stanco e accaldato, ma di quel che scrive lei non capisco un'acca. Mi perdoni se non le rispondo nel merito.

Ritratto di salrandazzo

salrandazzo

Mer, 01/07/2015 - 17:21

@thelonesomewolf97, sia gentile. Per ragionare sulle cose occorre pur partire da una base di dati. Poi si possono fare tutti i ragionamenti del mondo. Ma se lei considera "fumo" i numeri, allora su cosa si devono basare i ragionamenti? Se uno mi dice "tutti gli immigrati musulmani sono potenziali terroristi", ammetterà che è lecito chiedere: "ah si? E quanti attentati hanno fatto in italia dal 2001?". Poi qualcuno dice "non hanno fatto attentati perché al governo c'è la sinistra amica degli immigrati". Ok. E durante il periodo Berlusconi?

thelonesomewolf97

Mer, 01/07/2015 - 17:22

xsalrandazzo. Ancora continua con i numeri a lotto?!! A chi vuole imbrogliare? la faccia finita, che è pietoso nelle sue elugubrazioni.

Ritratto di salrandazzo

salrandazzo

Mer, 01/07/2015 - 17:26

@FRANZJOSEFF, sono finalmente riuscito a capire qualcosa del suo messaggio. Lei dice che non avvengono attentati in Italia perché c'è un governo di sinistra amico degli immigrati. Ma consideri che dal 2001 al 2006 e poi dal 2008 al 2011 c'è stato Berlusconi al governo. E niente attentati neanche li.

Ritratto di salrandazzo

salrandazzo

Mer, 01/07/2015 - 17:33

@Loudness, non sono assolutamente un esperto. I numeri che cito sono sul web, si trovano al volo. Mohammed Game, il libico della caserma Perrucchetti, era un povero pirla che non è riuscito neanche ad ammazzare se stesso. CI ha rimesso una mano e gli occhi, senza fare altri danni se non una ferita di striscio. Onestamente non mi pare che possa fare numero, dai..... Per il resto, ripeto che io non nego che un domani la musica possa cambiare. Dico che ad oggi non è sensato dire che 1'500'000 di immigrati musulmani siano terroristi. Ad oggi. Quindi penso che le centrali del terrore abbiano altre mire, tipicamente in medio oriente, a breve termine. E forse, a lungo termine, l'invasione silenziosa e progressiva dell'europa. Ma questo è un altro discorso.

thelonesomewolf97

Mer, 01/07/2015 - 17:38

xsalrandazzo. Mi dispiace profondamente che lei sia d'accordo con me. Io non lo sono affatto con lei. Lei mescola numeri e cabale oltre che cabolate per dire cosa? che non è in atto un'invasione pericolosa, che dobbiamo sederci e aspettare senza reagire. No, caro mio, bisogna muoversi e presto.

Massimo Bocci

Mer, 01/07/2015 - 18:01

Su via questi sono provetti riferenziati (sgozzatori) e sopratutto..... credenti (di vergini!!) tutti caritas e moschea, e siccome qui di Bue Italioti abbondano!!! I.... (coglionazzi) da sgozzare pure, dunque non vedo il problema c'è spazio per tutti,poi via via che gli sgozzatori si portano avanti con il lavoro,questo sarà sempre maggiore!!! Mi riferivo allo spazzio occupato illegalmente da infedeli Italioti in casa loro......ancora per poco!!!

MEFEL68

Mer, 01/07/2015 - 18:10

@@@ salrandazzo - La sua alacrità non ha paragoni. Ha commentato, cercando di smontarli, quasi tutti i post pubblicati. Anche prima delle torri gemelle, nessuno avrebbe pensato ad una cosa simile. E' sbagliato aspettare che i buoi siano fuggiti per chiudere la stalla. Il fatto che in Italia ancora non ci siano stati grossi episodi di terrorismo, potrebbe essere (anzi è)che ancora non è scattata l'ora X, come si dice nei films di spionaggio. Uscire senza l'ombrello in una giornata di sole accecante è normale, ma farlo in una giornata che minaccia pioggia è da sprovveduti.

Ciro81

Mer, 01/07/2015 - 18:36

propongo Salrandazzo presidente degli stati uniti! cosi in due minuti abbiamo rovinato il mondo intero... che ne dite?

Ritratto di lordvader

lordvader

Mer, 01/07/2015 - 18:45

E noi sgozzeremo voi! @salandrazzo, il problema, in effetti, non è quello di qualche attacco qua e la (Londra, Madrid) ma quello di trovarsi fra qualche anno in casa un partito islamico che, legalmente, siede nel nostro Parlamento.

Ritratto di DVX70

DVX70

Mer, 01/07/2015 - 18:58

Gianni e Pinotto (Renzi e Alfano) devono ringraziare che finora si limitano a fare proselitismo (e ciò dobbiamo ringraziare sopratutto noi uomini della strada)..... voglio vedere quando passeranno all'azione.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di DVX70

DVX70

Mer, 01/07/2015 - 19:00

No, MrBlonde.... la colpa di Alfano (ma non solo la sua) è che sono qua in Italia liberi di fare praticamente tutto ciò che vogliono.

Linucs

Mer, 01/07/2015 - 19:38

Buttarli fuori, tanto si vedono dalla faccia.

squalotigre

Mer, 01/07/2015 - 20:01

salrandazzo - lei mi ricorda un collega validissimo, ora purtroppo deceduto che era convinto che i tumori colpissero solo gli altri. Purtroppo non è così. Il cancro rappresentato da una religione che raccomanda la decapitazione degli infedeli, la lapidazione delle adultere e l'annientamento della nostra cultura, è in mezzo a noi e non creda che i nostri confini ci difendano. Anzi noi facciamo di tutto perché siano varcati da una massa indistinta di cosiddetti migranti (clandestini) dei quali non sappiamo alcunché e che con la nostra politica buonistica introduciamo nel nostro paese. E' la stessa teoria che ci ha impedito di creare centrali nucleari perché così ci sentiamo sicuri e protetti da eventuali incidenti. Se scoppia una centrale francese o svizzera o slovena, a noi che ci frega. Che siamo Pasquale noi, per dirla con una famosa gag di Totò.

Antonio Chichierchia

Mer, 01/07/2015 - 23:26

Mammamia che paura questo ISIS.Bravi perchè con solo una diecina di teste mozzate si sono affermati come cattivissimi.Ma nel settore anche noi vantiamo quarti di nobiltà: i Romani crucifissero 10.000 schiavi sulla via Appia per far capire al mondo che i più cattivi erano loro ... ma venendo a tempi più recenti ... lo ricordate "Rosmunda bevi nel teschio di tuo padre ?" ei turchi che impalavani i nemici ? poi ci sono stati gli esperimenti dei vari dottori delle SS della buonanima del Furer,o i giapponesi che scuoiavano vivi i cinesi e li lasciavano vivi all'imgresso dela citt. Senza parlare dei nostri mafiosi che scioglievano i figli dei rivali nell'acido o dei camorristi che mangiavano il cuore degli avversari nella garaa chi era più cattivo ?Insomma, ne abbiamo viste .. e ancorane vedremo..., ma non facciamoci spaventare più di tanto da chi fa solo il suo mestiere: terrorizzare per conquistare pozzi di petrolio e vivere da nababbo.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 01/07/2015 - 23:58

Per fortuna che l'utile idiota ministro dell'interno solo pochi giorni fa aveva detto di non avere notizia di terroristi nel nostro paese. FATELO DIMETTERE. CON LE SUE DICHIARAZIONI IRRESPONSABILI STA AIUTANDO IL TERRORISMO.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 02/07/2015 - 00:03

Hanno beccato questi due terroristi che si servivano di internet. L'UTILE IDIOTA NON HA ANCORA CAPITO CHE DOBBIAMO AVERE PAURA DEGLI ASSASSINI ISLAMICI CHE NON USANO INTERNET. Questo irresponsabile continua a rassicurarci facendo il gioco dei terroristi.

patrenius

Gio, 02/07/2015 - 08:11

Hanno sgominato UNA cellula. Bravissimi. La ns polizia fa veramente miracoli con i pochissimi mezzi che gli hanno lasciato. Quindi UNA cellula è sistemata. E le altre 10,100 o 1000???

Cedro

Gio, 02/07/2015 - 08:49

x salrandazzo, mi riferisco ad uno dei suoi ultimi commenti - mi piacciono le voci fuori dal coro perche` normalmente significa che c'e` pure chi ragiona con la propria testa, pero`... e` vero che molto spesso su questo giornale si grida "a lupo a lupo" ma c'e anche un'altro detto che recita piu` o meno "chi pecora si fa il lupo se la mangia" ed e` quello che sta succedendo. Il detto che preferisco io e` "prevenire e` meglio che curare". Non si dimentichi che migliaia di musulmani cresciuti in europa sono andati in Siria per combattere al fianco del califfo. Alcuni di loro sono tra i peggiori boia, il cui unico scopo e` tagliare la testa agli infedeli (specialmentei cristiani). E` in corso uno scontro tra culture incompatibili tra loro. Allontanare questa gente e chiudere le frontiere e` un passo necessario per la sicurezza nazionale. Oppure tutti i paesi europei, vedi GB, Francia, Danimarca ecc., dove questo sta succedendo, sono completamente fuori strada?

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 02/07/2015 - 23:13

Li hanno beccati perché si servivano di internet. L'UTILE IDIOTA NON HA ANCORA CAPITO CHE DOBBIAMO AVERE PAURA DEGLI ASSASSINI ISLAMICI CHE NON USANO INTERNET. Questo irresponsabile continua a rassicurarci facendo il gioco dei terroristi