Si appartano in un ristorante per fare sesso: poi la furia della donna

L'estate è la stagione della passione. Una coppia decide di appartarsi in ristorante per consumare non un pasto, ma un rapporto sessuale. Poi la furia

L'estate è la stagione della passione. Una coppia decide di appartarsi in ristorante per consumare non un pasto, ma un rapporto sessuale. La passione è scoppiata domenica 31 luglio in un ristorante di Camaiore, a pochi passi da Lucca. Inutile i tentativi di cacciare la coppia in preda ad effusioni spinte, nemmeno il gestore del locale è riuscito a separare la coppia. L'uomo ha poi accusato un malore ed è stato trasportato via dal 118. I due sarebbero stati identificati e adesso potrebbe scattare la denuncia di atti osceni in luogo pubblico. Di fatto a suscitare la preoccupazione del gestore è stato proprio il fatto che la coppia non ha avuto alcun riguardo nell'appartarsi nel locale. Dentro il ristorante infatti era presente un'altra donna. Ma i due incuranti della sua presenza hanno continuato a scambiarsi effusioni. Insomma una circostanza che ha imbarazzato e non poco chi era presente e che richiesto l'intervento di un'ambulanza e delle forze dell'ordine. Infatti la donna quando le è stata rivolta la richiesta di abbandonare il locale ha cominciato a tirare le sedie del ristorante e a spostare i tavoli che si trovavano dentro la sala.