Si rompe la maniglia della sauna e mamma e figlia muoiono per il troppo caldo

Due donne, mamma e figlia, sono morte in Repubblica Ceca dopo essere rimaste intrappolate per più di 90 minuti dentro una sauna per una maniglia rotta

Sono rimaste intrappolate per circa 90 minuti dentro una sauna perché la maniglia interna della porta si è rotta e così mamma e figlia sono morte per il troppo caldo.

L'episodio è accaduto a Jicin, a nord est di Praga. Le due donna avevano 65 e 45 anni ed erano nella sauna privata di proprietà di un loro amico. La maniglia della porta si sarebbe rotta e così le due donne sono rimaste incastrate nella trappola mortale.

Circa 90 minuti, prima di essere trovate prive di vita dall'amico. Hanno provato a sfondare la vetrata della porta ma non ce l'hanno fatta. Quando i soccorsi sono arrivati era ormai troppo tardi e per le due donne non c’è stato più niente da fare.

Commenti

ORCHIDEABLU

Mar, 18/04/2017 - 13:40

PAZZESCO.

Angelo664

Mar, 18/04/2017 - 16:39

Mah .. imbranatelle è dir poco. Prima di morire spacco tutto. Con la panche faccio leve per rompere la stufa e staccarla dalla corrente. Altro legno lo uso per sfondare il vetro.

Giorgio5819

Mar, 18/04/2017 - 17:54

Angelo664, mi.chia ma chi sei ? Rambo ? Occhio a fare il professore che poi anneghi in una tinozza....