Si rovescia barcone: "49 morti soffocati nella stiva"

L’imbarcazione trasportava circa 400 persone, i migranti nella stiva sarebbero morti per soffocamento

Ci sono almeno 49 morti su un barcone carico di immigrati soccorso dalla nave "Cigala Fulgosi" della Marina militare nel Canale di Sicilia. A bordo dell’imbarcazione circa 400 persone. Il barcone è stato individuato nelle acque internazionali a nord della Libia. Il comandante dell’unità della Marina "Cigala Fulgosi", intervenuta sulla scena, Massimo Tozzi, ha fatto sapere che sono 319 i migranti tratti in salvo, di cui alcuni minori ed una decina di donne. I morti sono nella stiva. La causa del loro decesso è l’inalazione dei gas di scarico, dovuta al fatto che in questo tiPo di viaggi chi paga di più può restare sul ponte. "Una scena a forte impatto emptivo, c’erano diversi cadaveri immersi in acqua, combustibile ed escrementi umani", ha detto il comandante, "questo il quadro che si è presentato ai nostri uomini quando sono saliti a bordo".



Il ministro degli interni Angelino Alfano ha precisato che "siamo intervenuti in soccorso, non nelle nostre acque territoriali. Abbiamo ancora una volta il merito di averne salvati 320". "Una scena a forte impatto emotivo, c’erano diversi cadaveri immersi in acqua, combustibile ed escrementi umani - ha detto ancora Tozzi - questo il quadro che si è presentato ai nostri uomini quando sono saliti a bordo". Tozzi ha poi spiegato: "I morti sono nella stiva. La causa del loro decesso è probabilmente l'inalazione dei gas di scarico, dovuta al fatto che in questo tipo di viaggi chi paga di più può restare sul ponte". In ogni caso sarà l'autopsia a stabilire se le vittime sono morte per il caldo o per i fumi del motore del barcone entrati nella stiva.

Commenti

Dordolio

Dom, 16/08/2015 - 08:20

Non ne partirebbero così tanti (e non ne morirebbero) se non avessero la convinzione (peraltro corretta) che proprio a poche miglia ci sono navi pronte a salvarli. Il contesto è quindi diverso da quello di un soccorso in mare di gente che "fatalmente" si è trovata in difficoltà. Il mio lavoro non è quello del magistrato. Ma intuisco con semplice buon senso che il comportamento della politica nei frangenti di cui qui si parla ha qualcosa di sottilmente - come dire - "induttivo"(penso di riuscire a farni capire...). Fossi un magistrato, la dico tutta, agli Alfano e politici vari manderei i Carabinieri a casa. Per portarli poi in ambienti le cui porte si chiudono a doppia mandata. Credo che le basi giuridiche si troverebbero tutte. Naturalmente volendolo fare....

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Dom, 16/08/2015 - 09:17

Mario Valenza, mi permetto di darle un suggerimento: nei prossimi articolli che Ella scriverà in merito, eviti di chiamare alfano ministro degli interni ma degli "esterni". Si addice meglio al soggetto in questione che, da mai più certe tragedie, è passato a ne abbiamo salvati fino ad oggi ..... Senza vergogna.Dalton Russell

rossini

Dom, 16/08/2015 - 09:19

Lo dite come se fosse colpa nostra. Si di noi Italiani che abbiamo già dato e continuiamo a dare molto più di quanto possiamo. Ma lo capite che abbiamo le pezze al cxxo e che quel poco che ci rimane non basta per aiutare i tanti NOSTRI CONNAZIONALI che sono alla canna del gas?

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Dom, 16/08/2015 - 09:27

Alfano, quando la leva era ancora obbligatoria e, nonostante quello che ne pensavo allora e cioè un inutile perdita di tempo, con il senno del poi, mi sono dovuto ricredere. Fatta questa precisazione, vengo al dunque: un mese prima di congedarmi, la caserma dove prestavo servizio a Udine, portò noi congedanti al più grande cimitero militare esistente al mondo, meglio noto come SACRARIO DI REDIPUGLIA, dove sono sepolti quei soldati che, durante la grande guerra, per opporsi all'invasore, pagarono con la vita. Tu invece, invece di omaggiarli, li stai offendendo ogni giorno di più. Vergognati ministro dell'esterno. Dalton Russell.

Magicoilgiornale

Dom, 16/08/2015 - 10:00

Purtroppo le leggi e LA POLITICA DIFENDE E PRIVILEGGIA GLI IMMIGRATI !!!

giseppe48

Dom, 16/08/2015 - 10:08

Potevano rimanere in Africa

Ritratto di hardcock

hardcock

Dom, 16/08/2015 - 10:08

Una piccola chiosa. Non vi chiedete come mai l'immigrazione e' partita da tutti i paesi mussulmani? Pakistan Bangladesh Afganistan Indonesia ed Africa escluso il Sud Africa? SVEGLIATEVI O PROSSIMAMENTE SARETE SCHIAVI DELL"ISLAM Maurizio un italiano in Cina

carpa1

Dom, 16/08/2015 - 10:09

... Abbiamo ancora una volta il merito di averne salvati 320 ... Questo non si rende più conto, ormai da tempo, delle cag..te che va dicendo. Pensi invece a quanti ne avrebbero salvati se, anzichè istituire un servio di "taxi", peraltro costosissimo, fossero intervenuti pesantemente contro quel paese alla deriva, non per accaparrarsi i contratti del petrolio, coma ha fatto un certo filibustiere a nome Sarkozy, ma per colpire ed annientare i trafficanti di esseri umani! Questa gente che ci ritroviamo ai vertici dalle istituzioni, sanno solo dare fiato al c..o; ogni volta che aprono bocca ne esce una puzzolente sc...gia.

mariolino50

Dom, 16/08/2015 - 10:24

dalton.russel Non era inutile, io ho fatto due anni in marina, e li ricordo ancora con nostalgia, forse perchè avevo ventanni, ma ti insegnavano un pò a stare al mondo. A noi ci portarono sul monte GRappa da Venezia, anche lì cè un grande sacrario.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 16/08/2015 - 10:39

Attacco concentrico all'Europa. Il medio evo moderno è dietro l'angolo, idioti!

Ritratto di hardcock

hardcock

Dom, 16/08/2015 - 11:11

In Cina L'invasione cominciata 4 anni e mezzo fa fu stroncata sul nascere. % barconi provenienti dall'Indonesia furono affondati a cannonate non appena entrati nelle acque territoriali al largo di Macao. Mai piu' visti ora vanno in Australia dal momento che la Nuova Zelanda ha imparato e li cannoneggia. Maurizio un italiano in Cina

Ritratto di frank60

frank60

Dom, 16/08/2015 - 11:16

Giusto!!"""Non ne partirebbero così tanti (e non ne morirebbero) se non avessero la convinzione (peraltro corretta) che proprio a poche miglia ci sono navi pronte a salvarli"""

fcf

Dom, 16/08/2015 - 11:21

Perché non diffondere tra coloro che aspettano di partire verso l'Italia le immagini di quello che succede a chi pretende di entrare in casa d'altri senza permesso ? Quanti clandestini sono ospiti della Boldrini o di Alfano?

ilbelga

Dom, 16/08/2015 - 11:22

sarebbe bene che si telefonassero quando succedono quelle tragedie, così non verrebbero più. abbiamo già troppi problemi e non sappiamo come aiutare figli e nipoti. paese ingrato con i propri figli

Ritratto di illuso

illuso

Dom, 16/08/2015 - 11:23

Gli schiavisti che portavano i neri in America erano più seri di questi odierni, forse perchè il carico umano era venduto all'arrivo, i negrieri, dei quali l'italieta è complice, gli eurucci del viaggio li esigono alla partenza.

Ritratto di DASMODEL

DASMODEL

Dom, 16/08/2015 - 11:29

...siamo intervenuti in soccorso NON nelle nostre acque territoriali... non si può leggere! Il sangue sale alla testa, non ho più parole per questo inutile-battilocchio senza dignità.- Dalton.Russel-09,17-09,27-quoto-

Cedro

Dom, 16/08/2015 - 11:33

alfano, come al solito, ha una visione opportunistica della situazione... non avete salvato 320 persone ma in realta`, con la vostra politica, oltre ad essere responsabili per tutti quelli gia` morti, siete fin da ora anche responsabili per tutto quello che succedera` in futuro. Dovreste essere giudicati, al pari dei trafficanti di esseri umani, per il reato di favoreggiamento all'imigrazione clandestina.

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Dom, 16/08/2015 - 12:13

Caro Mariolino50, infatti ho detto che con il senno di poi, mi sono dovuto ricredere. In effetti, è come dici tu:una grande palestra di vita. Ti saluto cordialmente. Dalton Russell.

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Dom, 16/08/2015 - 14:02

Memphis35: Tupelo 08.01.35 Memphis 16.08.1977.A modo suo un grande. Come Lei. Saluti. Dalton Russell.