Sicurezza, stretta sui rifugiati. Salvini: ​"Chi delinque perde lo status"

Il ministro degli Interni spiega le prossime mosse del Viminale con il Dl Sicurezza: "Dopo la pena via dall'Italia"

Matteo Salvini si prepara a dare un'ulteriore stretta sul fronte sicurezza. Il ministro degli Interni spiega quali saranno le prossime mosse del Viminale. Salvini commentando la notizia di alcuni richiedenti asilo arrestati per spaccio a Genova, ha voluto ricordare quali saranno le novità che intende inserire nel dl sicurezza. Tra i cambiamenti che verranno apportati dal Viminale, come aveva ricordato Il Giornale, c'è quello di revocare il diritto di asilo agli immigrati che commettono reati.

Nel caso citato da Salvini, i pusher arrestati ha rifiutato uno scontro di pena. Il motivo? Come riporta il Secolo XIX, i 21 arrestati in caso di condanna perderebbero la possibilità di ottenere lo status di rifugiato. I legali dei pusher invece hanno motivato così il rifiuto di un iter più veloce nel processo che avrebbe certamente portato ad una pena più mite: "Non è palese che lo spaccio sia avvenuto in prossimità di luoghi di aggregazione giovanile e questo cambia nel conteggio della pena", spiegano. La decisione ha però scatenato le protesta della Lega con l'assessore alla sicurezza di Genova, Stefano Grassino: "Chi è in attesa di ottenere lo status di rifugiato e commette un reato deve essere subito allontanato dal nostro paese. Non dobbiamo concedere una seconda opportunità a chi delinque". Tesi questa rilanciata anche da Salvini: "Nel Decreto Sicurezza che ho in mente, un profugo che delinque, spaccia o stupra perde immediatamente il diritto allo status di rifugiato e sconta la pena come tutti gli altri, dopodiché in Italia non dovrà più mettere piede. Mi sembra buonsenso".

Commenti

routier

Sab, 11/08/2018 - 18:15

​"Chi delinque perde lo status" mi sembra elementare buon senso.

Ritratto di cape code

cape code

Sab, 11/08/2018 - 18:16

Salvini for president. Comunistidimmerda al confino insieme ai delinquenti africani invece.

Ritratto di cape code

cape code

Sab, 11/08/2018 - 18:19

State buoni che ora arriva il comunistadimmerda con un QI da trancio di pizza di turno-che so, uno tipo nick2 o Riflessiva o Marcs - a dire che vietare il permesso ai "richiedenti asilo"(LOL) con precedenti e' anticostituzionale.

BALDONIUS

Sab, 11/08/2018 - 18:29

Adesso ai pidioti gli prende veramente una trombosi.

Gianni11

Sab, 11/08/2018 - 18:31

Benissimo! Aventi cosi'! A parte il fatto che per la maggior parte non hanno NESSUN DIRITTO a chiedere asilo perche' non provengono da posti dove non c'e' nessuna guerra.

bruco52

Sab, 11/08/2018 - 18:31

dice Salvini:"....e sconta la pena come tutti gli altri, dopodiché in Italia non dovrà più mettere piede. Mi sembra buonsenso"....mi sembrerebbe buonsenso cacciarlo subito, rispedirlo al suo paese, non mantenerlo per il periodo della pena, o no?

Tms

Sab, 11/08/2018 - 18:33

credo di amare quest'uomo.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Sab, 11/08/2018 - 18:36

Fatti non pugnette.

Giovanna Rosano

Sab, 11/08/2018 - 18:39

È un provvedimento talmente di buonsenso che l’ultimo dei cittadini, messo a governare, l’avrebbe preso da anni. È incredibile che solo ora grazie a Salvini, si sia arrivati a questa norma di elementare civiltà e buonsenso. Ma su quale galassia hanno vissuto in questi anni quelli del PD?

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Sab, 11/08/2018 - 18:40

grande!! finalmente uno che pensa alla sicurezza degli italiani..che i precedenti governo hanno tolto.basti pensare alla legittima difesa..un emendamento fatto per proteggere i delinquenti..per non parlare dell e legge sulla privacy....tutta afavore di chi delinque.Matteo...tagli anche i telefonini a questa gente.non se ne fanno nulla,ci costano a noi,e potrebbero favorire atti sovversivi

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Sab, 11/08/2018 - 18:43

Bravo, forza avanti cosi senza paura

pensaepoiagisci

Sab, 11/08/2018 - 18:48

GRANDE SIG. MINISTRO,GRAZIE PER IL BENE CHE VUOLE AL POPOLO ITALIANO E ALL'ITALIA !!!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 11/08/2018 - 18:52

Se è come il foglio di via, siamo a posto.

Royfree

Sab, 11/08/2018 - 18:52

Il buon senso è una parola sconosciuta alla sinistra e alla parte di popolo parassita buonista. Solo un parassita protegge un parassita. Dovrebbero sbatterli fuori dalle paxxe anche se non pagano il biglietto dell'autobus.

Divoll

Sab, 11/08/2018 - 18:53

Bene Salvini, finalmente! Se perdessero anche la cittadinanza (quelli che l'hanno ottenuta), sarebbe il massimo.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Sab, 11/08/2018 - 18:53

Ma la vogliamo smettere con queste sparate? Senza accordo con gli stati di provenienza non si manda via proprio nessuno, o li vuole portare al largo e poi affogare? Soluzione semplice ed efficace - ne convengo - ma che potrebbe destare qualche perplessità . D'accordo che "CE NE FREGHIAMO" e "TIRIAMO DIRITTO", ma insomma... Altrimenti Salvini ci dica con quali stati ha stipulato accordi in tal senso. D'accordo che un annuncio al giorno porta l'elettore intorno, ma adesso esagera.

Divoll

Sab, 11/08/2018 - 18:54

Certi avvocati andrebbero espulsi assieme ai loro clienti.

Ritratto di Nitrogeno

Nitrogeno

Sab, 11/08/2018 - 18:55

Ma come, i Compagni vogliono "recuperare" chi delinque anche 70 volte 7, specie se spaccia, stupra, o ci prova, adesso arriva Salvini a stopparli? E con un DL, la "discrezionalità" dei Giudici tanto "buonisti" dove la mettiamo? Non si fa così, Salvini. Così ti crei solo nemici!

antonio54

Sab, 11/08/2018 - 18:57

Vai Salvini, l'Italia onesta approva quello stai facendo. La direzione è quella giusta. Via tutta questa gentaglia che bighellona tutto il giorno, e in più delinque. Con queste risorse bisogna usare il pugno di ferro, non esiste altra cura...

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 11/08/2018 - 18:57

Io gli farei anche scontare la pena AL SUO PAESE Comandante, pensaci.

Ritratto di Atomix49

Atomix49

Sab, 11/08/2018 - 19:00

D'accordo, a parte l'ennesima promessa, ci spiega con quale metodo? Via come? per nave per aereo o solo come al solito: con un foglio di via con il quale le risorse ci si nettano il cubo? A me risulta che di espulsioni se ne comminano tante, ma di rimpatri proprio pochissimi se non zero assoluto, e dunque? Al prossimo annuncio giuda padano.

Ritratto di Sergio Sanguineti

Sergio Sanguineti

Sab, 11/08/2018 - 19:00

PRIMA DELLA PENA, SALVINI! Se li mantieni ancora in galera non fai altro che aumentare la spesa pubblica, gravante sui contribuenti! VIA dall'Italia LE SCIMMIE clandestine o delinquenti, parassitarie e fancazziste!

Ritratto di kikina69

kikina69

Sab, 11/08/2018 - 19:05

Dopo la pena? Mi auguro che sia un refuso!

signornessuno

Sab, 11/08/2018 - 19:09

e vai con gli annunci ...per carità tutto giusto e condivisibile...la disastrosa politica di accoglienza della sinistra ha offerto a matteo salvini autostrade di consenso ,basate su provvedimenti nient'affatto razzisti..ma solamente misurati con il metro dell'accoglienza possibile .. vorrei far notare -però-che matteo salvini ci sta inondando di messaggi giusti MA A COSTO ZERO…. e la flat tax? e la fornero? e le promesse condivise con i cinque stelle? ti aspettiamo salvini...per aiutarti a non fare troppo brutta figura e soprattutto a non far andare l'italia a rotoli facendo cose non sostenibili..puoi contare su di noi..moderati e con l'italia nel cuore

Ritratto di ...giggetto.

...giggetto.

Sab, 11/08/2018 - 19:15

per le MAFIE delle ong e del BUSINESS dell'accoglienza, E' FINITA LA PACCHIA

istituto

Sab, 11/08/2018 - 19:18

Puro buonsenso come diceva il mitico Tex. Aggiungo però che il vero problema non sono tanto le risorse Boldriniane quanto le Toghe Rosse che consentono loro di tutto e di più perché fanno anche loro parte della lobby mondialista ed immigrazionista. Bisognerebbe fare quindi la riforma della giustizia e rivedere l'intoccabilita dei Giudici e Magistrati. Aggiungo inoltre che è meglio, laddove è possibile, rimpatriarli a) perché così non gravano sulle tasche degli italiani b) perché dalle patrie galere potrebbero fuggire visto che sono dei colabrodo.

istituto

Sab, 11/08/2018 - 19:21

Io ci metterei pure altri reati con i quali fargli perdere il diritto allo status di rifugiato: ATTI OSCENI IN LUOGO PUBBLICO- FURTO- AGGRESSIONE-TRUFFA- OFFESA ALL' IDENTITÀ NAZIONALE- UBRIACHEZZA MOLESTA ecc ecc

STREGHETTA

Sab, 11/08/2018 - 19:26

Avrebbe dovuto esistere da sempre, una cosa del genere : in omaggio al buon senso, alla logica, al rispetto dei cittadini italiani. Ossia è appena appena logico e decente che gli italiani perbene NON DEBBANO MANTENERE I DELINQUENTI STRANIERI e che questi cosiddetti rifugiati si debbano sbattere fuori dal Paese non appena delinquono. Eppure.. c'è voluto Salvini con la sua praticità e senso comune e con la sua volontà di dare ascolto alla domanda di protezione dei suoi concittadini.

istituto

Sab, 11/08/2018 - 19:30

Caro Ministro dell'Interno, io toglierei il permesso di soggiorno ANCHE per i titolari di permesso di soggiorno. Il perché è ovvio e non sto a spiegarlo.

steorru

Sab, 11/08/2018 - 19:33

Più va avanti e più mi piace, sono d'accordo con Salvini

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Sab, 11/08/2018 - 19:36

benissimo, avanti così

STREGHETTA

Sab, 11/08/2018 - 19:40

"La sordità sinistra " - Che soltanto ora, con Salvini, si arrivi a prospettare questo provvedimento ovvio e sacrosanto, la dice lunga sulla assoluta mancanza di rispetto dei compagni nei confronti della gente : quella gente comune, che amano chiamare popolo, ma di cui se ne fregano altamente da tempo, anzi da sempre. Da parecchio hanno smesso di fingere di interessarsi al benessere del popolo, ma in cuor loro l'hanno sempre detestato : infatti, per il comunista d.o.c, il popolo è sempre stato da istruire, da ammaestrare, da plagiare. Mai da ascoltare. E tantomeno da servire.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Sab, 11/08/2018 - 19:40

Alle chiacchiere di Forza Italia e mi duole dirlo della propaganda antigovernativa da parte di TUTTA la stampa ed i mezzi di informazione , la Lega con Salvini risponde con I FATTI !!! Governeremo 30 anni , PD e Forza Italia rassegnatevi !

Mokelembembe

Sab, 11/08/2018 - 19:50

I rifugiati di oggi,corredati con cellulari ultimo modello,scarpe adidas cappellini,acconciature a scarola selvatica e vari tatuaggi, etc.si rifugiano insieme ai loro avvocati...sarebbe interessante sapere questi ultimi da cosa fuggono....

adal46

Sab, 11/08/2018 - 19:54

Non ho votato Salvini, non lo difendo a priori. Però è la figura (unica) che sta cercando una logica nelle cose. Viene a questo punto una domanda: ma chi lo ha preceduto, nemmeno si è posto il problema di gestione degli immigrati facinorosi? Mi sembra che il fatto di far perdere all'istante il diritto di rifugiato a chi delinque dovesse essere IL presupposto attraverso il quale le persone che arrivano con intenzione di delinquere vengono d'ufficio depennate da qualunque beneficio. A garanzia degli Italiani, ma anche a garanzia degli altri immigrati onesti che vengono bollati di conseguenza. MARTINA contro COSA sta sbraitando? E Del Rio? Mi auguro di non vedere più al potere simili figure di mezza tacca finchè campo io e i miei figli che, bontà o dabbenaggine loro, vogliono restare in Italia pur potendo farne a meno. Provo MOLTA vergogna nei confronti della generazione che segue.

Reip

Sab, 11/08/2018 - 19:59

Ah perche’ in Italia era possibile delinquere conservando lo status di rifugiati? HAHAHAH Ma voi avete bisogno di una RIVOLUZIONE! Siete rovinati italioti! Avete un sistema giuridico che non funziona!!!

Yossi0

Sab, 11/08/2018 - 20:06

era ora !!!

venco

Sab, 11/08/2018 - 20:08

Ottimo Salvini, al primo fermo si mette galera e poi espulsione, l'importante è che l'immigrato che ha commesso un reato non circoli più libero nel nostro sacro territorio.

gladiator55

Sab, 11/08/2018 - 20:13

E prima della pena, che magari arriverà tra due o tre anni, cosa succede? Certamente ben pochi rimarranno in carcere. Come si vede l'On.le Ministro sa usare bene le parole. Insomma parlare di un nuovo rigore e prospettare misure già sostanzialmente possibili con le norme esistenti.

Ritratto di bracco

bracco

Sab, 11/08/2018 - 20:24

Bravo Matteo vai avanti così senza pietà visto che tanti di quelli che si dichiarano riffugiati sono solo dei parassiti che si dichiarano su indicazioni e consigliati dai soliti noti cialtroni buonisti di sinistra.

bobots1

Sab, 11/08/2018 - 20:43

Mi pare il minimo. Avanti così.

Giorgio1952

Sab, 11/08/2018 - 20:50

Salvini è proprio fissato con i migranti ed i rifugiati, se è vera la notizia del calo all’80% degli sbarchi di quest’anno rispetto al 2017, il premier Conte si è sbilanciato addirittura sull’85%, allora il problema è già risolto però non ho notizie dei 600mila che avevano le valigie pronte per essere rimpatriati, che siano già partiti tutti o forse sono ancora qui per le ferie, visto che secondo il Ministro degli Interni erano “vacanzieri”! Sui rifugiati Salvini scopre un’altra volta l’acqua calda dopo quella sui genitori che sono un padre e una madre, "Nel Decreto Sicurezza che ho in mente, un profugo che delinque perde immediatamente il diritto allo status di rifugiato e sconta la pena come tutti gli altri, dopodiché in Italia non dovrà più mettere piede. Mi sembra buonsenso". Certo peccato che dopo essere stati espulsi dalla porta rientrano dalla finestra. (Prima parte)

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Sab, 11/08/2018 - 21:00

E' giusto,ma io li espellerei subito,oppure palla al piede a costruire strade.

Giorgio1952

Sab, 11/08/2018 - 21:04

Il chiodo fisso di Salvini su rifugiati e migranti, che rappresentano la priorità per lui, gli fa perdere di vista i problemi che interessano gli italiani e soprattutto quelli che lo hanno votato. La Flat-tax è di la da venire, si inizierà l’anno prossimo forse con le imprese per le persone fisiche si vedrà nel 2020, ma i cittadini non vengono prima di tutto? La legge Fornero doveva essere smontata pezzo per pezzo, ci sarà invece una quota 100 “più leggera con 64 anni di età minima ma il mantenimento delle leggi attuali per l’anzianità dei 43 anni e 3 mesi (uomini) e 42 anni e 3 mesi (donne)”, fate voi i conti. Il reddito di dignità ingloba il reddito d’inclusione dello scorso governo e le relative coperture; la cosiddetta “mancia elettorale” renziana di 80 euro viene mantenuta poi magari stralciamo le cartelle di Equitalia, ovvero un bel condono tombale chiamato “pace fiscale”, ma solo gli evasori si metteranno il cuore in pace. (2° parte)

Ritratto di nando49

nando49

Sab, 11/08/2018 - 21:10

Visto che Salvini ha fatto "30" facciamo "31" e chi delinque va rispedito al paese di origine con una nuova legge sull'espulsione che la rende immediata e senza appello.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Sab, 11/08/2018 - 21:23

Se il nullafacente marrone mantenuto in hotel a 5*, si fa per dire, ha il vizietto di delinquere, vuol dire che era inseguito dagli ascari del suo villaggio di tucul, non per dissenso politico, ma perché rubava galline.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 11/08/2018 - 21:48

Il parlamento, su input del governo, dovrà legiferare in modo chiaro e senza possibili interpretazioni di comodo in questa materia, altrimenti certa magistratura probabilmente militante interpreterà sencondo il proprio sentire situazioni del genere e sicomporterà in modo esattamente contrario.

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 11/08/2018 - 22:04

Atomix carissimo 19e00 Ora bastaaa!!! Lo sai benissimo anche Tu che i "fornitori" di espulsioni mediante carta igienica, son quelli che hanno S/governato fino a ieri!!! Altrimenti dai torto alla tua intelligenza. Lascia passare le "SACRE" ferie per i dipendenti al ministero del NUOVO ministro, poi ne parleremo. Perche i DECRETI o le LEGGI, non li scrivono i ministri, ma un buon numero di ASSESSORI e DIPENDENTI BEN PAGATI, dello stato!!! Buenas noches.

killkoms

Sab, 11/08/2018 - 22:21

giusto!

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Sab, 11/08/2018 - 23:10

Chi delinque va giudicato per direttissima, espulso, e la pena la sconta a casa sua, in patria. E se non esistono accordi in tal sendo, allora vanno sottoscritti.

ziobeppe1951

Sab, 11/08/2018 - 23:53

Giorgio1952..20.50.... Fermati alla prima parte..le tue minkiate ..bastano e avanzano

CidCampeador

Dom, 12/08/2018 - 02:09

basta mantenerli mandiamoli a casa loro e' ora di finirla, Salvini mettili su i traghetti con le buine o le cattive e mollali in libia

giovaneitalia

Dom, 12/08/2018 - 06:23

Grande Ministro Salvini. Se riesci a fare anche questa alle prossime elezioni, anche se correrai da solo, farai (En Plein). Plauso.

Adespota

Dom, 12/08/2018 - 06:42

Per smontare e riparare, in quattro e quattrotto, un sistema che, nel campo della giustizia e dell' ordine pubblico, ha seguito per lustri e lustri i dettami di nessunotocchicaino non basterebbe neppure Mago Zurli' ! E' ovvio che il buon senso non puo' bastare, cosi' come e' ovvio che ci vorra' molto tempo per ottenere i risultati auspicati da chi ha voluto cambiare rotta alle elezioni. Il sarcasmo sulla tempistica e' del tutto fuori luogo.

rudyger

Dom, 12/08/2018 - 08:35

Non c'è bisogno di accordo con gli stati dei delinquenti perchè restituisci un suo cittadino indesiderato in Italia. Se non lo vogliono, rompere le relazioni diplomatiche che a loro non converrebbe mai.

rossini

Dom, 12/08/2018 - 08:40

Chi delinque perde lo status di rifugiato. Ma perché non era già così? Non doveva essere già così? Maledetti siano quelli che stavano al governo e non hanno messo questa regola di normale buonsenso. E benedetto sia Matteo Salvini, che vuole introdurla.

venco

Dom, 12/08/2018 - 09:02

Dato che andrebbero tutti espulsi, incominciamo almeno da chi delinque, e se non viene accolto nel suo paese si tiene in galera anche fin che vive.

VittorioMar

Dom, 12/08/2018 - 09:11

...tutti provvedimenti giusti e a COSTO ZERO....graditi alla maggior parte dell'ELETTORATO !!

abc1234

Dom, 12/08/2018 - 09:39

Dovrebbe essere una cosa normalissima e giusta attuata da qualsiasi paese civile. Sicuramente i piddini avranno da ridire perche "poverino non ha lavoro e delinque", ignorando gli italiani disoccupati (con le dovute eccezioni)

giza48

Dom, 12/08/2018 - 09:53

Finalmente il buonsenso comincia a farsi strada nella testa dei politici. Però, c'è sempre un però, devono rimediare al più presto sulla legislazione lassista del PD , ma sopraatutto pretendere che la magistratura attui le nuove leggi senza i distinguo o fantasiose interpretazioni.