La sinistra competente dice cose di destra

Coloro che parlano delle cose di cui sono competenti finiscono col dire cose che sembrano di destra

Coloro che parlano delle cose di cui sono competenti finiscono col dire cose che sembrano di destra. Crollate le cosiddette ideologie, non resta dunque altro che la nevrosi a separare destra e sinistra, ma è sempre più difficile seguire la linea di confine. Alla sinistra ruspante spettava il privilegio della fantasia aggressiva e incompetente. Poi, arrivata al governo per intervento alieno, la stessa sinistra scopre di essere costretta a rispettare la realtà che, per sua natura, purtroppo, è di destra, in irreparabile conflitto nevrotico con la sinistra che non alloggia a Palazzo Chigi. A quest'ultima non resta che invocare il Medioevo, muovere guerra al mondo moderno, al liberalismo, agli Ogm, al petrolio, al nucleare e magari anche ai vaccini, che i virus non abbiano a soffrire. La sinistra dentro il Palazzo non riesce più a nascondere il suo senso di colpa per il fatto che non è possibile governare se non come farebbe un governo di destra. Ne consegue un'eruzione inarrestabile di banalità. Lo abbiamo visto con la morte del povero Casaleggio e lo vediamo ora con la questione del Brennero.

Qualcuno dovrebbe accorgersi che è contro banalità e ipocrisia che si dovrebbero erigere muri e barriere, perché le parole inutili generano illusioni fatali e morti reali. Federica Mogherini, alta rappresentante dell'Europa abortita, farebbe bene a scriverselo sul quaderno delle dichiarazioni televisive: l'ipocrisia fa molti più morti del filo spinato.

Commenti

carpa1

Sab, 16/04/2016 - 23:11

Ben detto. Questi imbe.cilli credono che discorsi e discorsi farciti di belle ed ipocrite parole, o meglio di luoghi comuni, possano rendere il problema di per sè risolto con due pacche sulle spalle. Questi sono specialisti nel creare problemi per poi pretendere di far credere ai cittadini che quei problemi non esistono. Badate bene, perchè credere che noi si sia tutti dei cre.tini è solo una vostra suggestione.

BiBi39

Sab, 16/04/2016 - 23:23

Guzzanti: non dia per scontato che tutti sappiano cosa ha detto la Mogherini , anzi ..! A scatola chiusa sono certo che le due osservazioni sono comunque giuste.

blackindustry

Dom, 17/04/2016 - 02:52

Mogherini chi?

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Dom, 17/04/2016 - 07:36

Il buon senso non è né di destra né di sinistra.

AH1A

Dom, 17/04/2016 - 08:20

Bravo! Questo è il problema, la destra oggi non dice più cose di destra, ma solo grandi stupidaggini senza senso. La gente se ne è accorta e non vota più FI. Questa è la realtà.