Il sistema Riace per avere voti: lavoro in cambio dei consensi

Il sindaco Lucano non aveva bisogno solo di soldi per l'accoglienza. Ma anche di aiuto per continuare a "regnare"

Mimmo Lucano non aveva solo bisogno di soldi, ma anche di voti. Tanti voti. Voti che gli avrebbero permesso di continuare a regnare per tanti anni nella piccola Riace. Un consenso necessario per portare avanti il “modello” di accoglienza divenuto famoso nel mondo. Un “modello” che, a lungo andare, gli si è rivolto contro, mettendolo con le spalle al muro. Secondo l’accusa, Mimmo Lucano detto “U’Curdu”, dava lavoro in cambio di voti. Peccato, però, che i dipendenti delle varie associazioni che gestivano gli Sprar e i Cas non si presentavano sul posto di lavoro. Sapevano di avere il coltello dalla parte del manico. Lucano era ricattabile. “Parli? Mi obblighi a lavorare? E allora non ti voto”. Era questa la paura di “Mimì”, che contava ogni singolo voto. “Emerge in maniera lampante che Lucano ha creato posti di lavoro solo per sostenere economicamente gli immigrati e dare opportunità̀ lavorative a soggetti di Riace a lui vicini politicamente", scrivono gli inquirenti che lo intercettano.

È il 10 luglio del 2017, sono le 8.39 del mattino e Mimmo Lucano si lamenta del personale con la sua collaboratrice, Cosimina Ierinò, e le dice “ci sono almeno 50 persone pagate che non fanno nulla... ci conviene a tutti chiudere, perché́ devo lottare in questo modo? ... in un modo disperato, se continuano ... qua ognuno fanno i cazzi loro, perché́ questa cosa, perché́? ... Perché́ devo essere schiavo delle persone? ... Perché́ devo essere uno schiavo? ... ma io come devo fare? ... devo chiedere l'elemosina quando siete tutti quanti pagati! (bestemmia) ... ma cose da pazzi! ... sono talmente amareggiato che ... gli ho detto di togliere la pianta da là e non l'hanno tolta e là è uno schifo, tutte queste persone pagate, ma che cazzo servono qua?”. Il sistema di accoglienza messo in piedi da Lucano gli si ritorce contro. Un sistema che viaggia come una macchina che cammina a tutta velocità senza mai fermarsi. Una macchina pronta a travolgerlo.

I soldi per l’accoglienza tardavano ad arrivare e i dipendenti, pagati per non lavorare, si lamentavano e, “U’Curdu”, si sfogava: “Si presenta qua (riferito ad una dipendente ndr) e ora vuole pure pagato il mese che non è stata neanche un giorno al lavoro... è stata in Germania per i cazzi suoi, poi quando arriva settembre-ottobre gliela dò io la risposta, poi può votare per chi cazzo vuole, può parlare male, può fare quello che cazzo vuole!” E confessa senza mezzi termini (ascolta l'intercettazione): “...la politica mi tiene a me, sennò un minuto ci stavo a mandare a casa, la politica di merda mi tiene, non pensare, ma lo sanno loro... a me che cazzo mi dà Angela me ne fotto di lei, la politica mi tiene se vuoi che te lo dica chiaro e tondo, la politica”. Addirittura “Lucano medita il licenziamento di alcuni dipendenti - come Angela - che non avrebbero portato alcun voto”.

Ma Lucano, pur di continuare a fare il sindaco, faceva finta di non vedere. Si tappava le orecchie e si copriva gli occhi. Sapeva, da quello che leggiamo tra le carte che, alcune associazioni presenti a Riace, si intascavano i soldi pubblici destinati ai migranti. Migranti sul piede di guerra proprio perché mancavano quei soldi, soldi che qualcuno si era messo in tasca come conferma lo stesso Lucano in una intercettazione del 2 settembre del 2017. Riferito alla presidente dell’Associazione Girasole, Maria Taverniti, Lucano dice: “...ti spiego perché approfitta, perché sa che mi servono i voti per mandare avanti la baracca altrimenti la mandavo a fare in culo e la cacciavo dalla Sprar...”. La sua fida Cosimina nella stessa intercettazione afferma che i membri della cooperativa Girasole hanno distratto una grossa somma dei fondi del 2016. “... i soldi del 2016 loro se li sono fregati e non lo hanno chiuso il 2016, quindi hanno dovuto pagare le lacune del 2016, ecco perché̀ non si troveranno più̀, perché quando gli è arrivato l’80% (dei finanziamenti ndr) del 2016 se ne sono messi una parte in tasca e non li hanno pagati ed ora devono pagare mesi arretrati del 2016. Ancora non hanno chiuso il 2016, possono chiudere il 2017? ...”. Sostiene il braccio destro di Lucano.

Dunque, “Mimì” il buono, sapeva, era a conoscenza che qualcuno tra i suoi “amici” distraeva i soldi dell’accoglienza a discapito dei migranti. Ma “U’Curdu” taceva. Faceva finta di nulla pur di essere nuovamente eletto. Un silenzio complice, che ha permesso a molti (secondo l’accusa) di lucrare sulla pelle dei migranti.

Commenti
Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 19/07/2019 - 17:25

ecco per che piaceva tanto ai comunisti e le loro metastasi!

baronemanfredri...

Ven, 19/07/2019 - 17:26

NON DITE NULLA SUOI DIFENSORI DI SINISTRA? CEI NON TI ESPRIMI IN MERITO?

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 19/07/2019 - 17:26

dai u curdu che mò con i soldi del nobell della pace,metti a posto tutto!!!

Ritratto di adl

adl

Ven, 19/07/2019 - 17:29

I 5 mld l'anno a livello nazionale per il sistema di accoglienza erano chiaramente un macro do ut des per comprare consensi con una TASSA OCCULTA o se si preferisce una LIBERALITA' FISCALE OBBLIGATA a carico di PANTALONE ITALIANO per il quieto vivere di OTAN UE. Vogliamo parlare anche dello SPRAR italiano evitando accuratamente uno SPRAR UEIANO, del famoso min. Minniti del celeberrimo governo VENITI VENITI della serie ......PANTALONE ITALIANO è più buono di SANTA KLAUS ?????!!!!!

corto lirazza

Ven, 19/07/2019 - 17:30

Totò avrebbe esclamato: "...e io pago!"

sandrana12

Ven, 19/07/2019 - 17:32

merci

Mauritzss

Ven, 19/07/2019 - 17:34

È il modello Riace . . . invidiato da tutto il mondo . . .

ostrogoto55

Ven, 19/07/2019 - 17:35

Orsù so ragazzi comunisti..... Dico io: le solite zecche rosse parassite la cui esistenza dipende dal solito e quasi esaurito tessuto sano della società che produce, paga le tasse e si fa il mazzo anche per loro. Ma non sarebbe ora di finirla di farci prendere per i fondelli?

Ritratto di Artù007

Artù007

Ven, 19/07/2019 - 17:36

PD se ci sei batti un colpo! Saviano, Gad, De Magistris, Orlando, ecc... sempre muti quando le cose riguardano Voi!!!!

baio57

Ven, 19/07/2019 - 17:38

Per favore non distraiamo le masse sinistrate ,stiamo sulla notizia più importante ....e mi raccomando,una volta per tutte mettiamo una pietra sopra le altre notizie da "gossip" come Bibbiano ,il CSM ed il sindaco Salah condannato....ah no, sono già nel dimenticatoio..

Celcap

Ven, 19/07/2019 - 17:39

Il più pulito di questi perbenisti inutili e dannosi ha la rogna.

baronemanfredri...

Ven, 19/07/2019 - 17:47

VOTI? TENGO FAMIGLIA

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Ven, 19/07/2019 - 17:48

e la boldrini muta

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Ven, 19/07/2019 - 17:49

che paese che è diventato l'italia.. mi chiedo come possa ancora reggersi in piedi.

VittorioMar

Ven, 19/07/2019 - 17:50

...avete portato a conoscenza del Direttore dell'ESPRESSO-Repubblica di questo SISTEMA DI SCAMBIO DI VOTI e al "FANGO"Quotidiano...o al corrierino ??..non ravvisano REATI VERI ??..si appassionano alle "BUFALE" MATRIOSCHE ??...ma nell'ORDINE dei giornalisti conoscono il termine :DEONTOLOGIA PROFESSIONALE ??..altri GIORNALISTI VENGONO ARRESTATI E PERSEGUITATI e QUESTI...??

Ritratto di ohm

ohm

Ven, 19/07/2019 - 17:56

Siamo allo stesso livello della mafia! E qualcun lo vanta pure....pazzesco!

Alfa2020

Ven, 19/07/2019 - 17:58

Lo sempre detto che dal comunismo non ce niente di bello guardate tutti i stati che goverma il comunismo

zadina

Ven, 19/07/2019 - 17:59

Si usa sempre il vecchio detto ( morte tua vita mia) il sistema sinistroide è bene collaudato coi clandestini hanno guadagnato una infinità ma in molti casi si è aperto il vaso di Pandora e quello che si vedrà in futuro.

Ritratto di Thorfigliodiodino

Thorfigliodiodino

Ven, 19/07/2019 - 18:04

Tanti e tanti anni fa, si malediceva il Sud per il suo lassismo e Gattopardesco andare avanti. Poi venne il Fascismo, ed ecco tantissimi girare con l'orbace e tuonare dei sacri colli e bla bla bla, salvo poi cambiare casacca in massa e dividersi fra democristiani, missini e comunisti e monarchici: erano sempre gli stessi, tutti uguali, tutti intenti a farsi il proprio orto, visto che i migliori se ne erano andati al Nord dove parecchi di loro si sono fatti onore, salvo operai e sindacalisti comunisti e mafiosi e delinquenti nelle grandi città del Nord che hanno minato anche lì lo Stato. E così continuano, cambiando ancora casacca o se giovanissimi saltando su questo o quel carro. Come questo delinquente ammanicato coi compagnoni. Dovrebbero essere picchiati, e duramente: solo il bastone fa loro bene.

Bingo1

Ven, 19/07/2019 - 18:09

Si chiama gioco democratico. Invece chiacchiere in cambio di consenso è la politica dei 5s e della Lega.

timoty martin

Ven, 19/07/2019 - 18:10

Un modello con i fiocchi non c'è che dire, un vero marciume! Banda di sinistri/comunisti che fanno accoglienza e promesse utilizzando soldi pubblici. Puntare pero' sul "lavoro" degli immigrati è stato un errore: questi NON lavorano, si fanno soltanto mantenere e pretendono.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 19/07/2019 - 18:11

VERME SCHIFOSO.

kennedy99

Ven, 19/07/2019 - 18:12

adesso aspettiamo solo che il caro lucano si convocato dai due compagni alle 20,40 sulla sette. hasta la vista compagnero.

Hoffman

Ven, 19/07/2019 - 18:18

IN POCHE PAROLE UN BEL DELINQUENTE

Seawolf1

Ven, 19/07/2019 - 18:20

la solita sinistra...

Popi46

Ven, 19/07/2019 - 18:24

Sai che scoperta! E gli indignati in servizio permanente effettivo lo hanno chiamato,pensate un po’, “voto di scambio”....

filder

Ven, 19/07/2019 - 18:25

Chi non è stato a Riace e conosce poco i riacioti non capisce che pesce è il sindachello buon Samaritano di se stesso, la maggior parte sono gente per bene ma tra loro spiccano i furbi con a capo barabba, spero che la magistratura di Locri lo manda a pascolare assieme all'asinello comprato per i suoi rifugiati, ci sarebbe posto anche per i suoi difensori che lo avevano proposto per il Nobel.

DRAGONI

Ven, 19/07/2019 - 18:29

Un verminaio buonista dedito allo sfruttamento degli ultimi arrivati di cui avevano ed hanno un bisogno assoluto per continuare a farsi i loro affari poivhè sono scomparsi i proletari italiani che per decenni hanno ingannato.

Cosean

Ven, 19/07/2019 - 18:33

C'è chi chiude Porti per avere il consenso! Invece Silvio proponeva un Milione di posti. Ma il consenso lo aveva anche perche ha dato lavoro con le sue aziende. Da oggi dare lavoro, si è out. Parola de "Il Giornale". Ma la diffamazione non era quando in due casi uguali si parla bene di uno e male dell'altro?

moichiodi

Ven, 19/07/2019 - 18:40

Lucano, come la Panda di Marino. Come distrazione di fine settimana non è male.

dot-benito

Ven, 19/07/2019 - 18:44

COME MAI I PIDIOTI NON DENIGRANO QUESTO LADRO? FORSE PERCHE' E' UNO DI LORO VISTO CHE OLTRETUTTO LO HANNO DIFESO A SPADA TRATTA

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Ven, 19/07/2019 - 18:51

Queste sono le proposte del PD: buonismo ipocrita, voto di scambio, mafia. Purtroppo con l'onnipresente copertura dei magistrati rossi.

guido.blarzino

Ven, 19/07/2019 - 19:01

Ma è indagato ? Certamente no perché rubava e ruba per i compagni e per gli amici di merende

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Ven, 19/07/2019 - 19:33

Perché non l’avrebbero rivotato se ne traevano vantaggio? Sarebbe illogico non votare chi non ti garantisce il posto. Per il quarto articolo di fila mancano frasi di Lucano virgolettate compromettenti. Quando sarà prosciolto io che non ho mai fumato in vita mia mi comprerò un bel cubano e me lo fumerò leggendo gli articoli del Giornale nel merito e i relativi commenti dei destrorsi.

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Ven, 19/07/2019 - 19:48

Ora si capisce perché Lucano non è stato rieletto: voleva fare piazza pulita di quelle associazioni che lucravano sui migranti, che pensavano di tenerlo sotto scacco. Ma la dignità non ha prezzo e per chi ha speso la propria vita per gli ultimi non possono esistere compromessi. Se qualcuno mi spiega quale virgolettato accusi Lucano gliene sarò grato. Gli stessi fatti su altre testate danno luogo infatti a ben altre ricostruzioni.

mimmo1960

Ven, 19/07/2019 - 19:53

Ridateci i nostri soldi!!!

scorpione2

Ven, 19/07/2019 - 20:51

CHE PARADOSSO, CHIEDEVA SOLDI ALLA UE PER DARE LAVORO A CHI LO VOTAVA,MENTRE IL CHE GUEVARA PER AVERE VOTI PAGA .

scorpione2

Ven, 19/07/2019 - 20:52

IL SISTEMA FELPINI, SOLDI IN CAMBIO DEI VOTI.

Brutio63

Ven, 19/07/2019 - 21:05

E le anime belle che hanno manifestato a suo favore cianciando e sproloquiando del modello Riace ? Avete notizie? Boldrini e Saviano? Padre Zanotelli ? Gino Strada? Fico (secco) ? La CGIL e USB ? Gli impegnati intellettuali di sinistra in servizio permanente non dicono nulla ? Nessuna notizia? Nessun commento ? Ed ancora devono indagare il ruolo della mafia nigeriana e la prostituzione che si svolgeva intorno al sistema Riace....un sistema si ma criminale !!!

mozzafiato

Ven, 19/07/2019 - 21:13

MANNAGGIA ! anche stasera quel brav'uomo di SCHIACCIARAYBAN si e' attardato al lavoro ! E cosi la sua immancabile difesa d'ufficio di quest'altro galantuomo di Riace , e' andata a farsi benedire ! Scusa SCHIACCIA: ma non ce l'hai un cellulare e/o uno straccio di computer con il quale puoi fare la difesa d'ufficio nella pausa pranzo ? Fossi in te provvederei immediatamente altrimenti il tuo parroco ti procura una bella scomunica per mancata assistenza ad un povero derelitto come il buon cristiano Lucano !!!

mozzafiato

Ven, 19/07/2019 - 21:19

CLOSEAN (18,33) scusa kompagno: quali sarebbero "i due casi uguali" ?

carlottacharlie

Ven, 19/07/2019 - 21:21

Sono azioni comuniste, glielo hanno insegnato 70anni fa a far la cresta ed a rubacchiare al paese, allo stato. Mica per niente si sentono fratelli dei criminali che impazzano per il paese, hanno le stesse radici.

Destra Delusa

Ven, 19/07/2019 - 22:16

AVETE PAURA DELL'INTEGRAZIONE. Siete fuori posto in questo mondo che cambia troppo velocemente per voi. FORZA UN PO DI CORAGGIO, ABBANDONATE I VOSTRI RANCORI E LE VOSTRA FRUSTAZIONI. LA VITA E' BELLA.

Reip

Ven, 19/07/2019 - 22:41

Mah.. E’ normale... Sarebbe strano se non fosse cosi! Parliamo della Calabria, di un calabrese, un povero troglodita, mafioso, ladro e corrotto, che a stento riesce a esprimersi in italiano... Io non ci trovo nulla di strano!