Sondrio, due cani bruciati vivi perché abbaiavano troppo

L'orrenda scoperta di una donna locale nelle prime ore di ieri mattina. I due cani del marito erano stati bruciati vivi nella cuccia

Una vendetta orrenda e crudele: due cani sono stati bruciati vivi ad Albaredo per San Marco, in provincia di Sondrio, molto probabilmente perché abbaiavano troppo.

Ieri mattina la proprietaria di Bobo e Lea - questi i nomi dei due animali - ha trovato la cuccia totalmente carbonizzata ed all'interno i resti dei due poveri cani, uno spinone maschio di quattro anni e una femmina di segugio italiano di sei.

Secondo il giornale valtellinese La Provincia di Sondrio, il rogo sarebbe stato appiccato al box in legno in cui Bobo e Lea stavano dormendo per la notte fra le 3 e le 5,30 della domenica mattina.

"Il box si trova a circa 200 metri dalla casa più vicina e a circa 150 dalla strada – spiega la moglie del proprietario degli animali – sappiamo che intorno alle 2,30 della scorsa notte chi è transitato in zona non ha visto alcun segno dell’incendio, ma alle 5.30 una persona che si trovava nel prato vicino ha notato il fumo e i resti di quella che era la casa dei nostri cani".

È probabile che si tratti di una vendetta portata a termine perché i due cani abbaiavano troppo. Il proprietario, Andrea Ravelli, e la moglie hanno presentato denuncia ai carabinieri che hanno aperto un'indagine e hanno anche contattato l'Ente nazionale protezione animali perché chi sa qualcosa di utile a ricostruire la dinamica dei fatti collabori con le autorità giudiziarie per assicurare i responsabili alla giustizia.

Commenti
Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Lun, 25/06/2018 - 13:19

Vigliacchi che spero paghino. I padroni però sono stati imprudenti a lasciare che i cani disturbassero così a lungo, bisogna vedere in che condizioni vivevano. I cani da caccia hanno bisogno di correre ed uscire.

osco-

Lun, 25/06/2018 - 13:24

che incivili

Giorgio5819

Lun, 25/06/2018 - 13:31

Occorre indagare in fretta, e trovare un giudice con le palle...

Ritratto di Fulcanelli1839

Fulcanelli1839

Lun, 25/06/2018 - 14:03

Pure io ho il cane del vicino che abbaia sempre e allora? Come si può anche solo pensare un gesto così atroce ai danni di due poveri cani?

manuel69

Lun, 25/06/2018 - 15:52

terribile, è vero, ma i due cani stavano 24 ore al giorno rinchiusi in una gabbia di 1 metro x 2, si evince anche dalle foto pubblicate in altri siti, questo mi sembra ugualmente terribile e ipocrita da parte di chi ha fatto denuncia volendo suscitare tanto scalpore

8

Lun, 25/06/2018 - 16:22

Per un giorno la ricca Sondrio restituisce l'immagine di un degradato campo di zingari

albixo

Lun, 25/06/2018 - 17:25

Non capisco per quale ragione il mio messaggio sia stato censurato, é vergognoso.

georgi

Lun, 25/06/2018 - 18:47

chiunque abbia fatto questo orrore merita una punizione severa, estremamente severa

deluso.57.

Lun, 25/06/2018 - 18:47

Che dire......stessa sorte al/ai responsabili di tale atrocita'.

georgi

Lun, 25/06/2018 - 18:47

SPERO CHE QUELLO CHE HA FATTO QUESTO...ABBIA ESATTAMENTE LA STESSA TREMENDA FINE

Ritratto di abate berardino

abate berardino

Lun, 25/06/2018 - 19:04

vigliacchi .

mareblu

Lun, 25/06/2018 - 23:42

A ME SUCCEDE LA STESSA COSA . HO GIA' AVVISATO IL PROPRIETARIO ED HA RISPOSTO CHE NON E' IL SUO CHE ABBAIA I CHE LUI NON LO SENTE.E POSSIBILE CHE LA LEGISLATURA ITALIANA!!!!! PROTEGGA PIU' IL CANE CHE LE PERSONE?. PERCHE' IO DEBBO ESSERE DISTURBATO TUTTA LA NOTTE DAL CANE? DEL VICINO IL QUALE MI ROVINA IL SACRO RIPOSO NOTTURNO?