La Sony Music conferma la versione de Il Volo. Ma Sgarbi smaschera tutti

La querelle tra Vittorio Sgarbi e Il Volo continua. Ora la Sony Music conferma che i tre cantanti hanno ricevuto l'invito da Donald Trump, ma il critico d'arte ribatte: "Il Consolato generale Usa a Milano smentisce"

Il gran rifiuto dei tre tenori de Il Volo al presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha scatenato diverse polemiche, ma ad attirare l'attenzione è la querelle con il critico d'arte Vittorio Sgarbi.

Sgarbi, infatti, aveva sbugiardato i tre cantanti spiegando su Facebook che questo invito alla cerimonia d'insediamento di Donald Trump, in realtà, non è mai esistito. Il critico d'arte, qualche giorno fa, aveva letto un tweet del neopresidente che affermava precisamente cosa è successo con Il Volo: "Tom Ford non è stato invitato, è inutile che dica che non verrà alla cerimonia. Vale lo stesso per tutte le celebrità che dicono che non verranno all'inaugurazione. Non vengono perchè non li abbiamo mai invitati".

Le parole di Sgarbi avevano parecchio infastidito i tre cantanti che poco dopo hanno deciso di pubblicare sulla loro pagina ufficiale di Facebook uno scambio di mail avvenute tra la loro agenzia e lo staff di Donald Trump che si occupa di gestire questo genere di eventi. Dopo qualche ora, il documento è stato eliminato e il critico d'arte è ripartito all'attacco. Ma ecco che qui arriva il bello.

La Sony Music, visto il continuo punzecchiarsi da ambo le parti, ha diffuso una nota ufficiale: "In seguito alle polemiche sorte negli scorsi giorni in merito alla rinuncia da parte de Il Volo a partecipare alla cerimonia di insediamento del Presidente Trump, Sony Music Italy conferma di aver ricevuto l’invito da parte dello staff presidenziale incaricato della gestione dell’evento e di averlo inoltrato agli artisti per le loro decisioni".

Ma Vittorio Sgarbi, che in più occasioni ha espresso il suo desiderio di voler smascherare Il Volo, ha subito risposto alla nota spiegando che tramite il Consolato generale Usa a Milano è venuto a sapere che i tre tenori non hanno ricevuto nessun invito a cantare né a presenziare alle celebrazioni dell'insediamento di Donald Trump. "Nessun italiano ha ricevuto questo invito - continua il critico d'arte -. E' ovvio che la Sony stia cercando di proteggere i tre marmocchi. Magari ci saranno stati contatti tra la casa discografica e qualcuno dello staff del presidente. Certamente nulla di ufficiale e nulla di voluto da Trump. Mister Philip T. Reeker, che è Console Generale degli Stati Uniti a Milano, è legatissimo a Trump, e può rendere pubblica la verità".

Commenti
Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mar, 24/01/2017 - 21:08

Tre srtupidi buffoncelli in cerca di squallida pubblicità. Ce ne ricorderemo.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 24/01/2017 - 21:21

La nota ufficiale sulla vicenda da parte di Sony è stata diramata oggi 24 gennaio, mentre la "verità" del console Reeker (che notoriamente è al corrente anche dei tramezzini serviti al buffet durante le cerimonie di Trump) è stata rivelata ieri 23 gennaio. Ergo, Sgarbi non risponde alla nota e non sbugiarda nessuno. In compenso voi della redazione vi sbugiardate da soli.

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 24/01/2017 - 22:07

----Anna 17---in questa faccenda la squallida pubblicità la cerca sgarbi---in quanto il diniego del volo era passato pressochè inosservato se non fosse stato ripreso per i capelli come ghiotta opportunità di visibilità dal critico d'arte---

cgf

Mar, 24/01/2017 - 22:21

se fossero cinque potrebbero essere i village people de 'noialtri'! in tutti i sensi, invece, per darsi un tono ed un distacco...

cecco61

Mar, 24/01/2017 - 23:09

Elkid: ma mi faccia il piacere. In altre parole i sinistri (Il Volo in questo caso) possono pure mentire ma, se non viene data troppa diffusione alla cosa (nel caso all'esame era stato pubblicato solo sui maggiori quotidiani nazionali), bisogna sorvolare. Colpevole è chi denuncia la bugia, non chi la commette. Ovvio che ciò non vale se la bugia, seppur innocua, fosse stata proferita da uno di destra in quanto denoterebbe l'ignobiltà del soggetto che andrebbe punito in modo esemplare.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 24/01/2017 - 23:27

Ma chissenefrega di questi tre. non valgono niente.

att

Mar, 24/01/2017 - 23:32

@Dreamer_66: questa volta è proprio deludente....qual'è la logica del suo ragionamento?????.... I fatti contestati (invito, rifiuto, ecc) sono oggettivamente avvenuti molto prima del 20 gen. 2017 -questo spero non lo nega! - cosa vuol dire 24 anziché23, sbugiardare o no, questo sono lei lo ha capito! Tra il console e la Sony spero accetterà il fatto che il primo è più vicino allo staff di trump e se il console e di parte (tramezzini) lo è ancora di più la sony per la quale i volo sono fonte di guadagno. le dichiarazioni della sony, se non sono sostenute con prove, sono acqua, la sony non è lo staff di trump

att

Mar, 24/01/2017 - 23:45

@elkid: le avevo ribadito anche ieri, sgarbi non ha ne più ne meno pubblicità da questa vicenda; lui è fatto così, per questo è sgarbi e lo è, ribadisco da 30 ANNI. lei o non conosce sgarbi, o è in malafede, cosa che mi sembra più probabile... del resto lei stesso lo ammette: "il diniego del volo era passato pressoché inosservato se non fosse stato" per sgarbi. se non è convinto, vada su YouTube, digiti sgarbi e ne vedrà tanti di quelle polemiche liti e sfuriate, con personaggi noti e in tutte le reti tv che si renderà conto che i volo sono nulla, quello invece che sgarbi critica è proprio un comportamento subdolo, falso e scorretto di queste nullità pur di far parlare di loro.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Mer, 25/01/2017 - 00:05

elkid , eh si Sgarbi ha proprio bisogno di pubblicità non lo conosce nessuno. Piuttosto illuminaci su chi cacchio sono questi che volano please...

manfredog

Mer, 25/01/2017 - 02:05

Ha perfettamente ragione la Signora Anna 17, è solo squallida ed ipocrita pubblicità da parte dei Volani; come del resto cercano di fare dei 'ragazzi sognatori' sempre più spesso, facendo la stessa cosa dei Voletti (..fortissimamente voletti..), e cioè i presunti paladini della giustizia e della verità (che sta sempre dalla loro parte, ovvio..) negando quasi sempre la verità. mg.

Ritratto di johnsmith

johnsmith

Mer, 25/01/2017 - 06:18

elkid ma quanto rosichi.

Kamen

Mer, 25/01/2017 - 07:47

Se c'è una cosa della quale il dott.Sgarbi non ha assolutamente bisogno questa è la pubblicità,mentre ai tre "parvenu" suggerirei di volare basso.

puntopresa10

Mer, 25/01/2017 - 08:15

Ragazzi,la pubblicità ti fa vendere anche l'aria fritta.Sgarbi ormai lo conosciamo,è un baruffante seriale,questi del volo non li conosco.Per la mia cultura musicale,come cantano non mi piacciono,cantano solamente le canzoni degli altri,non sono né carne né pesce.Poi che si riducano a fare delle afffermazioni su Trump non conoscendo la persona,si evince che mente sqallida anno.

denaromy

Mer, 25/01/2017 - 09:29

Non posso credere che qualcuno pensi davvero che la Sony Music, il colosso della musica che annovera i più grandi artisti internazionali, la società statunitense che rappresenta una delle tre più grandi etichette discografiche nell'industria musicale, si metterebbe a falsificare mail e a fare dichiarazioni false per proteggere i ragazzi de Il Volo ???? !!! ahahahahah !!! Bella considerazione che ha dei suoi seguaci ! Li considera tutti dei cog.......celli !!!! E questo giornale, poi, “ Sgarbi li smaschera” Ma fatemi il piacere!!!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 25/01/2017 - 11:26

att: tra il console USA e la Sony io credo più a quello che vedono i miei occhi, ovvero una mail di invito che rappresenta, ti piaccia o meno, una prova. Tu dici che è falsa? Spetta a Sgarbi dimostrarlo... nel frattempo lui si para il popò (e si incarta... vabbè, tanto nessuno se ne accorge) affermando "Magari ci saranno stati contatti tra la casa discografica e qualcuno dello staff del presidente". E hai detto poco! E' da loro che è arrivato l'invito, mica dalla segretaria personale di Trump o da lui in persona!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 25/01/2017 - 12:10

att: un ultimo particolare che dimostra "l'assoluta imparzialità di questo giornale" sulla vicenda (in realtà penso che la Sig.ra Anna Rossi e colleghi si stiano divertendo come pazzi). Andando a spulciare nella pagina Facebook del lama si legge "...dalle informazioni in mio possesso, tramite il Consolato generale Usa a Milano, si evince che a loro (e non a una sedicente agenzia) non risulta che nessun artista italiano sia stato invitato a cantare e neanche a presenziare alle celebrazioni dell'insediamento del Presidente". Qualcuno ragionevole potrebbe obiettare "Beh... cosa c'è di strano nel fatto che il consolato USA di Milano non fosse al corrente dei contatti tra lo staff di Trump ed alcuni artisti?". Quindi, per stare più tranquilli in questo articolo si attribuisce a Sgarbi la frase: "Nessun italiano ha ricevuto questo invito". Ecco... tassativo, giusto per quelli di poca fede che si ostinano a nutrire ragionevoli dubbi.

Libero1

Mer, 25/01/2017 - 13:14

Caro Vittorio chi te lo fa fare a perdere tempo e acqua e sapone per lavare la testa a tre somarelli.

PDIsla§

Mer, 25/01/2017 - 19:13

Non c'azzecca? Pdidiot confermate il compagnuzzo?Il presidente della nuova provincia di Pescara, il Pd Antonio Di Marco

PDIsla§

Mer, 25/01/2017 - 19:15

Pdidioti è VERO O E' FALSO? Il vizio dei Pd: neve a Rigopiano? Siamo pronti. Detto il 6 gennaio 2017 ???????

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Mer, 25/01/2017 - 19:16

> e il consoloe risponde a una domanda di Sgarbiß al massimo il console americano e i suoi addetti ai lavori si saranno chiesti " ma stu sgarbi chi ca....o é?

pastello

Mer, 25/01/2017 - 20:33

Anche i tre " non so chi siano " ce la mettono tutti per far perdere voti ai cattocomunisti. Che siano i benvenuti.

Kamen

Mer, 25/01/2017 - 20:46

Drunken66:anno nuovo,lista dei vini vecchia.

duca di sciabbica

Mer, 25/01/2017 - 21:24

quanto mi divertite voi che, parlando di Sgarbi, lo chiamate "Vittorio", quasi a dimostrare non so quale intrinsichezza con lui. Mi ricordate tanto quelli che, parlando di Falcone in vita e anche post mortem, lo chiamavano "Giovanni"...

Asimov1973

Mer, 25/01/2017 - 23:05

Puoi fare fesso chi vuoi....ma non i Ferraresi. A ´ssen tróp ffórt !!! Il Volo =tri aldàmar!

Asimov1973

Mer, 25/01/2017 - 23:12

Verissimo: infatti Trump, dopo esserci rimasto male per il Volo ha chiesto a Nino d'Angelo, a Sbirulino e Topo gigio. Ma che cacchio dite?? ma se il Volo a malapena lo conoscono in Italia come fate a credere che un settantenne americano li conosca? ah già...dimenticavo...voi siete quelli che credevate anche nel paradiso sovietico....ma andate a ffanc..!!! va!!!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 26/01/2017 - 09:28

Concludo con un breve "amarcord" dedicato a chi si pone il dilemma riguardo a chi credere. Certo non credo a Sgarbi, il quale ha già collezionato una serie di condanne per diffamazione (5)nei confronti di Caselli e il pool di Milano, Roberto Raggi (sindaco di Piacenza), Raffaele Tito (proc. agg. di Pordenone), Ilda Bocassini, Pool mani pulite. Per ingiuria (due). Per resistenza a pubblico ufficiale (una, nei confronti dei carabinieri da lui anche insultati durante l'Expo) e, dulcis in fundo, una condanna per "assenteismo e PRODUZIONE DI DOCUMENTI FALSI"!!!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 26/01/2017 - 09:33

Concludo con un breve "amarcord" dedicato a chi si pone il dilemma riguardo a chi credere. Sicuramente non credo a Sgarbi, il quale ha già collezionato una serie di condanne per diffamazione (5) nei confronti di Caselli e il pool di Milano, Roberto Raggi (sindaco di Piacenza), Raffaele Tito (proc. agg. di Pordenone), Ilda Bocassini, Pool mani pulite. Due condanne per ingiuria . Una per resistenza a pubblico ufficiale (nei confronti dei carabinieri da lui anche insultati durante l'Expo) e, dulcis in fundo, una condanna per "assenteismo e PRODUZIONE DI DOCUMENTI FALSI"!!! P.S. dimenticavo... ha altri tre procedimenti in corso.

guardiano

Gio, 26/01/2017 - 10:58

Dreamer, elkid, non vi conosco ma immagino la vostra persona molto ingombrante e sovrappeso dato dal rigonfiamento a dismisura del fegato, prendetevi un po di tintura madre e vi sentirete meglio, oppure cambiate la testa e camperete sicuramente felici come qualsiasi persona normale.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 26/01/2017 - 11:41

guardiano: sulla base delle tue argomentazioni deduco che tu sia microcefalo...

Italianoinpanama

Gio, 26/01/2017 - 13:19

tre chiflados

Italianoinpanama

Gio, 26/01/2017 - 13:21

macchisenefrega del volo di madonna di bocelli di deniro etc che vadano titti alla m.......

semprecontrario

Ven, 03/02/2017 - 09:48

i tre marmocchi si sono montati la testa

un_infiltrato

Mer, 08/02/2017 - 11:52

E un bel [chi se ne frega ] no? No eh?

brunosel

Dom, 26/02/2017 - 08:19

avete rotto le p...le con questo articolo. Cancellatelo!!!!!!!

klucoc

Mar, 28/02/2017 - 22:15

ma basta ora con sgarbi e questa storia

klucoc

Sab, 11/03/2017 - 14:51

bastaaaa!