Spara in aria contro i ladri, indagato per esplosioni pericolose

La denuncia di un cittadino di Lazzate: "I carabinieri mi hanno sequestrato l'arma regolarmente detenuta, che avevo comprato per difendere la mia famiglia. E ora come potrò proteggerla?"

"Ho sentito dei rumori sospetti, erano ladri. Ho cercato di far scattare l’allarme, ma invano. Allora ho aperto la finestra e ho sparato. In aria, verso i campi. Sono riuscito a metterli in fuga".

Quindi una telefonata ai carabinieri, l'ansia, i militari che finalmente arrivano. Poi la sorpresa: un'indagine aperta, il sequestro dell'arma e il rischio di un processo.

Questa storia dai contorni surreali non appartiene alla fantascienza ma alla cronaca. È stata raccontata dall'edizione odierna del "Cittadino di Monza e Brianza", che riporta la vicenda di un cittadino di Lazzate, nell'omonima provincia. Massimo Baraldo, capofamiglia, lunedì notte stava riposando in casa propria davanti alla televisione quando ha sentito dei rumori sospetti.

L'allarme dell'abitazione non ha funzionato, così ha impugnato l'arma. Ha fatto fuoco in aria, a scopo intimidatorio. Quindi ha chiamato lui stesso le forze dell'ordine, senza cercare di nascondersi. Anzi, l'intento è opposto, è quello di procedere nella massima chiarezza. Mai Baraldo avrebbe immaginato di trovarsi nella posizione di dover giustificare il proprio atto.

I carabinieri infatti hanno sottoposto l'uomo a indagini per "esplosioni pericolose" - anche se, è doveroso precisarlo, si tratta di un atto dovuto. Il diretto interessato, basito, commenta: "Mi hanno sequestrato l'arma e non posso difendermi. Ho paura per me e per la mia famiglia, anche perché in passato abbiamo già subìto tentativi di furto." A maggio, infatti, Baraldo e la compagna erano già stati "visitati" a maggio da ladri che non erano scappati nemmeno una volta vistisi scoperti.

"Mi ero procurato regolarmente un'arma proprio per sentirmi più sicura - si lamenta - E se ora dovessero tornare?"

Commenti
Ritratto di nordest

nordest

Gio, 29/10/2015 - 17:22

Questa è pura follia Italina

elalca

Gio, 29/10/2015 - 17:23

ma se uno non ha un'arma e se la fa addosso dalla paura lo arrestano per inquinamento? acustico o solido?

korovev

Gio, 29/10/2015 - 17:27

adesso la cosa è decisamente politica. stupirebbe affatto se i giudici cominciassero a calcare la mano in ogni caso del genere.

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 29/10/2015 - 17:30

Tranquillo se dovessero tornare ci pensera l'allarme da 99 € collegato con i Carabinieri, che cosi solertemente come ti hanno ritirato l'arma, arriveranno a catturarli questi CATTIVONI di ladri e li consegneranno alla GIUSTIZIA, CHE IL GIORNO DOPO LI RIMETTERA REGOLARMENTE IN CIRCOLO!!! Cosi va l'Italia!!!!!lol lol Pace e bene dal Nicaragua FELIZ

roberto.morici

Gio, 29/10/2015 - 17:32

Il Signor Baraldo potrebbe capitare, nella migliore delle ipotesi, di essere condannato a risarcire i danni: non è escluso che il mancato ladro abbia sporcato, fuggendo, mutande e pantaloni...

Ritratto di moshe

moshe

Gio, 29/10/2015 - 17:33

Non è possibile, dobbiamo farci ammazzare per soddisfare le istituzioni. Non aggiungo altro per non venire denunciato.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Gio, 29/10/2015 - 17:40

Cercate di capire. Se le nuove risorse non riescono a provvedere a se stessi anche attraverso il furto deve intervenire lo stato ammettendo il fallimento dell'accoglienza. Diventa ovvia la difesa della risorsa. Non è altro che la parabola del buon samaritano resa obbligatoria per legge costringendo i biechi egoisti a dividere coi ladri il maltolto di una vita rubato al proletariato di cui il ladro è l'archetipo. In pratica trattasi di esproprio alla '68.

maurizio50

Gio, 29/10/2015 - 17:42

Probabilmente secondo i Carabinieri l'arma detenuta doveva essere "solo" mostrata ai delinquenti, accompagnandola con il classico verso dello sparo "Pam!Pam!"

Ritratto di tomari

tomari

Gio, 29/10/2015 - 17:43

Ha seguito il consiglio di Librandi dopotutto! Non è così che i sinistrati pretendono che uno agisca...finchè non capita di trovarsi in casa un clandestino pure a uno di loro; allora vedrete che cambiano idea!

Ritratto di emil-b

emil-b

Gio, 29/10/2015 - 17:47

ma dai....nessun problema. Questa è un'ulteriore barzelletta sui carabinieri......emil-b

Ritratto di RobyPer

RobyPer

Gio, 29/10/2015 - 17:49

Ma la finiamo con sta menata dell'atto dovuto? Dovere dei carabinieri era di cercare di arrestare il ladro per tentato furto. Quello era l'atto dovuto.

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Gio, 29/10/2015 - 17:54

Ditemi che è una bufala, per favore. Se uno spara al ladro viene indagato, se per evitare grane spara per aria, viene indagato lo stesso. Cosa si deve fare? Usare un fucile a turaccioli, o fare bum con la bocca? O voltarsi dall'altra parte mentre ti svaligiano la casa? Sekhmet.

Ritratto di nordest

nordest

Gio, 29/10/2015 - 18:00

Adesso più che mai i delinquenti sanno che la magistratura è con loro ritorneranno indisturbati.

lupo1963

Gio, 29/10/2015 - 18:08

Io voto lega ,sono dalla parte di chi si difende.Pero'sentire che adesso senza una pistola non si possa vivere...Un po' come il pensionato :ha ragione , ha detto bene sulle pene piu' severe,pero' che ora vada gonfio e tronfio come un tacchino di Natale in tv...In fin dei conti ha sparato ad un ladruncolo disarmato che scappava,non e' il padre della patria o l'eroe che crede di essere diventato.

routier

Gio, 29/10/2015 - 18:08

Einstein ha detto: "Ci sono due cose infinite, l'universo e l'idiozia umana, ma sul primo ho qualche dubbio". Ogni altro mio commento è superfluo.

il veniero

Gio, 29/10/2015 - 18:11

giusto . X rendere non pericolose le esplosioni avrebbe dovuto spararsi a una gamba . Avrebbe dimostrato che il proiettile , poi estratto , non ha ferito nessuno . IL GIORNALE , COSA ASPETTATE A FARE UNA PETIZIONE ? La cosa peggiore è il sequestro dell'arma che rende impossibile la difesa al cittadino . Grazie italia .

vince50

Gio, 29/10/2015 - 18:14

A me personalmente più che realtà sembra fantascienza,indagini per esplosioni pericolose.Come dire che il rumore degli spari,avrebbero potuto causare danni alle orecchie dei galantuomini che cercano di rubare.Mi chiedo a questo punto per quale scopo la legge consente di detenere un'arma in casa,sparare per paura e per difesa no,sparare in aria neppure quindi?

Anonimo (non verificato)

levy

Gio, 29/10/2015 - 18:18

Cose da pazzi.

lamwolf

Gio, 29/10/2015 - 18:19

Magistratura vergognosa! siamo soli e senza giustizia che garantisce i criminali. Questo episodio tocca il fondo del barile. Terminato il fondo la gente deve iniziare a cambiare le regole vergognose che ci vessano, perseguitano e che ci rendono vulnerabili e in pericolo di vita. Che schifo!

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 29/10/2015 - 18:22

RIPROVO!!! Caro Massimo i carabinieri ti hanno sequestrato l'arma, perche hanno paura che ammazzi qualche RISORSA. E poi senza RISORSE chi gliela paga la pensione ai carabinieri!!!lol lol Pace e bene dal Nicaragua. PS qui se qualcuno entra nella tua proprieta con intenzioni cattive, prima gli spari (non in aria ad altezza d'uomo) poi chiami la polizia che viene a prenderselo e se lo porta via DETH or ALIVE.

nonnoalf

Gio, 29/10/2015 - 18:23

Prima di chiamare i Carabinieri. pensarci due volte; loro debbono fare il loro dovere. Perciò in caso di spari e fuga, silenzio; in caso di uccisione ricordarsi che sono un ottimo concime!

27Adriano

Gio, 29/10/2015 - 18:25

Non capisco se sono più delinquenti i ladri o le Istituzioni (tutte) che proteggono i delinquenti! E i comuni cittadini a chi devono rivolgersi?

stogu

Gio, 29/10/2015 - 18:26

con le armi da fuoco la magistratura mediterranea ti mette sotto inchiesta. Occorre procurarsi coltelacci da cucina da infilare nel cranio dei ladri dell'est. E dire che nel buio sei inciampato e che ti dispiace tanto.

01Claude45

Gio, 29/10/2015 - 18:32

Nordest: CONCORDO PIENAMENTE. Ma con variante: è PURA FOLLIA DELLA MAGISTRATURA. Bello e simpatico il commento di elalca, Cerchiamo e pubblichiamo gli indirizzi dei politici affinché le RISORSE del PD sappiano dove andare a rifornirsi sia di denaro che di protezione.

dot-benito

Gio, 29/10/2015 - 18:32

se devo essere indagato tanto vale sparare in testa a questi ectoplasmi

Razdecaz

Gio, 29/10/2015 - 18:34

A quando un bel colpo di stato, chiudiamo le frontiere e tutti in piazza armati fino ai denti...................

Ritratto di wtrading

wtrading

Gio, 29/10/2015 - 18:39

E se ora tornano sono caxxi tuoi. Adesso, inoltre, sanno che non hai piu l'arma ! Amici, qui ci vuole veramente una bella rivoluzione con bel repulisti !!

freud1970

Gio, 29/10/2015 - 18:49

Questo e' vomitevole, ma cosa sta succedendo in italia?

ziobeppe1951

Gio, 29/10/2015 - 18:49

Tra un po' arriva capodanno,dovranno indagare mezza itaglia x "esplosioni percolose"

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Gio, 29/10/2015 - 18:49

cari magistrate, posso chiudere a chiave la porta di casa oppure no? non vorrei che il ladro, nell'impossibilita' di entrare in casa mia mi denunciasse per interruzione di pubblico servizio.

mariolino50

Gio, 29/10/2015 - 18:53

A capodanno facciamo scorta di mortaretti, tiriamo quelli ai rapinatori, così si pisciano addosso dal ridere, invece che dalla paura.

canaletto

Gio, 29/10/2015 - 18:54

Insomma se spari contro e i ammxxxi è omicidio e non legittima difesa, se spari in aria non va bene ma allora che cxxxo dobbiamo fare????????? farci ammxxxare noi dai ladri????????

alfonso cucitro

Gio, 29/10/2015 - 18:55

Qui bisogna solo cambiare governo e magistratura.Ormai siamo in balia di ladri,assassini,parassiti islamici e delinquenti di ogni specie.Anche le forze dell'ordine non fanno altro che applicare le leggi vigenti,che certamente,per colpa di alcuni giudici,non tutelano i cittadini onesti.

VittorioMar

Gio, 29/10/2015 - 18:56

...essendo personalità pubbliche si devono dire i nomi non solo dei magistrati e dei politici ma anche di tutti coloro contrari alla LEGITTIMA DIFESA..il cittadino comune è senza scorta e senza protezione...

maricap

Gio, 29/10/2015 - 18:56

@Razdecaz Io son pronto, Quando succederà, non mi farò certo mancare l'occasione di vedere cagarsi sotto, quelli che fin qui, hanno operato in difesa dei delinquenti.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 29/10/2015 - 18:59

finchè ci sarà questa mentalità giudiziaria ci saranno sempre dei ladri che la fanno franca e le vittime che vengono fatte passare per colpevoli, grazie alla sinistra mafiosa e tangentara! grazie ai cre.tini di sinistra come XGERICO, TOTONNO58, MRBLONDE, ERSOLA, LUIGITIPISCIO, ANDREA SEGAIOLO, LORENZAVANLOLOLOLOLOLLO LA PORTOGHESUCCIA, SNIPER, TZIGHELTA, GIORGIO1952, PONTALTI, FAB73, ZUCCA100, ANTONIOBALL73, ecc...

polonio210

Gio, 29/10/2015 - 19:02

A questo punto,indagato per indagato,almeno mi tolgo lo sfizio di inchiodarne un paio,di ladri.A proposito:lo sapete vero che se scoprite un ladro,a casa vostra,e riuscite a rinchiuderlo in uno sgabuzzino potreste essere indagati per sequestro di persona?Siamo il paese della follia giudiziaria.

VESPA50

Gio, 29/10/2015 - 19:02

lupo1963 ci sei oi fai? Ti assicuro che il pensionato che ha sparato e difeso la sua famiglia dai rapinatori che certo non erano andati per una visita di cortesia e poi non era nemmeno la prima volta, sta sicuramente passando tanti di quei guai che tu nemmeno immagini e le apparizioni in tv erano anche per spiegare come si erano svolti VERAMENTE i fatti senza dimenticare, ancora, il feroce attacco che gli ha fatto quel bastian contrario di Sansonetti

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Gio, 29/10/2015 - 19:07

Questo paese DEVE cambiare rotta di 180°. E anche alla svelta.

ilpaladino

Gio, 29/10/2015 - 19:11

Al posto del signore andrei in Procura o dalla Polizia. Denuncerei i CC come minimo per abuso di potere. In ogni caso il sequestro deve essere convalidato dal Magistrato. Se questo lo confermasse denuncerei pure lui e chiederei comunque il dissequestro dell'arma. Scriverei inoltre che, nel caso di ulteriori visite di ladri con eventuali lesioni subite, si prenderebbero le loro responsabilità.

Ritratto di marystip

marystip

Gio, 29/10/2015 - 19:14

Ormai è chiaro che la Magistratura sta coi delinquenti forse perchè sono complici.

Fjr

Gio, 29/10/2015 - 19:15

Mi immagino nel buio uno che per difendersi spara con un fucile di quelli che si facevano da ragazzini con la molletta e l'elastico o quelle pistole dei looney toons che quando sparano esce la bandierina con scritto boom,ma la pistola almeno era euro 6 o aveva il FAP essendo a gasolio?le battute si sprecano ,la creativita' di certi magistrati anche

lamwolf

Gio, 29/10/2015 - 19:15

Il sequestro è un atto dovuto così come dicono i magistrati. In Italia è tutto un atto dovuto si ma per le brave persone voglio vedere quando un atto dovuto contro i delinquenti! Siamo vessati, tartassati e umiliati anche dentro le mura domestiche. Insomma giudici, che dobbiamo fare quando un criminale armato entra nelle nostre case, FARCI AMMAZZARE? Fate anche questa sporca legge!

Ritratto di MetalMusic666

MetalMusic666

Gio, 29/10/2015 - 19:17

QUESTO FOTTUTO PAESE NON HA UN CxxxO DI SENSO!!!' Davvero, aiutatemi a capire, forse sono io che avendo 16 anni non capisco, ma che senso ha?! Se spari in aria vieni indagato?!?!? CHE PROBLEMI HA LA MAGISTRATURA?!

zen39

Gio, 29/10/2015 - 19:18

Signori è bene che ci rassegnamo tutti. Se un ladro entra in casa 1- Non lo dovete spaventare 2- Lo fate accomadare gli date un bel po' di soldi (attenzione poche centinaia di euro rischiano di farvi uccidere) 3 - Gli date da mangiare e poi se desidera lo potete ospitare per una notte per farlo riposare dallo stress e dalla fatica di essersi arrampicato sulla cancellata poverino ! In alternativa ci dobbiamo far ammazzare per lasciare le case ai clandestini è chiaro ? La paura del governo e di riflesso quella del NWO è che se gli italiani ricorrono alle armi come fannno a sottometerci ?

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Gio, 29/10/2015 - 19:18

Finalmente la gente sta prendendo coscienza che lo stato sta dalla parte dei rapinatori. AL governo c'è una casta di LADRI e conseguentemente questa non può favorire i criminali.

fisis

Gio, 29/10/2015 - 19:24

Per la (in)giustizia italiana la vittima deve solo subire, farsi derubare e sperare solo nella "bontà" dei delinquenti, che non picchino la sua famiglia, non stuprino mogle e figli, non lo ammazzino. Ricordarsi di tutto ciò alle prossime elezioni o saranno ca..i sempre più amari per tutti noi, in balia ormai di una delinquenza e di un'invasione sempre più incontrollate e pericolose.

piertrim

Gio, 29/10/2015 - 19:25

Se arrivano a casa i rapinatori di notte, fate come me: chiamate il 112, spiegate il tutto a uno che sembra non capire e si fa ripetere, poi, anziché avvertire lui, vi fornisce un altro numero da chiamare, a quest'altro numero la stessa menata, poi ti chiede dove sono ora i rapinatori, rispondi che sono ancora nel tuo giardino e che per piacere ti mandino una pattuglia; risposta dal piantone non ci sono pattuglie disponibili sono in perlustrazione, al che ti viene la mosca al naso e gli chiedi di collegarsi via radio con una pattuglia in quanto i tre individui sono rimasti in giardino e sembra che non vogliano andarsene. Dopo quaranta minuti di pattuglie ne sono arrivate due, con sirene e fari abbaglianti, sentito il frastuono (erano le 3.30 di notte) ma i malintenzionati sono scappati per le campagne un minuto prima.

Giorgio Rubiu

Gio, 29/10/2015 - 19:34

@ dot-benito - Un "ectoplasma" è un fantasma.Sparare in testa ad un fantasma non serve a niente.Questi erano ladri veri ed apprendiamo che sparare ad un ladro ci procura un sacco di guai.Sparare in aria a scopo intimidatorio (sperando che il ladro si intimidisca) ci procura altri guai.La sola cosa da fare è spararsi alla tempia.Il botto farà scappare il ladro e lo sparatore non avrà alcun guaio con la giustizia; solo un funerale! Cordialità. Giorgio

claudioarmc

Gio, 29/10/2015 - 19:37

Buffoni, come un virus che si diffonde prima ci dicono di non preoccuparci, poi di non sparare per uccidere ora anche questo è contestato, intanto i ladri vengono scarcerati con gli svuotacarceri risarciti da giudici premurosi e dobbiamo anche temere di subire una perizia per determinare se siamo sani di mente ma i matti sono loro noi semmai solo smidollati che non si ribellano

achina

Gio, 29/10/2015 - 19:39

MI AUGURO SIA UNA BUFALA! MA DOVE VOGLIONO ARRIVARE?

Ritratto di vonstop

vonstop

Gio, 29/10/2015 - 19:45

Lo stato o la forza pubblica o i giudici proteggono i ladri!

Santippe

Gio, 29/10/2015 - 19:50

SANTIPPE Ha fatto male a sparare...in aria

Giampaolo Ferrari

Gio, 29/10/2015 - 20:02

Strano che abbia trovato dei carabinieri cosi idioti,di solito i magistrati sono sxxxxxi.Solitamente il carabiniere sta con chi si difende ma evidentemente non è sempre cosi.

Malacappa

Gio, 29/10/2015 - 20:12

Adesso e' veramente il massimo,esplosioni pericolose,questo non l'avevo mai sentito'come inventano cose, tutte per proteggere i ladri,ma insomma perche' danno il porto d'armi se poi non puoi usare l'arma,io l'ho detto e lo ripeto se qualcuno entra in casa mia con intenzioni agressive gli sparo in bocca e non chiamo certo la polizia.

Nonlisopporto

Gio, 29/10/2015 - 20:17

main casa dei magistrati non ci vanno a rubare????

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Gio, 29/10/2015 - 20:18

SPARARE SUI LADRI NON SI PUÒ, SPARARE IN ARIA PER SPAVENTARLI È VIETATO... POTREMO ALMENO SUICIDARCI CON LE ARMI REGOLARMENTE DETENUTE, QUANDO LE "RISORSE" VERRANNO IN CASA NOSTRA A DERUBARCI E/O AMMAZZARCI?

19gig50

Gio, 29/10/2015 - 20:21

Registriamo delle scorregge e poi se vengono i ladri spariamole a tutto volume, voglio vedere se avranno il coraggio di inquisirci per disturbo alla quiete pubblica o tentato inquinamento dell'ambiente. Ma i ladri lo sanno che nelle case dei magistrati e dei politici ci possono trovare grandi ricchezze, perché non vanno a visitarne qualcuna?

sbrigati

Gio, 29/10/2015 - 20:22

La notizia sembrerebbe inverosimile, ma siccome siamo in Italia non mi meraviglio che il fatto sia accaduto veramente.

Linucs

Gio, 29/10/2015 - 20:39

I carabbinieri sono sempre al servizio dello stato, quindi contro il cittadino. L'importante è mantenere l'ordine pubblico, ovvero disarmare i cittadini contro i delinquenti importati dalle varie associazioni benefiche antirazziste della Memoria.

glasnost

Gio, 29/10/2015 - 20:43

Speriamo che i ladri comincino ad andare a visitare le case dei magistrati. Così magari anche loro scendono dal loro empireo e cominciano a capire...

aredo

Gio, 29/10/2015 - 20:56

Finchè il popolo non schiavo comunista non si ribellerà ed inizierà una guerra civile con golpe militare rapido atto ad eliminare tutti questi brigatisti che hanno preso il controllo del paese negli scorsi decenni... le cose andranno solo peggio. E questa sinistra mafiosa criminale con i suoi giullari ed i suoi servi ci prepara per essere massacrati dagli islamici loro compagni di merende.

Cheyenne

Gio, 29/10/2015 - 21:24

A questo punto siamo non più sudditi ma schiavi di un potere folle e incontenibile. Il sig. presidente della repubblica degli orrori avrebbe il dovere morale di intervenire pesantemente per evitare questi obbrobri, ma ovviamente non lo farà

vincar

Gio, 29/10/2015 - 21:40

Dopo questa notizia, tutto il pianeta si starà sbellicando dalle risate. E rideranno per l'eternità. Non vorrei essere nei panni degli italiani che vivono all'estero.

Un idealista

Gio, 29/10/2015 - 21:40

Che cosa ci si aspetta che faccia un cittadino in queste condizioni? Il padrone di casa... Ooops! la persona che ha il privilegio di abitare in quella casa dovrebbe forse fare un inchino ai signori ladri... Ooops! ai poveri lavoratori notturni e dire: "Prego! Accomodatevi, prendete tutto quello che vi fa piacere! Malmenate i pure, se questo vi rallegra, oppure uccideteci..." È questo ciò che si dovrebbe dire o fare? Questo è ciò che mi è venuto in mente nel leggere la cronaca riportata sopra, alla luce anche di fatti simili già successi di recente è di sentenze scioccanti. Se sbaglio in ciò che dico, chiedo scusa. In tal caso gradirei di essere corretto e vorrei anche essere informato sul giusto comportamento da tenere in una situazione del genere. Grazie!

Asimov1973

Gio, 29/10/2015 - 21:40

chissà se la cerbottana fatta con la penna bic e la carta masticata del quaderno (rigorosamente a quadretti piccoli) é ammessa....no...troppo violenta. E comunque vergogna con sfregamento di indici al proprietario della casa che, da razzista, ha usato il termine "ladro" invece di usare il termine "operatore saltuario nel settore dell'asportazione coatta di beni non esplicitamente propri"....sicuramente questa ondata di intolleranza promossa dalla destra non giova per niente all'immagine che i poveri operatori saltuari nell'asportazione coatta di beni non esplicitamente appartenenti a loro, hanno dell'Italia! Confido nella saggezza di Bruxelles nel promulgare una legge che vieta le serrature e gli allarmi in casa, in quanto lesivi del DIRITTO dei suddetti operatori che , ricordiamolo, svolgono semplicemente la loro professione...inoltre questa assenza di fratellanza e di solidarietà sociale mi da i brividi ...quasi come vedere le coppie eterosessuali! Io non ci sto e dico basta (in silenzio peró...anzi in silenzio assordante...) a questi soprusi quotidiani contro i poveri operatori! Piú omosessualità e meno palle per tutti gli italiani, solo cosi potremo finalmente integrarci nelle comunità etniche presenti in Italia e sentirci una società sociale inserita in un collettivo globale, multietnico e perché no, arcobaleno!

Ritratto di rebecca

rebecca

Gio, 29/10/2015 - 21:44

Fu proprio librandi nella trasmissione di Del Debbio a dire, mimando il gesto, che non bisogna sparare alle persone, cioe ai ladri delinquenti, ma si DEVE SPARARE IN ARIA!!! PAROLA DI PARLAMENTARE!!

Ritratto di scoglionato

scoglionato

Gio, 29/10/2015 - 22:07

Coraggio,quanto prima qualche magistrato buontempone e di di sinistra chiederà di disarmare polizie e cabinieri per paura che possano fare male a qualche delinquente. Che paese di ......

levy

Gio, 29/10/2015 - 22:27

Razdecaz- la libertà bisogna guadagnarla e difenderla costantemente, quindi hai ragione, ma stiamo attenti perchè quello che scriviamo è sicuramente passato al vaglio dal nemico.

forbot

Gio, 29/10/2015 - 22:43

Anche a me hanno ritirato le armi per aver sparato in aria nella mia proprietà per esplosione pericolosa. In aria per allontanare un cane randagio che stava per assalire una donna con bimbo in braccio che portava dal pediatra. Ora però, con la caccia aperta, ci sono i cacciatori nel campo, sparano e i pallini rimbalzano finanche sulle tegole del mio tetto; non sono più esplosioni pericolose.?? Aiutatemi a dire, in fondo però dispiace, quì c'è qualcosa di serio che non torna. Le Autorità di P.S. farebbero bene a fornirci delle spiegazioni precise con la relativa motivazione per i così drastici cambiamenti in atto nel campo della difesa personale, se desiderano ancora essere considerate e rispettate dall'ormai indifeso cittadino.

cgf

Gio, 29/10/2015 - 22:45

PROPONGO UNA FORNITURA DI GUTTALAX, FORMATO GIGANTE, PER....

elena34

Gio, 29/10/2015 - 22:58

Da non credere Non e' possibile che succedano queste cose. Dobbiamo soccombere , non possiamo difenderci. Tra poco non potremo piu' esprimere i nostri pensieri, siamo nel paese piu' stupido del mondo.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 29/10/2015 - 23:32

Se i carabinieri hanno agito come in un regime totalitario vuol dire che avranno avuto istruzioni dalla banda di incoscienti che si oppongono al diritto della legittima difesa. CONSIDERANDO CHE SIAMO GOVERNATI DA ABUSIVI NON ELETTI DEMOCRATICAMENTE SI PERMETTONO ANCHE DI PRIVARCI DEI DIRITTI COSTITUZIONALI. Tanto, la Costituzione ci hanno già pensato i magistrati di M.D. a ignorarla.

Ritratto di GIANCAGIO

GIANCAGIO

Ven, 30/10/2015 - 00:17

Non mi resta che constatare che l'Italia è UN PAESE FONDATO SULLA DEMENZA e non sul lavoro...

justic2015

Ven, 30/10/2015 - 01:20

A sparato in aria e le forze d'ellordine anno tolto larma che questo signore aveva legalmentecomprato con i suoi soldi per difendersi dai ladri per la legge sparare due colpi in aria diventano esplosione pericolosi pericolosi in che senzo forse sarebbero stati meno pericolosi se sarebbero state scaricate sui malviventi vi prego publicate i miei commenti grazie

Ritratto di stock47

stock47

Ven, 30/10/2015 - 01:23

Invidio i cittadini USA che possono avere armi non solo per difendersi dai criminali ma per difendersi anche da uno Stato oppressore. Lo stesso con la Svizzera. I governi di queste due nazioni non ci provano a cazzeggiare troppo con i loro cittadini, come invece fanno tranquillamente da noi, trattandoci da marionette.

justic2015

Ven, 30/10/2015 - 01:30

Io direi che lo stato itagliato abbiamo cambiato nome si fa per dire deve risarcire i danni causati ai cittadini tutti per lo stress e lo stato confusionale creato dai politici degli ultimi cinque anni .

Ritratto di scappato

scappato

Ven, 30/10/2015 - 01:57

per tomari: ma in casa di ladri (di solito) non si va a rubare.

Ritratto di paràpadano

paràpadano

Ven, 30/10/2015 - 06:42

ormai siamo schiavi di rom, migranti, delinquenti, extracomunitari e.....magistrati.

Ritratto di luigin54

luigin54

Ven, 30/10/2015 - 06:45

PAESE DI MxxxA!!!!

egi

Ven, 30/10/2015 - 08:09

Continua la protezione dei ladri da parte dei loro compagni, verrà il giorno che tutto questo finirà e a processo andranno i maledetti che vogliono tutto questo.

elalca

Ven, 30/10/2015 - 08:10

MetalMusic666: caro ragazzo ora te lo spiego io: la magistratura non HA un problema, la magistratura E' un problema

veromario

Ven, 30/10/2015 - 08:19

per il prossimo capodanno ci toccherà importare giudici dall'estero perché ci indagheranno tutti per esplosioni pericolose.

eternoamore

Ven, 30/10/2015 - 08:21

SPERO CHE I LADRI VISITINO LE CASE DI CHI CI COMANDA E FA LE LEGGI.

amledi

Ven, 30/10/2015 - 08:33

X ASIMOV 1973: sei semplicemente un grande. Vorrei suggerirti d' inviare queste riflessioni ironiche a qualche comico, non di sinistra...s'intende), affinchè ne faccia uno sketch.

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Ven, 30/10/2015 - 09:01

In questo PAESE il cittadino per DIFENDERSI sbaglia SEMPRE. PAZZIA PURA!

honhil

Ven, 30/10/2015 - 10:19

Non è che, con la scusa dell’atto dovuto e la relativa messa in atto d’accusa degli italiani, si voglia costringere la popolazione a farsi rubare e massacrare e anche stuprare a piacimento dal delinquente di turno che si presenta alla sua porta di casa, per metterla a soqquadro e depredarla?

kaballus

Ven, 30/10/2015 - 15:18

Non ho capito se l'iniziativa è del Magistrato o, in particolare il sequestro dell'arma, dei Carabinieri. In questo caso, se anche i Carabinieri cominciassero a fare il tifo per i delinquenti, per uno come me che li considerava l'ultimo baluardo a protezione dei cittadini, crollerebbe un mito e dovrei dare ragione a quelli che sostengono la necessità di procurarsi un'arma non denunciata.

routier

Ven, 30/10/2015 - 19:57

Una buona balestra armata di freccia con punta metallica a lame triangolari (da caccia grossa), non fa alcun rumore............

Raoul Pontalti

Sab, 31/10/2015 - 12:19

(invio rinnovato) Sommessamente ai bananas: l'art.703 cp relativo alle esplosioni pericolose è in vigore da qualche annetto (dal 1. luglio 1931...) e nessun governo si è sognato di farlo abrogare, modificare (se non per la parte pecuniaria dell'ammenda) o anche soltanto depenalizzare, nemmeno i governi olgettin-leghisti con Pisanu o Maroni. ed è giusto così: di sparacchiatori a vanvera non vi è proprio bisogno...

Bellator

Lun, 07/12/2015 - 19:23

Da ex Ufficiale del Genio, mi chiedo !!,i Carabinieri, quale art. di Legge hanno letto ed applicato, nei confronti di un cittadino che spara colpi di fucile in aria per mettere in fuga dei rapinatori, da essere indagato di reato e confisca dell'arma legalmente posseduta ??.Il Capo di Stato Maggiore dei Carabinieri, manderà, una Divisione Corazzata !!,a Napoli la notte di Capodanno per individuare ed indagare tutti i cittadini buoni e mafiosi che dalle finestre spareranno per festeggiare l'inizio del nuovo anno !!.