Spari contro Guardia costiera: rubato un barcone dalla Libia

Mentre gli italiani salvavano i migranti, da una motovedetta libica spari in aria. I guardiacosta italiani smentiscono, ma Frontex conferma

Continuano - senza sosta - gli sbarchi degli immigrati sulle nostre coste: l'emergenza conta 2.851 arrivi solo oggi e 8.480 in tre giorni e i centri di prima accoglienza

Ma ieri pomeriggio, come raccontano sia il Corriere che La Stampa, durante un'operazione di salvataggio una motovedetta libica si sarebbe avvicinata all'imbarcazione italiana e avrebbe aperto il fuoco per poi impossessarsi del barcone e riportarlo verso la Libia. Un mezzo della Marina militare avrebbe inseguito la motovedetta ma l'ha raggiunta solo in serata in acque libiche, quando i nostri militari non potevano intervenire. È probabile che la nave, di proprietà della Guardia Costiera libica, sia finita nelle mani di trafficanti di uomini.

La Guardia Costiera italiana smentisce la sparatoria - "Non c’è stato nessuno sparo verso di noi", hanno detto -, ma la notizia è stata confermata da Frontex, l’agenzia Ue per il controllo delle frontiere, secondo cui si tratta del secondo episodio quest'anno. Dietro ci sarebbe la carenza di barche a disposizione dei trafficanti di esseri umani: "È un segno del fatto che i trafficanti di esseri umani sono a corto di barche e sono sempre più pronti a usare armi per recuperare barche usate per trasportare migranti", dice il direttore esecutivo di Frontex, Fabrice Leggeri.

Commenti

Fradi

Mar, 14/04/2015 - 16:24

Se si sono illegittimamente impossessati di un barcone eravamo noi che dovevamo sparare.

emigrante

Mar, 14/04/2015 - 16:43

E' assolutamente paradossale! Sta a vedere che siamo così imbecilli da andare a contendere ai Libici quanti vogliono venire, clandestini, in questa inqualificabile ragione geografica, ormai terra di nessuno (o di tutti, meno che di noi autoctoni), che insistiamo a chiamare Italia! Basta con queste fregnacce gabellate per assistenza umanitaria, che continueranno a produrre soltanto cadaveri di "migranti" (per l'incentivo a valicare il mare), e ad accrescere la povertà di chi vive da innumeri generazioni sul nostro suolo, oltre che premiare i mascalzoni che gestiscono la così detta "assistenza"! Si tolga la flotta, o al più si collabori con la Libia per rispedire indietro le barche, e si torni a considerare le Frontiere per quello che sono!

marcomasiero

Mar, 14/04/2015 - 16:52

il governo demente, mai votato da nessuno e imposto dal nonnetto partigiano compiacendo la vile EU, invia a raccattare disperati sotto le coste libiche mezzi delle Capitanerie NOTORIAMENTE NON ARMATI (basta anche a un ignorante ministro dell' Interno semplicemente leggere le tabelle d' armamento disponibili sul sito istituzionale delle CCPP); è ovvio che quando avvengono simili fatti i diretti interessati smentiscano, ma sappiamo bene che la verità è quella raccontata; attendiamo fino a quando invece che restituire il barcone i trafficanti si impossessino anche delle nostre motovedette buttando ai pesci i nostri equipaggi ! sarà un' estate "torrida"; ma al pirla fiorentino interessa fare rimpinguare le casse delle onlus e coop maledette !!!

plaunad

Mar, 14/04/2015 - 17:05

E' chiaro ormai che la nostra Marina Militare, completamente disarmata, serve solo piú come taxi per i clandestini in arrivo.

Settimio.De.Lillo

Mar, 14/04/2015 - 17:21

Il tutto sempre e solo a favore delle coop. rosse.Ormai è stato sancito dagli operatori che l'accoglienza rende più della DROGA e l'alfanino di turno NON demorde e continua a inviare le navi per andare a prendere i disperati e NON si accorge che l'italia sta diventando la latrina dell'Europa.

Ritratto di Loudness

Loudness

Mar, 14/04/2015 - 17:28

Una volta paragonai le nostre FF.AA alle Sturmtruppen di Bonvi... beh mi sbagliavo... questi sono peggio. Molto peggio.

vince50

Mar, 14/04/2015 - 17:39

Quelli sparano veramente,e noi abbiamo paura di farlo per non essere incriminati dagli stessi Italiani.

epesce098

Mar, 14/04/2015 - 17:41

"Non c'è stato alcuno sparo verso di noi" Infatti hanno sparato in aria, prendetelo come un avvertimento e dopo non venite a piangere proclamandovi eroi. Vi siete dimenticati di mettere loro il sale sulla coda, e loro vi hanno fregato il barcone.Questa sarebbe la marina militare italiana?

magnum357

Mar, 14/04/2015 - 17:59

......e invece abbiamo lasciato loro il bottino e siamo scappati come conigli !!!!!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 14/04/2015 - 18:01

Gli eunuchi del mare.

Spaccaossa

Mar, 14/04/2015 - 18:07

Ci sono momenti in cui i nostri governanti ci fanno sentire vergognosi di essere Italiani. Questo è uno di quei momenti.

Ritratto di abj14

abj14

Mar, 14/04/2015 - 18:21

E come disse il buon Emilio . . . cheffiguradimme_r_d_a !!!

paco51

Mar, 14/04/2015 - 18:30

ma perchè non stiamo a casa nostra vista la figura che facciamo? ps: la marina ( salvo casi eccezionali o per errore ) non mi risulta aver mai sparato efficamente contro il nemico, quindi basta che ci fanno "buhhhh!" hanno ottenuto il loro effetto e noi ce ne torniamo acasa. ottimo tempismo! mi chiedo se muoiono in mare libico 1.000.000 di clandestini tutti in un botto, chi frega niente? Non ne ho trovato uno che potrebbe essere dispiaciuto! io non mi sento minimamente coinvolto dalla vicenda !

Pelican 49

Mar, 14/04/2015 - 18:32

La nostra sola speranza di Italiani sta nell'affondamento di qualche mezzo della Guardia costiera con relativi morti .....diversamente il traino di negri continuerà all'infinito.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 14/04/2015 - 18:33

IO inorridisco nel sentire queste cose,e sinceramente non riesco a capire cos'hanno i trinariciuti in testa.Ma si rendono conto di quell'itaglia che lasceranno ai loro figli????? I casi sono due 1) sono convinti di spartire il bottino con questi tagliagola.2) hanno paura e se la stanno facendo sotto.

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Mar, 14/04/2015 - 18:41

I nostri Politici Ci hanno fatto diventare la "Marina di Franceschiello" vergogna.

19gig50

Mar, 14/04/2015 - 18:44

Mai che i nostri rispondano vero? Cos'è hanno paura di fare la fine di Latorre e Girone… certo i sinistri non approverebbero reazioni del genere, vero merde?

Ritratto di MARKOSS

Anonimo (non verificato)

mifra77

Mar, 14/04/2015 - 18:46

Cominciano anche i combattimenti ma la nostra marina nega! Magari, neanche se ne accorge e quando ci scapperà il morto, tutti ai funerali di stato, compresa la Kiengu

Berna

Mar, 14/04/2015 - 18:47

Siamo alle comiche. Povera Italia.

Ritratto di RobyPer

RobyPer

Mar, 14/04/2015 - 18:49

Ci vogliono almeno motovedette armate a puntino e con regole di ingaggio ben definite: Se uno spara, noi lo affondiamo!

mifra77

Mar, 14/04/2015 - 18:50

Sparano per convincerci che i "poveri invasori", sono vittime di persecuzione! Non attacca più. Compagni, ospitateli a casa vostra e non con le pensioni degli invalidi.

Palermitano

Mar, 14/04/2015 - 18:51

notizia smentita dalla guardia costiera. si tratta dell'ennesima bufala giornalista sull'immigrazione. deontologia vorrebbe che il titolo del giornale fosse sulla smentita della guardia costiera, non sulla falsa notizia! deontologia questa sconosciuta!

eternoamore

Mar, 14/04/2015 - 18:53

POVERA ITALIA E POVERI RENZI E QUEL GOVERNO COMUNISTA DI MERDA

pajoe

Mar, 14/04/2015 - 18:54

@ magnum 357, forse voleva dire, scappati come conigli, per ordini superiori.

Ritratto di abj14

abj14

Mar, 14/04/2015 - 18:56

Leggo: "Un mezzo della Marina militare avrebbe inseguito la motovedetta ma l'ha raggiunta solo in serata in acque libiche, quando i nostri militari non potevano intervenire". – Robe da pazzi. Ma la ns valida Marina Militare, invece di farsi prendere per i fondelli da quattro beduini per inseguirli consumando carburante (a spese del contribuente italiano) per niente, non potevano sparare sul barcone sino ad affondarlo e, se necessario, anche sulla motovedetta libica ? Oppure la motovedetta libica con al traino un barcone corre molto più veloce dei ns mezzi navali ? - Concordo con Spaccaossa 18:07.

pajoe

Mar, 14/04/2015 - 18:56

@Spaccaossa, più che momenti sono lustri !!

Blueray

Mar, 14/04/2015 - 19:02

Siamo al massimo. Prendiamo ordini da scafisti imbarcati su motovedette libiche che sparano. Rischiamo la pelle per procacciarci l'indispensabile dose quotidiana di clandestini e dobbiamo restituire i barconi pena esser presi a fucilate. Siamo proprio i più pirla dei pirla.

marcus57

Mar, 14/04/2015 - 19:27

Una nostra motovedetta avrebbe cercato di raggiungere i libici con il barcone ma vi sarebbe riuscita solo quando erano già delle acque territoriali libiche? Quali acque territoriali, quelle del califfato? Mandare un elicottero con mitragliere no? Ma non vi rendete conto che il governo italiano ci prende per i fondelli? Sono loro i primi alleati degli scafisti.

NON RASSEGNATO

Mar, 14/04/2015 - 19:27

Nessuno esponente Pd ha ancora suggerito di rifornire i trafficanti di gommoni? Se le "risorse" rischiano di scarseggiare niente più affari per le coop

moshe

Mar, 14/04/2015 - 20:02

Non solo abbiamo un governo di m...a, abbiamo anche una guardia costiera degna di appartenere alle giovani marmotte !!!!! Vorrei poi sapere una cosa, se i signori imbarcati sui guardacoste, quando "soccorrono" i clandestini, non ricevessero lo stipendio maggiorato per "missione", lo farebbero ugualmente? NO DI SICURO !!!!!

roberto zanella

Mer, 15/04/2015 - 00:01

Ci vuole un regime militare che garantisca l'ìndipendenza dell'Italia .

marcogd

Mer, 15/04/2015 - 08:30

Sì,bene, tutti a dire che non è un governo eletto.Sono d'accordo,ma per come è nato,come si è insediato e quello che sta facendo,invece di esser qui a scrivere dovremmo essere in marcia su Roma a prendere fisicamente questi oligarchi e buttarli fuori. Ci sapranno addosso e noi "no,mica vero,erano noccioline,mica pallottole".Ci prenderanno anche le case,ormai è certo. Ma noi...noi siamo troppo occupati in cose ben più importanti:ieri ad esempio c'era la Juve in Coppa.

Ritratto di RobyPer

RobyPer

Mer, 15/04/2015 - 08:40

@Palermitano - il solito sinistrorso demente, ovviamente smentita dalla Guardia Costiera, ma invece confermata da FRONTEX

Ritratto di abj14

abj14

Mer, 15/04/2015 - 11:41

Palermitano 18:51 scrive: "notizia smentita dalla guardia costiera. si tratta dell'ennesima bufala giornalista sull'immigrazione …" – Compassionevole anima sicula, se non le va bene Il Giornale, vada a leggere il Corriere; titolo "Libici contro una nave italiana. Spari in mare, rubato barcone - È il secondo episodio che si verifica in poche settimane. Gli aggressori erano a bordo di un mezzo della guardia costiera libica …". - C'è anche la foto con circoletto in rosso. E guarda caso, da un bel po' di tempo non sono più ammessi commenti negli articoli "immigrati" perché, immagino, si sono sempre presi una valanga di commenti inca22osi e inca22ati.