Studentessa dipendente dallo shopping: "Vendo il mio plasma due volte a settimana per comprare vestiti"

Carisa Barker, 20 anni, ha guadagnato quasi 3mila euro vendendo il suo plasma ogni settimana

Donare il plasma per fare shopping sfrenato. È questa l'idea che ha avuto Carisa Barker, una 20enne dello stato dello Utah, negli Usa. La studentessa è da circa un anno che va almeno due volte a settimane a donare il plasma sanguigno per arrotondare il suo stipendio da babysitter. "Dono due volte a settimana. Ottengo 20 dollari la prima volta e 50 la successiva. Sono solo un po' di soldi extra che posso spendere", ha raccontato al sito di notizie Metro.

La giovane ha infatti ammesso di avere una sorta di dipendenza dallo shopping, e grazie a queste donazioni riesce così a permettersi degli acquisti extra. "Se mangio molte proteine, mi nutro in modo sano, non mi succede nulla", spiega. E poi aggiunge che, nonostante i vestiti, donare il plasma è anche qualcosa che la fa stare bene a livello umano. E i suoi genitori, inoltre, sono consapevoli di questa sua "abitudine". "Mi fa sentire bene sapere che sto aiutando le persone. Ho intenzione di continuare a donare", conlude.

Commenti

Giorgio5819

Lun, 27/05/2019 - 19:47

..peccato non possa comprare qualche grammo di intelligenza...

cgf

Lun, 27/05/2019 - 20:46

io andrei anche dal dentista, all your neighborhood vedrà ciascun tuo vestito +/- 1 volta, i denti invece...