"Sventato attacco a Expo": arrestato un tunisino

L'uomo era pronto a fare una vera e propria strage. Gli investigatori hanno seguito le tracce del jihadista sul web

Livello di allerta massima per l'apertura dell'Expo domani 1 maggio. A Milano è stato arrestato un tunisino di 30 anni con l'accusa di terrorismo. Secondo gli inquirenti il tunisino stava pianificando un attentato ad Expo di matrice jihadista. L'uomo era pronto a fare una vera e propria strage. Gli investigatori hanno seguito le tracce del jihadista sul web. L'operazione che ha portato all'arresto è stata tenuta segreta. Di fatto il nucleo antiterrorismo da tempo aveva inviato le indagini su tentativo di attentati all'Expo, ma non era riuscito a risalire al nome del leader del progetto jihadista. Ma dopo accurate indiagini gli investigatori sono arrivati al tunisino.

L'indagine si è svolta tutta online. Un passo falso del tunisino è servito agli investigatori per la sua identificazione. Dopo l'informativa della polizia è scattato il fermo. Di fatto sul tunisino investigavano sia l'altiterrorismo di Milano che quello di Roma. Un segnale chiaro che fa capire quanto fosse altissimo il rischio di un attentato proprio nel giorno dell'apertura. Le cellule jihadiste a quanto pare si coordinano su tutto il territorio nazionale. Una minaccia quella per Expo, come ricordano gli investigatori, che difficilmente si chiude con l'arresto del tunisino. Come racconta il Tempo l'Antiterrorrismo in queste ore sta monitorando diversi profili sospetti.

Commenti

Tuthankamon

Gio, 30/04/2015 - 14:32

Una sola parola. Appunto! Ne aggiungo tre, pugno di ferro!!

Tuthankamon

Gio, 30/04/2015 - 14:33

Una sola parola, appunto! Ne aggiungo tre, "pugno di ferro"! Subito e senza tentennamenti!

timoty martin

Gio, 30/04/2015 - 14:37

Complimenti agli investigatori !! Meno male ci sono loro. Quest attentatori sono come i topi e come topi vanno stanati e distrutti.

abocca55

Gio, 30/04/2015 - 14:43

La Tunisia, un bellissimo popolo, ma che dopo la primavera araba voluta da Obama, ha esportato in Italia tutti i rifiuti, fuggiti dalle prigioni di quel Paese.

elalca

Gio, 30/04/2015 - 14:47

speditelo a guantanamo, almeno la sanno come trattarli

Ritratto di mark911

mark911

Gio, 30/04/2015 - 14:53

Curioso di sapere come questi individui sono entrati in Italia ...se clandestinamente Alfano & Co non lo diranno mai

Ritratto di Loudness

Loudness

Gio, 30/04/2015 - 14:54

Proprio il giorno prima dell'apertura... a volte il caso... Ecchecaso

gigetto50

Gio, 30/04/2015 - 15:05

...ma secondo me verra' scarcerato quasi subito....si dira' che non ci sono suffucuenti elementi per tenerlo dentro....

Gaby

Gio, 30/04/2015 - 15:08

Il problema e' che, a Guantanamo, l'abbronzato presidente li sta lsciando andare tutti.....

fisis

Gio, 30/04/2015 - 15:16

Quando la massa di clandestini e potenziali terroristi e fiancheggiatori avrà raggiunto il valore critico, temo che la situazione in Italia esploderà improvvisamente. Purtroppo, a quel punto, se l'islamismo non prevarrà, penso che l'Italia, e con essa l'Europa intera, potrà dire addio alla democrazia e alla libertà

SanSilvioDaArcore

Gio, 30/04/2015 - 15:28

Ne avete preso 1, che sicuramente sarà stato mandato avanti apposta per farvi credere du essere al sicuro... consiglio a tutti di stare alla larga da expo, la strage sarà memorabile

albertzanna

Gio, 30/04/2015 - 15:40

ISIS - il suo soprannome vuole per caso significare FOR ISIS? Le dispiacerebbe spiegare il significato della sua frase "se l'islamismo non prevarrà, penso che l'Italia, e Fcon essa l'Europa intera, potrà dire addio alla democrazia e alla libertà".. Grazie

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Gio, 30/04/2015 - 15:40

Se l'avessero "beccato" al suo paese d'origine cosa gli avrebbero fatto passare?

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Gio, 30/04/2015 - 15:43

Quelle cellule islamiche o del cavolo che si definiscono sono come quel satellito russo navetta che a giorni si scaricherà a terra ... per dis_grazia ricevuta.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Gio, 30/04/2015 - 15:51

Pena di morte, e usiamo le stesse armi che voleva usare per la strage.

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 30/04/2015 - 16:19

Queste sono le RISORSE tanto amate dai nostri S/governanti che scappano dalle guerre e dalle persecuzioni in atto in TUNISIA!!1LOL LOL Saludos dal Leghista Monzese

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 30/04/2015 - 16:21

Io, comunque, resto sempre del parere che sarà meglio astenersi da visite all'Expo. Troppa gente sembra interessata al martirio. Prima o poi qualcuno potrebbe anche farcela...a trastullarsi con le 70 vergini promesse nel Corano.

fisis

Gio, 30/04/2015 - 16:39

@albertzanna L'accontento. Non dovrebbe essere necessario aver frequentato il liceo classico per sapere che la parola fisis deriva dal greco e significa (più o meno) natura. In quanto al significato del mio commento: voglio dire che, con il tasso attuale di invasione islamica dell'Italia e dell'Europa, secondo me possono avvenire due cose: o la conquista dell' Europa da parte dell’ islam (credo sia lo cosa, ahimè, più probabile; oppure una reazione violenta degli europei, che potrebbero volgersi verso regimi autoritari, se non di stampo neonazista. Tenga presente che a d un liberale come il sottoscritto, entrambe le possibilità fanno orrore. Ma la Storia spesso travolge gli individui, senza che noi possiamo farci nulla.

NON RASSEGNATO

Gio, 30/04/2015 - 17:18

Questo migrante quando lo hanno "soccorso" e traghettato?

Ritratto di frank60

frank60

Gio, 30/04/2015 - 17:28

Subito a piede libero,grande utile, preziosa, indispensabile risorsa!

Ritratto di DueUnoDue

DueUnoDue

Gio, 30/04/2015 - 18:10

macche' attenanto, voleva solo festeggiare l'inaugurazione con i suoi fuochi d'artificio fatti in casa..

Ritratto di tomari

tomari

Gio, 30/04/2015 - 19:14

Noooo! Una risorsa arrestata? Chissà cosa dirà la presidenta, lei che li ama così tanto!

eternoamore

Gio, 30/04/2015 - 19:15

VORREI SAPERE DOVE HA VISSUTO.