La tac è fuori uso. Muore in ospedale

Un'odissea nell'Asl 2 di Napoli Nord. Un 41enne è deceduto

La corsa al pronto soccorso non è servita a nulla, perché gli strumenti per capire che cosa avesse il paziente non c'erano. Gianluca Forestiere, 41 anni, è morto a causa di un'emorragia dopo una lunga odissea per gli ospedali dell'Asl Napoli 2 Nord, la terza più grande d'Italia.

La tac che serviva per visitarlo è rotta da giorni e il pezzo di ricambio per farla ripartire non è mai arrivato. Così la sera del 2 gennaio Forestiere è morto per un ritardo nella riparazione, un caso su cui ora sta indagando il pm Manuela Persico.

L'uomo, ammesso al pronto soccorso di Pozzuoli, non aveva potuto fare la tac di cui i medici avevano bisogno a causa del macchinario rotto, che secondo il quotidiano di Napoli solo ieri è stato rimesso in funzione. A quel punto il trasferimento al San Giuliano, la tac, e poi il ritorno a Pozzuoli, dove c’è un reparto di neurochirurgia. 27 i chilometri che separano i due luoghi. Forestiere torna a Pozzuoli in fin di vita. Poi l'arresto cardiaco.

Salma e cartella clinica - scrive Il Mattino - sono state sequestrate dopo la denuncia. Si procederà ora all'autopsia e partiranno anche gli avvisi di garanzia per i medici che erano in servizio a Pozzuoli e Giugliano e che hanno curato Forestiere in quelle ore.

Commenti
Ritratto di Azo

Azo

Mar, 05/01/2016 - 09:01

Cominciate a mettere in galera il direttore di questo ospedale, e rimettere al suo posto una persona che porti più disciplina, le cose cambieranno PRESTISSIMO!!!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 05/01/2016 - 09:43

OTTIMA SANITà ITALIANA.

Duka

Mar, 05/01/2016 - 10:52

MA IL NOSTRO MIN. FARLOCCO DIRA' CHE SI TRATTA DI CASUALITA'

aldoroma

Mar, 05/01/2016 - 10:59

e ancora non è finita visto che si continua a tagliare sulla salute degli Italiani che pagano le tasse e ogni giorno vedono sempre più doveri e meno diritti

poitelodico

Mar, 05/01/2016 - 11:11

Siccome il direttore dell'ospedale vota PD, risulterà tutto regolare per la giustizia. W l'Italia!

lilli58

Mar, 05/01/2016 - 11:54

queste sono le conseguenze dei tagli! continuate a votare PD!

MEFEL68

Mar, 05/01/2016 - 12:14

Tutti questi "incidenti" sono figli dei numerosi tagli alla sanità. Quei tagli che facevano inorridire la sinistra durante il governo Berlusconi. Allora, se era giusto non tagliare, perchè ora si stanno facendo non tagli, ma squarci? Inoltre, anche questo sarà un caso? Come mai la sanità più peggiore (in questo caso lo strafalcione è d'obbligo)si ha proprio in quelle Regioni governate dalla sinistra e l'estrema sinistra come Campania e Puglia? Ma non sono questi i partiti che dicono di avere a cuore la salute dei cittadini?

Keplero17

Mar, 05/01/2016 - 12:14

Questa è la prova provata che non si possono regalare milioni agli immigrati quando non ce ne sono per mandare avanti la sanità.

MEFEL68

Mar, 05/01/2016 - 12:16

Perchè i macchinari diagnostici delle cliniche privaate non si rompono mai? E se questo succede, vengono riparate nella stessa giornata?

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 05/01/2016 - 12:26

acca nissciuno e fesso ma i fessi sono quelli che votano così.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 05/01/2016 - 12:31

non abiterei a Napoli neppure se mi pagassero in oro.

rokko

Mar, 05/01/2016 - 13:56

franco-a-trier_DE penso che i napoletani ti pagherebbero molto oro per non farti vedere mai lì, viste le minchiate che scrivi.