Tante curve e tanta ciccia: è sfida a Victoria's Secret

"L'obiettivo è dimostrare che tutte le donne sono sexy". Toccherà ai clienti giudicare cosa è sexy...

#imnotangel. Lane Bryant, un marchio di abbigliamento per taglie forti, va all'attacco. E lo fa prendendo di mira Victoria's Secret e i suoi bellissimi angeli. Come riporta il Daily Mail, la nuova campagna primavera-estate ha criticato duramente gli standard di bellezza canonici. Gli angeli di Victoria 's Secret, si sa, sono le donne più belle del pianeta. Ma Lane Nryant punta a proporre un nuovo modello di bellezza: tante curve e tanta ciccia. Ai clienti decidere cosa preferiscono.

La pubblicità virale di Lane Bryant si intitolo "I'm not an Angel" (Non sono un angelo). "L'obiettivo - spiegano - è dimostrare che tutte le donne sono sexy". Per l'occasione il fotografo Cass Bird ha immortalato in bianco e nero le modelle plus size più note al mondo. Da Ashley Graham a Marquita Pring, fino a Candice Huffine, Victoria Lee, Justine Legault e Elly Mayday, si sono lasciate fotografare con indosso reggiseno e mutandine, tutta lingerie della nuova collezione. "La nostra campagna #ImNoAngel - racconta Linda Heasley, amministratore delegato di Lane Bryant - è stata pensata per incentivare tutte le donne ad amare se stesse ed ogni parte del loro corpo".

Commenti
Ritratto di franco_DE

franco_DE

Mar, 07/04/2015 - 19:40

QUELLE IN CARNE LE DONNE DEI MIEI GUSTI.

Ritratto di franco_DE

franco_DE

Mar, 07/04/2015 - 20:55

quelle due negrette nella prima foto sono favolose...la 2da e la 6ta