"Tasse come latte", "È scaduto" È scontro tra Salvini e Padoan

Dopo il battibecco a Porta a Porta sul costo del latte, Padoan risponde con un tweet a Salvini. Ma il leader della Lega: "Bevi quello scaduto"

"Facciamo due conti: i tagli permanenti di tasse dal 2014 ammontano a 23,5 miliardi di euro. Come 15 milioni di litri di latte". Lo scrive il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan su Twitter. Al messaggio è allegata una foto di una bottiglia di latte che riporta la cifra del taglio da 23,5 miliardi e quella del bonus Irpef da 80 euro, pari a 9,2 miliardi. Nella foto della bottiglia di latte postata dal ministro Padoan, ci sono altri dati relativi agli interventi del governo sulla riduzione delle tasse: "con il taglio sull'Irap lavoro sono stati risparmiati 5,6 miliardi, con l'intervento su Ires e ammortamento 3,6 miliardi, con quello su Tasi e Imu imbullonati 4,1 miliardi e dagli interventi sull'agricoltura è stato risparmiato un miliardo". Il tweet di Padoan arriva dopoil botta e risposta a Porta a Porta con Matteo Salvini che durante il faccia al faccia sul referendum ha chiesto al ministro: "Quanto cosat un litro di latte?". Padoan in affanno non ha saputo dare una risposta dicendo che "da tempo non fa più la spesa". E così dopo il tweet del ministro arriva secca e pungente la risposta di Salvini: "Padoan beve latte scaduto. Bankitalia, Istat, Uil, Cgia e Unimpresa certificano che in Italia sono aumentate le tasse. Basta balle".

Commenti

COSIMODEBARI

Ven, 18/11/2016 - 14:49

dalla mezzanotte del 4 dicembre 2016 oltre a comprare latte scaduto, come gli dice giustamente Salvini, dovrà, guardarsi allo specchi e leggerà che è scaduto pure lui...Perchè anche se, al 5 dicembre, non andrà via assieme a tutti gli altri, per tutti quelli che avranno votato NO, sarà un ministro, e pure un governo, da prendere a pesci in faccia minuto dopo minuto.

Libertà75

Ven, 18/11/2016 - 15:11

hanno ragione entrmabi, in realtà lo Stato aumenta la sua imposizione fiscale per poi fare prebene (tipo 80 euro), questo fa si che la pressione aumenti e al contempo aumenti la spesa per welfare. Basta ridurre le tasse in maniera costituzionale, razionale ed efficiente. Basta con gli 80 euro!

cgf

Ven, 18/11/2016 - 15:28

Sono calate? davvero? non mi sembra, saranno calate le entrate da tasse perché molti rinunciano a guadagnare/investire, non è la stessa cosa. Prendiamo una cosa sotto gli occhi di tutti, il prezzo medio Benzina senza Pb in modalità self, il 22 febbraio 2014 era di 1,695 al litro mentre il prezzo medio Benzina senza Pb in modalità self il 14 novembre 2016 è 1,553 in effetti vi è stato un calo del 9,14% . La quotazione del petrolio oggi 18/12/2016 è intorno ai 45 USD al barile mentre nel febbraio del 2014 era oltre 109 USD al barile, tenuto conto che il costo alla produzione in questi due anni e mezzo..... le tasse cosa? il 22 febbraio 2014 è quando si è insediato Renzi.

Ritratto di manasse

manasse

Ven, 18/11/2016 - 16:18

è ora di finirla con questi BUGIARDI di professione devono sparire dalla società di persone per bene

ILpiciul

Ven, 18/11/2016 - 17:16

Padoan, ridi un po'. Sei sempre triste, scapigliato, sembri sempre arrivare dal camposanto. E poi documentati, vai al discount ogni tanto. Mica ti infastidiranno gli sdentati per caso? Umiltà e meno supponenza odiosa di chi crede di sapere tutto ed invece non sa neanche il costo del latte e della benzina. Tristi penosi figuri privilegiati. Guarda che se non sai il prezzo del latte faresti fallire anche una latteria a conduzione familiare.

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 18/11/2016 - 18:05

----salvini proprio il latte hai usato come esempio?---fossi stato al posto di padoan---ti avrei parlato saccentemente della questione delle quote che tu dovresti conoscere bene----hasta

duball

Ven, 18/11/2016 - 18:22

Calate un paio di ciufoli, da due anni a questa parte io, partita iva individuale titolare di una tabaccheria con un utile di 45.000 euro ne ho pagati 34.000 di tasse. Per pagare ho bruciato i risparmi dei due anni precedenti,in piu'per lo stesso motivo mi sono fatto prestare da genitori e affini 10.000 euro e dulcis in fundo, ora arriva la stangata inps di fine anno e l'acconto del 2017 e non avendo piu' a chi appoggiarmi sono costretto a fare un mutuo con le coccolatissime banche del ventitore di pentole.Aggiungo che lavoro 7 su 7 e se mi ammalo sono craxi miei.Siate maledetti e che Dio vi strafulmini mentre vado a comprarmi un forcone. Prego redazione sovietica,almeno uno su cinque pubblicare.

Ritratto di semperfideis

semperfideis

Ven, 18/11/2016 - 18:31

Non fa più la spesa....ah ah ah chi te la fa la guardia del corpo....buffone

duball

Ven, 18/11/2016 - 19:07

Calate un paio di ciufoli, da due anni a questa parte io, partita iva individuale titolare di una tabaccheria con un utile di 45.000 euro ne ho pagati 34.000 di tasse. Per pagare ho bruciato i risparmi dei due anni precedenti,in piu'per lo stesso motivo mi sono fatto prestare da genitori e affini 10.000 euro e dulcis in fundo, ora arriva la stangata inps di fine anno e l'acconto del 2017 e non avendo piu' a chi appoggiarmi sono costretto a fare un mutuo con le coccolatissime banche del ventitore di pentole.Aggiungo che lavoro 7 su 7 e se mi ammalo sono craxi miei.Siate maledetti e che il cielo vi strafulmini, mentre vado a comprarmi un forcone. Prego redazione sovietica,almeno uno su cinque pubblicare.

divenire

Ven, 18/11/2016 - 19:39

E' fondamentale per un ministro dell'economia sapere quanto costa un litro di latte; è una questione di credibilità verso il popolo. Una volta un malato di tumore lo chiese a Veronesi che non seppe rispondere. Disse: sono sempre in clinica e non ho tempo per le spese. Il malato se ne andò indignato e di lui non si seppe più nulla....................

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 18/11/2016 - 22:38

@cosimodebari - ma che scrivi? Che te stai ad inventà?

cgf

Sab, 19/11/2016 - 10:58

@elkid lei dimostra invece di non conoscere affatto!!! l'Italia è costretta (per via delle quote latte) ad importare almeno il 30% del fabbisogno quando potrebbe non solo essere autosufficiente, ma anche esportarlo.