Torino, nigeriano aggredisce poliziotti ma torna subito libero

Lo straniero, con permesso di soggiorno per motivi umanitari scaduto a maggio, è stato condannato a 6 mesi con sospensione della pena. Davanti al giudice si è scusato: "Avevo paura, non lo farò più"

È già tornato a piede libero il nigeriano di 28 anni che durante lo scorso giovedì aveva opposto strenua resistenza ad un controllo effettuato da una pattuglia di poliziotti a Barriera di Milano (Torino), scagliandosi contro di loro ed aggredendoli.

Gli agenti, tra l'altro, erano stati minacciosamente circondati da un folto gruppo di altri extracomunitari accorsi in strada, tra largo Giulio Cesare e Corso Palermo, per dar man forte al 28enne ed impedire che fosse arrestato.

Prima dell'arrivo risolutivo dei rinforzi sul posto, sia da parte dei carabinieri che della polizia, era stato fondamentale l'intervento di alcuni privati cittadini, che avevano aiutato gli agenti utilizzando una bomboletta di spray urticante contro il facinoroso.

Amuzie Bright, questo il nome dell'individuo, era stato fermato per un controllo, rifiutandosi tuttavia di collaborare e di fornire i documenti richiesti dagli uomini in divisa. Probabilmente proprio perchè il suo permesso di soggiorno per motivi umanitari era scaduto dallo scorso mese di maggio.

Contro l'africano l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale e quella di lesioni aggravate e continuate, per l'aggressione nei confronti di due agenti e della moglie di un poliziotto in pensione.

L'assessore regionale alla sicurezza Fabrizio Ricca aveva parlato di "pugno duro" e di un episodio "non tollerabile" nei confronti dei rappresentanti delle forze dell'ordine. Eppure si è concluso tutto in una bolla di sapone.

Il tribunale di Torino ha pronunciato la sua sentenza, rimettendo il violento nigeriano a piede libero. L'arresto è stato convalidato, ma la condanna a 6 mesi di reclusione con sospensione della pena significa essere scarcerato per Amuzie Bright. Il nigeriano, come riportato da Repubblica, ha voluto scusarsi per quanto fatto, almeno dinanzi al giudice. "Mi dispiace molto di aver reagito, non lo avevo mai fatto prima e non lo farò più. Mi sono spaventato perchè i poliziotti hanno detto che assomigliavo a qualcuno e poi mi hanno spruzzato addosso lo spray al peperoncino e non ho capito più niente".

Commenti

VittorioMar

Dom, 28/07/2019 - 13:46

..a che serve BONAFEDE ? ..perché lo paghiamo !!..tutto quì il RISCHIO DEI NOSTRI magistrati LIBERARE i DELINQUENTI.??..dovrebbero percepire lo stipendio dei POLIZIOTTI e VICEVERSA...!!!

agosvac

Dom, 28/07/2019 - 13:56

Certo che se per la magistratura italiana basta dire "non lo farò più" per evitare la galera, siamo in grossi guai!!! C'è da dire che questo vale solo per i delinquenti nigeriani. I poveri italiani che rubano una mela al supermercato per nutrirsi, sono immediatamente messi in galera!!!

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Dom, 28/07/2019 - 14:04

I GIP non sono comunisti. Sono solo ignoranti.

Ritratto di Walhall

Walhall

Dom, 28/07/2019 - 14:05

Qui il PD non spreca parole, non ci sono appigli per strumentalizzare, tutti appagati del fatto che questo clandestino giri indisturbato a piede libero a predare la prossima sventurata vittima, grazie al compagno di turno, vero? Onore e vicinanza alle nostre forze dell'ordine, massima solidarietà, sopratutto perché condividiamo lo stesso dramma, ossia, non abbiamo ancora una politica capace di pulire la magistratura, cambiare le regole di ingaggio e ripristinare quell'ordine democratico atto a far sentire noi cittadini sicuri nelle nostre città e soddisfatti di pagare fiumi di tasse per qualcosa che lo meriti.

aswini

Dom, 28/07/2019 - 14:09

date il nome di questi GIP TRADITORI DEL POPOLO ITALIANO, inuitelenasconderli,prima o dopo salteranno fuori e sapremodichi non fidarci

kennedy99

Dom, 28/07/2019 - 14:16

adesso cari signori del pd andate ad informarvi se anche a questo hanno messo la benda. fate presto mi raccomando.!!!!

Maura S.

Dom, 28/07/2019 - 14:36

E poi se la prendono con Salini. Ecco lo schifo Italiano.

maurizio50

Dom, 28/07/2019 - 14:55

Basta con i giudici di sinistra! Basta con chi ha l'autorità di mettere in circolazione delinquenti che guarda caso sono sempre di etnie importate da Asia e Africa!! Basta con certi personaggi che abusano dei privilegi che in Italia sono stati concessi alla Magistratura!!!!

Ritratto di babbone

babbone

Dom, 28/07/2019 - 15:15

questo è uno dei motivi per cui le forze dell'ordine hanno timore nell'approcciare di un intevernto, togliere il reato di tortura e vedrete che negli interventi non hanno più timore e nessuno prende più cazzotti in faccia.....delle Forze dell'Ordoine gli altri basta che siano tranquilli.

Tms

Dom, 28/07/2019 - 15:26

E beh, mi pare ovvio che sia colpa dei poliziotti. La cosa peggiore è che non si vede la luce in fondo al tunnel, da questa situazione non se ne esce.

Divoll

Dom, 28/07/2019 - 15:36

Non mi si venga a dire che i giudici "applicano solo la legge", perche' non ci credo. E comunque certe leggi vanno inasprite e il sistema giudiziario completamente ristrutturato e rinnovato. Cosi' non puo' continuare. Ci vuole la responsabilita' amministrativa e anche penale, nel caso in cui il liberato poi commetta un grave crimine.

Divoll

Dom, 28/07/2019 - 15:37

Sono proprio "bright" questi...

bernardo47

Dom, 28/07/2019 - 15:39

Certi giudici fanno ridere! Il Capo dello Stato che presiede il csm...ha nulla da dire? Che segnali lassisti arrivano al paese! Incitano i delinquenti a delinquere , Vergogna!

Ritratto di cape code

cape code

Dom, 28/07/2019 - 15:54

E poi ti arriva il demente comunista qui sul giornale a dire che e' colpa di Salvini..

antonio54

Dom, 28/07/2019 - 16:04

Che paese scassato...

killkoms

Dom, 28/07/2019 - 16:21

e poi per una benda fanno un caso di stato contro i cc!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 28/07/2019 - 16:36

Con il passaparola tutto il mondo sa che in itaGlia non c'è la certezza della pena,anzi..........................

il nazionalista

Dom, 28/07/2019 - 16:41

L’ assenza di sicurezza, l’ illegalità, il degrado che imperversa nelle grandi città - assieme all’ ingresso incontrollato di desperados provenienti dalle aree più arretrate e primitive del Globo - è da IMPUTARE a questo ‘ buonismo ‘ sciagurato ed ESIZIALE: che vanifica qualsiasi sforzo compiuto dalle Forze dell’ Ordine(che rischiano la vita!) e da chiunque abbia a cuore il DIRITTO dei Cittadini a vivere, Sicuri, in pace!! Questo ‘ buonismo ‘, che è tale solo nei confronti di DELINQUENTI e CRIMINALI: a danno di tutti gli’ altri, nasce dalla ideologia del 68: comunista e radicale, che, negli anni della sinistra al potere, si è tradotto in una legislazione che rende il delinquente abituale praticamente impunibile!! Specie se si tratta di una ‘ preziosa risorsa ‘ entrata in Italia in nome dei ‘ sacri diritti ‘ del PIFFERO!!!

VittorioMar

Dom, 28/07/2019 - 17:13

...cosa deve ACCADERE per SMUOVERE l'INDIGNAZIONE del RAPPRESENTANTE DEL POPOLO ITALIANO e DIFENDERE L'ONORE e la DIGNITA' ??..questa INCIVILTA' ILLEGALITA' INSICUREZZA non si risolve con UNA CORONA O UNA MEDAGLIA al VALORE DA MORTO...lo si deve fare da VIVI...!!..e diciamo ancora ONORE ALL'ARMA...per quello che serve...!!!

Car62

Dom, 28/07/2019 - 17:18

Vorrei sapere : ma il ministro della giustizia che fa ? potrebbe caso mai mandare qualche ispettore...

Ritratto di navajo

navajo

Dom, 28/07/2019 - 17:23

Non c'è stamicchia a commentare?

zadina

Dom, 28/07/2019 - 17:33

Sono tutte le grandi risorse della Boldrini e della sinistra che lavorando ci dovrebbero pagare le pensioni, si hanno perfettamente ragione in pensione ci mandano con la loro violenza rendendoci invalidi civili, GRAZIE al vostro buonismo, tolleranza, e accoglienza diffusa di clandestini GRAZIE GRAZIE GRAZIE.

01Claude45

Dom, 28/07/2019 - 17:42

6 mesi li faccia il MAGISTRATO GIP del caso. Basta con i "buonismi" col cxxo altrui. Via dalla paga e dalla magistratura. Il POPOLO ITALIANO VUOLE GIUSTIZIA VERA, NO BUONISMI E PERDONI. Quella è "roba del pampero" argentino. Ma perché NON viene PUBBLICATO IL NOME DEL GIP?

becatech45@gmail.com

Dom, 28/07/2019 - 17:48

Cari giornalisti, non fatevi impedire di dare il nome e indirizzo di questo PM... E ditegli di starsene ben in ombra: chissà che a qualcuno (normale) non venga voglia di fargli una visitina, tanto per mettere in chiaro come la gente ne pensa di questa Magistratura del cxxxo!

Franco Ruggieri

Dom, 28/07/2019 - 17:52

Magistronzi Frattocchiani, di primo o secondo livello.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Dom, 28/07/2019 - 17:55

Uno schifo. Chi si permette di trasgredire ad una richiesta delle forze dell'ordine è un fuori legge. Mi fa piacere che dei privati cittasdini dall'altissime senso civico abbiano dato una mano alle forze dell'ordine. Stiano attenti sinistri e marcia magistratura, i cittadini si sono stancati di subire queste angherie.

alfonso cucitro

Dom, 28/07/2019 - 18:01

Rimpatrio subito a spese del su governo di appartenenza.

DemyM

Dom, 28/07/2019 - 18:05

Grazie magistrati, grazie ministrino della IN-giustizia italiana bonafede (minuscolo obbligatorio). Da quando siede sulla poltrona come ministro dell'ingiustizia italiana grillina, non ha mai speso una sola parola a tutela delle Forze dell'Ordine. Le dimissioni non sono un optional ma, nel suo caso, una urgente necessità. E, visto che si trova, si porti via il tornello che gira a vuoto, la trenta che non fa mai trentuno, e ci includa anche l'avvocato delle cause perse, tale giuseppe conte, di cognome nobile, ma non di fatto.

agosvac

Dom, 28/07/2019 - 18:06

Egregio divoll (h.15,36), i magistrati italiani non applicano MAI la legge, la interpretano secondo ciò che più fa loro comodo! Ha dimenticato il caso del capitano "carola" e del GIP alessandra vella?????

sparviero51

Dom, 28/07/2019 - 18:33

QUANDO SI VEDONO CERTE SCHIFEZZE CI SI AUGURA CHE QUALCHE FAMILIARE DEL " GIUDICE" (sic) SIA IN FUTURO NELLE ATTENZIONI DI QUACUNO DI QUESTI BALORDI !!!

mozzafiato

Dom, 28/07/2019 - 18:43

macche' nigeriani ! QUESTI SONO TUTTI CITTADINI AMERICANI IN ITALI CON IL VISTO TUISTICO !!!

DanieleQ

Dom, 28/07/2019 - 19:02

grazie a questi gesti di pura follia che la gente ne ha le tasche piene di questi magistrati. IN ITALIA SONO TUTTI TUTELATI MENO CHE GLI ONESTI. ringrazio le nostre FORZE DI POLIZIA spero che prestissimo queste ignobili sentenze finiscano.

dedalokal

Dom, 28/07/2019 - 19:10

Povera Italia. Poveri noi. Con questa magistratura folle e anti italiani non abbiamo più alcuna speranza.

Ritratto di saggezza

saggezza

Dom, 28/07/2019 - 19:13

Cari Conte, Di Maio, Salvini qui non si va da nessuna parte se non si riforma secondo merito questa giustizia. È inutile prendersi in giro promettendo un aumento delle forze dell'ordine e un miglioramento dei mezzi per risolvere il problema della sicurezza. Perché il giorno dopo i magistrati ne metteranno in libertà due anziché uno ed allora il problema della sicurezza non sarà mai risolto..

frabelli1

Dom, 28/07/2019 - 19:18

Cos’hanno in testa questi magistrati che rilasciano i criminali in modo che possano poi continuare nei loro crimini?? Deve esserci qualcuno che controlla il loro pazzo operato.

Gianni11

Dom, 28/07/2019 - 19:20

La Legge e l'ordine pubblico ritorneranno in Italia quando le toghe rosse saranno in galera o al confino.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Dom, 28/07/2019 - 19:37

Che razza di trogloditi bisogna sopportare,spero che molti magistrati accondiscendenti abbiano lo stesso trattamento dei poliziotti...

effecal

Dom, 28/07/2019 - 19:39

I comunistelli felici della notizia saltellando spensierati

Anonimo51

Dom, 28/07/2019 - 20:06

Allora veramente siamo alla frutta. Se la magistratura, applica la legge sulla basa dei buoni propositi di un delinquente, non ha capito assolutamente nulla. Il rispetto di chi ha sacrificato la propria vita per lo svolgimento del proprio dovere, deve iniziare proprio dai magistrati.

Yossi0

Dom, 28/07/2019 - 20:06

tra poco ci faremo difendere dalla mafia nigeriana, ovviamente pagando il pizzo

Romalupacchiotto

Dom, 28/07/2019 - 20:22

Giudici barzelletta, spero che qualcuno della loro famiglia abbia a che fare con questi delinquenti, chissà se sarebbe stata questa la conclusione di liberare il soggetto.

Ritratto di giangol

giangol

Dom, 28/07/2019 - 21:03

meno male così domani può andare all'inps a versarmi i contributi

lappola

Dom, 28/07/2019 - 21:04

Ma chi è quel non giudice che lo ha liberato? Un comunista che merita solo una bella lezione e una prova attitudinale per non dire la verifica della sua laurea sempreché esista.

lupo1963

Dom, 28/07/2019 - 21:12

Spray di PRIVATI CITTADINI ... ed ovviamente la toga rossa ...Tutto secondo copione .Fino a quando dovremomo sopportare ?Dobbiamo aspettare che si spari in strada con le “tecniche” come a Mogadiscio o a Tripoli ?

Ritratto di ohm

ohm

Dom, 28/07/2019 - 21:39

oggi sono andato al cimitero a far visita ai miei cari e sono passato nella zona dove i venditori di morte hanno fatto il loro quartier genearle.....chissà se c'era anche questo straniero che ha aggredito LE NOSTRE FORZE DELL'ORDIEN....che schifo.....e la nostra sindaca non fa nienete per la sicurezza !

Fjr

Dom, 28/07/2019 - 21:39

Nel mentre un nostro connazionale giace in una bara ,ma la storia proprio non insegna nulla ,a nemmeno 24 ore un’altro magistrato fa il suo “dovere”,mentre i nostri uomini migliori muoiono per 1300 euro al mese,tutto questo è vergognoso no è oltraggioso

Fjr

Dom, 28/07/2019 - 21:40

Signori qui’ non c’è solo l’Italia da rifare ma anche gli italiani

filder

Dom, 28/07/2019 - 22:06

commentare lo si fa per fare ma non serve a niente, vogliamo commentare che come qualche giornale tempo fa scriveva che agli esami di magistratura la maggior parte di essi non scriveva correttamente in italiano? Questa la dice lunga di chi si dovrebbe fidare la gente.

Ritratto di tox-23

tox-23

Dom, 28/07/2019 - 22:10

C'è da chiedersi se sia produttivo arrestare questi personaggi, di solito è una gran perdita di tempo.

nino49

Dom, 28/07/2019 - 22:17

Le forze dell'ordine Italiane non devono combattere solo contro i delinquenti ma e soprattutto contro una magistratura "politicamente orientata" e quindi CORROTTA! È assolutamente necessaria una riforma della giustizia che riduca drasticamente il "potere discrezionale" dei giudici! PENE CERTE E SENZA SCONTI!

VittorioMar

Dom, 28/07/2019 - 23:46

..e allora se i magistrati INTERPRETANO LE LEGGI non DEVONO OFFICIARE.DELIBERARE...SENTENZIARE in NOME DEL POPOLO ITALIANO non sono stati votati.devono FARLO PER LORO NOME E PER LORO CONTO e non in nome della LEGGE ma della loro INTERPRETAZIONE tutta SOGGETTIVA...quindi ..ANARCHIA ..e poi vogliamo punire gli ANARCHICI ...???

Ritratto di Fralabbate

Fralabbate

Lun, 29/07/2019 - 00:28

POI PERO' IL 90% DELLA GENTE SENTO CHE DISCUTE SOLO DI JUVENTUS INTER E COMPAGNIA.... E il paese resta affogato da queste vergogne

Ritratto di cicopico

cicopico

Lun, 29/07/2019 - 04:09

senza pieta,x questi barbari.pene certe e severe.ma con questi giudici...

claudioarmc

Lun, 29/07/2019 - 06:12

Ti pareva che non si trovava un magistrato democratico

antonioarezzo

Lun, 29/07/2019 - 08:18

provate in America ( che di indigna per una benda ) a reagire così ad un controllo di polizia...ah ah ah ah ah ah .... alla meglio ne esce con qualche osso rotto e una commozione cerebrale, alla peggio a gambe in avanti.

uberalles

Lun, 29/07/2019 - 09:40

Parola d'onore, non lo farà più, almeno fino alla prossima volta...Giudici da barzelletta, ma guai se un Italiano si provasse a guardarli di traverso...Mancanza di rispetto alle Istituzioni (Buona questa)

cesare caini

Lun, 29/07/2019 - 09:50

Trovo molto strano che i poliziotti non siano finiti in galera per aver disturbato gli spacciatori e/o delinquenti nell'adempimento delle loro funzioni !

Ritratto di nando49

nando49

Lun, 29/07/2019 - 10:01

Che giustizia è mai questa? Ci si aspettava un decreto di espulsione, invece….

Happy1937

Lun, 29/07/2019 - 10:06

Ma che dite mai? Boeri ci ha assicurato che il nigeriano e i suoi compari ci pagano la pensione. Anche il Papa, la Boldrini e quelli del PD assicurano che è vero.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Lun, 29/07/2019 - 10:38

Troppo potere alla magistratura, è tempo che le cose cambino!

fgerna

Lun, 29/07/2019 - 10:40

E poi la giustizia in Italia funziona, se questo personaggio dovrebbe fare del male a qualcuno in futuro perchè il giudice non ne paga le conseguenze? Negli ani quanti fatti sono accaduto dopo averli scarcerati? Quando impareranno la lezione?

giancristi

Lun, 29/07/2019 - 10:48

I nostri magistrati sono nemici degli italiani. Riformare la magistratura: sono una banda di incapaci. Le leggi del PD devono essere cancellate!

honhil

Lun, 29/07/2019 - 11:16

Bravo Giudice: dieci più!

Ritratto di Artù007

Artù007

Lun, 29/07/2019 - 11:35

Per grande gioia del PD il povero nigeriano è stato liberato!!! SEI MESI DI CONDANNA??? SOSPENSIONE DELLA PENA??? Ma stiamo scherzando???