Traffico, iniziato il controesodo: code in tutta Italia

Week end da bollino rosso in tutta Italia per il controesodo. Lunghe code in tutto il paese: sulla Genova-Ventimiglia la fila raggiunge i 39 km. Il traffico in tempo reale

E' iniziato il controesodo sulle autostrade italiane, si registrano file chilometriche in tutta la rete stradale. Il tratto più critico dal punto di vista del traffico è sulla Genova-Ventimiglia dove la coda raggiunge i 39 km sulla A10 tra Andora e il raccordo che porta alle regioni del nord in direzione dell'allacciamento A7 Milano-Genova. E attenzione anche alla giornata di domani che potrebbe essere da bollino rosso.

Secondo quanto riferisce Autostrade per l'Italia, uno dei tratti maggiormente interessati dal traffico intenso è la A1 Milano-Napoli in direzione nord tra Valdichiana e Località Aglio con tempi di percorrenza di circa 3 ore. Rallentamenti anche sulla A14: verso Ancona tra Bologna Borgo Panigale e Faenza dove i tempi di percorrenza arrivano a 35 i minuti; e verso Bologna tra Vasto sud e Pescara ovest 1 ora, tra Pescara ovest e Fermo 2 ore, tra Cesena ed Imola un'ora e 15 minuti. Sulla A9 Lainate-Como Chiasso coda di 2 chilometri tra Como Monte Olimpino e Chiasso verso la Svizzera per operazioni doganali. Si segnalano code a tratti per traffico intenso fra Cesena e Imola.

Viabilità Italia segna invece otto chilometri di coda al valico del Brennero in uscita dall’Italia, 90 minuti di attesa per entrare nel traforo del Monte Bianco in direzione Franca. Il traffico è ancora intenso su gran parte della rete autostradale, anche se si registra la progressiva normalizzazione di alcune situazioni di maggiore rilievo che avevano rallentato la circolazione dalle prime ore del mattino. In direzione Nord, code a tratti sull’A1 tra Pontecorvo e Colleferro, sull’A10 tra Albenga e Savona e tra Albissola e Spotorno e sull’A14 tra Bologna Borgo Panigale e bivio A14/A1.

Sull’A15 sono scesi a 3 i chilometri di coda tra Aulla e nodo A12 in direzione La Spezia. Sull’A22 code a tratti per 8 chilometri in prossimità del valico del Brennero in uscita dall’Italia mentre al traforo del Montebianco si registrano in direzione Francia incollonamenti con attesa di circa 90 minuti. Dalla parte opposta, in entrata in Italia, sono 30 i minuti di attesa in ingresso. Sull’A3 i I tempi di attesa agli imbarchi di Messina verso Villa San Giovanni sono di circa un’ora.

Commenti
Ritratto di hermes29

hermes29

Dom, 21/08/2016 - 02:49

Bastava una tessera pre-pagata con i dati della persona alla giuda, per evitare kilometri di fila ai caselli autostradali. In uso normale nelle nazioni progredite. Il restante accredito andava addebitato su un loro conto corrente, o risanato con accredito specificato presso i tabacchini distribuiti sul territorio nazionale. " Basta poco che c'è vo " Bello esempio che vergognosamente continuiamo a dare ai turisti e paesani.