Tragedia a Foggia: scontro contro un tir, muoiono dodici braccianti

Nuovo incidente nel foggiano in cui hanno perso la vita altri dodici braccianti. Lo scontro è stato tra un furgone e un tir

Una nuova tragedia in provincia di Foggia a distanza di due giorni. Le strade si tingono ancora di rosso. Altri dodici braccianti sarebbero morti a Ripalta di Lesina, nel foggiano (guarda le foto).

Sarebbero tutti lavoratori migranti che viaggiavano su un furgone che si è scontrato con un tir carico di farinacei. Sul posto sono intervenuti i carabinieri. L'incidente si è verificato lungo la statale 16 all'altezza dello svincolo per Ripalta. A bordo del furgone c'era un numero imprecisato di braccianti agricoli extracomunitari, di etnia africana. Il mezzo si è scontrato con un autoarticolato. Un'analogia incredibile con l'incidente che è capitato sabato pomeriggio sempre nel foggiano ad Ascoli Satriano in cui hanno perso la vita altri quattro braccianti di origine africana, tutti ventenni. Dal furgone sono stati estratti undici cadaveri. Sono ancora in corso le operazioni da parte dei vigili del fuoco. L'altra vittima sarebbe deceduta nell'ospedale di Foggia dove era appena giunta con l'elisoccorso del 118.

L'impatto è stato violentissimo. I Vigili del fuoco ed i soccorritori hanno estratto vittime e tre feriti da un groviglio di lamiere ed i feriti sono stati trasportati con le ambulanze negli ospedali di Foggia e San Severo. Tra i feriti anche l'autista del camion contro il quale si è scontrato il furgone dei lavoratori migranti. Inizialmente si pensava che i tre feriti non fossero in pericolo di vita. Ma purtroppo non è stato così. Uno di loro non ce l'ha fatta ed è morto in ospedale. I carabinieri stanno accertando la dinamica dell'incidente.

L'Anas ha reso noto che provvisoriamente chiuso al traffico, in entrambe le direzioni, il tratto di strada in cui è avvenuto lo scontro frontale.

Commenti
Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 06/08/2018 - 17:17

Ma raccolgono ancora i pomodori a mano? Ma lo sanno che ci sono macchine che in una giornata fanno il lavoro di 1000 di loro? Ma dove siamo in Luisiana del 1800? Roba da matt!

Ritratto di tomari

tomari

Lun, 06/08/2018 - 17:34

do-ut-des: Le macchine costano, gli schiavi no!

Tip74Tap

Lun, 06/08/2018 - 17:46

do-ut-des: Passa ancora la diligenza al Sud? eheheheh XD

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 06/08/2018 - 17:46

---caporalato infame --gestito dalle mafie --che ormai è diffuso come un cancro dal piemonte alla sicilia --e non riguarda solo il lavoro dei campi --ma anche quello sulle impalcature delle città---giro di affari di quasi 10 miliardi di euri che sono sconosciuti al fisco e che utilizza schiavi sbarcati col desiderio di rifarsi una vita--pare che l'indotto riguardi circa 600 mila schiavi---vuoi vedere che sono proprio quelli che cerca salvini per rispedire a casa?--il nostro eroe che pare abbia una idiosincrasia conclamata a parlare di mafie--paese ipocrita questo--da un lato vuole cacciare --dall'altro schiavizza-

venco

Lun, 06/08/2018 - 17:47

Certo che i braccianti pagati a 2,5 euro ora costano meno della macchina per la raccolta dei pomodori che usano in Emilia

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 06/08/2018 - 18:02

Furgone con targa bulgara che trasporta africani...a pensar male

cgf

Lun, 06/08/2018 - 18:23

A parte che oltre 9 compreso il driver... un numero imprecisato dentro ad un furgone di cui dodici morti? Inutile chiedere cinture e norme di sicurezza! Fossi nella stradale fermerei TUTTI i furgoni in transito, TUTTI.

Totonno58

Lun, 06/08/2018 - 18:28

Poveracci

Ritratto di babbeipersempre

babbeipersempre

Lun, 06/08/2018 - 19:07

Cgf lo farà salvini. Sicuro ahahahaha solo extracom a raccogliere i pomodori? Strano con tutta questa disoccupazione italiana.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Lun, 06/08/2018 - 19:09

Targa e autista bulgari!? Oltre agli scafisti ora si aggingono anche gli autisti degli schiavi!?

beppechi

Lun, 06/08/2018 - 19:19

probabilmente sono gli stessi furgoni che vengono anche usati come scuolabus e adesso che le scuole sono chiuse......

beppechi

Lun, 06/08/2018 - 19:23

il business non sta nei pomodori ma nei 2,5 euro l'ora. Se un imprenditore si dotasse di una macchina che raccoglie i pomodori, facendo il lavoro di 1000 schiavi, il giorno dopo gliela brucerebbero, magari con lui sopra

Troppo@Incazzato.it

Lun, 06/08/2018 - 19:32

elkid -caporalato infame --gestito dalle mafie - sicuramente quelle di sinistra!

venco

Lun, 06/08/2018 - 20:42

elkid certo, per un meridionale il caporalato e le mafie esistono pure al nord.

cgf

Lun, 06/08/2018 - 22:03

@babbeipersempre nel mio TUTTI non mi riferivo solo a quelli che transitano la mattina e la sera... :wistle:

Ritratto di MANGIOBAMBINI

MANGIOBAMBINI

Lun, 06/08/2018 - 22:36

I caporali camerati amici di Salvini hanno lavorato bene anche oggi...

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Mar, 07/08/2018 - 00:23

Anche adesso diranno che è colpa di Salvini ??? O di baffino, che disse che l'Italia aveva bisogno di 30 milioni di schiavi sottopagati !!!

moichiodi

Mar, 07/08/2018 - 00:37

Etnia africana? Ma quale delle etnie africane! Ormai l'ignoranza galoppa tra i giornalisti.

emigrante

Mar, 07/08/2018 - 06:47

Sommessamente, quale ospite di questo Giornale, mi si consenta un'osservazione. Sono fieramente contrario all'immigrazione selvaggia, ai barconi e quant'altro, ma la vita umana, qualsiasi sia il colore della pelle, ha un valore assoluto. Ebbene, mi pare stridente il divario fra l'enfasi con cui riportata la notizia del rogo di Bologna, e lo spazio riservato al presente articolo, che pure riporta la tragedia di dodici vite perdute. Riposino tutti in pace: la vittima di Bologna, e questi dodici anonimi.

Ritratto di bracco

bracco

Mar, 07/08/2018 - 08:20

Chi ha permesso che questa gente arriivasseclandestinamente, LA SINISTRA, chi ha permesso che criminali usassero questi clndestini lasciando che proliferassero baraccopili enormi dove la legalità non esiste, LA SINISTRA, chi da ventanni doveva occuparsi del mondo del lavoro invece di fare politica organizzando solamente scioperi politici, LA CGIL. Conclusione su chi sono i colpevoli morali di quello che succede

Ritratto di bobirons

bobirons

Mar, 07/08/2018 - 08:50

Lacrime di coccodrillo da parte di coloro che "piangono" per i morti, ottimo strumento per attaccare "il nemico". Dove erano i piagnoni quando questi braccianti arrivavano a frotte in nome del buonismo (per le Coop, Caritas, Ong varie ed accoliti). Dove erano e sono le Autorità, i partiti di sinistra, le Forze dell'Ordine ? Nessuno sapeva, nessuno vedeva ? Ma via, basta prendere per i bavero. Li avete voluti, li avete e li state sfruttando, non avete fatto niente per assicurare loro la dignità. Ed ora cari sinistrati di sinistra venite a piangere ? Ma andate a f i c !

oracolodidelfo

Mar, 07/08/2018 - 08:51

elkid tutto vero, grazie alla fattiva ed interessata collaborazione dei faccendieri ipocriti e farisei dei Partiti di sinistra (salvo lodevoli eccezioni) Nessuno, da sempre, si è dimostrato nemico del lavoro e dei lavoratori onesti come coloro che stanno all'ombra della falce e del martello (anche qui salvo poche lodevoli eccezioni) Purtroppo, adesso, si è accodato anche un Partito di dx.....Andate a prendere lepri...

Marguerite

Mar, 07/08/2018 - 08:51

Ma va Salvini ! Ancora colpa dei cattivi Tedeschi, Francesi, Austriaci ecc? Ma no, in Italia non c’è ne mafia ne corrotti, niente schiavi ! L’Italia fa ridere il mondo intero....sopratutto adesso che ci sono i turisti che sotto gli occhi di tutti si vedono i neri e Africani del nord nei campi, certamente pagati una miseria e senza permesso di soggiorno ! VERGOGNA DI MAIO CHE SEI DEL SUD ! Ma tu i campi non li vedi ? Li vedo io, che vengo da Losanna in Svizzera, quando vado a trovare amici in Sicilia.... QYESTO GOVERNO È PEGGIO DEL PRECEDENTE e l’Italua va in fallimento ! Forse l’UE si è rotto le palle di aiutare un paese così corrotto !!!!!!

oracolodidelfo

Mer, 08/08/2018 - 08:08

Marguerite 8,51 - altolà ribalda! Non s'azzardi mai più ad insultare l'Italia. Lei dichiara di essere svizzera o di venire dalla svizzera (volutamente minuscolo) cioè da un Paese nelle cui Banche sono nascosti i tesori delle più luride canaglie mondiali! Per tacere del resto! Proprio una svizzera parla! La svizzera (ri-volutamente minuscolo) una Nazione che ha saputo solo produrre orologi! Si affretti a chiedere scusa gli italiani e poi vada a prendere lepri........in svizzera (ri-ri-volutamente minuscolo)........