Trattativo Stato-mafia,Mancino indagatoper falsa testimonianza

L'ex ministro dell'Interno è stato iscritto nel registro degli indagati della Procura di Palermo

L'ex ministro dell'Interno Nicola Mancino è finito iscritto nel registro degli indagati della Procura di Palermo. L'ipotesi che gli viene contestata è quella di falsa testimonianza. La decisione, presa dai magistrati del pool guidato dal procuratore aggiunto Antonio Ingroia, arriva alla vigilia della chiusura delle indagini relative alla presunta trattativo tra mafia e Stato.

Le posizioni delle nove persone sotto indagine sono ancora al vaglio: bisognerà stabilire - spiegano dalla Procura - quale sarà l'imputazione finale contestata ad ognuno di loro. Le ipotesi di reato vanno dalla falsa testimonianza, al favoreggiamento aggravato, al concorso in violenza, fino alla minaccia a un corpo polito, amministrativo o giudiziaro. L'ipotesi più grave sarebbe

Finora il ruolo di Mancino non era stato considerato determinante. La sua posizione è però cambiata dopo la sua deposizione al processo Mori, il 24 febbraio scorso.

Ieri era stato riascoltato come teste dai pm anche un altro ex ministro dell'Interno, Vincenzo Scotti. L'obiettivo che persegue l'accusa è quella di arrivare a comprendere i motivi che portarono a sostituire Scotti al Viminale proprio con Mancino, nei giorni tra la strage di Capaci e quella di via d'Amelio.

Alla notizia dell'iscrizione al registro, Mancino ha risposto di non essere sorpreso: "Il teorema che lo Stato, e non pezzi o uomini dello Stato, abbia trattato con la mafia è vecchio di almeno venti anni - ha sottolineato - ma non c’è ancora straccio di prova che possa confortarlo di solidi argomenti".

Per quanto mi riguarda, ha concluso: "Sono stato ministro dell’Interno e ho difeso lo Stato dagli attacchi della mafia, che ho combattuto con fermezza e determinazione".

Commenti

Katrina2005

Sab, 09/06/2012 - 14:09

Ma non era il Berlusca colui che fece la trattativa ? Non hanno niente da dire ora i vari tribuni tipo Santoro , Travaglio ,repubblica etc etc ?Ipocritamente spudorati .......

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Sab, 09/06/2012 - 14:22

Che bravo guagliunciello! Ma finirà come sempre nell'Olimpo Dimenticatoio!

agostino.vaccara

Sab, 09/06/2012 - 14:47

Verrebbe da chiedersi cosa abbia fatto Mancino, di recente, per scontentare il pm ingroia! Dico di recente perchè nel passato ne ha fatte delle belle! Certo ormai non è più a capo del Csm, se lo fosse.........

gibuizza

Sab, 09/06/2012 - 15:02

Ma se è scritto negli atti parlamentari che è stato sospeso il 41 bis, per centinaia di mafiosi, da ministri dello Stato Italiano, cosa si sta cercando in giro? Non è sufficiente una prova tanto lampante?

Roberto Casnati

Sab, 09/06/2012 - 15:44

Ma questa è davvero bella! Lo sapevano anche i sassi chi fosse Mancino e che cosa ci facesse con la mafia, ed ora vien fuori il solito magistrato in cerca di un posto in politica che si "accorge" che Mancino ha reso falsa testimonianza? Ma dico è come accusare un omicida di detenere illegalmente un'arma. Davvero la magistratura italiana è una specie di "happening".

giuseppe.galiano

Sab, 09/06/2012 - 16:28

Finalmente......

federossa

Sab, 09/06/2012 - 16:39

Sono sempre i soliti: SCALFARO, CIAMPI, MANCINO,......................ORLANDO! Quando "io non ci sto" era vivo, come mai questi "magistrati" si svegliano solo ora, ?????? Che vergogna!...lasciamoli morire di RIMORSO!........

Wolf

Sab, 09/06/2012 - 16:42

Tutti i nemici storici di Berlusconi si scoprono essere amici dei mafiosi....la storia darà ragione a noi.

Adelio

Sab, 09/06/2012 - 17:14

Macche indagati, vanno carcerati tutti gli ex dc/pci. Se l'Italia si trova in questa situazione la colpa è sua.

Loreno Bardelli

Sab, 09/06/2012 - 17:53

PRESUNTA ( ? ) trattativa fra Stato e mafia ? Ma non prendiamoci in giro ! Secondo "Il dizionario della lingua italiana" di Giacomo Devoto e Gian Carlo Oli , l'aggettivo presunto significa "ritenuto tale per congetture": tutti invece abbiamo potuto all'epoca constatare ( e non si trattava di semplici supposizioni o illazioni ) come , inspiegabilmente , per molti mafiosi di punto in bianco non venisse più applicato il 41 bis . L'onorevole Mancino, giustamente , parla di TEOREMA vecchio di almeno 20 anni , ma aggiunge che "non c'è ANCORA uno straccio di prova .....": comunque mi lascia molto perplesso il fatto che , forse inconsciamente , abbia usato l'avverbio di tempo ANCORA .

Ritratto di libeccio

libeccio

Sab, 09/06/2012 - 17:55

La solita Magistratura Comunista.

tucidite1

Sab, 09/06/2012 - 18:33

Un breve commento:"Era ora"

Ritratto di marforio

marforio

Sab, 09/06/2012 - 19:02

Non e possibile questo e un poiltico onesto.Solo il nome e una garanzia , mancino significa sinistro ?

Perrucci Antonio

Sab, 09/06/2012 - 19:05

Avrebbero dovuto processare Scalfaro , il peggiore Presidente della Repubblica della storia d'Italia.

Tommaso Berretta

Sab, 09/06/2012 - 19:08

Non credo proprio alle affermazioni di Mancino!! Si tratta di una classe politica gravemente compromessa e parliamo di anni bui. L'unica cosa certa è che sono stati elimninati barbaramente due eroici servitori dello Stato, Borsellino e Falcone. E questa è una macchia, tra le più indelebili che tutta la Sicilia, e l'Italia intera si porterà addosso in eterno.

Ritratto di Ennaz

Ennaz

Sab, 09/06/2012 - 19:55

MMM Mancini,Misasi,Mafia !! Ve la ricordate questa scritta sui muri delle ns.citta??! E già che ci mettono qualche decennio per scoprire la Verità !!

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Sab, 09/06/2012 - 19:59

#9 Adelio " Macche indagati, vanno carcerati tutti gli ex dc/pci. Se l'Italia si trova in questa situazione la colpa è sua." Percui secondo il Suo,informatissimo parere, metà PDL????!! Ma la smetta,va.............

jimisong

Ven, 22/06/2012 - 11:18

Vediamo le acrobazie che si inventerà la politica per uscire da questo! Falcone e Borsellino da lassù ci aiutino