Truffa da 3 milioni di euro: arrestati due funzionari Inail

Ecco come gonfiavano le pensioni di invalidità

Anche 15mila euro per gonfiare le pensioni di invalidità: una truffa ai danni dello Stato, da 3 milioni di euro, è stata scoperta dalla Guardia di Finanza di Caserta. Due dipendenti dell’Inail - Raffaele Raimondo, 51 anni, e Antonio Valletta, 55, sono stati arrestati: per Raimondo il gip ha disposto il carcere mentre Valletta è finito ai domiciliari. Le accuse, a vario titolo, sono di truffa, tentata truffa aggravata e corruzione per atti contrari ai doveri d’ufficio. Eseguiti anche sequestri ai due indagati. Ai due indagati la Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere contesta di avere gonfiato, tra il 2013 e il 2014, gli statini paga di 96 persone: le indagini delle Fiamme gialle hanno consentito di scoprire che i due funzionari dell’Inail modificavano, senza alcuna giustificazione, gli statini paga degli invalidi con inagibilità permanente e anche di quelli comunque invalidi al lavoro ma nell’impossibilità di fruire dell’assunzione obbligatoria. Con l’intervento dei militari della Guardia di Finanza è stata bloccata l’erogazione di circa 160mila euro in favore di dieci persone che non ne avevano diritto. Raffaele Raimondo, che è anche accusato di corruzione, avrebbe percepito 15mila euro da due persone, per un totale di 30mila euro, come ricompensa per i "benefici" ottenuti sulle proprie pensioni grazie al suo intervento.

Commenti
Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 11/11/2015 - 10:59

avanti Savoia!!!!

piertrim

Mer, 11/11/2015 - 11:11

Ma costoro dipendenti dell'Inail non sono assicurati sugli infortuni di lavoro?

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Mer, 11/11/2015 - 12:43

IL POPOLO NON PROTESTA, SBOTTA DICENDO "E' NORMALE SIAMO IN ITALIA" PENSARE CHE IN TANTI SIETE LAUREATI. PREFERITE CAMMINARE CON I SASSI NELLE SCARPE PERCHE' VI SECCATE DI TOGLIERLI. SIETE UN NON SENSO BIOLOGICO

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Mer, 11/11/2015 - 13:07

se avessero avuto un contratto di durata ventennale sarebbero già lontani d quel posto e questo danno non lo avrebbero fatto. alla meno peggio a portarsi a casa i soldi saebbero in tanti e non solo e sempre gli stessi. quando il funzionario può decidee d'arbitrio nasce la dittatura.

Mechwarrior

Mer, 11/11/2015 - 13:42

Piu' stato = piu' corrizione, piu' concussione, piu' vessazioni, piu' tasse, piu' magna magna, piu' assenteisti, etc etc ma gli italioti non capiscono.

Ritratto di Giorgio_Pulici

Giorgio_Pulici

Mer, 11/11/2015 - 14:02

Chissà se riusciranno mai a licenziarli e a farsi restituire il maltolto o se dovremo tenerceli per sempre pagando loro pure pensione e danni!

agosvac

Mer, 11/11/2015 - 14:12

Ma che strano! Si arrestano funzionari dell'Inail per truffe riguardanti le pensioni d'invalidità ma non ho mai sentito che per le stesse cose siano mai stati arrestati funzionari dell'Inps!!! Eppure l'Inps gestisce la quasi totalità delle pensioni d'invalidità fasulle.

Fjr

Mer, 11/11/2015 - 15:31

E aleeeee, sempre meglio, caspita hanno bloccato l'erogazione dei 160 mila e i tre milioni ?Che si fa'?eh be' quelli ormai sono belli che andati

cicero08

Mer, 11/11/2015 - 16:52

e chissà quanti altri ce ne sono in giro....

elena34

Mer, 11/11/2015 - 17:07

Uno arrestato e l'altro ai domiciliari , non c' e' giustizia ! Vanno mandati tutti e due ai domiciliari perbacco!