La truffa dei finti ispettori del Fisco per riscuotere il canone Rai

"Apra, siamo gli agenti del Fisco". Ma alla porta di casa si presentano finti ispettori che vogliono farsi pagare il canone

Si presentano alla porta come ispettori del Fisco o dell'Agenzia delle Entrate. Ma non lo sono. Tratti in inganno, centinaia di cittadini gli hanno già aperto le porte di casa lasciandoli entrare. Solo allora gli "ispettori" si sono qualificati come uomini inviati dalla Rai. Il motivo? Stipulare un contratto col versamento del canone per viale Mazzini. Per il momento è successo soltanto a Varese ma, stando alla denuncia della Federconsumatori, gli stessi blitz potrebbero essere replicati in tutto il Paese.

La truffa è dietro l'angolo. O meglio: dietro la porta. Come denuncia la Provincia di Varese, è partita in questi giorni la nuova campagna ideata dai vertici di viale Mazzini per costringere anche gli irriducibili a pagare il canone. Un tentativo in extremis per racimolare entro la fine del 2014, un altro po’ di soldi. Il compito è affidato a un manipolo di persone che si presentano al citofono qualificandosi come "incaricati delle Agenzie delle Entrate". "Ma non è così, sono dei privati cittadini, dei procacciatori di contratti per la precisione, gli stessi ingaggiati ad esempio dagli operatori telefonici – ha denunciato Francesco De Lorenzo della Federconsumatori – presentandosi come incaricati delle Agenzie delle Entrate agiscono sul filo dell’illegalità". Una vera e propria truffa che va ad affiancarsi alle classiche lettere di minaccia allegate ai bollettini in bianco che puntualmente vengono inviati ai nuclei familiari "inadempienti".

Secondo quanto denunciato dalla Federconsumatori, la Rai si sarebbe rivolta a un'agenzia di "procacciatori di contratti". Il modus operandi di questi finti operatori del Fisco è piuttosto semplice e meschino. "I cittadini che ricevono la loro visita  - spiega De Lorenzo - non sono tenuti a farli entrare in casa". Una volta entrati, i procacciatori consegnano il bollettino per sottoscrivere un nuovo abbonamento facendo leva sul fatto che un solo pagamento è sufficiente ad azzerare ogni debito con viale Mazzini. "La verità - continua De Lorenzo - è che si tratta ancora una volta di una campagna abbonamenti e di aggressione alla morosità che spara nel mucchio, senza tenere conto di chi davvero non è tenuto a pagare il canone". Come ricorda la Federconsumatori, infatti, non tutti i nuclei familiari sono tenuti a pagare. Un esempio su tutti: chi non possiede un televisore. E ancora: sono esentati pure chi ha 75 anni di età e chi ha un reddito non superiore a 6.714 euro (ovvero 516,46 euro al mese). Alcuni di questi, purtroppo, sono già caduti nella truffa di mamma Rai.

Commenti

Albius50

Mer, 10/12/2014 - 17:38

MAFIA CAPITALE - IL PIZZO DA PAGARE

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Mer, 10/12/2014 - 17:39

Basta non aprire e chiamare immediatamente i Carabinieri.

Ritratto di Amsul Parazveri

Amsul Parazveri

Mer, 10/12/2014 - 17:39

I tentacoli sono infiniti...... In tre anni l'Italia è passata e ripassata sotto gli zoccoli di Othar, cavallo di Attila!

titina

Mer, 10/12/2014 - 17:40

Se permettete mi sento truffata io da quei numerosi italiani che non pagano il canone, se lo pagassimo tutti potremmo pagare la metà.

Zizzigo

Mer, 10/12/2014 - 17:46

Tenete pronta una (1) banconota da € 150... e fatevi dare il resto! Le banconote potrebbero essere presto disponibili, per pochi centesimi, da fornitori partenopei (bravissimi). Buon divertimento.

rossono

Mer, 10/12/2014 - 17:56

titina povera illusa!

albertzanna

Mer, 10/12/2014 - 17:59

CARA TITINA - se lo pagassero tutti resterebbe al livello attuale, ma potrebbe anche crescere, perchè non c'è di meglio per i "dirigenti RAI" (???) che incamerare altri soldi per pagare ancora più fancazzisti di sinistra e correnti di partito. Quindi i suoi predicozzi, che le hanno insegnato nella sua sezione PCI/PD, li vada a fare nella sua chiesa rossa. AZ

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Mer, 10/12/2014 - 18:00

@ContessaCV HAI RAGIONE. IN QUESTI CASI BISOGNA NON APRIRE, CHIAMARE IMMEDIATAMENTE LE FORZE DELL'ORDINE E DENUNCIARE QUESTI REATI.

Giampaolo Ferrari

Mer, 10/12/2014 - 18:01

Spero non bussino a casa mia.

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Mer, 10/12/2014 - 18:04

ContessaCV hai ragione chiamare subito i CC. Ormai le inventano tutte, anche in modo illegale, pur di incassare questa iniqua tax. La definisco un'azione prepotente di accattonaggio pubblico. - saluti

ritardo53

Mer, 10/12/2014 - 18:06

TITINA: Non dirmi che le cazzate li vendono pure al supermercato? E se no n pagassimo nessuno? Mi sa che ti sei resa complice di una truffa legalizzata per farti pagare ciò che non dovresti, anche perchè nel mondo esistono migliaia di tv che si auto-finanziano pur pagando anch´esse dipendenti. Se riesci a metterti sotto un albero di natale ben addobbato forse riesci ad illuminarti il cervello. Intanto io non pago il canone RAI, ed a voglia che mandino lettere, tutte nel cestino, ed è per questo che pago la TARSU.

csciara

Mer, 10/12/2014 - 18:09

chiamare subito i carabinieri. Anzi chiamare un bravo picchiatore...

Zizzigo

Mer, 10/12/2014 - 18:10

@titina, se tutti pagassero il canone non pagheremmo la metà, pagheremmo lo stesso, ma la Rai sarebbe molto più contenta. Bisogna imparare ad "avere la corretta fiducia" nelle istituzioni...

rickard

Mer, 10/12/2014 - 18:19

@Titina: no mia cara. Se pagassimo tutti, i vari Bonolis, Fazio, ecc. triplicherebbero e triplicherebbe il loro stipendio. Non si faccia illusioni e non si faccia illudere. Si ricordi che la voracità umana non ha limiti, specialmente in Italia.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Mer, 10/12/2014 - 18:24

Falso in atto pubblico.All'estero finirebbero in galera loro e chi li ha mandati.In Italia rischiano di diventare ministro dell'economia.

Ritratto di bergat

bergat

Mer, 10/12/2014 - 18:24

In casa puo' entrare solo la finanza con un mandato di perquisizione rilasciato da un giudice.

Ritratto di FanteDiPicche

FanteDiPicche

Mer, 10/12/2014 - 18:30

Ma ingannare la gente per ottenerne dei soldi non si chiama "truffa"?

Settimio.De.Lillo

Mer, 10/12/2014 - 18:30

I ladri di galline rispetto a quegl'IMBROGLIONI sono dei veri galantuomini. Da ora in poi NON pagherò più il canone a costo di andare in galera.Sono una massa di fannulloni e fankazzisti protetti dai kOMPAGNI di merenda. La chiamano RAI ma è un covo di ladri sfaccendati arricchitisi alle spalle dei poveracci.

Gianca59

Mer, 10/12/2014 - 18:35

Certo che se questi riescono a farsi pagare il canone da chi lo ha sempre eluso, c' è da chiedersi chi stiamo pagando con le nostre tasse .....

Ritratto di rapax

rapax

Mer, 10/12/2014 - 18:36

ma la gente e' proprio stupida...li fanno entrare in casa!! nessuno puo entrare senza mandati di un pm manco le forze dell'ordine..

elalca

Mer, 10/12/2014 - 18:37

prima o poi qualche testa inizierà a rotolare e allora vedremo se i boiardi di stato faranno ancora gli arroganti

Ritratto di rapax

rapax

Mer, 10/12/2014 - 18:42

titina...si chiama cosi di nome o e' il suo nick..in quest'ultimo caso ha tutto il mio disprezzo, detto questo e spero sia il suo vero nome..da Tita e non da tito...non paghi pecorona!!!! ma e' possibile che voi pecoroni vi ingoiate ogni cosa??? se siete pecoroni, mica e' colpa nostra!!! abbiamo gia' da pagare tasse, imu, tari..e bla bla e sto cavolo..pure il pizzo su un apparecchio che riceve centinaia di altre Tv???

emilio ceriani

Mer, 10/12/2014 - 18:44

Un solo canale che trasmetta informazione e cultura. Per informazione intendo riferire i fatti reali, senza commenti. I commenti potranno essere fatti in un'apposita trasmissione in cui partecipano i rappresentanti di tutte le categorie sociali. In questo modo il costo del sevizio televisivo pubblico si ridurrebbe notevolmente e di conseguenza anche il canone. Altre trasmissioni potranno essere diffuse solo a pagamento, come fanno altre televisioni. Il direttore deve esser responsabile dei risultati di bilancio e se è negativo viene dimesso, Forse si eviterà che le perdite d'esercizio vengano ripianate con le imposte dei contribuenti.

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Mer, 10/12/2014 - 18:45

@ritardo53 HAI PERFETTAMENTE RAGIONE !!!!

Lo Gnostico

Mer, 10/12/2014 - 18:45

Bah, polemica inutile. se non ci fossero evasori le tasse sarebbero inferiori? Non credo, ma il problema è un altro: serve una TV di stato? assoggettata al governo in carica? Secondo me no!!! Basterebbe una tessera tipo SKY. Voglio vedere TeleKabul? Pago TelKabul!!! e poi sono tutti fatti miei.

mariolino50

Mer, 10/12/2014 - 18:45

ritardo53 La tarsu e la tasi sono ben più alte del cosidetto canone, perchè quelle le paghi, oppure il bollo della macchina, anche quello in molti paesi non esiste, oppure l'irpef ben più esosa di tutto. Sui bollettini cè scritto agenzia delle entrate, le persone forse non lo saranno, ma i soldi da pagare li vanno, poi una parte va alla rai, il resto nel concone con le altre, MOLTO più care.

forbot

Mer, 10/12/2014 - 18:47

# Titina # Si sente truffata perchè altri non pagano il canone. Gli altri si sentono truffati perchè viene preteso un canone per programmi che vengono trasmessi anche da altre reti, con le stesse modalità e le stesse notizie, senza che venga richiesto il canone. Essendo che con la pubblicità che trasmettono e con una sana amministrazione, si ripagano. Ma se lei vuol pagare, c'è qualcuno che si sente truffato?

Ritratto di Arburent

Arburent

Mer, 10/12/2014 - 18:50

Premesso che: prima mio padre e adesso io abbiamo pagato sempre il canone da quando esiste... pero? NON mi interessa la Rai e se vogliono i soldi la mattano a pagamento ....chi vuol vederla paga. Io non voglio pagare per programmi che non mi interessano nè pagare profumatamente le sanguisughe rosse della Rai.

epc

Mer, 10/12/2014 - 18:51

Mah, io VERAMENTE non ho la televisione, e vivo benissimo. Per me possono venire quando vogliono: non solo gli apro la porta, ma gli faccio guardare anche in tutta la casa, compreso dentro la tazza del water, se vogliono.....

Giorgio5819

Mer, 10/12/2014 - 19:00

Loschi come chi li manda, sempre sul filo dell'illegalità come chi li sostiene.

Settimio.De.Lillo

Mer, 10/12/2014 - 19:02

I ladri di gallina nei loro confronti sono dei veri e propri signori.Da 0ra in poi NON pagherò più il canone, trattasi di una vera e propria estorsione. Il canone RAI è una rapina autorizzata dallo stato ai danni dei poveri per arricchire la massa di fannulloni che albergano in quell'ambiente riservato soprattutto ai KOMPAGNUZZI RRRROSSI!

antipodo

Mer, 10/12/2014 - 19:23

Titina sai perche non bisogna psgare il canone? Perche' li 'dentro ci sono un sacco di persone che non producono nulla e percepiscono stipendi da favola.Vedi Fazio e compagnia bella. Per di piu' la stragrande maggioranza c di costoro pendono politicamente da una parte. La rai oltre all pubblicita' e al canone che incassa e' pure in passivo!!! VEDI TU!

Ritratto di serramana1964

serramana1964

Mer, 10/12/2014 - 20:01

...io sono del parere di definire dei coglioni tutti quelli che dicono che il canone lo pagano volentieri e che è giusto pagarlo....ricordo a lor signori che ci sono specialisti x le cure mentali....

Walter68

Mer, 10/12/2014 - 20:09

Ma queste persone che li hanno fatti entrare avevano un apparecchio atto a ricevere programmi tv ? Se sì, è giusto che paghino come tutte le persone oneste. E' una tassa che purtroppo va pagata, giusto o sbagliato che sia, quindi chi non lo paga è un evasore senza se e senza ma.

Albius50

Mer, 10/12/2014 - 20:09

Titina io pago il canone; ma da quando esiste (si dice che il 30% non paga ma io penso molto di più) nessuno ha cercato di farlo pagare PERCHE'?; comunque io penso che sia un PIZZO, perché la RAI mi fa vedere anche la pubblicità

fer 44

Mer, 10/12/2014 - 20:58

Io ho un metodo migliore! Ma vale solo se possiedi una villetta indipendente, con giardino recintato. Apri, li fai entrare e quando sono a metà del vialetto lasci libero il cane! Ho un bel cane lupo, molto aggressivo! Però sul cancello di casa c'è un cartello che avvisa: Attenti al cane e....al padrone!

Triatec

Gio, 11/12/2014 - 00:30

Questo è il risultato della legge voluta dal PD "Improcedibilità per tenuità: niente carcere e archiviazione per i reati minori" Quindi oggi puoi essere tranquillamente truffato. Nessuna conseguenza per i truffatori. Grazie PD, grazie Orlando, grazie Renzi. Oggi l'unica soluzione è spaccare i denti a chi cerca di truffarti o derubarti.

vince50_19

Gio, 11/12/2014 - 09:23

Basta chiedere il tesserino e, comunque, NON farli entrare. Che fanno, sfondano la porta? .. ahahahaha .. Possono solo approfittare della buona fede di chi crede a questi cacciaballe e non so fino a che punto questo sia legale, tutt'altro! Andassero a bussare alla porta di qualche onorevole, piuttosto..