Migranti e Sprar, tutte le bufale sul dl Sicurezza

Sul decreto inesattezze e imprecisioni. Salvini: "Più diritti per i veri rifugiati e meno sprechi per chi rifugiato non è"

Dopo il sì del Parlamento, anche Sergio Mattarella ha promulgato il decreto Sicurezza e immigrazione che ora è legge a tutti gli effetti.

Ma sulle novità introdotte dal provvedimento sembra non esserci ancora chiarezza. Al punto che il Ministero dell'Interno è intervenuto per smentire le bufale che ancora circolano in merito.

"Più diritti per i veri rifugiati e meno sprechi per chi rifugiato non è", spiega il vicepremier Matteo Salvini. E dal Viminale ricordano che il decreto non è retroattivo e non riguarda, quindi, quanti siano già stati inseriti nel sistema Sprar (sistema protezione per richiedenti asilo e rifugiati).

Questo significa che chi è oggi in possesso di protezione umanitaria resta nel sistema di accoglienza finché non gli viene consegnato il permesso di soggiorno con il quale potrà cercare lavoro e "avviare il proprio percorso socio-lavorativo".

Anche per quanto riguarda le verifiche all'inerno del sistema di accoglienza non cambierà molto: "Vengono fatte periodicamente", dicono dal Viminale, "È sempre stato così, visto che si tratta di un servizio pagato con soldi pubblici ed è doveroso controllare se il denaro viene speso correttamente (cioè per chi ne ha diritto)".

Inoltre con il decreto voluto fortemente da Salvini i centri dello Sprar "garantiranno un’accoglienza ancora più efficace per chi è rifugiato". Anche perché da ora in poi non saranno più gravati dall'arrivo dei soggetti "beneficiati dalla protezione umanitaria" che ora - e solo da oggi - possono andare o restare nei centri d'accoglienza straordinaria (Cas).

Si tratta di una distinzione però solo per chi non è già stato accolto in un centro del sistema Sprar "Chi ha il permesso per motivi umanitari e si trova giá nello Spar potrà rimanervi fino alla fine del progetto di integrazione a cui già partecipa", assicurano dal Viminale.

Commenti

baio57

Lun, 03/12/2018 - 16:38

Dacci oggi il nostro fango quotidiano .

gigi0000

Lun, 03/12/2018 - 16:39

Insomma: cambiare tutto per non cambiare niente. Bravi, bravi, 7+. Che buffoni!

fifaus

Lun, 03/12/2018 - 16:59

Chi è che fa i titoli? Nessuno lo controlla?

omaha

Lun, 03/12/2018 - 17:16

Veramente, dal dl c'è scritto che entro il 2020 verranno espulsi 100.000 migranti, cioè circa 1/7 di quelli che il PD ha portato qui Non è chiaro Dice bugie Salvini o questo giornale?

Gianx

Lun, 03/12/2018 - 17:16

@gigi0000 quanti neuroni hai nel finto cervello.....0000 giusto?

FrancoM

Lun, 03/12/2018 - 17:20

Articolo scritto da una seduta sul divano. Parente di ...?

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Lun, 03/12/2018 - 17:32

Il combinato disposto dell'impossibilità pratica di rimpatriare chi non ha diritto e, al contempo, espandere a dismisura il numero di coloro che diventano clandestini venendo privati di ogni tutela e supporto ed anzi trasformandoli in delinquenti da perseguire, è tragico, demenziale e deleterio. Come si faccia a non capirlo non so

Ritratto di Tutankhamon

Tutankhamon

Lun, 03/12/2018 - 17:38

E le bufale quali sarebbero?

luna serra

Lun, 03/12/2018 - 19:05

il povero ragazzo deceduto bruciato in Puglia doveva essere in uno Sprar dimostrazione di come vengono gestiti

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 03/12/2018 - 19:09

@El Presidente - tutti a casa tua, buffone.

Ritratto di Evam

Evam

Mar, 04/12/2018 - 00:02

A quanto pare, come se non bastasse così com'è la situazione sull'ordine pubblico, sulla sicurezza ecc. non ci resta che attendere il suo peggiorarsi.

Dordolio

Mar, 04/12/2018 - 06:59

Omaha fa un'osservazione intelligente. Ed è vero che qui si sta parlando d'altro, ma giova ricordare anche che Salvini ha TAGLIATO i contributi di mantenimento, paghe e paghette. Questo per far vedere chiaramente che i tempi sono cambiati. A seguire certo una stretta per le opportunità offerte ai Nuovi Ospiti. Che - è chiaro - non vogliono assolutamente integrarsi in alcuna maniera. Vogliono solo venir mantenuti. Ritagliandosi spesso redditi extra con attività illegali.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Mar, 04/12/2018 - 08:54

Meglio prima o meglio adesso ? Ma allora se non cambia nulla come mai Strada, Boldrini e sinistrume vario si scandalizzano ?