Udine, ragazza sviene in classe: viveva in condizioni di povertà

I casi di povertà sono, secondo il preside della scuola, sempre più frequenti e si cerca il dialogo con le famiglie per dare un aiuto

Stava assistendo a una lezione in una scuola media di Udine prima di di svenire davanti a compagni e insegnante e di essere soccorsa dal 118.

È successo a una ragazza che, arrivata in ospedale, ha confessato di non toccare cibo da 48 ore e di essersi fatta la doccia con l'acqua fredda. "Non è la prima volta che capita: di bambini che vivono senza riscaldamento o senza un piatto caldo, o non hanno i soldi per pagare i buoni pasto della mensa ce ne sono anche a Udine, e non solo qualcuno, solo che queste situazioni non vengono quasi mai denunciate", ha detto il preside della scuola a riguardo.

Il preside, parlando ai giornali locali, ha voluto mantenere l'anonimato sulla studentessa per tutelare la privacy della minorenne mentre ha ribadito che molte famiglie di ragazzi che frequentano l'istituto non hanno soldi per comprare cibo e vivono in condizioni di povertà: "A volte ne siamo a conoscenza e cerchiamo di dare una mano, per quanto possiamo, alle famiglie di questi minori, ma in altri casi, se i ragazzi non trovano in noi il canale giusto per parlare e confidarsi, può capitare che alcune situazioni sfuggano".

"Non è l’unico caso che si verifica e negli ultimi anni sono, purtroppo, sempre più frequenti – ha continuato il preside –. Noi cerchiamo il dialogo con le famiglie e vogliamo aiutarle, ove possibile, ma si tratta di realtà delicate, in cui spesso anche gli stessi genitori non si affidano ai servizi per un senso di vergogna e pudore, e ignorano le agevolazioni e i supporti sui quali possono invece contare per ricevere qualche sussidio. Ci vorrebbe maggiore conoscenza di questi aspetti".

Commenti

GiovannixGiornale

Ven, 16/12/2016 - 13:31

Ma le ONG hanno i soldi per comprare le barche per aiutare scafisti e andare a prendere altri poveri, quelli da mettere in hotel a sbaffo.

giosafat

Ven, 16/12/2016 - 13:43

E questo, signore e signori, è quello che resta del ricco nordest. Con buona pace di quelli che osannavano gli zerovirgola e le luci in fondo al tunnel. Ora qui le poche risorse rimaste si preferisce convogliarle, il Poltrone&Divani governa con la vice presidente del partito, per l'accoglienza dei clandestini e per l'arricchimento del sottobosco appositamente approntato.

ILpiciul

Ven, 16/12/2016 - 13:50

Sia italiana o straniera non importa, e' e resta una vittima incolpevole di una povertà diffusa. Non è' possibile che i politici, locali e centrali, consentano tali realtà. Sono loro i veri responsabili di tanta sofferenza e pagheranno, in vita a termini di legge o dopo la morte. Si illudono che coi soldi che guadagnano ingiustamente di poter avere tutto, anche la luce. Invece no! Vivono nelle tenebre, loro e che chi hanno vicino. Possono evitare di ascoltare i lamenti del prossimo ma non i lamenti delle loro coscienze per tutto il male che fingono di non vedere.

maurizio50

Ven, 16/12/2016 - 13:59

Ma soldi per raccattare africani nel Mediterraneo si trovano sempre!!GRAZIE COMPAGNI; tutti poveri, tutti uguali!!!!!!!!!

VESPA50

Ven, 16/12/2016 - 14:02

Italia governata da buffoni. Lasciano morire la nostra gente per coccolare e vezzeggiare questi nulafacenti che per la gran parte sono delinquenti. Ma che nazione è diventata la nostra?

venco

Ven, 16/12/2016 - 14:03

E' italiana o no.

Ritratto di WeThePeople...

WeThePeople...

Ven, 16/12/2016 - 14:23

ma come, i ristoranti sono pieni e per gli aerei si riesce a fatica a prenotare un posto

Trinky

Ven, 16/12/2016 - 14:25

E la Serracchiani adesso verserà qualche lacrima dicendo di non essere capita ma perseguitata da quei cattivoni che la criticano......

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Ven, 16/12/2016 - 14:26

Chissà perchè questa famiglia,di qualunque origine sia, non gode dei 35 €/gg di cui godono i migranti. Alfano o più in generale il Governo, fa disastri senza affrontare la tremenda responsabilità di creare una Nazione con figli e figliastri.

Angelo664

Ven, 16/12/2016 - 14:32

E l'Italia spende 7 miliardi per ospitare i clandestini ( detti migranti ) !!!! 7 Miliardi diviso 56 milioni fa 125 euro a cranio. 125 euro che potrebbero bastare a sfamare i poveri Italiani. Il mercato libero ha fallito, libero senza regole non ha senso. In pratica si vuol far competere l'Europa che ha troppe regole con la Cina o l'Asia che al dipendente rifila al massimo un calcio in quel posto se non rende più. Non è possibile. O noi ci riduciamo come loro oppure loro avanzano al nostro status perché è il loro ad essere sbagliato e schiavista. Andate in Asia a vedere come lavorano ed in quali condizioni.

lawless

Ven, 16/12/2016 - 14:38

Sono convinto al 90% che è una ragazza italiana, altrimenti mezzo modo cattocomunista sarebbe entrato in agitazione.

Mechwarrior

Ven, 16/12/2016 - 14:48

Complimenti ai compagni di classe. sensibilità e solidarietè a zero! potevano benissimo rendersi conto di quello che succedeva e un giorno a turno invitare la ragazzina a casa loro per aggregarsi ad un pasto /cena.

Una-mattina-mi-...

Ven, 16/12/2016 - 14:55

LA FAMOSA ITALIA COL SEGNO PIU' renziana, quella con i ministri degli esteri UAIND e le ministre dell'istruzione manco diplomate, quella dove una certa paraculata boldrini, che rappresenta meno del 2% degli elettori, vuole dettare legge al rimanente 98% del popolo.

gneo58

Ven, 16/12/2016 - 15:17

Se si dipinge di nero risolve i suoi problemi dall'oggi al domani !

Ritratto di llull

llull

Ven, 16/12/2016 - 15:17

Richiesta alla redazione: potete pubblicare un canale per aiutare la famiglia di questa ragazza? Grazie

gedeone@libero.it

Ven, 16/12/2016 - 15:26

Questa è l'Italia dei cattocomunisti al potere Signore e Signore; questa è l'Italia dei napolitano,dei monti, dei letta, dei renzi e ultimi ma non ultimi, dei mattarella e gentiloni.

Marzio00

Ven, 16/12/2016 - 16:44

Ma che profitto avrebbero le varie ONLUS e COOPERATIVE ad aiutare questa ragazza come tante altre che ci saranno? I clandestini "migranti" rendono, alla faccia della solidarietà!!!

petra

Ven, 16/12/2016 - 16:44

E intanto la regione Friuli V.G. paga l'affitto alla mamma di un terrorista. Un tempo c'erano gli assegni familiari per i minori a carico. Che fine hanno fatto?

g-perri

Ven, 16/12/2016 - 16:51

Signor Presidente Mattarella, a fronte di fatti come questo, mi aspetterei che il Presidente della Repubblica si facesse promotore di una immediata azione meritoria, volta a far cessare immediatamente tutti i privilegi "extra lusso" di cui godono i parlamentari ed i loro familiari, facendo dirottare i fondi a beneficio delle persone che si trovano in queste situazioni.

MaxHeiliger

Ven, 16/12/2016 - 17:10

Sarà che interviene la Boldrini ? Lo dubito.

gianni.g699

Ven, 16/12/2016 - 17:26

Le porcherie dei non eletti, qualcuno che vedeva la luce in fondo al tunnel affermò apertamente in una intervista ... "stiamo volontariamente distruggendo lo strato medio produttivo" ... e in 6 anni lo hanno completamente raso al suolo !!!

Maura S.

Ven, 16/12/2016 - 17:42

E come al solito il governo pensa solamente ai clandesti, ( i migranti sono del 20%) poichè ci guadagnano. In che paese viviamo: siamo in mano a dei menefreghisti ( quelli al governo) e ai suoi adepti, personaggi che pensano solamente alla loro borsa

sparviero51

Ven, 16/12/2016 - 17:43

MI SEMBRA CHE QUESTA REGIONE SI SIA DISTINTA NEGLI ULTIMI MESI PER ATTEGGIAMENTI PRO CLANDESTINI PIUTTOSTO MARCATI , SIA DA PARTE DI POLITICANTI CHE DI UN CERTO GIUDICIUME !!!

ziobeppe1951

Ven, 16/12/2016 - 18:20

Siamo sgovernati da DELINQUENTI istituto-nazionalizzati

Scirocco

Ven, 16/12/2016 - 18:22

Però i soldi per assistere i clandestini ci sono! Questa mattina all'ACLI di Italiani eravamo in tre gli altri 19 erano stranieri di tutte le razze della terra a chiedere con prepotenza e facendo finta di non capire le spiegazioni della povera impiegata le pratiche per avere il sussidio di disoccupazione. Ci rendiamo conto a che punti siamo arrivati ??

oracle

Ven, 16/12/2016 - 20:03

io credo all 100x100 che sia italiana....una famiglia italiana caduta in disgrazia come tante altre famiglie italiane cadute cadono in disgrazia x colpe politiche scellerate di questi tempi....i veri italiani non cercano elemosina , hanno troppo orgoglio x fare queste cose . io ecomicamente sto bene....xo se mi succedesse di andare in disgrazia credo che mi vergognerei di chiedere aiuto alle caritas etc etc.....mentre x gli stranieri extra europei ed alcuni europei x loro e facile mangiare e chiedere soldi alle istituzioni parassitando .

oracle

Ven, 16/12/2016 - 20:10

se e possibile...vorrei io e se vogliono gli altri utenti di questo giornale mandare aiuto economico a questa famiglia personalmente da noi. senza ong o altri magna magna parassiti.....scusate la mia grammatica...io ho cominciato a lavorare a 9 anni...e di scuola ne ho fatto poca...xo con tuto cio...do lavoro a 9 famiglie ITALIANE .

Linucs

Ven, 16/12/2016 - 20:17

Manca il piagnisteo razziale, probabilmente era italiana e figlia di qualcuno che prima di tutto doveva "pagare le tasse".

lavieenrose

Ven, 16/12/2016 - 20:40

leggendo questo articolo mi vergogno di essere italiano, ma non mi vergogno di dire che mi viene da piangere pensando agli italiani poveri consapevole di quanti soldi si spende giornalmente perr i migranti.

guardiano

Ven, 16/12/2016 - 20:40

Questa situazione e tante altre sbattiamole in faccia alla governatora e a don buongiorno e buonasera che abita il vaticano.

killkoms

Ven, 16/12/2016 - 20:44

e continuiamo ad importare "nullafacenti" africani a 35 € a testa giornalieri (più il resto dell'apparato)!

revolution70

Ven, 16/12/2016 - 21:01

Per favore dateci la possibilità di aiutare questa famiglia. Le nostre email le avete. Attendiamo notizie. Grazie.

elio2

Ven, 16/12/2016 - 21:14

Purtroppo non era arrivata con il barcone, le cooperative rosse e le finte onlus clericali con lei e la sua famiglia non ci guadagnano niente e si devono arrangiare.

Tarantasio

Ven, 16/12/2016 - 21:26

Udine, città in testa alle classifiche di integrazione e accoglienza estranei

nordcorea

Ven, 16/12/2016 - 21:31

A MORTE I POLITICI!...VIVA I "FORCONI"!.....

nordcorea

Ven, 16/12/2016 - 21:33

L'AFRICA CI HA ROTTO LE PALLE......

timoty martin

Ven, 16/12/2016 - 22:26

Probabilmente cittadina Italiana? Se fosse immigrata illegale avrebbe vitto ed alloggio gratis Politici aiutate gli Italiani, gli Italiani poveri prima di tutti gli altri.

tonixx

Ven, 16/12/2016 - 23:03

Ritorno alla sovranita' monetaria.

chiara 2

Sab, 17/12/2016 - 01:32

Concordo con Nordcorea. Mi hanno rotto le palle.

marcusbl

Sab, 17/12/2016 - 09:31

Per avere assistenza in italia bisogna esser negri. Se sei italiano arrangiati

Ritratto di bobirons

bobirons

Sab, 17/12/2016 - 12:44

terzo invio - Questa mattina mi viene incontro un giovane robusto, di pelle nera. Mi dice: Capo ! Amigo ! Io faccio un passo di lato e prosegue per la mia strada. E quello: .... a cagare ! Signori governanti italiani, non siete soltanto degli incapaci, siete dei TRADITORI del Popolo Italiano !

petra

Sab, 17/12/2016 - 15:54

Avete visto come si è preoccupato il signor Gentiloni a Bruxelles della crisi immigrati? "L'Europa è in ritardo sull'immigrazione", ha detto. Tutto lì. Fine del ragionamento. Invece di cercare di fare qualcosa in Italia per frenare l'mmigrazione irregolare. Per esempio eliminare il RICORSO per quelli che ricevono il rifiuto alla domanda di asilo. Ci sono nigeriani in Friuli, la cui domanda di asilo è stata respinta, che stanno qui da 5 anni e piu', in attesa della sentenza del giudice per l'appello.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 18/12/2016 - 00:28

Molte famiglie vivono in povertà ed il governo di comunisti travestiti da democratici continua ad importare parassiti africani da mantenere a nostre spese. Viva l'Italia dei trinariciuti.