Uil, tasse record: pagati 7 miliardi in più

Un detto dice "che alle tasse e alla morte non si può sfuggire" e gli italiani questo detto lo conoscono bene. In 2 anni pagati 7 miliardi di tasse locali in più

Le tasse locali sono mediamente aumentate di 308 euro tra il 2013 e il 2015 per una famiglia tipo che lo scorso anno ha pagato 1.969 euro per questi tributi. È quanto calcola la Uil facendo riferimento ad una famiglia con un solo reddito da 24 mila euro, una casa di 80 metri quadrati e una piccola seconda casa ereditata (o un magazzino). In particolare, per l'Imu/Tasi per immobili diversi dalla prima casa, l'esborso medio è stato di 937 euro (+72 euro in 2 anni), con punte di 1.386 euro a Roma, 1.220 a Milano e 1.154 a Bologna. Per la Tasi sulla prima casa l'esborso medio è stato di 191 euro medi pro capite.

"In definitiva - ha spiegato Guglielmo Loy, segretario confederale della Uil -se tra il 2013 e il 2015 a livello nazionale per 10 milioni di contribuenti la pressione fiscale è diminuita grazie agli 80 euro, la stessa cosa non si può dire degli altri 30 milioni di contribuenti, tra cui 10 milioni di lavoratori dipendenti e 15 milioni di pensionati. Infatti, per quest’ultimi, la pressione fiscale dovuta agli aumenti del fisco locale è aumentata del 18,5% erodendo ulteriormente buste paga e cedolini di pensione. Certamente - prosegue Loy - per il 2016 ci saranno alcuni benefici dovuti, soprattutto, all’eliminazione delle tasse sulla prima casa, ma il blocco degli aumenti delle tasse regionali e locali decisi con l’ultima Legge di Stabilità non autorizza a stare sereni".

Annunci

Commenti

Una-mattina-mi-...

Dom, 20/03/2016 - 14:23

L'ITALIA COL SEGNO PIU'-Più tasse per tutti e su tutto

Duka

Dom, 20/03/2016 - 14:27

I COMUNISTI SARANNO FELICI: QUESTO è IL RISULTATO DEGLI 80 EURO TRUFFA E DELLE ALTRE SCEMENZE DI QUESTO GOVERNO FARLOCCO -

unosolo

Dom, 20/03/2016 - 14:54

ancora oggi la Serracchiani racconta del pil al 0,8 nonostante anche il PCM ha ammesso l'errore , raccontano di un mondo a noi sconosciuto ma si vede proprio che i PD sono proprio pesci , quello che esce dalle bocche del PCM o dei suoi portavoce o tirapiedi loro lo ingoiano come un boccone , le paghe e le pensioni scendono continuamente eppure hanno il coraggio ancora di elogiarsi del disastro che hanno causato alla nazione , praticamente si fanno auto elogi e auto stima , vivono un mondo tutto loro , di nostro si prendono tutti i soldi,.,.

moshe

Dom, 20/03/2016 - 15:03

MILLANTATORI !!! il cialtrone che ci governa, dice di non aver messo nuove tasse e di non aver aumentato quelle vecchie !!! ... ... ... o forse si sbaglia ?

luigi.muzzi

Dom, 20/03/2016 - 15:07

ma come ? c'è un pentolaio magico a roma che dice che il lavoro aumenta e le tasse diminuiscono...

Ritratto di viotte17121957

viotte17121957

Dom, 20/03/2016 - 15:18

se in questi quattro anni di governo delle sinistre voluto dal compagno Napolitano lo avesse fatto Berlusconi probabilmente ci sarebbe stato una rivoluzione da parte delle sinistre!!

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 20/03/2016 - 15:34

Be, non e' vero piu' tasse per tutti e per tutto. Casomai piu' tasse per gli italiani idioti, le risorse invece mungono 35 al giorno.

Vigar

Dom, 20/03/2016 - 15:39

Solo sette...? Eeh, hai voglia ancora a spremere il popolo bue!

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 20/03/2016 - 16:12

L'addizionale IRPEF sul reddito che a causa di una STUPIDA LEGGE (fatta da un S/governo Amato) io residente all'Estero "pago" a Roma, è aumentata di quasi 400€urii l'anno!!!!! Questo è il S/governo che ha diminuito le tasse!!! EVVIVA FROTTOLO. Se vedum.

Keplero17

Dom, 20/03/2016 - 16:32

Ma per forza Renzi continua a tagliare per pagare la casa ia profughi e gli enti locali scaricano sui cittadini.

unosolo

Dom, 20/03/2016 - 16:43

hernando 45 hai ragione le addizionali sono la risorsa delle regioni comuni e ancora province , il governo toglie soldi a loro e questi se li prendono con interessi dalle buste paga direttamente , grazie per aver messo i puntini su chi ci ruba soldi continuamente , questo mese altri 12 euro , e la Serracchiani si auto elogia del furto continuato,., saluti

beale

Dom, 20/03/2016 - 17:21

cominciamo col liberare i comuni. i sindaci devono rispondere ai cittadini non ai prefetti. le non notizie: le tasse in più che sono state pagate. la notizia: nonostante le tasse in più, il calo del prezzo del petrolio, tassi negativi, interessi sul debito pubblico irrilevanti rispetto agli spread con cui si sparava a Berlusconi, il debito pubblico aumenta. un presidente della repubblica che si rispetti dovrebbe chiamare il primo ministro per farlo dimettere.

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Dom, 20/03/2016 - 17:21

I governi di sinistra che si sono succeduti hanno ribaltato il principio del federalismo al quale tuttavia rivolgono la responsabilità dell'aumento delle tasse locali! Anziché lasciare agli enti locali la quota maggiore di introiti derivanti da tasse ed imposte per gestire in proprio vari settori pubblici, hanno pensato bene di continuare ad incamerare quanto incameravano in precedenza, trasferendo però a Regioni, Provincie e Comuni gli oneri e la responsabilità di settori che prima erano di competenza statale. Ovvio che per far fronte a tali ulteriori impegni agli enti locali non rimaneva che aumentare le tasse di loro competenza! Ma se chiedete alla sinistra, la colpa è del federalismo e della Lega che l'ha promosso

antonmessina

Dom, 20/03/2016 - 17:41

e quel criminale del fiorentino dice che le tasse son diminuite1! la mia pensione continua a scendere grazie a lui e alle spese folli dello stato itaGliano

Ritratto di tomari

tomari

Dom, 20/03/2016 - 17:57

E ad ogni talk-show,i deputati PDioti blaterano "abbiamo diminuito le tasse"! Purtroppo un 30% (spero alle prossime elezioni molti meno)di cogl@@i ci credono!

Ernestinho

Dom, 20/03/2016 - 18:08

Ed il "renzi" ed i "compari di merdenda" insistono che le tasse sono diminuite!

Ernestinho

Dom, 20/03/2016 - 18:46

E' una "rapina" legalizzata!

treumann

Dom, 20/03/2016 - 21:16

Però i servizi forniti sono diminuiti o peggiorati.

timoty martin

Lun, 21/03/2016 - 07:25

Ovvio che sono aumentate le tasse (locali o meno le paghiamo tutte!!), nonostante quanto dichiara a gran voce l'arrogante fiorentino, i soldi per mantenere migliaia di fanulloni invasori, li devono pur chiedere agli ITALIANI. Una vergogna, governanti incapaci e ottusi. Il PD ha rovinato l'Italia e continua a rovinarla.

Dolcevita1960

Lun, 21/03/2016 - 07:28

In FRancia é la stessa cosa se non peggio soprattutto con l'arrivo di Hollande...Già con Sarkozy le tasse erano aumentate ma con Hollande e la sinistra é un'esplosione..tasse su tutto...In Francia anche per la prima casa doppie tasse più un nuovo calcolo sul reddito...cioé paga tasse anche un povero à 1000 euro mensili, una tassa sulle pensioni in più che si chiama Contribuzione dipendenza per le persone disabili...Insomma una valanga di tasse di ogni genere... I comuni aumentano le tasse per pagare il sociale che lo stato non finanzia quasi più.... Paghiamo il mantenimento degli invasori per farci invadere !!!!!!!!!!!!!RIVOLUZIONE !!!!!!!!!!!!!

Dolcevita1960

Lun, 21/03/2016 - 07:33

In Francia un assistito con moglie e 2 figli ha più di risorse che un lavoratore, non paga NIENTE e incassa in media 1500 euro al mese..... casa gratis, assegni famigliari, bollette pagate, aiuti diversi del Comune...etc....Insomma in Francia é meglio non lavorare ma essere un immigrato......D'altronde tutti quelli che sono qui regolarmente ma senza lavorare cirolano in BMW, Mercedes e Audi......

Ritratto di rebecca

rebecca

Lun, 21/03/2016 - 08:10

altro che riduzione delle tasse , come dice, sapendo di mentire, il giullare toscano. Nei primi tre mesi 2016, la nostra pensione è stata ridotta di 65,00 euro rispetto allo stesso periodo del 2015. Aumento di 13,00 euro sulla bolletta enel, malgrado una riduzione di consumi rispetto a quella ricevuta a dicembre 2015. la ciliegina sulla torta, ieri il pifferaio magico, ha ammesso di governare senza avere i voti necessari (anzi, dico io senza essere stato eletto) per farlo......a quando le dimissioni!!!

disturbatore

Lun, 21/03/2016 - 08:46

Emigrato all´estero da 40 anni devo rimettere una meta´del mensile guadagnato all´estero , al Comune ed allo Stato Italiano , solo perche´ ho in Italia quella unica casa , tramandata da genitori in genitori , sulla quale ho investito negli anni tutti i risparmi . All´estero pago l´affitto , mentre un´altro affitto lo verso allo Stato Italiano . Morale della tragedia : La Merkel irrompe sul mercato finaziario , crea panico , induce i Governi a riempire le casse , e produce un buco nelle mie tasche che devono essere ricucito con il lavoro , proprio nel Paese della Merkel . Per me´la UE e´una gabbia abitata da poche belve feroci e tanti animali in difesi . Questa e´la UE odiosa ,ripugnante e ladra.

linoalo1

Lun, 21/03/2016 - 09:34

Quella che fa più rabbia,è la Tassa sui Rifiuti!A fare la Raccolta Differenziata,siamo noi Cittadini!!!Per noi,è diventato un Lavoro Non Retribuito!!!Qualcuno ha fatto il conto di quanto risparmia un Comune facendo la Raccolta Differenziata,rispetto alla precedente Raccolta Promiscua???Perché,noi Lavoratori Del Comune,dobbiamo pagare per lavorare???Nel Mondo,dove altro succede una cosa simile????

Ritratto di Giorgio_Pulici

Giorgio_Pulici

Lun, 21/03/2016 - 12:17

Quando renzi dice che ci abbassano le tasse, tremo. Perchè so già che abbassano 100 a livello centrale ed aumentano 120 a quello locale