Gli uomini sono le nuove donne? Un gruppo su Facebook dimostra di sì

Sempre più uomini adottano le storiche scuse delle donne e sempre più uomini passano dalla parte del corteggiato e non del corteggiatore. Così le donne si sfogano e documentano tutto su Facebook

Sulla pagina Facebook Gli uomini sono le nuove donne ogni giorno si ironizza sulle incomprensioni tra i sessi, e se gli uomini fossero diventati veramente le nuove donne?

Sempre più spesso gli uomini della situazione sono le donne. Il corteggiamento moderno è diverso da quello tradizionale e ora sono proprio gli uomini ad usare le classiche scuse che sono per definizione delle donne. Su questa pagina Facebook è pieno di screenshot, di immagini e di messaggi che dimostrano come le cose siano cambiate.

Frasi quali, "non posso dormire da te, non ho il ricambio", "mi sento gonfio" oppure "mi hai solo usato", sono diventati modi di dire tutti al maschile. Serate che non finiscono mai come lei vorrebbe o modi di comportarsi sempre meno da "uomo" sono ormai all'ordine del giorno. Così centinaia di donne affidano il loro sfogo a Facebook.

"Oggi le donne sono più sicure, disinibite, intraprendenti. Più sintonizzate sulla dimensione anche giocosa della relazione. È saltato il copione classico del corteggiamento in cui è lui a proporsi e lei a concedersi - spiega la psicologa Roberta Cacioppo - e questo può confondere gli uomini, che per una serie di fattori nella sfera sessuale sono molto più esposti. Innanzitutto, non possono fingere. O sono eccitati o non lo sono. O funzionano o non funzionano. In una società basata sulla performance la defaillance è difficile da sopportare, perciò anche situazioni che sulla carta sono favorevoli, per esempio una lei che si fa trovare in baby doll, possono finire per spaventare".

Che fare per orientarsi in questo cortocircuito di gesti goffi, ruoli invertiti e iniziative mal accolte? "La prima regola - sottolinea al Corriere della Sera Gaetano Gambino, sessuologo della Sisp (Società italiana di sessuologia e psicologia) - è non generalizzare. Come ci sono donne meno intraprendenti di altre ci sono anche uomini che gestiscono benissimo i nuovi tipi di approccio femminile. Non tutti li subiscono. E quando succede è perché l’uomo in questione non è in grado di capire prima di tutto sé stesso. Per questo scattano le scuse maldestre, dal 'sono gonfio' al 'stasera non esco, c’è la mia serie preferita'. Tutte espressioni di un disagio che nemmeno chi prova è in grado di definire con chiarezza. Per superarlo è necessario ascoltare le proprie sensazioni, cercare di riconoscerle e provare a comunicarle all’altro".

Commenti
Ritratto di Evam

Evam

Lun, 26/12/2016 - 20:12

Litigare per gli orecchini è sciocco, basta che ognuno abbia i suoi!

manfredog

Mar, 27/12/2016 - 01:47

..'Comunicarle all'altro'.. Grazie del consiglio sessuologo Gambino, ma se la donna è intraprendente come un uomo (con il maschio che ha di fronte) è solo perché vuole il 'gambino', caro Lei, e alla donna non gliene frega niente di ascoltare le sue sensazioni che, se hanno bisogno di scuse, sono cattive sensazioni nei confronti della femmina in questione, e magari, forse, solo in quella precisa serata, oppure no. mg.