Varese, studentesse musulmane disertano il minuto di silenzio

È successo, secondo quanto racconto la Prealpina, il 16 novembre all'istituto tecnico commerciale Daverio di Varese

Sei studentesse marocchine hanno deciso di non partecipare al minuto di silenzio deciso dal ministero dell'Istruzione in tutte le scuole italiane per commemorare le vittime degli attentati terroristici di Parigi. Si sono allontanate dall'aula. È successo, secondo quanto racconto la Prealpina, il 16 novembre all'istituto tecnico commerciale Daverio di Varese. Adesso è stato presentato un esposto alla polizia locale, alla Digos e ai carabinieri al fine di accertare le reali motivazioni del gesto. In aula, un altro studente islamico ha invece preso parte al minuto di silenzio e ha onorato le vittime delle stragi.

"Siamo uscite dall’aula perché non abbiamo capito come mai si deve esprimere solidarietà solo alle vittime di Parigi e non a quelli che muoiono in tutti gli attentati in altre parti del mondo". Cosi, secondo quanto riferisce la preside Nicoletta Pizzato, avrebbero motivato il loro gesto le studentesse che sono uscite dall’aula al minuto di silenzio lunedì scorso. "Subito dopo comunque quando sono rientrate - ha aggiunto la dirigente scolastica - in quella classe c’è stato un lungo approfondimento. La preside dell’istituto tecnico Daverio di Varese non ha voluto confermare le nazionalità di origine delle studentesse. Sembra che si sia trattato di 6 ragazze di religione islamica o comunque non cattoliche. "Sono minorenni quindi è mio dovere proteggerle - ha detto Nicoletta Pizzato - Il loro gesto è stato una richiesta di aiuto a capire quale sia la discriminante nelle commemorazioni dei morti e il nostro compito è quello di educare e formare e raccogliere gli interrogativi posti dagli alunni". Quando sono rientrate in classe, secondo quanto riferisce la preside, i docenti hanno cercato di spiegare che quanto accaduto in Francia ha scatenato un coinvolgimento maggiore anche perché è stato vissuto quasi in diretta, grazie a Internet e alla televisione.

"Diverso è stato per l’aereo russo precipitato - ha aggiunto la preside riferendosi anche ai dubbi iniziali sulle vere cause del disastro - Allo stesso modo in alcune parti del mondo non è così facile documentare subito e chiaramente quanto accade". L’Istituto è frequentato da circa mille e trecento studenti, di cui il dieci per cento circa sono stranieri. "In questa scuola non ci sono mai stati episodi di razzismo, anzi sappiamo di essere un’isola felice quanto a integrazione - prosegue la preside - dopo questo episodio non ho ricevuto alcuna telefonata da parte di genitori o lamentela. Ci sono studenti che sono rimasti svegli la notte degli attentati. Nonostante siano molto giovani si interrogano sui
perchè e chiedono alla scuola di dare risposte".

Commenti
Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Mer, 18/11/2015 - 11:14

Hanno disertato ? Non assisteranno più alle lezioni finché non hanno fatto DIECI minuti di silenzio!

buri

Mer, 18/11/2015 - 11:16

wcco, ci prepariamo i nostri futuri nemici cresciuti in casa

Ritratto di emo

emo

Mer, 18/11/2015 - 11:19

considerato che sono giovani e forse non hanno ancora fatto niente a mio avviso basterebbe l'espulsione dal paese senza se e senza ma. vadano pure a farsi fottere dai loro simili

Ritratto di FanteDiPicche

FanteDiPicche

Mer, 18/11/2015 - 11:21

Cacciarle dalla scuola!

pastiglia

Mer, 18/11/2015 - 11:24

Espellere dalla scuola questi personaggi a titolo definitivo, se ne tornino in Marocco.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mer, 18/11/2015 - 11:24

vogliamo I nomi

Ritratto di Giano

Giano

Mer, 18/11/2015 - 11:24

Ecco un buon esempio di "musulmani moderati". Ma i nostri sinistri e sinistrati fingono di non capirlo.

morghj

Mer, 18/11/2015 - 11:29

In un Paese serio (ma è solo un sogno) verrebbero subito espulse assieme alla famiglia. Ma purtroppo non siamo in un Paese serio, dobbiamo subire la presenza di numerosi magistrati politicizzati che anche su atti ignobili ed inaccettabili fanno disquisizioni filosofiche di basso livello,e queste risorse ce le dovremo tenere.

maurizio50

Mer, 18/11/2015 - 11:31

E poi dite a Madama la Presidenta che gli arabi desiderano l'integrazione in Europa!!!!

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Mer, 18/11/2015 - 11:35

Durante lo scritto e l'orale disegna sul banco un maiale.

Rossana Rossi

Mer, 18/11/2015 - 11:36

Alla faccia dell'integrazione e di quei babbei che la sostengono........

Ritratto di giangol

giangol

Mer, 18/11/2015 - 11:38

normale. non ci vedo nulla di strano. siamo in guerra noi con loro. come a me non me ne frega una beata mazza di loro, delle loro sciagure, dei barconi con bambini che affondano e di tutto quello che li circonda anche loro fanno lo stesso nei miei/nostri confronti.

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Mer, 18/11/2015 - 11:41

Ma perché dobbiamo tenere in casa nostra gente che non accetta i nostri valori e vuole combatterci? Ma davvero pensiamo che la loro presenza nel nostro paese sia utile? E a chi?

berserker2

Mer, 18/11/2015 - 11:45

foglio di via.....è semplice.

Franco Ruggieri

Mer, 18/11/2015 - 11:49

Ma dove diavolo stavano i professori/maestri? Quando andavo a scuola io, col cavolo che potevo andarmene quando volevo!

giosafat

Mer, 18/11/2015 - 11:52

Impacchettare le studentesse, i loro famigliari, i loro beni, al netto delle tasse, e depositare il tutto oltremare....con divieto di ritorno. Compresa nel prezzo ficcateci pure quella loro mentore che impudentemente pontifica dallo scranno della camera.

Maura S.

Mer, 18/11/2015 - 11:55

fatele disertare anche da scuola, fuori dai piedi. Se non accettano le nostre regole, allora rimandarle nel loro, o in quello dei genitori, paese di origine

Ritratto di Flex

Flex

Mer, 18/11/2015 - 11:56

Le Marocchine vanno subito rimpatriate come persone non gradite e contrarie all'integrazione. E' ora di essere più credibili.

FRANZJOSEFVONOS...

Mer, 18/11/2015 - 11:56

LEGIO X GEMINA NON E' 10 MINUTI DI SILENZIO, MA LA SOLUZIONE E' ALTRA MOLTO PIU' PENSANTE E DEFINITIVA SBATTERE FUORI DALL'ITALIA QUESTI BASTARDI. MA MI RENDO CONTO CHE PARTITI CHIESA CATTOLICA (NON TUTTA PER LA VERITA') PD CGIL E MAGISTRATURA VEDASI DISCUSSIONI TRA DI LORO SU FRONTE POLITICO E ALTRI LI DIFENDEREBBERO. IL PROBLEMA E' CHE ORMAI L'ITALIA E' DIVENTATA SERVA E PAUROSA IN MODO SILENTE O QUASI. NON CONCLAMATA LA SERVITU', MA LA POLITICA DELLA SINISTRA CATTOLICA HA ROVINATO PRIMA LORO SERVI DI BERLINGUER E PCI ORA DEI CLANDESTINI E MUSSULMANI VEDASI SINISTRA DC E ALF ANO. NON SONO I 10 MINUTI SONO ALTRI INIZIATIVE IO SAPREI COSA FARE.

roberto.morici

Mer, 18/11/2015 - 11:57

Stiamo allevando le future bisce.

FRANZJOSEFVONOS...

Mer, 18/11/2015 - 11:57

GIANGOL SIAMO IN GUERRA? ALLORA PRENDIAMO LE ARMI E POI RAPPRESAGLIA

roberto.morici

Mer, 18/11/2015 - 12:02

@giangol. Ma questi non sono le nostre future "risorse"? O è solo una delle solite solenni str....te sinistre?

momomomo

Mer, 18/11/2015 - 12:05

"Sono cavoli loro" si potrebbe dire! Solo che non è così: se il minuto di silenzio è stato imposto dal Ministero dell'Istruzione in tutte le scuole pubbliche, allora questo minuto di silenzio diventa obbligatorio, perché trattasi della SCUOLA PUBBLICA D'OBBLIGO. E' chi gli obblighi non li rispetta, dev'essere espulso dalla scuola pubblica. Che si paghino una scuola privata o che vadano in un paese che tollera i loro capricci. Senza se e senza ma e vorrei essere informato anch'io, da onesto cittadino di questo Paese, del finale di questa storia....

momomomo

Mer, 18/11/2015 - 12:05

"Sono cavoli loro" si potrebbe dire! Solo che non è così: se il minuto di silenzio è stato imposto dal Ministero dell'Istruzione in tutte le scuole pubbliche, allora questo minuto di silenzio diventa obbligatorio, perché trattasi della SCUOLA PUBBLICA D'OBBLIGO. E' chi gli obblighi non li rispetta, dev'essere espulso dalla scuola pubblica. Che si paghino una scuola privata o che vadano in un paese che tollera i loro capricci. Senza se e senza ma e vorrei essere informato anchi'io, da onesto cittadino di questo Paese, del finale di questa storia....

amecred

Mer, 18/11/2015 - 12:07

Tranquilli, al ministero hanno gia' pronta una circolare per vietare alle scuole di organizzare minuti di silenzio per le vittime del terrorismo, in quanto urtano la sensibilita' delle minoranze etniche e religiose.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 18/11/2015 - 12:08

lo vedete che non si vogliono integrare o siete cechi?Cosa reagirete quando staranno per tagliare la testa ai vostri figli? Ma sarà troppo tardi allora.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 18/11/2015 - 12:08

lo vedete che non si vogliono integrare o siete cechi?Cosa reagirete quando staranno per tagliare la testa ai vostri figli? Ma sarà troppo tardi allora.O chiamerete in aiuto il vostro tanto amato PD?

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Mer, 18/11/2015 - 12:09

Cacciarle da scuola a pedate nei fondelli, tanto che cosa ci vanno a fare, alle donne, secondo la loro "religione" non è permesso di studiare

giovanni PERINCIOLO

Mer, 18/11/2015 - 12:13

Rimandatele subito a casa loro con tutto il parentado! E la sboldrina intanto continua a menarcelo parlando di "integrazione" e islam "moderato"!

Sleeper

Mer, 18/11/2015 - 12:14

Ed in tutto questo i nostri politici inetti, supportati da italiani pecoroni ed anarchici, continuano ad inneggiare all'integrazione! Quest'ultima è tale se biunivoca. In Italia invece è imposta agli italiani fin dalle scuole, mentre è facoltativa per immigrati e feccia varia. L'integrazione è utopia perché gli integrabili non vogliono essere tali ed anzi disprezzano cultura e tradizioni delle nazioni ospitanti. E la cosa più vergognosa è che tutto questo accade non nel silenzio delle istuzioni ma anzi con il loro fattivo supporto. Abbiamo ciò che ci meritiamo. Ed è anche ormai tardi per porre rimedi che sarebbero meri palliativi. Siamo già una provincia del Califfato: questa è la sola ragione per cui ancora non abbiamo subito attacchi, checchè ne dicabil sig. Ministro dell'Interno.

ORCHIDEABLU

Mer, 18/11/2015 - 12:17

FARE UN ESAME DI COSCIENZA SERVE SEMPRE.A TUTTI ITALIANI E STRANIERI SIAMO TUTTI UGUALI,I PREPOTENTI PRETENDONO CHE CHI VIENE UMILIATO DIMENTICHI IN FRETTA,MA NON E' COSI' E NEPPURE GIUSTO.FATEVI UN ESAME DI COSCIENZA.

46gianni

Mer, 18/11/2015 - 12:19

io farei volentieri un minuto di silenzio per commemorare i mie governanti

evuggio

Mer, 18/11/2015 - 12:20

SEI (6) in una sola classe? questi episodi utilizziamoli per poter avere un vero panorama della situazione e consentirci di contare i veri moderati. Gli altri fuori dal paese senza aspettare che si materializzino come terroristi!

Eraldusik

Mer, 18/11/2015 - 12:22

Almeno ora sappiamo nomi e cognomi di queste sei delicate ragazze, future kamikaze, pronte a farsi saltare in aria in caso di "richiamo" allo sterminio di infedeli occidentali.

Ritratto di MIKI59

MIKI59

Mer, 18/11/2015 - 12:22

Fino a quando dobbiamo farci calpestare? Fuori dalla scuola ITALIANA, e fuori dall'ITALIA, perché, e pensateci bene, questi alunni, saranno gli uomini e le donne di domani che abiteranno nella nostra nazione.

fedeverità

Mer, 18/11/2015 - 12:26

Allora....ARRESTATE SUBITO I GENITORI!!!!!!!!!!!!!! STATO MA DOVE SEI!!!!!!!!!!!!!! VIA VIA!!!!!!!!!!!!!

fedeverità

Mer, 18/11/2015 - 12:28

Non tutti sono uguali...infatti un'altro studente Islamico,non si è comportato così! VIA SUBITO DAL'ITALIA QUESTE SCHIFEZZE DI PERSONE...VIA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Mer, 18/11/2015 - 12:32

Questi piccoli ma GRANDI segnali sono chiari a TUTTI?? Qui, a prescindere dalla RELIGIONE, MANCA il RISPETTO per l'essere UMANO, il RISPETTO della CIVILTA' e delle REGOLE. A questo punto, spiacente, ma DEVONO ESSERE CACCIATE FUORI perchè NON RISPETTANO il senso CIVICO che, RIPETO esula dalla RELIGIONE. E questi sarebbero i MODERATI??? No!! Il Preside PRENDA SUBITO provvedimenti SERI e di RISPETTO per la NOSTRA CIVILTA'!!

silvano45

Mer, 18/11/2015 - 12:33

si integrano paghiamo loro scuole case sanità e per tutta risposta sono solidali non alle vittime e questo e di questo dobbiamo ringraziare quella inutile incapace politica integralista della boldrini a cui non mi stancherò di dimostrare disistima e che invito a seguire il consiglio di grillo ai politici.......

Cheyenne

Mer, 18/11/2015 - 12:33

Espellerle con tutti i familiari. BRAVO PINOCCHIO, BRAVO ANO, BRAVA PINOTTA, BRAVO MAROCCHINO DEPUTATO DEL PD. ANCHE IL PARLAMENTO E' FATTO DI STRANIERI

Ettore41

Mer, 18/11/2015 - 12:35

@Legio_X_Gemina_..... Sei troppo buono, dieci minuti di silenzio sono nulla. Quello che mi fa piu' rabbrividire sono le misure prese dalle autorita'. "Esposto per accertare le reali motivazioni". Ma per favore, come se le reali motivazioni non siano chiare, anzi chiarissime, limpidissime. In Francia familiari e genitori dei terroristi sono stati immediatamente arrestati; stessa cosa dovrebbero fare in Italia. Intanto ti metto in galera poi accerto. Siamo ridicoli con il nostro garantismo. La piu' che garantista Francia ci sta dando lezioni di buon senso e di come si gestisce la sicurezza dei cittadini.

Ritratto di V_for_Vendetta

V_for_Vendetta

Mer, 18/11/2015 - 12:35

bene, che vengano espulse insieme a tutti i familiari, compresi i nati in italia e tutti i loro parenti. fuori dalle balle

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Mer, 18/11/2015 - 12:36

Bocciate chi ha lasciato l'aula ; evidentemente non è maturo !

Ritratto di gattofilippo

gattofilippo

Mer, 18/11/2015 - 12:38

6 a 1 la maggioranza vince, e noi perdiamo sempre di più.

unz

Mer, 18/11/2015 - 12:48

espulsione

Ritratto di stock47

stock47

Mer, 18/11/2015 - 13:02

E' ovvio che le ragazze seguono gli insegnamenti dei loro genitori. Con il loro gesto si sono praticamente schierati a favore degli attentatori di Parigi. Direi che sarebbe il caso di espellerle loro e i loro genitori dall'Italia. Continuare a far finta di niente, adesso, rende complice coloro che non prendono provvedimenti contro questa gente che disprezza la vita di chi li ospita.

BALDONIUS

Mer, 18/11/2015 - 13:04

E il PD con lo ius soli vuole regalare la cittadinanza a questa gentaglia !!! I nuovi italiani! Prima li sbattiamo fuori è meglio sarà per noi.

paolonardi

Mer, 18/11/2015 - 13:14

L'integrazione fa passi da gigante e il multiculturalismo e' un valore. Ma chi volete pigliare per il sellino Boldrini e soci?

Il Falco

Mer, 18/11/2015 - 13:15

non vedo il problema....fossimo una Nazione con gli attributi: estradizione immediata per loro e tutti i loro parenti . confisca dei beni. tanto se non si sono ancora fatte saltare, sicuramente lo faranno. Meglio toglierceli certi soggetti.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Mer, 18/11/2015 - 13:17

Lampante dimostrazione di quale indottrinamento ricevono all'interno delle loro famiglie. Un ministro dell'interno NORMALE darebbe immediate disposizioni per l'individuazione e l'espulsione di queste cellule dormienti. Ma, purtroppo, il nostro ministrello si chiama angelino.

Italiano_medio

Mer, 18/11/2015 - 13:18

E queste sarebbero le moderate ....... ma per cortesia ............

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Mer, 18/11/2015 - 13:22

@46gianni Sono d'accordo con te, ma forse invece di fare un minuto di silenzio per la "triste dipartita" dei nostri sgovernanti sarebbe meglio una bella bevuta di Champagne !!!

Tarantasio.1111

Mer, 18/11/2015 - 13:30

Ditelo a quella testa di c...o di ALF-ANO e a FRAN-CESCO,,, questi sono i moderati che voi somari egoisti ci portate in casa nostra...

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 18/11/2015 - 13:31

Sei studentesse... sei! Forse si ignora che siano circa trecentomila gli studenti musulmani che frequentano le scuole italiane.

elena34

Mer, 18/11/2015 - 13:31

Sei risorse che sono integrate , la terza carica dello stato dov'e' ? Silente per questi fatti.

Libertà75

Mer, 18/11/2015 - 13:36

1 mussulmano su 7 è pronto ad integrarsi e a rispettare la nostra civiltà

ORCHIDEABLU

Mer, 18/11/2015 - 13:36

IMPARATE O FORSE LO SAPETE GIA',CHE LE RAGAZZE PENSANO CON LA PROPRIA TESTA.

fgerna

Mer, 18/11/2015 - 13:38

Sei straniero osservi le nostre regole sei il benvenuto, non osservi le nostre regole ti riaccompagno da dove sei venuto, immediatamente! Queste non hanno osservato le disposizione fuori subito, a casa loro. questo è il modo per farsi rispettare.

123riv

Mer, 18/11/2015 - 13:47

DEVONO ESSERE IMMEDIATAMENTE ESPULSE DALL'ITALIA!!!!!!!

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Mer, 18/11/2015 - 13:56

"Studentesse marocchine disertano il minuto di silenzio" ... ovvero sono state già indottrinate, o meglio, addestrate dalle loro famiglie. Provvedimenti? ZERO! Come il silenzio dei "buonisti" .

frabelli1

Mer, 18/11/2015 - 14:00

Fuori dalle scuole italiane! Non meritano assolutamente di essere accolte nel nostro paese visto che lo insultano in questo modo.

Ritratto di apasque

apasque

Mer, 18/11/2015 - 14:03

Vorrei che: 1) venissero subito indagate o messe sotto osservazione le famiglie e l'ambiente di provenienza di queste "deficienti", per capire se tra questi si nascondono supporter dell'ISIS. 2) l'emerita "xxxxxxx" che siede sul massimo vespasiano della Camera commentasse questo episodio.

antipifferaio

Mer, 18/11/2015 - 14:03

Non finisco mai di ripertere: vi siete messi il ladro in casa?..Bene...e ora di che vi lamentate?... Gli italiani da popolo di santi e navigatori e poeti a popolo di fessi matricolati con la tessera (fasulla) del PD.... Questa è la metamorfosi dell'Italia dell'inizio 2° millennio....

Blueray

Mer, 18/11/2015 - 14:14

6 mesi di sospensione dalla scuola, così ripetono l'anno e avranno tempo per pensarci su.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Mer, 18/11/2015 - 14:21

Le cose complicate si spiegano con ragionamenti semplici. Domanda: - Se i terroristi di Parigi non avessero conosciuto il Corano, magari perché cresciuti in una famiglia buddista o altre mille ragioni, avrebbero fatto quello che hanno fatto? La risposta è NO senza ombra di dubbio. La conclusione, ovvia, è che il Corano è un testo potenzialmente pericoloso, dunque da bandire. Ovviamente ci saranno diecimila intellettuali (del cacchio) a darmi del ridicolo, del banalizzatore, del patetico, dimenticando che le più profonde verità stanno nello sguardo di un bambino.

antipifferaio

Mer, 18/11/2015 - 14:22

Evidentemente si sono adeguate a quelo che sentono in famiglia...succede sempre così! Magari i genitori in privato avranno pure esultato e le figlie non si sento di contravvenire al sentimento materno e paterno.

blackbird

Mer, 18/11/2015 - 14:24

@Legio_X_Gemina_...: Io preferirei espellerle per mancato senso di integrazione. Integrarsi nella cultura del Paese ospitante è un dovere, finalizzato all'accettazione dell'ospite. Se vuoi escluderti, allora ti escludi da tutto. Se hanno meno di 14 anni, in ricondizionamento (tipo Mao), se ne hanno di più, espulsione.

Ritratto di AdrianoAG

AdrianoAG

Mer, 18/11/2015 - 14:27

Spendiamo le nostre risorse per allevare serpi!

giovauriem

Mer, 18/11/2015 - 14:33

a me sembra normale , visto che tutti e dico tutti i musulmani o sono terroristi o lo diventeranno .

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Mer, 18/11/2015 - 14:56

Questa è la prova che loro vivono fra di noi ma non saranno mai integrati.Potremmo fare moschee , potremmo abolire il maiale dalla nostra dieta, scrivere i cartelli stradali in arabo....abolire il natale...MA LORO CI ODIEREBBERO SEMPRE...LORO VOGLIONO SEMPLICEMENTE LA NOSTRA SCOMPARSA DA QUESTO PIANETA...Quindi sarebbe un buon segnale cominciare a REPRIMERE CON FORZA OGNI LORO ATTO OSTILE ...a cominciare dal dare una sospensione di tre mesi e conseguente bocciatura per queste "giovani risorse"..... BOLDRINI STYLE

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 18/11/2015 - 15:01

V_for_Vendetta: quoto al 1000%

agosvac

Mer, 18/11/2015 - 15:04

Queste che non hanno osservato il minuto di silenzio andrebbero espulse da tutte le scuole italiane!!!

alpaca

Mer, 18/11/2015 - 15:10

tutti quelli che parlano di integrazione (presidenti vari, prefetti, onorevoli, papa e cardinali, vivono sotto scorta e non hanno questa gente nei loro quartieri!!! via dall'italia

01Claude45

Mer, 18/11/2015 - 15:28

RIMPATRIO IMMEDIATO, FAMIGLIE E PARENTI COMPRESI.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 18/11/2015 - 15:39

Caro DREAMER che scrivi 6 su 300 mila. Queste 6 si sono venuti a sapere perche il fatto è successo in provincia di Varese. Mentre per quelli o quelle altri 299.994 studenti islamici che non hanno ugualmente partecipato come LORO a Milano o Roma ecc non si è venuto a sapere perche tenuto BEN NASCOSTO dagli organi scolastici per ordini SUPERIORI!!!! Pax vobiscum dal Nicaragua.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Mer, 18/11/2015 - 15:45

Magari hanno preferito disertare a scuola piuttosto che punite molto severamente a casa rischiando addirittura d'essere ammazzate, a questo punto come facciamo a saperlo.

Ritratto di Lupry

Lupry

Mer, 18/11/2015 - 15:49

Espulsione immediata per favoreggiamento!

pagu

Mer, 18/11/2015 - 15:59

luride parassite... un calcio nel culo e ritorno in marocco a mungere i cammelli

clamor

Mer, 18/11/2015 - 16:00

Queste minorenni conoscono bene la tattica ormai cosolidata dei loro barbuti genitori, per mera diplomazia usano il benaltrismo, come in questo caso, atrimenti la parola magica è: "razzismo", funzionano sempre entrambi per gli italici polital conrect. E questi sarebbero i rappresentanti del cosidetto islam moderato, e come diceve li bravo Torò: ma mi faccia il piacere, mi faccia....

Ritratto di ANGELO LIBERO 70

ANGELO LIBERO 70

Mer, 18/11/2015 - 16:20

Propongo un minuto di silenzio per la morte dei cervelli dei commentatori che mi hanno preceduto.

Ritratto di Loudness

Loudness

Mer, 18/11/2015 - 16:24

L'isola felice dell'integrazione... t'è capì la preside sicuramentre cattocomunista?

lento

Mer, 18/11/2015 - 16:25

Quelle "studentesse" mussulmane devono farle salire sulla cattedra e dire a alta voce:Chi uccide in nome di Dio fa schifo... Non esiste mussulmano moderatp! Sono uno peggio dell'altro....Fanno schifo..

Ritratto di venividi

venividi

Mer, 18/11/2015 - 16:35

Allora perché non le rimandiamo a casa ste ... "cose" ? Loro e laro famiglia che le ha cresciute proprio bene.

sardo

Mer, 18/11/2015 - 16:45

a leggere i commenti c'è da vergognarsi di essere italiani...

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 18/11/2015 - 16:46

PROPONGO UN MAESE DI SILENZIO per ANGELO LIBERO 70 nel senso che i suoi POST tutti inutili vengano SILENZIATI!!!!lol lol Pax vobiscum dal Nicaragua.

uggla2011

Mer, 18/11/2015 - 16:50

Sei cialtrone che andrebbero cacciate dall'Italia a pedate.Possono darle la cittadinza,lo jus soli e cosa ca..o vogliono.Per me stranieri son e tali rimarranno.Mai miei connazionali.

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Mer, 18/11/2015 - 16:52

Angelo libero a quanto pare per te essere libero significa pensarla come te .

timba

Mer, 18/11/2015 - 16:56

Dreamer 66: bastano 6 kamikaze sparsi per una città per fare una strage.. ricorda. Comunque visto che alle bestie piace la legge del taglione, non appena rientrano in classe, si esce tutti per contro-protesta e li si lascia soli con il loro Corano. E, quando si rientra in classe, tutti con la catenina al collo con la croce come ciondolo. Se si offendono.. ce ne faremo una ragione.

FRANZJOSEFVONOS...

Mer, 18/11/2015 - 17:07

LENTO HAI RAGIONE PERFETTAMENTE RAGIONE

Palladino

Mer, 18/11/2015 - 17:11

...si preparano a farsi saltare in aria in qualche discoteca.Alla signora preside direi:fulgido esempio di integrazione.

fedeverità

Mer, 18/11/2015 - 17:15

CHE SCHIFO...FUORI SUBITO!

paràpadano

Mer, 18/11/2015 - 17:21

Caricarle su un aereo, a spese loro, e a pedate nel culo portarle al paese di origine........svegliamoci che è tardi !!!

nafnafnaf

Mer, 18/11/2015 - 17:25

e che dire della preside che dice di doverle difendere e proteggere? ok è il suo compito, ma invece che bere la favola che noi ci dispiacciamo solo per parigi, doveva metterle a ramanzina da quello di religione e quantomeno sospenderle per un po' di giorni. Si spera poi in un'utopica espulsione. I compagni mi piacerebbe sapere se le saluteranno

moshe

Mer, 18/11/2015 - 17:25

I vari deficienti kattokomunisti, cosa dicono? E pensare che i deficienti del nostro governo, gli vogliono dare la cittadinanza !!!

Ritratto di Peppino1952

Peppino1952

Mer, 18/11/2015 - 17:25

Se davanti all'orrore si ha la capacità di ribadire il proprio pensiero offendendo di fatto chi ospita questi soggetti, che probabilmente sono anche nati in Italia, bisogna avere il coraggio di manifestare anche noi ciò che siamo! SIAMO CRISTIANI, CATTOLICI E DOBBIAMO SEMPRE AFFERMARLO. UN PRESEPE IN OGNI SCUOLA ALL'ENTRATA, CHIARO SIG.RI DIRIGENTI ED INSEGNANTI? LA SENSIBILITA' ALTRUI PER IL MOMENTO LASCIAMOLA FUORIO LE SCUOLE. WW IL PRESEPE ED IL CROCIFISSO1

moshe

Mer, 18/11/2015 - 17:26

musulmani bastardi si nasce, e questa ne è una prova

Giorgio5819

Mer, 18/11/2015 - 17:46

Sei seguaci della PRESIDEMENTA. Fuori dal territorio nazionale questi soggetti, e fuori chi li difende.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 18/11/2015 - 17:51

hernando45: e perchè solo a Varese? Vuoi forse dire che i sindaci leghisti di Verona, Padova, Mortara ecc. si sono venduti al nemico nascondendo la scomoda verità? Persino Buonanno ha preferito glissare sugli studenti musulmani di Borgosesia? E' proprio il caso di dire che non esiste più religione! Fortuna che ci sei tu, spaparanzato al sole tropicale in quel di Cesano Boscone, a tenerci sempre vigili e attenti.

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Mer, 18/11/2015 - 17:55

Per dirla alla napoletana : ...m'hanno scassato u c.....

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Mer, 18/11/2015 - 17:56

Le nuove risorse della boldrina...

Anonimo (non verificato)

little hawks

Mer, 18/11/2015 - 18:05

Visto che in quella scuola si "approfondisce", perché non cercate dove, nel Corano, c'è la condanna del terrorismo jhadista? Troverete che vi sono molte affermazioni che invitano ad eliminare i miscredenti invece! I mussulmani ci vogliono morti o convertiti e queste giovani sono le più pericolose perché sfruttano la nostra scuola pagata con le tasse della collettività, mentre dovrebbero essere allontanate dall'Italia.

OrsoYoghi

Mer, 18/11/2015 - 18:07

Devono essere immediatamente allontanate dalla nazione loro e i loro genitori, basta allevare serpi in casa.

arcierenero

Mer, 18/11/2015 - 18:09

ma quale protezione! vanno semplicemente buttate fuori !!!!! sono loro che non si vogliono integrare!!

arcierenero

Mer, 18/11/2015 - 18:14

fuori a calci in culo!!!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 18/11/2015 - 18:28

timba: se è per questo basta anche un solo kamikaze per fare una strage, ciò non toglie che questo mantra sul fatto che tutti i musulmani siano dei tagliagole non ha fondamento e si presta perfettamente al gioco del nemico, ben felice di essere legittimato come unico ed originale esempio di dedizione all'islam.

beep

Mer, 18/11/2015 - 18:28

In Australia li cacciano via. Devono tornare a casa loro. Dove mangiano male e bevono peggio.

thelonesomewolf97

Mer, 18/11/2015 - 18:29

Sono abituate a ben altri silenzi

Bruno Pamfili

Mer, 18/11/2015 - 18:32

Dovrebbero essere espulse da quella scuola (magari da tutte quelle del Regno come si usava dire ai bei tempoi quando c'era un po` di disciplina). Se non lo fa il preside ed il consiglio d'Istituto deve intervenire il Ministero. Sarebbe anche il caso di espellerle dall'italia assieme alle loro famiglie che le hanno cosi` bene educate favorendone l'integrazione (all'incontrario.) Certamente vanno a scuola con il velo islamico, cosa proibita dalla legge ma mai applicata..

Pinozzo

Mer, 18/11/2015 - 18:32

Comprensibile. Dal loro punto di vista le ragazze massacrate da Boko Haram sono equivalenti ai morti di parigi, e si domandano perche' per noi non contino un ca**o. Basta spiegare loro che per noi i morti europei non sono uguali ai morti africani o asiatici (normale, sono a noi piu' vicini).

Seawolf1

Mer, 18/11/2015 - 18:33

In primo luogo vanno sospese; in secondo luogo: non è abbastanza alloltanarsi dall'aula... si allontanassero dall'Italia!

robylella

Mer, 18/11/2015 - 18:34

Vanno cacciate dall'Europa con tutta la famiglia al seguito. Fuori dai cxxxxxxi ... stronze! Chi vuole vivere qui deve seguire le leggi e regole di qui altrimenti espulsione!

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mer, 18/11/2015 - 18:39

Guardate che il giornale precisa "comunque non cattoliche". Ovvero potrebbero benissimo essere atee, buddiste, agnostiche. Il fatto é che sono tutte italiane! Alla facciazza vostra!

alfonso cucitro

Mer, 18/11/2015 - 18:46

Il lupo perde il pelo ma non il vizio.Si era chiesto di commemorare dei morti assassinati da integralisti e terroristi islamici.Questo è stato,essendo loro mussulmane,il motivo dell'allontanamento,poiché i mussulmani,anche se residenti in altri paesi occidentali,non rinnegano e non rinnegheranno mai la loro religione e trattano e tratteranno sempre gli altri come infedeli da distruggere con ogni mezzo.

claudioarmc

Mer, 18/11/2015 - 18:47

Separarle sulla luna pare troppo?

VESPA50

Mer, 18/11/2015 - 18:58

Forse sarebbe il caso di rimandarle nelle loro montagne in sposa a qualche jihaidista o a pascolare cammelli nel deserto, ammantate come una mummia, forse allora capirebbero la differena tra il mondo europeo e quello musulmano. Ma forse non capirebbero lo stesso.... queste amano vivere da schiave

Stefano_La_Gattuta

Mer, 18/11/2015 - 18:58

A me fate schifo tutti voi, anche io non ho osservato il minuto di silenzio, perché mi è sembrato discriminatorio rivolgerlo solo ai francesi, volete buttare fuori anche me? Ah no, io sono italiano

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 18/11/2015 - 18:59

Caro DREAMER non hai capito un TUBO, non sono i Sindaci a proibire di divulgare tali notizie, ma i dirigenti scolastici (presidi) obbedienti al "divino" insegnamento del ministero dell'educazione. Hai capito o devo farti un disegnino!! Per quanto riguarda Cesano Boscone, io qui al caldo (non dei Caraibi ma del Pacifico) Altro che ospizio!! Ho una compagna 26enne ROSICA ROSICA!!! Pax vobiscum

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 18/11/2015 - 19:01

OMAR il poliglotta FINISCILA DI ARRAMPICARTI SUI VETRI!!!!lol lol Pax vobiscum.

Ritratto di hardcock

hardcock

Mer, 18/11/2015 - 19:20

La preside che si arrampica sugli specchi pur di difenderle sia cacciata via. L'Italia? un paese in caduta libera verso il baratro dll'islam. Auguri ne avete un bisogno fottuto. Molice Linyi Shandong China

potaffo

Mer, 18/11/2015 - 19:21

Allora ve ne tornate in Marocco e li potete anche fischiare come quelle bestie ad Istanbul. Il discorso è semplice, se non vi piace qui tornatevene a casa, tanto qui non vi vuole nessuno... e ve ne accorgerete ogni giorno di più.

Ritratto di Gios'',,40.

Gios'',,40.

Mer, 18/11/2015 - 19:34

Direttamente su un pulman, direzione porto, o aeroporto, nazione propria fuori dalle scatole queta gentaglia. Subito lo stesso momento pure che sono Italiane togliere la nazionalita, motivo, incoerenza grave civile,,,,,. Saluti

ziobeppe1951

Mer, 18/11/2015 - 19:51

@ sardo.....guarda che io non mi sono mai sentito itagliano x me è un'offesa

ziobeppe1951

Mer, 18/11/2015 - 20:06

@dreamer66...le tue kazzate quotidiane le hai sparate, le tue legnate le hai prese, domani è un altro giorno.Auguro alle tue figlie tanti bei cammelli maschi(le cammelle le sottomettono)

nafnafnaf

Mer, 18/11/2015 - 20:23

per me dire marocchine e non cattoliche al 99,99% vuol dire musulmane e chi usa queste perifrasi è solo un ipocrita di parte. Queste in sostanza col solo comportamento hanno commesso apologia del terrorismo e se è vero che in italia è reato l'apologia del fascismo, per qual motivo dovremmo perdonare quella del terrorismo per di più attuato su scala mondiale ??? Se sono italiane e non espellibili ( e non so come visto che lo jus soli ancor non c'è e loro sono ancora minorenni), vengano spedite in carcere minorile e SUBITO!!! Poi a questa gente per cui l'islam è l'unica religione e va imposta a tutti, venga fatto un bel lavaggio del cervello a suon di lezioni di cristianesimo e preghiere in latino

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 18/11/2015 - 22:06

hernando45: ora mi è tutto chiaro! I dirigenti scolastici a Varese non sono soggetti al ministero dell'istruzione... confesso che questo particolare aspetto della trionfale devolution realizzata dal Senatur in Padania, con il prezioso apporto del Trota e di Belsito, mi era sconosciuto. Siii, sappiamo tutto di te... che abiti in uno splendido atollo sulla barriera corallina circondato da palme, che hai insegnato a lavorare a un manipolo di terroni scansafatiche, che conosci Tizio e Caio ai vertici della Regione Lombardia e che sicuramente hai una compagna 26enne, bellissima e perdutamente inamorata di te per la tua intelligenza. Si si... siamo convinti sia tutto vero! P.S. Copriti bene perchè anche in quel di Cesano Boscone sta arrivando l'inverno.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 18/11/2015 - 22:18

ziobeppe1951: Ah si? Parli per esperienza personale riguardo alle cammelle sottomesse? Abbiamo capito in altre occasioni i tuoi particolari gusti sessuali, ma da qui a rivelare queste perversioni e questi strani giochini ai quali ti presti camuffato da cammella... Porcellona!

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 18/11/2015 - 23:32

HAHAHAHA DREAMER ROSICA ROSICA!!!!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 19/11/2015 - 10:30

hernando45: rosicare? E de che? Vabbè... l'importante è che ne sia convinto tu ;-)

Jron

Mer, 25/05/2016 - 16:58

Come si sono "integrate" bene!!! E sono pure di seconda generazione (ripetiamo pure passo per passo il meraviglioso "multiculturalismo" francese). Ma come....quando gli fa comodo non sventolano sempre che sono ITALIANI???!! Questo dimostra come se ce ne fosse ancora bisogno che NON vogliono integrarsi e che NON si sentiranno mai italiani e europei. Per loro i "fratelli" sono i musulmani e non certo gli europei. Chi non ha ancora capito che per un musulmano non importa chi sei, da dove vieni, che lavoro fai ecc. ma un essere umano si qualifica in primo, secondo e terzo luogo se è musulmano essendo questa la sola cosa che conta, bhe allora siete proprio idioti