Venezia, immigrato suicida nel Canal Grande. Nessuno si tuffa per salvarlo

Un immigrato si butta nel Canal Grande. Dal traghetto gli lanciano i salvagenti ma non vuole essere salvato. Muore tra le urla dei passanti

Una scena drammatica che ha gelato il sangue ai turisti sul Canal Grande. Un immigrato si butta nel canale di Venezia e, rifiutando i salvagenti che gli vengono lanciati da un traghetto di passaggio, si lascia annegare davanti alla folla. Ne è sorta subito una polemica non appena il video del suicidio è stato pubblicato da YouReporter. "Perché - si sono chiesti in molti - nessuno si è buttato in acqua per salvarlo?".

"Oh, Africa!". urlano dai ponti. Molti, richiamati dalle urla, filmano l'insolita scena nel Canal Grande con il cellulare. Domenica scorsa Pateh Sabally, 22enne ganese in possesso di regolare permesso di soggiorno per motivi umanitari, che gli è stato poi trovato in tasca, decide di farla finita. Si butta in acqua gelida e si lascia annegare. "Butta il salvagente!", urlano i passanti a un traghetto che sta navigando lungo il canale. Dal natante ne viene lanciato subito uno, ma il giovane immigrato non si muove. "Ma vuole morire?", si chiede qualcuno. Dal traghetto lanciano un secondo salvagente. Gli basterebbe allungare il braccio per afferrarlo e salvarsi. "Questo è scemo", urla un altro passante.

Nel giro di pochi secondi Pateh Sabally annega tra le urla dei passanti. Secondo la ricostruzione del Corriere della Sera, "tra chi assiste alla scena volano tanti commenti razzisti". E sui social network scoppia subito la polemica: "Perché nessuno si è tuffato per aiutarlo?".

Commenti

cgf

Mer, 25/01/2017 - 10:12

io non c'ero, ma mi domando perché nessuno di coloro che si sono chiesti come mai nessuno si è buttato in acqua per salvarlo, non lo ha fatto?

fifaus

Mer, 25/01/2017 - 10:19

Non è verro che nessuno è intervenuto. I salvagente sono stati buttati. Chi si getta in acqua può essere salvato solo se coopera. e qui non c'è stata la minima volontà di salvarsi da parte del suicida. Episodio triste, che dovrebbe far riflettere. non tutti sopportano lo sradicamento dalla cultura d'origine. Questa tratta di schiavi, che arricchisce onlus e cooperative è vergognosa.

epc

Mer, 25/01/2017 - 10:47

Nessuno si è tuffato per aiutarlo perchè è il modo migliore e più sicuro per annegare in due!!!! Pescatori e marinai lo sanno benissimo! Un salvagente è un modo di gran lunga più sicuro per salvare uno che sta affogando, sempre che voglia essere salvato, naturalmente! Buttarsi in acqua per salvare un bagnante è una cosa pericolosissima, a meno che non si sia più che capaci di farlo (bagnini ecc.)

epc

Mer, 25/01/2017 - 10:47

Nessuno si è tuffato per aiutarlo perchè è il modo migliore e più sicuro per annegare in due!!!! Pescatori e marinai lo sanno benissimo!! Un salvagente è un modo di gran lunga più sicuro per salvare uno che sta affogando, sempre che voglia essere salvato, naturalmente! Buttarsi in acqua per salvare un bagnante è una cosa pericolosissima, a meno che non si sia più che capaci di farlo (bagnini ecc.)

Ritratto di FRANZ58

FRANZ58

Mer, 25/01/2017 - 10:52

suppongo nessuno aveva nozioni di salvataggio in acqua. se non sei capace si affoga insieme. escluderei il razzismo.

Ritratto di roberta martini

roberta martini

Mer, 25/01/2017 - 11:07

Si fossero buttati in tre lo salvavano ma uno solo rischiava di annegare quello lo avrebbe portato a fondo se veramente voleva morire!

Keplero17

Mer, 25/01/2017 - 11:10

Di solito quando uno si vuole suicidare lo fa di notte quando nessuno lo vede, probabilmente voleva fare un atto di protesta e attirare l'attenzione su di se ma gli è andata male. Sono tanti gli italiani che si suicidano perché non ce la fanno più.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 25/01/2017 - 11:11

Se quello aveva deciso di farla finita,tuffarsi in acqua sarebbe stato perfettamente inutile perché avrebbe rifiutato qualsiasi aiuto come ha rifiutato ben 2 salvagente: si sarebbe rimediato solo un bagno in acque gelide con rischio ipotermia e null'altro. Sia fatta la sua volontà. AMEN.

Raffaello13

Mer, 25/01/2017 - 11:27

Buttarsi in acqua in Gennaio a 2-3 C° può causare la morte, in un paio di minuti, per ipotermia a chiunque non abbia una tuta termica. Anche se è coraggioso e prestante.

giovanni951

Mer, 25/01/2017 - 11:48

tanta gente parla perché ha la lingua....ma vostoro hanno un'idea di cosa vuol dire andare a salvare uno che non sa nuotare ( e con istinti suicidi)? si rischia la propria pelle perché si potrebbe essere trascinati sotto dalla forza dell'annegando. E con l'acqua gelida i rischi sono maggiori Comodo parlare stando al calduccio davanti la tv. Comunque,i salvagenti li hanno gettati...

Gianji

Mer, 25/01/2017 - 11:49

rispondo nell' unico modo possibile al titolo di questo articolo. "e tuffati tu!"

nordcorea

Mer, 25/01/2017 - 12:09

complice le organizzazione che li fanno venire per mangiarci sopra e la chiesa che non lancia messaggi per limitare le nascite in africa!!!!

Luxe

Mer, 25/01/2017 - 12:42

scrivo da ex bagnino di salvataggio: buttarsi in acqua per salvare una persona che volutamente vuole affogare puö essere molto pericoloso per chi interviene. La prima cosa che insegnano ai bagnini è mai buttarsi senza un supporto adeguato (baywatch, salvagente, pattino..) altrimenti andranno salvate non piü 1 ma 2 persone...!

Miraldo

Mer, 25/01/2017 - 13:14

Nessuno può andare contro il volere di una persona......... Rispettare le idee e i programmi di tutti...........

istituto

Mer, 25/01/2017 - 13:16

Mi aspetto che la Boldrini adesso ci "ricami" sopra e ci spari le sue menate contro gli italiani razzisti e xenofobi.

Dordolio

Mer, 25/01/2017 - 14:23

Buttarsi in acqua con queste temperature avrebbe significato morire esattamente come questo immigrato. Paralizzato in pochi istanti dal freddo e poi a fondo ad annegare. Con il piccolo particolare non da poco che il protagonista non era CADUTO in acqua, ma ci si era buttato apposta. E nemmeno ha fatto il gesto di afferrare i salvagente (il secondo lanciato gli era caduto molto vicino). Il resto è solo speculazione a affabulazione interessata e gratuita, indipendentemente dal fatto che si trattasse di un uomo nero o bianco o giallo.

maricap

Mer, 25/01/2017 - 14:46

"Secondo la ricostruzione del Corriere della Sera, "tra chi assiste alla scena volano tanti commenti razzisti". E sui social network scoppia subito la polemica: "Perché nessuno si è tuffato per aiutarlo?". Per quanto riguarda i commenti razzisti, c'è da dire che qui vengono, o mandano la peggiore gente, dato che quelli che non hanno pendenze con la giustizia al loro paese, o hanno voglia di lavorare, rimangono la, e si danno da fare, invece che venire qua, a bighellonare tutto il giorno, mantenuti da una massa di cogliones, che non sanno ribellarsi a chi pro domo sua, li importa in quantità industriali. Per il “ Nessuno si è tuffato” Bisognerebbe ricordare che siamo in Gennaio, e una sincope per la bassa temperatura è possibilissima, mentre come esperto, (Quattro interventi, due uomini e due donne) posso garantire, che per salvare uno che sta annegando, si mette a repentaglio, la propria

elalca

Mer, 25/01/2017 - 14:54

chissenefrega

veromario

Mer, 25/01/2017 - 14:56

questo signore non è caduto si è buttato in acqua ,gli hanno gettato due salvagente,li ha rifiutati allora dico perché non si butta lei con le temperature di questi giorni?

27Adriano

Mer, 25/01/2017 - 15:04

Sono stati gettati salvagente, se qualcuno si fosse tuffato, sarebbe stato sopraffatto e sarebbero annegati in due. Se i pericolante non si è aggrappato al salvagente, mi dispiace per lui, ma è stata una sua scelta.

timoty martin

Mer, 25/01/2017 - 15:26

Niente rimorsi. Ognuno fa le proprie scelte e ne subisce le conseguenze. Fosse rimasto in Ghana.... sarebbe ancora povero ma in vita.

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Mer, 25/01/2017 - 15:27

Adesso i presenti verranno indagati per omissione di soccorso aggravata da motivi razziali. Pensate ad uno scherzo? E mo' vediamo...

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 25/01/2017 - 16:17

Nessuno si tuffa per salvarlo Possibile che non c'era,sul posto, un pdiota,sinistroide,comunistardo e radical-shit,pronto a tuffarsi??Non ci posso credere!!!

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 25/01/2017 - 16:30

Quelli che avrebbero potuto salvarlo, erano tutti impegnati in acque Libiche a salvare qualche migliaio di suoi PESANI!!! AMEN.

venco

Mer, 25/01/2017 - 16:47

SE era un Italiano questo fatto non faceva notizia.

lavieenrose

Mer, 25/01/2017 - 16:50

Non lo so, tanti bei discorsi ma probabilmente mi sarei buttato nonostante l'etrà e il fatto che sono contrarissimo a questa invasione di finti profughi programmata. Avrei anche contato sui due salvagenti ai quali avrei potuto aggrapparmi, ma non ero presente e quindi di buone intenzioni e di inutili chiacchere è lastricata la via dell'inferno.

Ritratto di laghee100

laghee100

Mer, 25/01/2017 - 16:52

dovevano chiamare la Boldrini o Franceschiello !

MelalavoDomenica

Mer, 25/01/2017 - 17:09

Perché uno doveva tuffarsi nelle acque gelide per salvarlo? Perché uno doveva rischiare la vita per questo individuo??? Ma fatemi il piacere

emigrante48

Mer, 25/01/2017 - 18:25

Ghanese con permesso di soggiorno per motivi umanitari? Ma in Ghana c´é una guerra in corso?

Ritratto di gianky53

gianky53

Mer, 25/01/2017 - 18:33

Se io decidessi di visitare il Ghana mi dovrei per prima cosa procurare un biglietto aereo di andata e ritorno e poi richiedere un visto per poter entrare, ovviamente con documenti di viaggio in ordine. Lui è entrato in Italia saltando tutte queste incombenze, se restava al suo paese, che ha una crescita economica che noi possiamo solo sognarci, probabilmente gli passava la voglia di suicidarsi. Ognuno è responsabile del proprio destino, basta sentirsi colpevoli e chiedere scusa, basta politicamente corretto.

arnaldo40

Mer, 25/01/2017 - 18:47

...............probabilmente voleva fare un atto di protesta....... e je annata male. Mi ricorda tanto quel detto di colui che essendo tradito dalla moglie, per fargli un dispiacere si taglió i "gioielli di famiglia"

Ritratto di stufo

stufo

Mer, 25/01/2017 - 19:09

Un mesetto fa, a Trieste, un cinquantenne si era gettato in acqua. Un giovane ventenne si tuffava a sua volta e lo salvava, ricevendo pure una medaglia dal Comune. Pochi giorni dopo, lo stesso cinquantenne si ributtava in mare più discretamente e riuscì nel suo intento.

Linucs

Mer, 25/01/2017 - 19:13

Nessuno si è buttato per salvarlo perché a) non voleva essere salvato e b) nessuno aveva voglia di rischiare la vita per salvarlo.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mer, 25/01/2017 - 19:23

Son venexian miga el scemo della laguna.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mer, 25/01/2017 - 19:28

Non era su una pista da sci dove sarebbero intervenuti pompieri forze armate croce rossa e un elicottero per fare aria intorno a loro.

Ritratto di marystip

marystip

Mer, 25/01/2017 - 19:50

Perchè è obbligatorio tuffarsi? Se uno non sa nuotare' per esempio si deve tuffare ugualmente? Oppure volete sottintendere subdolamente che nessuno s'è tuffato perché era un negro? Se così fosse, visto che dai fatti esposti appare chiaro che non s'è voluto salvare, sarebbe grave il titolo fatto.

routier

Mer, 25/01/2017 - 20:25

Io sono rammaricato per le centinaia di suicidi per motivi economici di miei connazionali. Per il ganese, un pensiero di umana pietà. Nulla di più.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mer, 25/01/2017 - 21:02

Una società senza Sacro diventa sempre così: lutulenta, disumana.

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Mer, 25/01/2017 - 23:19

e chi se ne frega...

Ritratto di Azo

Azo

Gio, 26/01/2017 - 06:56

Non mi meraviglio per niente. Pur ìo sono emigrato negli anni sesanta, FOSSI STATO NELLE CONDIZIONI IN CUI SI TROVA LA MAGGIOR PARTE DEI MIGRANTI, CHE APPRODANO IN ITALIA, penso che sarei ritornato al paese. """QUESTO, È PURO ASSASSINIO, DA PARTE DEL PONTEFICE, DI Napolitano, DI Alfano, DELLA Kyenge E DELLA PIÙ STUPIDA DEL GRUPPO LA "PRESSIDENTA",LA Boldtrini, COLEI CHE VORREBBE CAMBIARE IL PAESE, MA PER LA SUA STUPIDITÀ SÀ SOLAMENTE PARLARE PERCHÈ HA LA BOCCA E UNA FIGURA DISCRETA, CHE FÀ RIMBECILLIRE QUEI MATUSA CHE LA CIRCONDANO"""!!! Tutta la massa che governa il paese, ne è colpevole, di questa morte, perchè sono abituati a trattare la popolazione, specialmente quella del sud e delle isole come delle bestie, mentre maffiosi e delinquenti vengono premiati e messi tra le alte cariche governativi , degli enti e delle forze armate del paese, gente abituata a scaricare le colpe sui più deboli.

umberto nordio

Gio, 26/01/2017 - 07:41

La colpa è dei minchioni che lo hanno fatto arrivare.Se lo avessero mandato indietro subito ,probabilmente sarebbe ancora vivo .O si sarebbe comunque ammazzato ,ma a casa sua.

nikolname

Gio, 26/01/2017 - 09:09

Nessuno ha cercato di salvarlo, semplicemente, per rispetto della volontà di questo immigrato, chi siamo noi per costringerlo? Se li costringiamo siamo razzisti, se non li costringiamo siamo sempre razzisti, nel dubbio non facciamo nulla ...

Ritratto di Tutankhamon

Tutankhamon

Gio, 26/01/2017 - 09:41

@nikolname - Gio, 26/01/2017 - 09:09 - ha scritto: "Nessuno ha cercato di salvarlo, semplicemente, per rispetto della volontà di questo immigrato, chi siamo noi per costringerlo?" --- Sono d'accordo. I "buonisti" ad ogni costo, i "progressisti", i "io sono mio e mi gestisco io", i "radicali coscioni", incorrono in una macroscopica contraddizione . Medici, teologi, tuttologi, politici, papa e vescovi, psichiatri, psicologi, psicoterapeuti, sociologi, etc.etc. DISCUTONO sul diritto di ciascuno uomo a scegliere se e quando e come e dove togliersi la vita. Certi vanno in Isvizzera, Belgio e non so altro dove per farsi suicidare PAGANDO. Il Pateh Sabally ha scelto di far tutto da sè, come, quando e dove gli pareva e nel modo più economico, e c'è chi avrebbe voluto impedirglielo? Mah.

Ritratto di kikina69

kikina69

Gio, 26/01/2017 - 10:12

A parte che concordo più di un po' con il commentatore Tutankhamon riguardo alla schizofrenia dei buonisti progressisti che si indignano perché uno che ha la SLA vuole morire e se ne guardano bene anche solo dal pensare di aiutarlo e dissuarderlo, magari offrendogli aiuto pratico, per poi stracciarsi le vesti se un immigrato con tanta ostinazione (gli hanno lanciato più salvagenti e un carabiniere mi risulta volesse anche lanciarsi in acqua ma lui si è laciato andare a fondo)...segue (se non mi censurate anche oggi)...

nopolcorrect

Gio, 26/01/2017 - 10:18

Una storia tristissima ma non tutti sono giovani forti e abili nuotatori che possono con questa facilità buttarsi in acqua (gelida, non siamo in estate)e riuscire a salvare un adulto che magari non vuole essere salvato e ti tira giù insieme a lui. Quanto al razzismo l'invasione degli africani ovviamente lo fa esplodere. Non ci sarebbe se da noi venissero solo un numero limitato di africani e non le masse in barcone.

Ritratto di Tutankhamon

Tutankhamon

Gio, 26/01/2017 - 10:54

Vorrei aggiungere una breve codicillo al mio precedente post. Chi conosce Venezia sa che buttarsi nelle acque dei canali - anche d'estate - è di per sè stesso un atto da aspirante suicida. Infatti, se per qualche incidente, qualcuno ci cade, lo tirano fuori e lo portano immediatemente in ospedale per praticargli tutte le cure antitutto (leptospirosi, colera, epatite, ecc.).

giancristi

Gio, 26/01/2017 - 11:00

Se uno si vuole suicidare, difficile impedirglielo. Certo nessuno si tuffa a rischio di annegare anche lui!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 26/01/2017 - 11:18

Erano le sue ultime volontà.

Ritratto di kikina69

kikina69

Gio, 26/01/2017 - 11:25

bene..dicevo...la l'oca giuliva Lucarelli selvaggia ha tacciato tutti i non intervenuti di "razzismo"...pubblicate per favore perché altrimenti non si capisce come mai tanta gente si lascia portare il cervello all'ammasso da sedicenti giornalisti, blogger, stilisti e quant'altro..questa signora (minuscolo) mi pare abbia sul web un milione di follower e veicola messaggi di odio come questi, razzisti verso gli italiani. pubblicate per favore!!

Ritratto di giangol

giangol

Gio, 26/01/2017 - 11:26

chissenefregaaa

Ritratto di mina2612

mina2612

Gio, 26/01/2017 - 11:41

Ma se quel tale voleva suicidarsi, e lo conferma il non aver voluto aggrapparsi ai salvagenti, perchè qualcun altro avrebbe dovuto mettere a repentaglio la propria vita per uno che non voleva più vivere?

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 26/01/2017 - 12:11

-----se si fosse buttato un veneziano--volontariamente e con la voglia di uccidersi---a decine si sarebbero tuffati per salvarlo con le buone o con le cattive---la verità è che ormai gli italiani come persone sono diventate pura feccia--preferiscono filmare ed uppare il macabro sui social e magari vantarsi pure con gli amici dicendo---io c'ero--ripeto dunque il concetto--molti italiani sono diventati feccia ---hasta

Una-mattina-mi-...

Gio, 26/01/2017 - 12:23

VEDO OGNI GIORNO ITALIANI AGGREDITI DA "RISORSE", EPPURE PARE CHE NESSUNO INTERVENGA FRAPPONENDOSI

Royfree

Gio, 26/01/2017 - 12:36

Per i dementi che si sono indignati perchè nessuno si è tuffato. Un tizio che si suicida, sicuramente colmo di risentimento e rancore verso gli Italiani. Magari uno si tuffava per salvarlo e il tizio se lo portava dietro ad affogare. Questi dementi prima di parlare collegassero il cervello con la bocca.