Le vergognose passerelle al Nord

La frenesia imprenditoriale di questi giorni dal Vinitaly al Salone del mobile di Milano prova quanto sia vera l'analisi che fece Alberto Sordi quando disse: «Gli italiani si governano da soli». Aggiungo: se fossero davvero soli probabilmente si governerebbero meglio, è che purtroppo soli non sono ma ogni giorno devono fare i conti con uno Stato che fa di tutto per metterli costantemente in difficoltà. E lo stesso vale per i cittadini comuni. Ieri su Twitter ho letto il seguente post (damasco65) di verità: «Quando prendi lo stipendio il 23 per cento ti viene tolto con l'Irpef, il 27,7 dall'Inps e te ne rimane il 49,2. Quando spendi questi soldi il 22 per cento va via sotto forma di Iva. Lo Stato incamera quindi il 72,7 per cento del tuo lavoro, senza contare i contributi locali. Ci avete mai pensato?».

Certo che noi ci abbiamo pensato e ci pensiamo ogni giorno. Chi non ci pensa è questo governo. Che cosa ha fatto per migliorare la situazione di famiglie ed imprese? Nulla, parole e passerelle. Quelle di questi giorni sui palcoscenici di Milano e Verona allestiti dall'Italia migliore e derubata sono imbarazzanti.

Con che coraggio ci si presenta alla élite imprenditoriale del Nord dopo aver buttato i pochi soldi a disposizione nel reddito di cittadinanza finito come ovvio in gran parte al Sud nonostante le bugie di Di Maio - e nel coprire il debito pubblico di Roma, detto no alla Tav e alle Olimpiadi invernali sull'asse Milano-Cortina? Vogliamo ricordare che in nome di un becero giustizialismo questo è il governo che con la legge pomposamente chiamata «spazza corrotti» ha avviato una stagione di persecuzione giudiziaria permanente di chi fa impresa (anche con l'uso di agenti sotto copertura e l'abolizione della prescrizione)?

Di Maio che si fa bello con i mobilieri brianzoli piuttosto che con i produttori di vino dell'Oltrepò è un po' come se il diavolo andasse a rassicurare e circuire le beghine alla messa domenicale. Queste sono persone e aziende che hanno bisogno di treni veloci, infrastrutture, rapidità nelle risposte, autonomia e flessibilità nei contratti. Non di tasse e sceriffi. Per dirla alla Berlusconi: apriamo gli occhi.

Commenti

Rossana Rossi

Mar, 09/04/2019 - 16:49

Caro Sallusti ciò che tu dici è quanto di più vero e giusto possa esserci ma agli italiani fa piacere farsi del male basta vedere cosa e come votano quando si è al dunque. Hanno boicottato e insultato Berlusconi imprenditore che dà lavoro a 42000 persone per mandare a governare un vendibibite ignorante che sa nulla di nulla e vuole occuparsi di tutto. Questa è la realtà. Se gli italioti non cambiano registro non se ne esce e i risultati purtroppo sono sotto gli occhi di chi ha un minimo di buonsenso. Come sempre, Berlusconi ha ragione.

Ritratto di gian td5

gian td5

Mar, 09/04/2019 - 18:25

Qualcuno nato dalle parti di Predappio disse anche che governare gli italiani non è difficile, è inutile.

Lorenzi

Mar, 09/04/2019 - 18:30

Cari Direttore e Rossana Rossi. Una domanda: ditemi quale governo, dagli anni '60 a prima dell'attuale, può dire che il tweet di ' damasco 65 ' è sbagliato ? E, badate bene, si tratta di ben 60 anni !

Sabino GALLO

Mar, 09/04/2019 - 18:52

Negli ultimi tempi, gli "italiani" non "sovrani" hanno capito che è inutile capire e che è meglio adattarsi alla regola non imposta, ma vigente : "Vietato capire!" ! Ancora non vigente per il "popolo sovrano" ! Che, tuttavia, è un poco disorientato ! E comincia a chiederi cosa ci sia da capire ! Ed, ora, bisogna sforzarsi di capire anche "questo popolo" ed accettare l'unica conclusione possibile : "volente o nolente" , non si capisce più niente ! Caro "popolo" : aspetta e spera!!

INGVDI

Mar, 09/04/2019 - 18:54

I neo comunisti grillini odiano gli imprenditori, li chiamano prenditori. Salvini lascia fare, come loro odia Berlusconi. Ma arriverà il momento che il mondo che produce e la gente onesta riterranno il traditore padano corresponsabile del disastro gialloverde.

Sabino GALLO

Mar, 09/04/2019 - 19:02

Negli ultimi tempi, gli "italiani" non "sovrani" hanno capito che è inutile capire e che è meglio adattarsi alla regola non imposta, ma vigente : "Vietato capire!" ! Ancora non vigente per il "popolo sovrano" ! Che, tuttavia, è un poco disorientato ! E comincia a chiedersi cosa ci sia da capire ! Ed, ora, bisogna sforzarsi di capire anche "questo popolo" ed accettare l'unica conclusione possibile : "volente o nolente" , non si capisce più niente ! Caro "popolo" : aspetta e spera!! Senza esagerare !

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 09/04/2019 - 19:53

Come al solito ha ragione il Direttore. In più osservo che il nostro "bel Paese" è anche quello con un doppio Parlamento, Camera e Senato, che può "vantare" il maggior numero "parlamentari" al mondo, circa 945, un record. Conseguenza di ciò é una lentezza legislativa enorme, ed ovviamente noi paghiamo.

Ritratto di michageo

michageo

Mar, 09/04/2019 - 19:55

Salvini litiga con le opposizioni, litga con i suoi, e di riflesso litiga col suo elettorato di base che non riesce a seguirlo,. Forse se si decidesse a prendere veramente la rincorsa e non ciondolare come fa adesso, potrebbe avere delle chances sicure sicuramente migliori delle attuali dove rischia di fare strame di tutto il suo consenso…..

Ggerardo

Mar, 09/04/2019 - 20:56

Che razza di discorso: 72,7 per cento dello stipendio che se ne va in tasse. Allora calcoliamo anche il costo dei servizi pubblici: scuola, sanita', strade, ordine pubblico, ... O facciamo un calcolo completo o non lo facciamo. Non e' che le tasse sono un regalo

Ritratto di dlux

dlux

Mar, 09/04/2019 - 21:20

Apriamo gli occhi!!! Ma quando mai? Basterebbe socchiuderli per vedere la verità lampante davanti a noi: tra PD e M5S si arriva quasi al 45% di elettorato, nonostante i gravissimi danni provocati fino ad oggi. Autolesionismo? Masochismo? Tafazzismo? In una parola: COMUNISMO.

adal46

Mar, 09/04/2019 - 21:38

Si, ha ragione; è proprio una vergogna tantopiù che le passerelle fatte da parvenù che sproloquiano saccentemente sono particolarmente pesanti per noi, che alle spalle abbiamo 40 e più anni di LAVORO e certamente qualche esperienza sociale in più.

Ritratto di nestore55

nestore55

Mer, 10/04/2019 - 01:21

andrea626390 Mar, 09/04/2019 - 20:50...Ancora affetto dalla sindrome di Klinefelter? Suvvia se ne faccia una ragione!!! Lei non é, e non potrá mai essere (e valere) un calzino del Presidente Berlusconi...E.A.

TECNOCRASH

Mer, 10/04/2019 - 01:49

Dottor Sallusti,d'accordo col ragionamento. Come al solito però le percentuali prendono la mano ai giornalisti (spero, naturalmente in buona fede). Il 22% di 49,2 fa un po' meno di 11 e quindi arriviamo a quasi 62, Non 72,7, che non sono comunque pochi. Ripeto sono d'accordo col ragionamento e con quello che dice.

Duka

Mer, 10/04/2019 - 07:35

Ma c'è CHI le ha fatte a ripetizione per un terremoto con morti. La Boldrina, allora 3° carica dello stato, ha battuto il record ne ha fatte 3- prima del "referendum renziano" poi è sparita.

DaniBona

Mer, 10/04/2019 - 08:11

per la precisione: il 27.7% dell'inps, se hai la fortuna di sopravvivere, ti verrà restituito con la pensione il 22% dell'iva si calcola sul 49.2 restante e non sul 100%

INGVDI

Mer, 10/04/2019 - 08:16

A Salvini conviene dichiarare il fallimento del governo gialloverde, chiedere scusa ai propri elettori e andare subito a nuove elezioni.

FrancoM

Mer, 10/04/2019 - 08:51

Chi versa più di due volte di quello che riceve è un benefattore, chi versa la metà di quello che riceve è un parassita.

maria angela gobbi

Mer, 10/04/2019 - 10:22

DaniBona,scusi,ma se si ha la fortuna di sopravvivere può capitare che lo "stato" si rimangi la parola data e cambi le carte in tavola,sottraendo quel che gli pare per finanziare novità a pro di chi non ha mai versato un centesimo.

rokko

Mer, 10/04/2019 - 10:26

Direttore, stia tranquillo. I cittadini italiani sono ancora in quella condizione che si chiama "sbornia da migranti". Non appena sarà passata (presto, quando la crisi inizierà a mordere in prodondità), ci penseranno loro a mandare a casa questi incompetenti.

Anonimo (non verificato)

Raffaello13

Mer, 10/04/2019 - 11:12

Vorrei far notare un grosso problema che è stato creato da questo ed il precedente governo, modificando la definizione di famiglia ed il calcolo dell'Isee tra "conviventi"; infatti sono frequenti i casi di persone anche anziane, rovinate dalla crisi oppure giovani e disoccupate, accolte gratuitamente per spirito di carità da familiari o congiunti e che invece vengono ASSOCIATE nei redditi facendo cumulo, creando un Indice Elevato di Ricchezza che in realtà è inesistente. Nessuno vorrà più aiutare parenti in difficoltà provocando l'esclusione dei propri figli ai benefici quali Reddito di Cittadinaza. Assurdità della legislazione.

Italiano-

Mer, 10/04/2019 - 13:46

Gentile direttore, il piuttosto messo così a casaccio è un vizio sintattico terribile. È diffuso quanto la maldicenza, sono gravi entrambi. La matematica non è un'opinione, davvero. Prima gli italiani, questa è l'essenza. Grazie

paolo1944

Mer, 10/04/2019 - 16:40

Molto di giusto, caro Sallusti, occhio però alla matematica e alle percentuali.

Ritratto di giovinap

giovinap

Mer, 10/04/2019 - 17:30

caro sallusti, lei non diventerà mai un giornalista! non è tagliato per questa professione, lei può fare il "mestiere" di giornalista, il giornalista professionista è un'altra cosa, ma non si preoccupi più di tanto in italia sta in buona compagnia. uno che dice di essere un giornalista e che usa(troppo spesso) le parole nord/sud quasi sempre sud per disprezzare, non potrà mai essere un vero giornalista ma può essere solo quello che oggi è lei!

XDoc

Mer, 10/04/2019 - 17:39

D'accordo sulle passerelle da vamp; suggerisca però a questo "Damasco" di studiare un po' di matematica di base :), non ci azzecca molto con i conti (o sta studiando da prossimo ministro?)

sparviero51

Mer, 10/04/2019 - 20:04

SIAMO DIVENTATI ,A POCO A POCO ,UN POPOLO DI "00" !!!!!!!!!!!

edo1969

Mer, 10/04/2019 - 20:30

Sallusti quado si mette è imbattibile e s’acca il qlo a chiunque, io amo Sallusti se si presenta come politico voto Sallusti

Ritratto di combirio

combirio

Gio, 11/04/2019 - 09:19

Giudicare e parlare solo, è fra gli sport preferito dagli italiani, l’ auspicio sarebbe stato aver avuto un governo più libero sulle proprie decisioni ma tutto sommato senza numeri sufficienti è stata la soluzione migliore che si potesse avere. Sfido quale sia stato il Governo che abbia già fatto così tanti cambiamenti positivi nella storia della repubblica. L’ alternativa dopo i sette anni di sinistra con encefalogramma piatto del malato Italia quale poteva essere? L’ unico business malato che hanno saputo creare è stato quello dell’ immigrazione irregolare, poi un insuccesso totale. Tant’ è ci riprovano ad avere un monti di turno e avere altri otto anni assicurati. Avremmo almeno 5 milioni di immigrati in più, 7 milioni di nostri ragazzi all’ estero, paghe sicure ma stabili a € 750, Le ONG con sede prestigiosa nel Pirellone. Basta continuare a votare come nel passato. Auguri.

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 11/04/2019 - 14:50

Rileggo oggi il "piacevole" articolo del Direttore, perfetto. Però mi era sfuggita la battuta finale: "Per dirla alla Berlusconi, apriamo gli occhi". Certo, "apriamo gli occhi", andando anche oltre Berlusconi.

corivorivo

Gio, 11/04/2019 - 16:43

calma e gesso. pazienza fino alle europee e poi faremo un bel repulisti!

Carlo36

Gio, 11/04/2019 - 17:43

Ottimo il post di "Damasco16" e molto vero, però non vale solo per questo governo. Era la stessa cosa che capitava con Gentiloni, con Renzi, con Letta, con Monti e perfino con il nostro amato Berlusconi, per non parlare dei governi Mortadella .

Carlo36

Gio, 11/04/2019 - 17:48

Penso che all'amato presidente Berlusconi per cui ho sempre votato necessiti un nuovissimo paio di occhiali e l'eliminazione delle gallinelle che lo circondano.

ale76

Gio, 11/04/2019 - 18:21

Gli italiani andrebbero spazzati via dalla faccia della terra.

Ritratto di enzo33

enzo33

Gio, 11/04/2019 - 18:25

Gentile direttore, ma lei perché lo defeca quest'omuncolo "pluriministro"?

Thomas-1

Gio, 11/04/2019 - 19:20

Sallusti, ma che razza di giornalaio e'? E cosa ha fatto diventare questo glorioso giornale.......parla di vergogna senza provarne neanche un po'. Oggi hanno beccato il tesoro di un amico del padrone, tale Galan.....oltre 12 milioni di euro rubati a tutti noi. La notizia e' su tutti i giornali tranne questa cartaccia.....ma va a ciapa' i ratt!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 11/04/2019 - 19:30

@rokko - siete voi comunisti che siete ancora sotto l'effetto dei fumi alcolici dell'acchiappa migranti. Oltre a quello, che danneggia pesantmente l'Italia, le nostre casse e la sicurezza, cos'alrto sapete fare? Neppure ad eliminare la povertà dei nostri connazionali. Perchè non li ritenete tali, visto quanto tenete per i clandestini, oppure per mera incapacità?

Ritratto di jasper

jasper

Gio, 11/04/2019 - 21:47

Per dirla alla Berlusconi? Che ka significa?

Ritratto di jasper

jasper

Gio, 11/04/2019 - 21:51

@gian td5: se era così intelligente e riteneva inutile governare gli Italiani perchè ci provò a governarli e perché li mandò addirittura a combattere? Solo un gran bischero si comporta in questo modo.

rokko

Gio, 11/04/2019 - 21:56

Leonida55, non mi riferivo a te, tu non hai alcuna sbornia, sei ebete di tuo. Poveraccio, mi fai quasi pena, deve essere difficile afrrontare la vita di tutti i giorni con il tuo deficit cognitivo.

xfredix

Ven, 12/04/2019 - 10:29

gen.tle direttore articolo perfetto a cui manca solo una parola: salvini ha votato anche lui il redditodinullafacenza, lo spazzacorrotti, il decreto "dignità" (!!!). e in fatto di passerelle (e di pranzare) non lo batte nessuno.

Ritratto di deep purple

deep purple

Ven, 12/04/2019 - 11:01

Giusto, questo discorso vale anche per la lega.