Adesso l'Anm vuole querelare il vescovo che difese chi spara

Le toghe meditano di procedere contro il vescovo di Chioggia, reo di aver criticato una sentenza di condanna contro un tabaccaio che aveva ucciso un rapinatore

L'Associazione Nazionale Magistrati potrebbe querelare il vescovo di Chioggia Adriano Tessarollo, che pochi giorni fa aveva duramente criticato la sentenza con cui un giudice aveva condannato il tabaccaio padovano reo di aver ucciso un rapinatore che tentava di derubarlo.

Dalle pagine del settimanale "Nuova scintilla", il sacerdote aveva pronunciato frasi che avevano fatto discutere: "Mi permetta un'ironia, signora giudice: quello che non era riuscito forse a rubare il ladro da vivo, glielo ha dato il giudice, completando il furto alla famiglia, un bel vitalizio ottenuto per i suoi familiari, con l'incidente accadutogli nel suo 'lavoro di ladro'!"

Oggi, in un'intervista al Corriere del Veneto, il referente regionale per l'Anm Lorenzo Miazzi bolla le parole del monsignore come "inopportune", pronunciate "prima di conoscere il merito" della sentenza in questione.

"Accusare senza neppure sapere come si sono svolti i fatti realmente - rileva il magistrato- va oltre il diritto di cronaca, si rischia di sfociare nella diffamazione o perfino nella calunnia".

Miazzi ha inoltre aggiunto che il giudice che aveva condannato il tabaccaio si è preso del tempo per decidere di procedere per vie legali contro il vescovo. Nel caso, l'Anm ha già assicurato il proprio supporto.

Annunci

Commenti
Ritratto di Franco_I

Franco_I

Gio, 11/02/2016 - 12:41

Ma come......adesso vogliono pure querelare la LIBERTA' DI IDEE e di ESPRESSIONE??? E cosa mai avrebbe detto il Vescovo per offendere la casta?? Allora.....SIAMO IN DITTATURA???? Si preoccupassero di fare i MAGISTRATI APOLITICI invece di aggrapparsi ai vetri!!!!

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Gio, 11/02/2016 - 12:52

Rubare non sarà il termine più appropriato, e l'ANM se ne adombra (perché un giudice giudica, non ruba libertà e soldi, MAI!), ma il concetto espresso mi pare chiaro: il ladro da morto porta comunque a casa un bel bottino, sotto forma di risarcimento, a spese dello stesso che non riuscì a derubare. Naturalmente, con ampie ed esaustive motivazioni della sentenza, ci mancherebbe! Sekhmet.

TheSchef

Gio, 11/02/2016 - 12:53

il mondo che gira al contrario. PAZZESCO

potaffo

Gio, 11/02/2016 - 13:00

Stanno instauando un regime totalitario e noi qui a parlare d'altro. L'opinione non deve essere MAI un reato, qualunque essa sia.

Fjr

Gio, 11/02/2016 - 13:06

Che scherzi, uno che esprime un pensiero contro l'ANM?sacrilegio, in questo caso essendo un vescovo ..... invece di perdere il tempo appresso a un prete , perché chi gestisce la legge non si fa' un bell'e damino di coscienza, e magari inizia a considerare che forse ha fatto una bella cappellata, fosse solo una.....

salvatore40

Gio, 11/02/2016 - 13:08

La Casta rispose...e in che modo! Ringhiando e minacciando. Il magistrato deve solo eseguire la legge.In questo senso, egli è Irresponsabile. Chi deve rispondere invece è il Politico Legislatore,Il Responsabile. Egli però avvàlesi comodamente della facoltà di non rispondere ! Dov'è CAINO ?

Ritratto di giordano

giordano

Gio, 11/02/2016 - 13:16

dovremmo essere noi italiani a querelare questi rinnegati

morghj

Gio, 11/02/2016 - 13:21

Questa magistratura è sempre più distante dal pensiero e dal volere della stragrande e sottolineo stragrande (dire 80%) maggioranza dei cittadini. E visto che dovrebbe sentenziare in nome del Popolo italiano mi sembra assai anomalo che le sentenze vengano emesse in nome della stragrande minoranza del popolo italiano. Non è più accettabile nè tollerabile che nelle mani dei magistrati ci sia, oltre al potere giudiziario anche il potere legislativo (l'interpretazione delle norme di legge di fatto modifica le norme stesse) ed il potere esecutivo (disposizione delle forze dell'ordine). Quando finalmente ci sarà un governo eletto dai cittadini tante cose dovranno cambiare in modo radicale.

tuttoilmondo

Gio, 11/02/2016 - 13:39

In Italia c'è una intera generazione di magistrati cresciuti a pane e ideologia. I più intelligenti hanno preso le distanze dagli eccessi giovanili. Altri no.

INGVDI

Gio, 11/02/2016 - 13:40

Il vescovo di Chioggia non ha espresso un'opinione ha semplicemente descritto, nella sostanza, le conseguenze dovute a questa sentenza.

Cheyenne

Gio, 11/02/2016 - 13:41

questi fetenti impiegati dello stato che si credono dei non hanno più limite oltre a non avere mai avuto etica, serietà professionale e rimorso per le cxxxxxe che sentenziano

Libertà75

Gio, 11/02/2016 - 13:43

A pure livello teorico, anche il vescovo potrebbe denunciare l'anm per cristianofobia, in quanto il Vescovo parla per cultura e credo religioso... Nel politically correct, nessuno può criticare nessuno

Ritratto di scoglionato

scoglionato

Gio, 11/02/2016 - 13:52

Evviva la democrazia! Appena tocchi le caste,partono le denunce;dove è andata a finire la libertà delle idee? Se il giudice ha le calzette pisciate,come si dice dalle nostre parti,cambi mestiere. NON POSSONO IMPEDIRE DI PENSARE ED ESSERE PERSEGUITATI SOLO PERCHè NON ABBIAMO LE STESSE IDEE. qUESTO,dicono ,succedeva nel ventennio,nOn vuoi che ci stiamo ritornando anche se sotto una bandiera rossa?

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Gio, 11/02/2016 - 13:56

Il potere giudiziario è ormai fuori controllo. Mi domando come si sentano accerchiati i pochissimi magistrati di ispirazione non marxista. Ne esisteranno ancora dieci o quindici in tutta Italia? Sicuramente girano con lo sguardo basso e attendono con ansia il ritiro e la pensione.

giagir36

Gio, 11/02/2016 - 13:56

@giordano Cosa vuoi querelare? Tanto poi sono loro a giudicare la tua querela!...

gian paolo cardelli

Gio, 11/02/2016 - 14:03

Penso che quel Magistrato non avrà alcuna difficoltà a spiegare come ha quantificato il risarcimento, vero? L'ANM dovrebbe solo vergognarsi!

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 11/02/2016 - 14:15

Continuo a ripetere: VIA TUTTE LE SCORTE A GIUDICI (ESCLUSI QUELLI ANTITERRORISMO),POLITICANTI E LORO PARENTI ET SIMILIA , VIA TUTTE LE VIGILANZE FATTE AI LORO IMMOBILI E PROPRIETA'...POI NE RIPARLIAMO..

fiorentinodoc

Gio, 11/02/2016 - 14:16

LE PERSONE ONESTE NON VANNO MAI A RUBARE.LIBERTA' di diferdersi.CAPITO SIG MAGISTRATO

vince50_19

Gio, 11/02/2016 - 14:18

Delirio di onnipotenza: la libertà di critica va in un solo senso e si sa quale è ..

Ritratto di ettocima

ettocima

Gio, 11/02/2016 - 14:24

Da laico dico: querelate anche me. Condivido punto per punto le critiche rivolte alla magistratura che ritengo, in uno con frange politiche, il cancro che corrode il nostro paese. Se questa non è eugenetica, poco ci manca. Un gruppo di persone tenta di imporre un punto di vista delinquenziale che porta al regresso della società.

frapito

Gio, 11/02/2016 - 14:25

Questi paladini approfittano che non esiste (per loro) il reato di complicità di furto, concorso esterno alla rapina e istigazione a reiterare il reato. Questi giudici (!!!???) si sentono unti da infallibiltà divina. Questa è la ...... italiana

Ritratto di chiri

chiri

Gio, 11/02/2016 - 14:48

Giancarlo Chiriaco Il Vescovo deve lasciare che si concretizzi la giustizia Divina può solo pregare per la sua anima e basta non può fare nulla dall'esterno dell'uomo

epc

Gio, 11/02/2016 - 14:55

Lo denunceranno per lesa maestà della magistratura....

carpa1

Gio, 11/02/2016 - 14:59

Ma fanno proprio fatica a non capire che del "merito" della sentenza non ce ne frega un emerito ca..o? Quello che ci interessa è che i delinquenti vengano arrestati, sbattuti in galera e che ci rimangano anzichè essere subito liberati o, tutt'al più, posti ad arresti domiciliari che spesso non vengono scontati. Sì, perchè la magistratura ha tanto da sbraitare per il troppo lavoro (ma quando mai???) mentre carica di extra lavoro le forze dell'ordine cui è demandato il controllo dei troppi arresti domiciliari da far rispettare.

Tuthankamon

Gio, 11/02/2016 - 15:01

Questo "signore" dell'ANM dimostra di essere rappresentante di un "sistema di idee e modi di fare" che non esito a definire anti-costituzionale. Come sarebbe a dire, querela le idee e le opinioni? Ma pensi dove siamo arrivati a fronte di sentenze del genere! Sulle quali c'è poco da aspettare "le motivazioni" tanto è evidente l'iniquità in atto!

unosolo

Gio, 11/02/2016 - 15:02

se le leggi sono errate il " ANM " potrebbe sollecitare il governo o il CDM a improntare una legge che permetta di difendere la proprietà e la famiglia , una legge che tuteli chi reagisce ai ladri , la proprietà privata deve essere sicura non possiamo assentarci e rischiare di trovare familiari derubati o uccisi o solo massacrati di botte e senza denti , questo devono sollecitare la legge non denunciare chi liberamente fa presente di una pecca ambigua di una legge che mette in crisi i giudici, grazie se ci riuscite a tutelarci.

unosolo

Gio, 11/02/2016 - 15:04

segue , scusate , per una legge seria basta poco più di una settimana visto che per una legge del CDM , quella dei salva papà per capirci , è bastata una nottata , grazie.

roberto bruni

Gio, 11/02/2016 - 15:05

Manca solo questa ad aggiungere ridicolo alla farsa. Che tornassero sui banchi di scuola e si ri-studiassero, bene questa volta, i codici. Sopratutto laddove si parla di proprieta' privata, di aggressione, di tentato omicidio, e sopratutto di LEGITTIMA DIFESA

frapito

Gio, 11/02/2016 - 15:06

Il referente dell'Amn invece di nascondere la realtà con paroloni giuridici quali il "merito della sentenza", a tutti basta vedere e capire il DATo DI FATTO. "Chi è difeso sta pagando". Ed al popolo italiano, almeno quel poco che è rimasto, interessano i FATTI SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI. Infine perchè prendersela con un solo Vescovo e non con i milioni di cittadini che hanno difeso il tabaccaio? Se si ritengono "giusti" lo devono essere in tutti i sensi.

LANZI MAURIZIO ...

Gio, 11/02/2016 - 15:06

IO LA CHIAMEREI ASSOCIAZIONE NAZIONALE MENTECATI......SONO UNA CASTA E UN BRANCO DI IGNORANTI, IO VORREI VEDERE UNO DI LORO ALLE PRESE CON DEGLI ALBANESI O DEI ROMENI CHE MASSACRANO TUA MOGLIE O I TUOI FIGLI.

roberto bruni

Gio, 11/02/2016 - 15:07

EVVIVA LA LIBERTA' DI OPINIONE (Fintanto che non ci tolgono anche questa)

kallen1

Gio, 11/02/2016 - 15:08

Ma di cosa vi meravigliate? E' così che si tutelano tra di loro..........intimorendo chi non la pensa come loro!!!

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Gio, 11/02/2016 - 15:16

Quando non sanno che pesci pigliare, di fronte ad una opinione pubblica offesa, stanca, angariata, stufa di vedere il delinquente fuori e l'onesto dentro, non sanno far altro che querelare. E lo fanno perché sono certi che troveranno un collega a dar loro man forte. Difesa corporativa. Mi sembra di vedere quel bambino che va a piangere dalla mamma perché il compagno lo ha insultato. Invece di far autocritica loro querelano. Come siamo caduti in basso.

tuttogas

Gio, 11/02/2016 - 15:30

Questi pseudo-madisastrati e esponenti della loro associazione se ne devono fare una ragione: quello scritto dal Vescovo è realtà ed è il comune sentire della maggioranza degli Italiani, non se ne può più, la proprietà va difesa ad ogni costo. Se il Vescovo invece di riportarlo in un giornalino lo avesse detto durante un'omelia? Certo solo i preti kompagnazzi (senza fare nomi ma solo cognomi: don Gallo) possono permettersi di offendere e dare giudizi infami dal pulpito? Che questi madisastrati iniziassero a rinunciare alle scorte e alle auto blu e poi vediamo se non reagiranno quando toccherà a loro subire furti nelle loro proprietà non più scortate. Forse che l'intervento del Vescovo e le rimostranze del popolo stiano iniziando a dare risultati visto che li 64enne di Livorno è stato scarcerato oppure il GIP è uno con le palle e non kompagno 68ttino lauretato con il 18 politico?

Ritratto di xulxul

xulxul

Gio, 11/02/2016 - 15:31

L'anm non ha capito che il vero Padre Eterno è quello rappresentato dal vescovo.... loro non lo potranno mai essere anche se rovinano la vita a molta gente con sentenze demenziali. Tipo questa. Il prelato ha ragione. Da vendere.

Ritratto di massacrato

massacrato

Gio, 11/02/2016 - 15:37

Occorrerebbe riformare la Costituzione, eliminando incarichi a vita di ogni tipo e dando la possibilità al popolo di controllare l'operato di qualsiasi Istituzione mediante commissioni di PROBIVIRI ELETTI a tempo e NON RIELEGGIBILI.

Rossana Rossi

Gio, 11/02/2016 - 15:42

Ma chi si credono di essere questi quattro imbecilli politicizzati? Forse non hanno ancora realizzato nel delirio della loro onnipotenza che non dipende tutto da loro.........

Pippo3

Gio, 11/02/2016 - 15:42

solo in Italia possiamo assistere allo spettacolo dei giudici che difendono i criminali e condannano i derubati.

Ritratto di vadis

vadis

Gio, 11/02/2016 - 15:43

Si attacca il clero, vedrai che sberla! Ha ragione sua eccellenza. Il PM avava chiesto l'assoluzione perchè il giudice non ha seguito il PM?

Una-mattina-mi-...

Gio, 11/02/2016 - 15:44

NUOVO TEOREMA? DEPENALIZZARE I DELINQUENTI PENALIZZARE CHI PROTESTA

cameo44

Gio, 11/02/2016 - 15:45

La casta dei giudici come quella dei politici si autoassolve e non ac cetta alcuna critica per il loro operato le parole del vescovo sono sen sate e dicono solo la verità anche se questa fa male non cè motivazione che tenga l'unica motivazione è che se il ladro se ne stava a casa sua il tabbaccaio non avrebbe sparato nessuno ha il diritto di rubare ma tutti abbiamo il diritto di difenderci vista l'assenza dello Stato che difende solo i politici ed i magistrati con scorte ed auto blindate i quali rischiano molto meno dei commercianti e di tutti i comuni citta dini i fatti lo dimostrano sono questi ultimi ad essere attaccati

nunavut

Gio, 11/02/2016 - 15:48

Il vescovo non ha fatto il nome del giudice quindi attaccò un giudice qualsiasi e la sua sentenza, una libertà che tutti hanno d'esprimere lapropria opinione e non vedo nessuna offesa il vescovo constata e critica una certa situazione dovuta alla sentanza.Il detto giudice pubblichi le sue motivazioni e vedremo come se la caverà con l'opinione pubblica.

tsfulvio

Gio, 11/02/2016 - 15:50

Da questo si capisce a che livello di debolezza sono arrivati questi magistrati che hanno un popolo contro di loro e non riusciranno ad imbavagliarlo

Ritratto di onollov35

onollov35

Gio, 11/02/2016 - 15:53

A mio pare è stato un errore politico della Sinistra di non aver permesso a Berlusconi, a suo tempo, di fare la riforma della Magistratura.

nordest

Gio, 11/02/2016 - 15:58

Al vescovo la nostra solidarietà da parte di gran parte del popolo Italiano.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 11/02/2016 - 16:07

allora controquereliamo l'ANM per abuso di potere. A questo punto se conoscono le leggi......

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Gio, 11/02/2016 - 16:08

Mi meraviglio quando i "Superiori" della Magistratura hanno il CORAGGIO di affermare pubblicamente che gli Italiani non hanno più stima e rispetto della magistratura.Ma se questi sono i loro comportamenti allora tutto è chiaro.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 11/02/2016 - 16:11

ma questi magistrati, dove militavano? Nei centri sociali? Sono figli di papà? ono stati assunti nella magistratura con il 6 politico ed aiutati con il nepotismo e dal partito? Ora capisco, perchè non capiscono una mazza, di come si tiene in piedi la sicurezza in Italia. L'onesto essendo anche vittima, deve avere ragione a prescindere.

linoalo1

Gio, 11/02/2016 - 16:14

risultato di dare troppa libertà!!Chi l'ha avuta,ne approfitta a man bassa!!Berlusconi l'aveva capito ed avrebbe voluto interbenire pe modificare quel Regime!!!Non lo avesse mai fatto!!!!La Vendetta è sotto gli occhi di tutti!!!E non è ancora finita!!!!Mi immagino anche cosa verrà scritto sui Libri di Storia destinati alle Scuole!!!!

joecivitanova

Gio, 11/02/2016 - 16:22

L'A.N.M. (Associazione Nazionale Miserabili) non può tutelare e difendere lo stato di diritto, se pur giusto, fino a questo punto, perché con una crisi dello stato sociale giunta ai livelli attuali e che ha permesso l'ingresso (anzi l'invasione, grazie a...) di un gran numero di delinquenti stranieri senza scrupoli sul territorio nazionale (che non sanno nemmeno cosa voglia dire 'stato di diritto'), accade che questi ultimi si sentano in 'diritto' di poter delinquere a loro piacimento, senza dover pagare grosse conseguenze, anzi, a volte ricavandoci anche, legalmente, un bel malloppo...!! G.

levy

Gio, 11/02/2016 - 16:23

Questo magistratello vuole querelare chi lo critica, allora deve querelare 3/4 degli italiani. In questo paese uno non può dire ciò che pensa?

Giampaolo Ferrari

Gio, 11/02/2016 - 16:26

Egregio sapientone l'appoggio dell'anm è importante ma il disprezzo del popolo è molto piu grande caro sapientone e se non ve ne siete accorti ne anno le palle piene di mantenere degli idioti che sono peggio dei ladri.Il popolo vuole essere lasciato in pace dentro casa o sul posto di lavoro,lo stato evidentemente non riesce a dare questa tranquillità,quindi non si deve permettere di aggiungere guai a chi ne a gia subiti.

Ritratto di pericle12

pericle12

Gio, 11/02/2016 - 16:31

@do-ut-des Lei è molto saggio, il suo commento lo prova. Così come è saggio quel vescovo e tutti voi, che sembrate dei vecchi e rancorosi pazzi, pronti a comminare pene di morte a vostro piacimento. Forse la vostra specie di appartenenza dovrebbe essere distinta da quella umana. Voi appartenete alla specie subumana. Se è vero che lei ha contribuito al paese, c'è da preoccuparsi: immagino che contributo possa aver dato.

patrenius

Gio, 11/02/2016 - 16:32

Sarebbe un bel processo, molto interessante.

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Gio, 11/02/2016 - 16:32

Mi piacerebbe sentire Bergoglio al riguardo, ma tacerà pure su questo. Per lui i perseguitati cristiani sono di 2do ordine. Più importanti i zingari.

Silvio B Parodi

Gio, 11/02/2016 - 16:33

quell'inutile e costoso patetico e pretestuoso anm dovrebbe essere cancellato dalle spese enormi per I contribuenti e dall'inutilita di quei Quattro cialtroni. ANDATEVENE IN PENSIONE INCARTAPECORITI cosi la smetterete di far danni

marygio

Gio, 11/02/2016 - 16:43

abbiamo i migliori giudici del mondo che tutto il mondo ci invidia e ci lamentiamo. non siamo mai contenti....ahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh

BALDONIUS

Gio, 11/02/2016 - 16:43

In quale paese civile degno di questo nome l'associazione dei magistrati potrebbe querelare un cittadino che esprime dissenso vero una sentenza con un altro magistrato che dovrebbe decidere se dare ragione o torto alla sua stessa associazione ? Forse nemmeno nel Burkina Faso o nella Corea del Nord.

Doc71

Gio, 11/02/2016 - 16:44

Si studi la legge signor "rappresentante della legge" : confondere l'ironia con la diffamazione suvvia!

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Gio, 11/02/2016 - 16:49

Caro Vescovo, la prego, rincari la dose per questi padroni della verità assoluta, la loro, che, secondo loro, non ha da discutersi. Le canti 4 come dovute al sindacalista del giudici, si faccia portare in Tribunale e quel giorno non ci saranno santi che ci vietino di assisterla in ogni modo. Abbiamo la pazienza esaurita da ladri e fiancheggiatori vari, siano politici (che aprono le carceri o impediscono che i criminali ci arrivino), e dei giudici "interpretativi" dei codici con i vari "atti dovuti". Caro Vescovo, è un ATTO DOVUTO dire la verità, il resto è fuffa.

FRANZJOSEFVONOS...

Gio, 11/02/2016 - 17:00

SI POSSONO ARRESTARE LE PERSONE, MA NON LE IDEE. RICORDATEVI CHI HA SCRITTO LE MIE PRIGIONI CESARE BATTISTI (EROE DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE E NON ALTRI), IMPRIGIONATI NEI LAGER NEI GULAG RICORDATEVI SOLZENITYN PRIGIONIERI POLITICI CINESI LA BIRMANA E ALTRI DURANTE LA DITTATURA GRECA RICORDATEVI L'EROE GRECO E LE SUE MUSICHE I NOMI SONO LUNGHI. STATE ATTENTI CHE LA STORIA E'MAESTRA DI VITA. LE PERSONOE MUOIONO, LE IDEE MAI

Ritratto di illuso

illuso

Gio, 11/02/2016 - 17:02

In tutti i governi sinistri le caste sono intoccabili, supportano con il loro voto i governi non eletti dal popolo. Infatti se ben osserviamo tutte hanno radici sinistre.

nordest

Gio, 11/02/2016 - 17:03

Tutta la chiesa dovrebbe essere compatta ed attaccare questa gente che si ritiene al di sopra delle parti non certo a difesa del popolo.

Holmert

Gio, 11/02/2016 - 17:05

Il vescovo ha detto cose sagge.Uno deve difendere con le unghie e con i denti ciò che ha costruito con sacrifici e sudore della fronte:casa ,famiglia,lavoro e beni prodotti. Nessuno deve violare le proprietà altrui per farne scempio e rapinare beni. Invece qui, in questa sgangherata ed abominevole nazione ,distrutta dalle sinistre e con una opposizione inesistente e tremebonda, ha preso potere una magistratura onnipotente e giacobina, che invece di condannare la delinquenza ,condanna il cittadino che si difende, come se il delinquente fosse lui. Inaudito. E se critichi ti denuncia. Roba onirica. I suoi pupilli rossi però li assolve,come Erri De Luca che gridava: "Lo ribadisco: la Tav è da sabotare". E i giudici assolvono ..

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Gio, 11/02/2016 - 17:49

@Franz, ore 17:00. Ricordi lei che la storia la raccontano i vincitori. Giulio Cesare è ricordato come un grande uomo, ma quanti galli ha ucciso e torturati? E le idee dei galli chi le conosce?

Ritratto di tiss59

tiss59

Gio, 11/02/2016 - 17:50

se reale quanto scritto, è una ulteriore conferma che la magistratura italiana è molto malata ... molto.

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 11/02/2016 - 18:00

ha fatto bene il magistrato---denunciate sto vescovo che l'ha fatta fuori dal vaso---essere contro la sentenza è un conto dire che un magistrato è un ladro è un tantinello diverso--caro vescovo continua a fare il tuo mestiere--dai le ostie alle tue pecorelle e lascia stare cesare---

maurizio50

Gio, 11/02/2016 - 18:10

La faccia più torva del corporativismo: l'ANM che non solo difende a spada tratta i privilegi più smaccati di cui gode la categoria ma, altresì, non tollera la benchè minima critica all'operato dei componenti l'Associazione. Pretenedono di essere dei padreterni quiando in realtà sono gente normale afflitta come tutti da pregi e difetti o forse più dai secondi!!!!!

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 11/02/2016 - 18:11

fa bene il giudice a querelare sto vescovo---il diritto di dissentire su una sentenza o decisione legale è un diritto---chiamare il giudice ladro è un tantinello diverso--caro vescovo continui a fare il suo lavoro--si occupi delle sue pecorelle smarrite e lasci stare cesare

Ritratto di chielli

chielli

Gio, 11/02/2016 - 18:20

Con gli amici del governo di sinistra l'ANM si sente ancora +forte e NON vuole che nessuno dissenta dal loro marcio pensiero.

milope.47

Gio, 11/02/2016 - 18:25

Ma come allora chi difende noi poveri cristi? Forse il papa con la sua misericordia?.

lamwolf

Gio, 11/02/2016 - 18:27

L'Associazione Nazionale Magistrati ma questi con chi stanno con i criminali o con le oneste persone? Con i primi visto quanto si legge e si apprende ogni giorno su giornali e tv. Che vergogna!

Martinitt2

Gio, 11/02/2016 - 18:28

concordo col vescovo chioggiotto

diwa130

Gio, 11/02/2016 - 18:37

I fatti sono quelli che vediamo ! Se non volete commenti "a vanvera" come dite voi all'ANM, pubblicate la sentenza immediatamente come si fa nei paesi normali ( e non dopo mesi). Al momento i fatti li vediamo e commentiamo. Il vescovo ha detto benissimo, siete solo dei cialtroni, questa e' la verita'

routier

Gio, 11/02/2016 - 18:38

Per quanto abbia poca stima nell' A.N.M. non credo che la stessa voglia affossare definitivamente la già scarsa reputazione che gode presso le italiche genti, ricorrendo alla querela al Vescovo. Di norma, anche l'autolesionismo ha un limite !

01Claude45

Gio, 11/02/2016 - 18:53

L'Anm METTA SOTTO INCHIESTA E CONDANNI OVE RISCONTRATO IL REATO di DISAPPLICAZIONE DELLA LEGGE. Sigg. magistrati,

01Claude45

Gio, 11/02/2016 - 18:58

L'Anm metta sotto inchiesta i suoi magistrati che INTERPRETANO LE LEGGI ANZICHÉ APPLICARLE. Ricordo a lor signori che il PARLAMENTO LEGIFERA, LA MAGISTRATURA APPLICA QUANTO LEGIFERATO DAL PARLAMENTO. Per le vs. ELUCUBRATE E SCONCLUSIONATE INTERPRETAZIONI IO HO PAGATO ED ANCORA STO PAGANDO. MAGISTRATI, COMINCIATE A LAVORARE E AD ESSERE SERI NELL'APPLICAZIONE DELLA LEGGE. RUBARE È REATO, DIFENDERSI È UN DIRITTO.

Ritratto di sitten

sitten

Gio, 11/02/2016 - 19:06

L'anm non rappresenta la giustia, essi rappresentano l'ingiustizia.

Happy1937

Gio, 11/02/2016 - 19:08

W Monsignor Tessarollo. Mi piacerebbe che niminassero Lui Srgretario Ganerale della CEI al posto dell'inaccettabile Galantino.

malfiero

Gio, 11/02/2016 - 19:11

Massima solidarietà per i Vescovo ci vorrebbe più coraggio da parte di tutti e denunciare il regime dei giudici, sono loro che governano non i politici.

Ritratto di San_Giorgio

San_Giorgio

Gio, 11/02/2016 - 19:15

Berlusconi, con tutti i suoi difetti, sulla magistratura aveva ragione. Urge una riforma TOTALE. le leggi devono essere un migliaio (non 150.000 come ora) e le pene devono essere determinabili da un ragioniere. Reato X? Pena Y. Punto! La magistratura, così come è quella italiana, è inutile e dannosa. Meglio che finiscano tutti a servire lo stato, come operatori ecologici (lavoro onesto, utile e degnissimo, tra l'altro)

ziobeppe1951

Gio, 11/02/2016 - 19:16

Pericle12...quando si parla di quei NaziStalinisti figli di put....dei centri a-sociali ti fai vivo

claudio faleri

Gio, 11/02/2016 - 19:28

questi imbecilli, si vogliono mettere contro il vaticano, prenderanno una grande rintronata e mi fa piacere.......prima leccano, poi bastonano, li faranno a pezzi

VESPA50

Gio, 11/02/2016 - 19:33

bandog concordo pienamente. I poliziotti dovrebbero rifiutarsi di difendere questi magistrati e anche le loro case. Vorrei vedere se dopo qualche furto o qualche rapina la pensano ancora allo stesso modo

VESPA50

Gio, 11/02/2016 - 19:35

elhid non trovo più frasi per insultarti. Sei davvero un povero alcolizzato che le spara a vanvera

vince50_19

Gio, 11/02/2016 - 19:43

Elkid - "Mi permetta un’ironia, signora giudice: quello che non era riuscito forse a rubare il ladro da vivo, glielo ha dato il giudice, completando il furto alla famiglia, un bel vitalizio ottenuto per i suoi familiari, con l’incidente accadutogli nel suo 'lavoro di ladro'". Adesso non si può fare ironia perché certa magistratura è permalosa più delle scimmie? Il vescovo non è solo un religioso, può dire qualsiasi cosa come un cittadino qualunque assumendosene la responsabilità. Quindi le sue "reprimenda" fanno un buco nell'acqua per quanto sono ridicole.

mimmo41

Gio, 11/02/2016 - 19:50

Penso che ogni giudice rosso vivo o annacquato abbia un codice penale e civile che vuol essere un Bignami della defunta GIUSTIZIA RUSSA. sIAMO ALMENO FORTUNATI CHE NON ABBIAMO LA sIBERIA.

Linucs

Gio, 11/02/2016 - 19:51

Questi hanno sempre ragione. Inutile fare referendum sulla monarchia per poi trovarsi in queste condizioni. La sola cosa da fare è tacere, emigrare, e lasciare magistrati e negri a farsi compagnia tra loro.

Ritratto di PAX_DIE

PAX_DIE

Gio, 11/02/2016 - 19:56

SIAMO LA KOREA DEL NORD IN EUROPA , UN REGIME DITTATORIALE TOTALITARISTICO ALLA STREGUA DEL VENTENNIO FASCISTA

manente

Gio, 11/02/2016 - 20:19

In Cile ed Argentina le lobby della finanza apolide imposero la dittatura con la forza attraverso i generali felloni Pinochet e Videla. In Italia ed Europa gli stessi poteri stanno imponendo la dittatura con l'inganno attraverso quei magistrati che hanno vinto il concorso grazie alla loro appartenenza politica, non alle loro capacità. Nulla di nuovo, lo stesso Gramsci aveva teorizzato che, per prendere il potere, la "sinistra" avrebbe dovuto infiltrare le istituzioni democratiche con funzionari "fedeli" al partito, non allo Stato di Diritto !

angeli1951

Gio, 11/02/2016 - 20:55

Meraviglia che una casta di irresponsabili e sempre impuniti si nomini autocraticamente "potere assoluto", saranno loro stessi a giudicare chi li critica? Speriamo che le forze dell'ordine smettano di essere loro lacchè e li mandino a fa......lo eseguendo solo azioni di comune buon senso.

Klotz1960

Gio, 11/02/2016 - 21:05

Che risate... Anche verso chi pubblica queste notizie...si tratterebbe di una querela dal fondamento inesistente... Ma su Il Giornale i nostri giudici hanno sempre audience, come la Boldrini..

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Gio, 11/02/2016 - 21:34

Proibito criticare i magistrati, proibito pensare male dei magistrati, proibito tutto ciò che riguarda i magistrati. I magistrati sono buoni, i magistrati sono bravi, sono la perfezione assoluta anche quando sbagliano. O meglio: non sbagliano mai ma, se dovesse capitare, lo fanno per il nostro bene e per educarci ad essere cittadini migliori.

MassimoR

Gio, 11/02/2016 - 21:35

forse ANM è l'unico vero problema in Italia. lo sa anchecRenzi che come ha detto che bisognava riformare la giustizia gli hanno pizzicato il papi anche sui caffè.

CLEOPATRA69

Gio, 11/02/2016 - 21:36

le condanne verso chi si difende mi hanno indotto a comperare una pistola...Io faccio come il tabaccaio, sparo. Poi non chiamo nessuno. Butto nella spazzatura il bastardo, ovvio lo faccio sparire, e i giudici li frego io.....Capito cari giudici? Nelle mie possibilità farò così senza un minimo di ripensamento. Cari Italiani alzate la testa e aprite gli occhi, questi giudici difendono i ladri, gli assassini (forse perché si capiscono???)

Ritratto di pericle12

pericle12

Ven, 12/02/2016 - 01:42

@ziobeppe1951 Devo notare che lei non ha ancora chiara la differenza tra Nazional-socialismo e Comunismo. Lo Stalinismo, poi, è una delle correnti interne al Movimento Comunista Internazionale. Quindi sarebbe più corretto definire quella linea politica come Comunismo stalinista. Ma a lei tutto ciò non può interesare: lei deve sontanto produrre accostamenti inconsulti e ostentatori di ignoranza. Chissà, magari prima o poi imparerà a fare accostamenti sensati. Detto ciò, le faccio notare che i centri sociali (non vedo come possa essere offensivo chiamarli a-sociali) sono una realtà. Le faccio notare che esistono anche centri sociali di destra (estrema) che in passato giocavano con le bombe ed oggi si divertono a picchiare immigrati, barboni e chiunque non sia in grado di difendersi. Questi immagino siano di suo gradimento.

Ritratto di onollov35

onollov35

Ven, 12/02/2016 - 09:45

@pericle 12.Nella sua analisi storica-politica si vede intelligenza nel commentare.Ha tralasciato un movimento importante: le Brigate rosse.Per quanto riguarda i Centri Sociali, la colpa,E'DELLA POLITICA di qualsiasi ideologia

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Ven, 12/02/2016 - 15:10

Questi non si rendono conto o peggio stanno ignorando il malcontento che serpeggia sempre di più tra la gente e se l'Anm ha già assicurato il proprio supporto ad un'azione contro il sacerdote, temo che quando la corda si spezzerà il popolo saprà assicurare il proprio supporto in ben più pesanti azioni. Speriamo che mi sbagli, ma visto che le cose vanno sempre peggio e sempre a favore dei delinquenti, la vedo brutta!