Lo yacht di Bossi jr in Tunisia

La barca, ormeggiata in un porticciolo a 70 km da Hammamet, sarebbe stata comprata tramite un prestanome. Pm chiedono rogatoria. Maroni: "Se fosse vero chiederemo il sequestro"

Ritaglio della foto tratta dal "Corriere della sera"

Due motori da 1.550 cavalli, 21 metri, moto d'acqua, tre cabine di lusso e tre bagni. Lo yacht "Stella delta", ormeggiato nel molo sud di Port El Kantaoui, una delle mete più esclusive della costa tunisina, a 70 km da Hammamet. E' un Sunseeker modello "Predator 72", pare che sia una delle barche più ammirate tra quelle "parcheggiate" nel porticciolo. In un articolo pubblicato sul Corriere della sera si parla dello yacht di Bossi jr, Riccardo, il primogenito del senatur.

Costata 2,5 milioni di euro, l'imbarcazione sarebbe stata pagata con i fondi che Francesco Belsito, ex tesoriere della Lega, in carcere per associazione a delinquere e truffa aggravata, avrebbe sottratto dalle casse del Carroccio. Bossi jr lo avrebbe acquistato "avvalendosi di un prestanome e grazie a un'ulteriore appropriazione indebita del Belsito". Ufficialmente la barca appartiene alla società "Stella luxury charter ltd", fondata nel Regno Unito nel 2007. Le azioni sono possedute da un italiano, un imprenditore, che con Riccardo Bossi ha in comune la passione delle corse in auto.

Secondo quanto scrive Giuseppe Guastella, sul Corriere, la presenza del figlio di Bossi sullo yacht sarebbe confermata dalle carte: quando il 16 marzo approda in Tunisia, dallo "Stella delta" sarebbero scese due donne e quattro uomini, fra cui "Bossi Riccardo, nato il 16 maggio 1979, italiano". Alcuni testimoni confermerebbero la sua presenza a Port El Kantaoui. Qualcuno parla di un'aquila tatuata sulla schiena e dice: "E' lui (Riccardo Bossi, ndr) al mille per cento". Un altro testimone rivela: "Lo sanno tutti, qui al molo, di chi è quello yacht". La Lega è pronta a rivendicare lo yacht rinvenuto in Tunisia, qualora fosse vero che è stato acquistato da Riccardo Bossi attraverso Belsito e, quindi, con soldi del partito: "Ho chiesto all’avvocato di fare verifiche", ha detto Roberto Maroni. "Se fosse vero che è stato comprato con i soldi della Lega, il che non è stato ancora accertato, chiederemo subito il sequestro perchè - ha chiarito il segretario del Carroccio - i soldi della Lega devono tornare alla Lega".

La procura di Milano sta aprofondendo la vicende e una rogatoria sarebbe già pronta a partire per la Tunisia per bloccare nel porto lo yacht, che sarebbe intestato al pilota di rally Stefano Alessandri, azionista unico della "Stella luxury charter ltd". In serata la Guardia di Finanza ha perquisito la casa milanese di Riccardo Bossi, alla ricerca di documenti relativi all'imbarcazione.

Commenti

Boxster65

Mar, 30/04/2013 - 10:45

Ma un bel passaggio in galera per tutta la famiglia ladrona Bossi no?? Direi che sarebbe cosa buona e giusta...

cloroalclero

Mar, 30/04/2013 - 13:32

maroni che fa la vergine ferita è ridicolo..tutti sapevano, era impossibile gestire tutto di nascosto..

Massìno

Mar, 30/04/2013 - 13:48

Bravi leghisti vent'anni di sostegno al Silvio e cosa avete avuto? Il federalismo ? No però avete trovato il modo di far campare la famiglia Bossi senza mai lavorare un giorno solo. E campare benino, direi.

Ritratto di ferdnando55

ferdnando55

Mar, 30/04/2013 - 14:04

marfo' i ladroni ti aspettano hahahaha

Max Devilman

Mar, 30/04/2013 - 14:10

....dovremmo riflettere sul fatto che la Lega è parte lesa in questa vicenda, e sul fatto che a livello solo di rimborsi elettorali, la lega percepisce un decimo di PD e PDL....... Fate opportune riflessioni su questo.

giovauriem

Mar, 30/04/2013 - 14:18

la risrcivo(puo darsi che sia cambiato il censore per l'ora di pranzo)io pur non votando lega ho sempre pansato che maroni fosse una persona perbene(invece mi sbagliavo)le sue parole sono quasi identiche a quelle pronunciate da gianfranco fini,quando fu scoperto il proprietario della casa di montecarlo:è patetico,maroni non poteva non sapere per il semplice fatto che lex ministro è un pesce grosso della lega nord.

Massìno

Mar, 30/04/2013 - 14:54

Ma scusate una cosa, com'è che l'altro ieri per una vergognosa battuta di Fo c'erano circa 300 post di commenti inviperiti mentre per il figlio di Bossi (Riccardo, non il trota) che a spese anche vostre si compra la barca non vi incazzate? Come mai? Forse per il nome? Io mi incazzo di più per i soldi che per le battute.

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Mar, 30/04/2013 - 14:55

E BRAVO ANCHE IL BOSSI. ANCHE LUI PARLA BENE PERO' RAZZOLA MALE. v i a

retnimare

Mar, 30/04/2013 - 14:55

E poi dicevano " Roma ladrona"........

no b.

Mar, 30/04/2013 - 14:58

quelli che dicevano "Roma ladrona"...

OMINE

Mar, 30/04/2013 - 15:13

Massìno:Incassati se risulterà vero che i soldi dei contributi alla lega sono serviti per la barca di Riccardo Bossi del valore si dice di 2,5 milioni di €, quando sei incazzato per questo pensa che col buco del Monte dei Paschi di Siena gestito dai tuoi amici PCI,PDS,DS,PD di barche come quella se ne possono compre 800.

Baloo

Mar, 30/04/2013 - 15:29

Un altro Caligola ubriaco di potere ?

Baloo

Mar, 30/04/2013 - 15:35

E' il delirio del potere! Cancellate i Bossi, se fosse vero!!! Mandateli nelle segrete di Castel dell'Ovo sull'isola Megaride in Napoli , dove fu rinchiuso fino alla morte l'ultimo imperatore, Cesare Augustolo!

gentilizio

Mar, 30/04/2013 - 15:39

Non scaldiamoci tanto, 9 volte su 10 queste "rivelazioni" si sono dimostrate delle gran balle...

dinross

Mar, 30/04/2013 - 15:40

complimenti ad Umberto Bossi,altro che Roma ladrona, ecco dove sono i ladroni della Padania

Ritratto di ramon

ramon

Mar, 30/04/2013 - 15:41

BOSSI O MARONI E' UN'ESERCITO DI LADRONI.

Massìno

Mar, 30/04/2013 - 15:43

@OMINE No , non sono miei amici, e si sono incazzatissimo (anche per Penati) Ma comunque non è che visto che uno ha rubato allora l'altro furto vale meno. Io, di sinistra, me la prendo con quelli che rubano anche se del mio partito. E lei invece? Che fa, grida al complotto giudiziario?

Roberto Casnati

Mar, 30/04/2013 - 15:44

Non per nulla i Bossi sono varesini, come Monti, e Varese è una città di bottegai, piena di neofascisti e di meridionali "di stato", Varese fu ed è rimasta una città fascista (divenne provincia con e tutta la sua struttura urbanistica ricorda il ventennio), i Bossi hanno quindi trovato terreno fertile per le loro idiozie: camice verdi, la Padania, la cerimonia delle acque del Po con la mano sul cuore, le riunioni a Pontida e via discorrendo; idiozie, solo idiozie ma di concreto cosa hanno fatto? Nulla assolutamente nulla, salvo appunto riempirsi le tasche tramite mafiosi meridionali che, astutamente, si sono inseriti nel "cerchio magico". Ma quando mai un ignorante come Bossi avrebbe potuto farla in barba ai "terroni"? A quei "terroni" dei quali s'è riempito la casa?

Ritratto di marforio

marforio

Mar, 30/04/2013 - 16:13

Qui in questo magnifico paese ognuno si SBARCA come puo.Dalemino molotov come sie fatta la barca ? E non solo,lui.IO personalmente li metterei tutti in una sola barchetta e li affiderei a Eolo, con la speranza ( mento ) di rivederli presto.

Ritratto di marforio

marforio

Mar, 30/04/2013 - 16:15

xricciolino maraja-Ho gia postato, adesso che stavo leggendo ho intravisto la tua veggenza .Spero che mi pubblicano i due commenti cosi saremo tutti e due soddisfati per una volta tanto.

gianni59

Mar, 30/04/2013 - 16:19

altro che ruberie dei clandestini...queste sono ruberie clandestine!!

Walter72

Mar, 30/04/2013 - 16:19

Bell'esempio proprio da coloro che predicavano "Roma ladrona"..... per il resto, fenomenale anche il Sig. Maroni: più che sequestrare il mezzo e far rientrare il grano nelle casse della LEGA, io proporrei di far rientrare il grano nelle casse dello Stato valà..... Caro Maroni, magari fra qualche annetto non vorrei mai leggere di un "nuovo" Belsito...ladrone! Quindi da contribuente i soldi meglio vengano restituiti alle casse dello stato, utilizzati per fini ben più importanti rispetto ai fini della LEGA NORD-E!

Ritratto di marforio

marforio

Mar, 30/04/2013 - 16:22

xrobertocasnati-MEglio fascisti che cretini.E questo poi se sono cretini comunisti.Con cio vorrei dire rimaniamo nella sostanza .Chi ruba o sinistro o destro SEMPRE LADRO E.

BlackMen

Mar, 30/04/2013 - 16:36

marforio: carissimo, la barca di D'Alema, Icarus, era uno Starkel 60 del valore di poco più di 1 milione di euro preso con leasing italiano (quindi tutto documentato) con altri due soci. Dico "era" perchè, scaduto il leasing, la barca non è stata riscattata. Inoltre, era ormeggiata in bella vista al porto di Roma e non imboscata in Tunisia. Detto questo non amo per niente, ma proprio per niente D'Alema, ma non faccia paragoni sterili ed improponibili solo per perorare una causa persa in partenza!

ilfatto

Mar, 30/04/2013 - 16:51

@marforio...e d'alema, la barca se l'è fatta con un MUTUO con tanto di ricevuta di versamenti mensili..prima di aprire bocca per dargli fiato sarebbe opportuno informarsi, visto che il soggetto è alquanto sensibile alle denunce per calunnia ma se lei ha disponibilità..si accomodi

swiller

Mar, 30/04/2013 - 17:20

Boxster65. Concordo ma un bel lungo soggiorno.

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Mar, 30/04/2013 - 17:58

La famiglia Bossi deve semplicemente sparire all'estero in un paese dove nessuno li possa riconoscere. In Italia si sono già coperti di vergogna . Molto grave che il loro comportamento abbia compromesso la immagine e le giuste aspirazioni della Lega che ha perso ogni credibilità.Dispiace aver votato Maroni per la Regione : non capiterà più.

OMINE

Mar, 30/04/2013 - 18:16

@massìno no, proprio no io non sono giustizialista, anzi al contrario. Ho voluto dire, ma forse non ci sono riuscito che su MPS è calato il silenzio e che su una barca che forse, ma non si ha certezza appartiene al figlio di Bossi si stà scattenando una tempesta.

blues188

Mar, 30/04/2013 - 18:26

Meglio uno yacht in mano ai Bossi che aver dato i soldi a Roma.

corto lirazza

Mar, 30/04/2013 - 18:27

il bello è che ci avevano estorto il voto con la promessa di liberarci degli albanesi e dei tunisini, poi comprano un diploma falso in albania e ormeggiano lo yacht in tunisia, il tutto con i nostri soldi!! benissimo, hanno imparato in fretta e bene la lezione dagli altri partiti!

blues188

Mar, 30/04/2013 - 18:41

Meglio i soldi in yacht che darli a Roma

blues188

Mar, 30/04/2013 - 18:44

D'Alema abitava nelle case Gescal, ma i sinistri mica lo ricordano.. Che esempio volete dare, voi della sinistra? quello del MPS?

MMARTILA

Mar, 30/04/2013 - 18:49

Riccardino ha preso esempio da Massimino (d'Alema)...le spedirei entrambi in Congo a fare i ministri...come scambio culturale!

Ritratto di marforio

marforio

Mar, 30/04/2013 - 19:52

xchi mi ha risposto , specialmente un certo fatto- SE in italia non si puo piu parlare della barca del daleminomolotov siamo alla dittatura comunista.Lei e´ un tipo che minaccia sempre i suoi contrari .Ma per caso e un pm mancato? Strano ai tempi si davano lauree collettive. Chi paga UN affitto di 800.000 mila lire per un appartamento del valore di 4 milioni , si puo permettere questo ed altro.Specialmente se e un esperto di bianchetti.

eovero

Mar, 30/04/2013 - 20:28

per chi non lo sapesse,Bossi ha sposato una siciliana, pertanto i figli di bossi sono più siciliani che lombard,il cassiere della lega è calabrese,la Rosy Mauro pugliese,e non ho mai capito cosa facessero questa gente nella Lega,poi se la volete sapere tutta,come mai la magistratura sa tutto della lega,quanti caffè bevono quante caramelle mangiano,è non sanno niente della mafia??e le spese degli altri partiti? chi indaga? delle spese pazze in sicilia chi indaga? e delle assunzioni fatte cosi a spanna chi indaga? visto che i PM vogliono controllare le spese delle regioni,perchè non indagano dove si spendono dieci volte tanto?

eovero

Mar, 30/04/2013 - 20:46

BLUES188: cambia fotografo,sei ripreso male...

Ilgenerale

Mer, 01/05/2013 - 14:05

Vi ricordate quando dicevano:"Roma ladrona!" ?! ....i 5 stelle faranno la stessa fine!!!

Ilgenerale

Mer, 01/05/2013 - 14:07

Comunque se non ci fosse stata la resa dei conti all'interno della Lega col cavolo che avremmo saputo queste cose. Questa dello Yatch l'abbiamo saputa solo ora che Bossi ha provato a rialzare la testa!!!

viento2

Mer, 01/05/2013 - 14:13

il fatto-e lei vuol mettere i ladroni principianti con i professionisti i rossi le cose le fanno x bene e quando vengono sgamati trovano sempre il compagno Greganti che si assume tutte le colpe ,svegliati dal sonno

viento2

Mer, 01/05/2013 - 14:16

eovero-con tè la pellicola non s'impessiona

Stepas2

Dom, 19/05/2013 - 16:28

Complimenti a tutti i commentatori, pronti a ironizzare, diffamare, condannare al primo pezzo del Corriere della Serva. Che pena rileggervi oggi (19 maggio).