"Adesso potete vendere". Quell'ordine sui mercati che fa schizzare lo spread

Un ordine di vendita da Hong Kong e Singapore ha fatto schizzare di 5 punti il differenziale tra titoli italiani e bund tedeschi. Cosa c'è ditero lo spread

Lo spread si prepara (ancora una volta) a sfondare quota 300. Le tensioni degli ultimi giorni all'interno del governo fanno impennare il differenziale tra i Btp e i bund tedeschi. Matteo Salvini però non crede all'allarme che deriva dallo spread e ribatte: "Stanno tentando gli ultimi colpi di coda perchè hanno capito che per la prima volta l’Europa può cambiare. Con il voto del 26 maggio - ha proseguito - non solo in Italia, ma in Olanda, in Francia, in Austria, in Germania si può cambiare rimettendo al centro il lavoro, la famiglia, i diritti e non la finanza, il business. Quindi, usano lo spread per intimorire".

Una posizione chiara quella del vicepremier che prova ad allontanare questo spauracchio che da qualche giorno permane sul governo. Ma su questo fronte c'è un retroscena curioso svelato da La Stampa. A quanto pare, proprio ieri un singolo ordine di vendita partito da Hong Kong e Singapore avrebbe fatto schizzare il differenziale di almeno cinque punti. Una segnale da non sottovalutare: qualcuno sta scommettendo contro l'Italia. E così gli esperti del settore provano a ricostruire quanto accaduto negli ultimi giorni. "Non sono granché sorpreso", spiega Emilio Rossi di Oxford Economics a La Stampa. "Chi compra e vende titoli pubblici non attende certo la bocciatura di un' agenzia di rating per liberarsi di un Btp vicino al livello spazzatura", aggiunge. E in questa corsa dello spread c'è un punto da chiarire: qual è la soglia oltre cui potrebbe scattare la speculazione massiccia e incontrollata tale da avere conseguenze rilevanti sul governo. Per Bankitaglia si parla dei 400 punti, ma c'è anche chi sostiene che basta un 350 per far scattare l'allarme rosso. Guida Baratta, trader di titoli sovrani, infine spiega quale possa essere lo scenario: "Se non ci sono atti concreti, non resta che la crisi di governo. Perché in quel caso gli analisti valuterebbero due scenari. O l' arrivo di un governo tecnico, o di un' alleanza fra Partito democratico e Cinque Stelle: una coalizione che verrebbe valutata in maniera meno irresponsabile di oggi".

Commenti

cesare caini

Gio, 16/05/2019 - 11:46

Ricordiamoci che con al governo Berlusconi lo spread arrivò a 528 punti....

NickByte

Gio, 16/05/2019 - 11:53

... intimoriscono solo quelli che hanon i soldi ... e sono sempre meno .... i Gretini non se ne rendono neppure conto ...

batpas

Gio, 16/05/2019 - 12:05

Al governo Berluscono arrivo' a 528 perchè le banche tedesche in un solo giorno vendettero anche i btp che non avevano e , caro caini, non c'era Draghi alla bce. studi prima di dire cose monche di casualità e colpettini di stato.

Luigi Farinelli

Gio, 16/05/2019 - 12:07

Ci risiamo: si profila un secondo golpe per annullare il voto degli Italiani! Occorre ricordare cosa fece Soros nel '93? O quelli di sinistra fanno finta di dimenticare il disastro provocato da Ciampi che ha distrutto un terzo delle riserve auree e di valuta del Paese per seguire le iniziative criminali del "filantropo" abituato a speculare al ribasso? E che poi, guarda caso, è stato premiato con l'elezione a Presedente della Repubblica? Decisamente, forse ci è rimasta quest'ultima possibilità col voto prossimo, per dare una zampata in faccia a questi farabutti nemici dell'Italia e dei popoli europei. Decisamente, due colpi di stato "bianchi" in dieci anni evidenzierebbero chiaramente che gli Italiani hanno gettato ignominiosamentela spugna.

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 16/05/2019 - 12:40

Governo pd 5s meno irresponsabile detto da uno che vive di speculazioni? Da vomitare.

agosvac

Gio, 16/05/2019 - 13:57

Lo spread è una creazione esclusivamente europea. Non esiste in nessun'altra parte del mondo. Esiste perché l'UE è una balordaggine. Se fosse una cosa seria proteggerebbe i titoli della Nazioni che vi aderiscono. Tra l'altro non si capisce perché a base del calcolo dello spread vengano presi i bund tedeschi che , si sa, sono falsamente tenuti a basso tasso di interesse dalla Bundesbank che compra i titoli invenduti. Finché esisterà questa UE esisterà questa vergogna dello spread. Nel momento in cui questa UE cadrà , non esisterà più neanche questa arma di ricatto. Ci vuole ancora un po' di pazienza!!!!!

SpellStone

Gio, 16/05/2019 - 14:08

DOPO CHE LI HA VENDUTI POSSONO SUCCEDERE DUE COSE. UNO LI RICOMPRA E QUINDI È PROVATO CHE È SPECULAZIONE. DUE NON LI RICOMORA E CI SIAMO LIBERATI DI UN MENAGRAMO. AVANTI COSI LA LIBERTÀ NON HA PREZZO

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Gio, 16/05/2019 - 14:31

@ agosvac 13:57 - perfetto. Ovviamente concordo 100%. Chissà che molti che passano ed intervengono qui, spesso da sprovveduti non conoscendo e non sapendo nemmeno di che cosa parlano, non possano davvero imparare a crescere...

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Gio, 16/05/2019 - 14:35

@ cesare caini 11:36 - lei non ha forse ben capito che quanto accaduto nel 2011 (per quanto riguarda lo spread) non era a causa di Berlusconi, ma fu attuato appositamente dall'esterno dell'Italia per silurare Berlusconi (e il suo esecutivo); nel 2012 quando c'era quel genio di mario monti, lo spread andò anche più su... informatevi prima di scrivere...

nerinaneri

Gio, 16/05/2019 - 14:43

SpellStone: È PROVATO CHE È SPECULAZIONE...quindi?...

Ritratto di C.L.N.

C.L.N.

Gio, 16/05/2019 - 15:03

Non ho mai capito perchè continuiamo ad emettere titoli di stato. Ma che ce frega del debito! Mica l'abbiamo fatto noi comuni cittadini. L'hanno creato i politici in decenni di ruberie e regalie in cambio di poltrone. Smettiamola quindi di continuare a comprare BOT, BTP, CCT ecc. E fottiamocene del debito ... chi ha comprato i nostri titoli spazzatura ... se li tenga e li usi al cesso! Noi non rimborsiamo nessun debito fasullo, costruito ad arte per ricattarci e farci fare la fine dei greci. Viva la nostra vecchia, cara ed amata LIRA.

peter46

Gio, 16/05/2019 - 15:30

stenos...non ha detto "governo pd-m5s meno irresponsabile" ,nè "governo pd-lega meno irresponsabile" ma,basta interpretare il senso dell'affermazione...lega irresponsabile quando sta al governo con chiunque.Infatti prefigura un governo dove della lega non si vuol sentire l'odore.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Gio, 16/05/2019 - 15:34

@ CLN : ragionamento troppo facile il suo; se gli investitori smettono di comprare obbligazioni sovrane ITA, tempo 1 mese non ci sono più stipendi per 3 milioni di dipendenti pubblici e non ci sono più pensioni per 18 milioni di Italiani; totale 21 milioni di italiani alla fame, 1/3zo della popolazione (anzi di più, considerando famiglie a carico); converrà che è piuttosto antiproducente, spero...

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Gio, 16/05/2019 - 15:47

@ CLN : ragionamento troppo facile il suo; per finanziare il proprio debito, un paese come l'ITALIA deve chiedere mediamente 400 miliardi all'anno ai mercati; se gli investitori smettono di comprare obbligazioni sovrane ITA, tempo 1 mese non ci sono più stipendi per 3 milioni di dipendenti pubblici e non ci sono più pensioni per 18 milioni di Italiani; totale 21 milioni di italiani alla fame, 1/3zo della popolazione (anzi di più, considerando famiglie a carico); spero converrà che è piuttosto antiproducente...

Ritratto di C.L.N.

C.L.N.

Gio, 16/05/2019 - 17:12

aorlansky60 : per ritornare ad essere un popolo LIBERO e SOVRANO dovremo stringere i denti e combattere: nessuno ci regalerà nulla! Per quanto mi riguarda rinuncerei volentieri alla mia pensione se potessi combattere per la libertà del mio amato Paese e per dare un futuro degno di questo nome ai miei nipotini! Lei farebbe lo stesso? Avrebbe la forza necessaria e il relativo coraggio?

Ritratto di bimbo

bimbo

Gio, 16/05/2019 - 17:33

Ci stanno manipolando e ci stanno facendo tutti fessi con lo spread, attenzione ai ciarlatani e ai falsi predicatori. Diffidate sempre soprattutto con i professoroni.

Ritratto di bimbo

bimbo

Gio, 16/05/2019 - 17:43

Invece di controllare lo spread, guardate che schifo c'è in giro, traInvece di controllare lo spread, guardate che schifo c'è in giro, tra strade e case che stanno logorando per l'inefficienza del governo e anche di privati. Sembra una gara a chi fa più SCHIFO! strade e case che stanno logorando per l'inefficienza del governo e anche di privati. Sembra una gara a chi fa più SCHIFO!

Ritratto di bimbo

bimbo

Gio, 16/05/2019 - 17:46

Invece di controllare lo spread, guardate che schifo c'è in giro, tra strade e case che stanno logorando per l'inefficienza del governo e anche di privati. Sembra una gara di chi fa più SCHIFO!

deradler

Gio, 16/05/2019 - 18:28

Bankitaglia???? Davvero deprimente; prima di tutto l'istituto si chiama Banca d'Italia, quindi già questa pratica di declinarlo con un nomignolo anglo-germanofono è un'attitudine quantomeno opinabile (a mio avviso irritante), ma arrivare a scrivere "itaglia" con la GL... è davvero disarmante.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Ven, 17/05/2019 - 09:30

@ C.L.N. 17:12 - Nobile proposito il suo, quello di voler "combattere" anche all'estremo per un "ideale" di Paese, glielo riconosco pienamente, ma nel mezzo anzi nell'immediato ci sarebbero problemi pratici assai ardui da far digerire alla gente, molta gente, che rimane A PANCIA VUOTA (e la fame è una brutta bestia) appunto tutti quelli (21 milioni di anime) che rimarrebbero a bocca asciutta se all'Italia non venissero più acquistati quei 400 miliardi di € in obbligazioni sovrane che lo Stato emette annualmente per finanziare il proprio debito: ci sarebbe il CAOS per le strade, più che in Venezuela. Purtroppo certi propositi non sono facili da mettere in pratica come si dicono a parole.

rokko

Dom, 19/05/2019 - 22:53

È troppo divertente leggere questi commenti.. Del resto ci sarà puee una ragione se ci classifichiamo ultimi in Europa per alfabetizzazione in campo economico.