Altro che semplificazione: arriva il Durt, una trappola burocratica a cinque stelle

Grazie a un emendamento del M5S, artigiani e piccoli imprenditori avranno 21 obblighi in più per lavorare con le Pa. Ed esssere pagati

Alla faccia della semplificazione e dello snellimento della burocrazia. Con il decreto del Fare un'altra spada di Damocle pesa sulla testa di artigiani e piccole imprese, vero motore dell'economia Italia. Si chiama Durt (documento di unico di regolarità tributaria) ed è stato inventato da Giacomo Pisano (M5S) e approvato grazie all'appoggio di Stefano Fassina, viceministro e responsabile economico del Partito democratico.

Non bastava il Durc, il documento che attesta la regolarità nei pagamenti a Inps, Inail e Cassa edile, senza il quale non è possibile partecipare agli appalti pubblici o essere pagati. Ora arriva anche il certificato di "buon contribuente", che prova il pagamento di tutte le tasse e i contributi da parte dell'impresa che vuole partecipare all'appalto. Un altro ostacolo burocratico che impone alle pmi ben 21 adempimenti in più e che ritarderà - ne siamo certi - ulteriormente i pagamenti da parte dello Stato.

Una vera e propria trappola burocratica messa in piedi dai grillini e contenuta nell'articolo 50 del decreto. Con buona pace dell'imbonitore Grillo che durante i comizi in Veneto ha promesso meno scartoffie per le imprese. E del governo, che ora cerca disperatamente di rimettere mano al testo visto che l'articolo successivo del provvedimento parla appunto di semplificazioni.

Contro l'esecutivo Letta si stanno quindi scagliando tutte le associazioni di artigiani, a partire dalla Confartigianato."Un adempimento inutile e complicato che rischia di dare il colpo di grazia alle imprese del settore costruzioni alle prese con una crisi profonda che, nel 2102, ha provocato la perdita di 122.000 addetti e 61.844 aziende. Chiediamo al Parlamento che venga cancellato", tuona presidente di Confartigianato Costruzioni, Arnaldo Redaelli.

E mentre Rete Imprese e l'Ance minacciano di scendere in piazza, Confindustria non è da meno. "È un'ulteriore manifestazione di cultura burocratica assolutamente scollegata dalla realtà economica", sottolinea il presidente del comitato tecnico per il Fisco, Andrea Bolla.

Commenti
Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Gio, 25/07/2013 - 11:38

che assuma lo Stato i lavoratori, smettetela di lavorare gratis imprenditori, invece andate all'estero, che vi pagano subito e bene abbandonata l'Italia al suo destino, delocalizzate e lasciate perdere i lavori pubblici non finanziate più questa massa di cialtroni messi al potere dal popolo ignorante e cieco. Spero soltanto nel licenziamento in massa dei dipendenti statali

linoalo1

Gio, 25/07/2013 - 11:42

Ecco l'esempio dell'intelligenza dei grillini che abbiamo al Governo!Grazie Grillo!Ci bastanvao quelli che già avevamo!Lino.

syntronik

Gio, 25/07/2013 - 11:43

è la diagnosi che si conferma, hanno fatto propaganda di semplificazione, ora si vede cosa sanno fare, lasciateli fare, chi si è stancato ha già portato tutto all'estero o sta chiudendo, questo sarà il moment5o per gli indecisi, Tutti all'estero con le aziende, in italia non le vogliono più, inutile lavorare per della gente, che le detesta, che vadano a prendere le tasse ai cinesi.

Ritratto di Destrimane

Destrimane

Gio, 25/07/2013 - 11:45

ci vogliono morti

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 25/07/2013 - 11:46

ormai è certo, quelli del movimento NON sanno fare il loro lavoro! dovrebbero essere mandati a casa per non fare altri danni!!

Ritratto di thunderstruck

thunderstruck

Gio, 25/07/2013 - 11:46

o bella e chi è al governo il m5s?

LAMBRO

Gio, 25/07/2013 - 11:48

Non potevate stare attenti? Questa trappola dei M5S era nelle cose!! Quelli sono figli di Ilio.

BlackMen

Gio, 25/07/2013 - 11:51

Giusto così chi è in regola viene premiato a dispetto di chi non lo è e sarà, speriamo, incentivato a farlo. E fondamentale non far sentire soli quei pochi che rispettano le regole!

Walter68

Gio, 25/07/2013 - 11:53

Non c'è bisogno del Durt, ma è necessario eliminare i subappalti. Io faccio una gara, chi vince deve realizzare i lavori e non demandarli ad altri. E' chiaro che dobbiamo anche vedere se chi effettua i lavori è in regola con il fisco e con la giustizia.

vkaspar

Gio, 25/07/2013 - 11:58

Ma intanto,il GOVERNO DEL FARE, che ci sta a fare ? A "subire" le "grillinate" o a cercare di portare fuori quest'Italia dalle sabbie mobili in cui sta sprofondando?

gian carlo galli

Gio, 25/07/2013 - 11:58

BRAVI TUTTI, AVANTI COSI', INDISCUTIBILMENTE VERSO IL BARATRO ! E COSI IL BEL PAESE ARRETRA VERSO IL NULLA ..............

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 25/07/2013 - 11:59

oh... chi sta per fallire non rispetta certo queste regole. chi ha problemi di liquidità di certo non pensa a queste regole. chi ha problemi a far mangiare la sua famiglia non pensa certo a queste regole. solo gli stupidi credono in queste regole :-)

Ritratto di Gorilla Gor

Gorilla Gor

Gio, 25/07/2013 - 12:05

Sul ponte di comando dell'Italia, c'è il capitano William Bligh.

nino47

Gio, 25/07/2013 - 12:09

Chi è ancora disposto a lavorare per la pa visto l'insolvenza dello stato è davvero un idiota e merita poi di finire fallito!!!

KARLO-VE

Gio, 25/07/2013 - 12:12

tutta colpa del M5S se siamo ridotti cosi, avete ragione a criticare, devono lasciare fare il lavoro a chi ha dimostrato finora di avere le competenze e di aver fatto tanto per l'italia, senza guardare in faccia a nessuno e snza secondi fini.

Triatec

Gio, 25/07/2013 - 12:14

Per gestire queste nuove incombenze l'amministrazione pubblica dovrà assumere nuovo personale che graverà sempre sulle stesse persone: quelle che lavorano. Altro stipendificio in arrivo!!

Rainulfo

Gio, 25/07/2013 - 12:19

sempre più burocrazia nelle mani dei piccoli reami della pubblica amministrazione ne aumenta il potere vessatorio nei confronti dei cittadini. questo è ciò che vuole la sinistra in Italia. il cittadino andrebbe responsabilizzato non ingabbiato in leggi e leggine che ne vietano i movimenti.

OMINE

Gio, 25/07/2013 - 12:19

Ma perché prendersela coi Grillini? Questo aborto inventato da Pisano (M5*) è passato grazie all'appoggio di Stefano Fassina (PD). Mentre i M5* hanno dimostrato di essere dei dilettanti senza alcuna nozione di economia e politica, Fassina e compagni si vantano di essere dei geni in politica ed economia quindi è a Fassina & C. che bisogna chiedere conto di questo favore fatto alle Imprese che per amore o per forza devono lavorare in Italia.

agosvac

Gio, 25/07/2013 - 12:19

E meno male che i grilletti non sono al Governo perchè se già così riescono a fare danni, chissà cosa farebbero se fossero al Governo!

acam

Gio, 25/07/2013 - 12:25

per i politici come grillo ci vuole il D U R P o documento unico di idoneità politica per cui se in una legislatura non hai prodotto nulla di buono la prossima resti a casa

Accademico

Gio, 25/07/2013 - 12:26

Ma quei poveretti del Movimento 5 Stalle non sanno quello che fanno. Andrebbero internati!

Ritratto di Destrimane

Destrimane

Gio, 25/07/2013 - 12:26

siamo come il treno in Spagna..chi guida la locomitiva vuole fare ai 200 km/h una curva che andrebbe fatta agli 80 km/h....preparatevi al deragliamento...

kkkkkarlo

Gio, 25/07/2013 - 12:27

Cara Clarissa, premesso che il durt è feccia... ma... al governo non c'è anche il PDL? che fa dorme?? il M5S che io sappia è all'opposizione: è quindi strano che si accusi l'opposizione di un provvedimento contenuto in un DL del governo, del quale, ripeto - fa parte anche il PDL....

acam

Gio, 25/07/2013 - 12:28

il duip bisognera chiederlo a tutti, più importante del riborso ai partiti

marco lambiase

Gio, 25/07/2013 - 12:29

Il Durt è stato proposto da M5S. Chi lo ha approvato? Grazie.

Ritratto di bergat

bergat

Gio, 25/07/2013 - 12:29

Mi chiedo perché ci debba essere sempre commistione. Se tu stato accetti che io ti venda un bene o che ti fornisca un servizio, non puoi accamparmi pretesti, DUCR o DURT, per non pagarmi. Gli adempimenti inpns , tasse e balzelli vari, fanno parte di un rapporto che non c'entra un fico secco con la prestazione d'opera e va vista a parte e inseparata sede e svincolata dal pagamento.

Ritratto di ventavog

ventavog

Gio, 25/07/2013 - 12:30

in uno stato "normale" dovrebbe essere questi a verificare se un soggetto non ha pagato le tasse nella giusta misura; e' come se ti accusassero e tu dovessi provare la tua innocenza (e non lo stato la tua colpevolezza). adesso sappiamo chi scrive le leggi: Franz Kafka.

KARLO-VE

Gio, 25/07/2013 - 12:33

ma pensa te che storie, tutte le proposte del M5S sono state sempre respinte dalla MAGGIORANZA che governa e decide in questo paese (compresa la deletoria proposta di non far pagare l'imu alle zone dei terremotati) e una proposta cosi assurda viene accettata ed inserita del ddl dalla maggioranza? MA allora il problema sono i grillini o chi ha accettato questa proposta? p.s. - i grillini sono all'opposizione per chi non lo sapesse

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Gio, 25/07/2013 - 12:47

***Letta, detta & getta.*

davidebravo

Gio, 25/07/2013 - 12:50

Se il PdL, al Governo, ha approvato la proposta i casi sono due: o è sensata o sta dormendo. In ogni caso dare la colpa ai M5S è come nascondere la testa sotto la sabbia.

vince50_19

Gio, 25/07/2013 - 12:57

Certo che siamo proprio al colmo dell'incoerenza e della cialtroneria! E non me la sto prendendo con M5S, solo..

Franco Ruggieri

Gio, 25/07/2013 - 12:57

Ma è chiarissimo: poiché i pecoroni pentastellati non possono far fare una figura di m.... al loro venerato guru, fanno di tutto per fare incazzare la popolazione, affinché insorga, proprio come ha profetizzato il maometto-Casaleggio.

guidode.zolt

Gio, 25/07/2013 - 13:23

Un pò di sana burocrazia non può che far bene all'Italia, il Paese con più leggi al mondo, nella selva delle quali bisogna farsi largo col "machete" ... Mandiamo a lavorare questo politici così toccheranno con mano la realtà che hanno costruito!

Accademico

Gio, 25/07/2013 - 13:35

Brisa par critichèer... ma Grillo imparruccato e truccato, vestito di fino in giacca e cravatta, mi fa scompisciare. Nel vederlo ieri alla tv, così apprettato, non ho fatto altro che scompisciarmi. E non ricordo di essermi mai, in precedenza, così tanto scompisciato. Dalle risa, intendo. E poichè il dottore mi ha detto che il riso fa buon sangue e che alla mia età scompisciarsi fa bene alla prostata, d'ora in poi non farò altro che scompisciarmi, sintonizzandomi ovunque sia presente Grillo, proprio per dare corso tutte le volte ad una sana e sempre più generosa scompisciata.

giottin

Gio, 25/07/2013 - 13:53

Urge sempre più prepotentemente la RIVOLTA FISCALE!!!!! Facciamogli vedere chi comanda, chi deve pagare o chi chiede sempre e solo soldi!!!!!!!

unosolo

Gio, 25/07/2013 - 14:43

L' incompetenza porta a questo , pazienza ci vuole ma sicuramente volendo si potrà ricostruire la semplificazione , ma cerchiamo di abbassare la pressione fiscale.

eloi

Gio, 25/07/2013 - 15:26

Scusate! POI, un'impresa vincendo una gara di appalto pubblica, come potrà essere in pari con gli obblighi imposti dallo Stato se lo Stato non lo paga? Quà siamo al colmo del ridicolo.

Dario40

Gio, 25/07/2013 - 15:57

ma ci sono o ci fanno ? e manco si vergognano ! per fortuna che parlano di semplificazione e sburocratizzazione . ANDATEVENE A CASA CHE VI BOLLE IL CERVELLO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

AlbertMissinger

Gio, 25/07/2013 - 16:03

SERVIREBBE IL DURP "DOCUMENTO UNICO DI REGOLARITA' NEI PAGAMENTI" PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI E OBBLIGARE LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI A CERTIFICARE LE FATTURE DEL CREDITORE, IL QUALE POSSA FARLE VALERE COME CREDITO DI IMPOSTA NEL PAGAMENTO F24. UN PICCOLO-GRANDE PASSO DI EQUITA' NEI RAPPORTI TRA IMPRESE E STATO.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Gio, 25/07/2013 - 16:05

@bergat Vedo che non ha idea di ciò di cui sta parlando. Vada a studiare cosa è il DURC, chi deve presentarlo, quando e perché e si ripresenti

BlackMen

Gio, 25/07/2013 - 16:20

giottin: scusi se glielo faccio notare ma con 180 miliardi di euro di evasione annua mi sembra che la rivolta fiscale sia già in atto da tempo! in pratica sono rimasti a pagare le tasse solo i lavoratori dipendenti e pochi lavoratori autonomi virtuosi.

timoty martin

Gio, 25/07/2013 - 16:38

Ma quando incominceranno a VERAMENTE semplicare la bucrocrazia. La politica italiana non si merita le tante persone capaci, volonterose e creative che ha. Sa soltanto ostacolarle e distruggerle. Ho capito, meglio scappare

Ritratto di Willy Wonker

Willy Wonker

Gio, 25/07/2013 - 17:19

Esempio chiaro di chi è professionalmente fallito, che poi si butta nella politica!! Mi consolo sapendo che i soldi stanno per finire, nessuno paga piu tasse, e sono curioso vedere dove prendono i soldi per mantenere tutto il circo politico con tutti i statali ed i loro ruffiani! Grillo e un falso profeta che dice solo quello che la gente vuole sentire ma non propone una soluzione che sia una, ma seria!!

leo_polemico

Gio, 25/07/2013 - 17:24

A questo punto è spontaneo aggiungere un'altra opportuna e giusta definizione. Siamo passati, rapidamente, dal governo del "fare" al governo del "rinviare", ed ora a quello del "complicare"

nonmi2011

Gio, 25/07/2013 - 18:18

Ogni volta che si parla di legalità, ai bananas, povere capre, viene l'orticaria. Tacendo, per carità di patria, sugli estensori di queste articolesse che, per un sostanzioso tozzo di pane, devono compiacere editore pluripregiudicato, direttore pregiudicato e pagatore utilizzatore finale di escort. Essere in regola, oltre a tutti i motivi detti e ridetti, significa anche rispettare le regole del libero mercato ma, come si vede, i bananas che sono liberali quasi quanto la inetti è vergine, credono che il libero mercato sia poter delinquere a piacimento. In paesi più civili del nostro, burundi compreso, questi problemi non si pongono neanche: chi non paga tasse e contributi viene messo direttamente in galera e si butta la chiave. Certo che se in Italia mettessero in galera i delinquenti di ogni risma, compresi gli evasori, e le povere capre che farneticano su questo forum, il PDL alle prossime elezioni prenderebbe 450 voti.

Ritratto di Kronos69

Kronos69

Gio, 25/07/2013 - 18:35

Il durt DEL grillino, non DEI grillini. Il M5S sta presentando tre emendamenti per abrogarlo http://www.beppegrillo.it/m/2013/07/il_m5s_e_con_le_pmi_contro_il_durt.html Come se nessuna legge ad iniziativa personale fosse mai stata redatta contro la filosofia di partito, basti vedere la proposta del PD di abrogazione del porcellum: votata compatta solo da m5s, sel e l'unico firmatario del PD.

dado1950

Gio, 25/07/2013 - 19:15

A dimostrazione che i politici non conoscono le leggi, vorrei ricordare che le pubbliche amministrazioni per i pagamenti superiori ai 10000€ devono prima richiedere a Equitalia la situazione debitoria del fornitore

Ritratto di tomari

tomari

Gio, 25/07/2013 - 19:25

Una vittoria della semplificazione! (è una battuta, naturalmente). I nostri legislatori sono INSUPERABILI per complicare ciò che è già complicato...complimenti!

giottin

Gio, 25/07/2013 - 19:58

##BlackMen. Scusi se glielo faccio notare, ma lo sa lei che ogni euro pagato a uno "stato" che sperpera ed è lì da vedere come sperpera, equivale ad un euro buttato nel cesso? Quindi molto meglio che se lo tengano i contribuenti!!!!!!

Mr.Fumino

Gio, 25/07/2013 - 20:07

Da due giorni sto seguendo gli interventi dei Grillini alla Camera..... Ce ne fosse uno, dico uno, che faccia un discorso a braccio: leggono tutti.... Ma chi gli scrive i testi..... Gli stessi del loro "comico"? . Alcuni non sanno neanche cosa leggono.... Vorrei fare come si faceva una volta a scuola.... Al termine dell'intervento gli chiederei di ripetere quello che hanno letto... Sai quante scene mute??!! Vogliono apparire politici navigati.... Ma andate a vedere chi sono e cosa fanno nella vita, il titolo di studio, le esperienzenella .. Adesso mentre scrivo sta parlando in aula la cittadina Tiziana CIPRINI..... Gli scappa da ridere senza motivo.... Come i bambini delle elementari.... Ma chi hanno messo in parlamento.... .?

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 25/07/2013 - 20:36

@nonmi 2011 ma si rende conto che se si applicassero i suoi metodi,non avremmo più il parlamento,perchè tutti in galera??E poi caro sostenitore delle bananas ci sono persone che frequentano le escort amanti del davanti delle medaglie e ci sono quelli che preferiscono il retro.questione di gusti.

luna serra

Gio, 25/07/2013 - 21:49

però è stata votata anche dal PDL o sbaglio ? non è che le cose fatte bene le fa il PDL e le cose che vanno male le fa il PD, le leggi le votano PDL-PD-Scelta Civica sono tutti assieme o no ?

rikkà

Gio, 25/07/2013 - 23:01

Questi incompetenti creeranno danni seri.....

rikkà

Gio, 25/07/2013 - 23:03

Andassero loro a lavorare sui ponteggi, in mezzo alla polvere, sotto il sole cocente.....professionisti del fancazzismo....

cgf

Ven, 26/07/2013 - 08:00

Una cosa del genere l'ho vista solo in Venezuela quando c'era ancora Chavez.

Seroma

Lun, 29/07/2013 - 10:37

Siamo alle solite, il cavallo di battaglia più efficace, la lotta agli evasori; frattanto si sono decimate le imprese, di tutti i livelli e questo è indirettamente la lotta all’evasore, decimando le imprese si decimano gli evasori, poi, quando avremo finito le imprese si troverà un altro nemico pubblico oltre a Berlusconi e così la vecchia teoria che, uniti contro un nemico, siamo più forti e compatti, si perpetuerà e tutti saremo contenti di avere uno scopo unico. Si parla sempre di tasse troppo alte a causa degli evasori, (quanti sanno che gli imprenditori pagano, anche, un’aliquota INPS sul reddito pari al 24%?). Evasore uguale impresa, l’impresa quindi, per caduta, la colpevole di tutto ciò che è male nella Società, cosicché se l’impresa non ci fosse non avremo evasori, sfruttatori, inquinatori, colpevoli delle morti bianche, esportatori di capitali, ricercatori del solo profitto ecc.ecc.; di conseguenza gli onesti sono: Gli operai, gli impiegati privati e pubblici, i Funzionari dello Stato comprese le Forze dell’Ordine ecc.ecc. perché continuare la lista diverrebbe pericoloso. Teoreti importanti da Marx a Keynes alle scuole di pensiero successive, agli economisti dell’ultima generazione, questi cosiddetti macroeconomisti, sono convinti, forse giustamente, che con l’aiuto dello Stato il Mercato produrrebbe più consumi e investimenti quindi, più benessere; tutto bene, in un sistema di Mercato fila come l’olio il teorema, l’unica riflessione è che a profetizzare prima ed elucubrare ora, siano personaggi, degnissimi, ma cominciando da Marx, poi Keynes e così via, personaggi che nulla hanno mai avuto a che fare con l’economia reale e con il lavoro reale. Mi spiego meglio, per la fattispecie Italiana, in un sistema di mercato, dove viene bloccato il flusso di denaro (leggasi legge Bersani), come fa il mercato a vitalizzarsi? La cartina al tornasole l’avremo quando la circolazione di liquidità, che oggi in Italia è un reato, sarà portata dai 1.000,00 ai 3.000,00 €.(come sembra, sia in itere, la normativa), vedremo di fatto che per questo semplice fatto gli Italiani ricominceranno a spendere un po’ di più, le imprese riincominceranno a produrre perché, giustamente per legge di mercato, aumenterà la domanda e lentamente l’economia riprenderà, e quando ognuno potrà spendere il proprio denaro, potrà passarlo ai propri famigliari, non sarà un criminale se spende in beni (voluttuari o meno), allora il miracolo Italiano si perpetuerà, perché l’Italiano Popolo ha un estro invidiabile, unico al Mondo, ma l’estro viaggia su due binari, la libertà di azione e (qui è d’obbligo) la disponibilità delle Banche ad elargire credito e fiducia (non era questo, forse, lo scopo propedeutico degli Istituti di Credito?). Da qui una domanda che mi faccio da tempo e che nessuno riesce a soddisfarmi nella risposta: - se Bill Gates fosse stato Italiano, sarebbe nata la Microsoft? Se Steve Jobs fosse stato Italiano sarebbe nata l’Apple? E potremmo continuare con altri esempi, dico questo perché da noi vige il sistema dell’Interrogazione Parlamentare su cose che nulla hanno a che fare con la Politica e con gli Italiani, se non per la voglia morbosa di qualcuno che vede sempre, in ogni cosa, arricchimento indebito, speculazione, malaffare, corruzione ecc.ecc. Si badi bene, non vorrei che taluno equivocasse, non sono fans né dell’evasione, né del crimine in generale, anzi, in Italia esistono tante leggi che disciplinano i comportamenti ed i reati sono evidenziati e colpiti dai Codici Fiscali, dal Codice Civile e dal Codice Penale, solo che vanno applicati se i reati esistono, su tutti quelli che li fanno e non solo per alcuni e sempre su teoremi e supposizioni (su questo ci ritorneremo a tempo debito). Tempo fa, i Politici portavano in Parlamento i desiderata dei propri elettori, oggi mi sembra(purtroppo) che portino istanze di grido che servono alla cittadinanza come sfogo e moda, ma ora rammento, il Colosseo era nato per soddisfare questa esigenza. Seroma

Ritratto di tommy33

tommy33

Dom, 04/08/2013 - 11:59

Come non essere d'accordo con Dragon_Lord ............ condivido totalmente. E' giunto il momento di lasciare questa squallida Italia.

01Claude45

Dom, 09/10/2016 - 10:48

E le onlus, associazioni di volontariato, no borders, caritas, coop sono tutte in regola col DURT? Le aziende gestite da stranieri come son messe? Per i primi 2 anni NON VENGONO CONTROLLATE, poi spariscono e le tasse non le pagano. SEMPRE GLI ITALIANI vemgono vessati anche per loro. EMIGRARE, DELOCALIZZARE, ANDARSENE DALL'ITALIA È DIVENTATO IMPERATIVO PER SALVARSI.