Berlino e Parigi vogliono imporci il "super" ministro delle Finanze

Bundesbank e Banque de France in pressing sulla Ue per la nomina del super burocrate: "Un ministro delle Finanze unico per salvare il progetto europeo". Ma servirebbe solo a imporci le prepotenze di tedeschi e francesi

La mossa è incrociata. Germania e Francia vogliono un super ministro delle Finanze per imporci i loro diktat. Una mossa ammantata dalla necessità di "una cooperazione finanziaria più stretta tra le nazioni dell'Eurozona per salvare il progetto europeo" che, però, nasconde un pericolo enorme per la gran parte dei Paesi dell'Unione europea, Italia in primis.

"Un ministro delle Finanze unico potrebbe essere una soluzione", scrivono i governatori della Bundesbank e della Banque de France, Jens Weidmann e Francois Villeroy de Galhau, in un editoriale a quattro mani apparso sul Sueddeutsche Zeitung. I due, al pari del gatto e la volpe, parlano apertamente della criticità dell'attuale stato dell'unione monetaria ma si guardano bene dal fare autocritica. Non dicono, per esempio, che le politiche economiche imposte dalla Germania a Bruxelles ha fatto prolungato e acutizzato una crisi economica nata Oltreoceano. Né dicono che la crisi migratoria, che oggi pesa su molti Paesi dell'Unione, è anche figlia della forsennata guerra lanciata da Nicolas Sarkozy alla Libia di Muhammar Gheddafi.

Secondo i due banchieri centrali, la crisi europea del debito non è stata ancora del tutto superata. "Sia l'Eurozona sia la Unione europea - dicono - continuano a trovarsi di fronte sfide importanti quali gli elevati tassi di disoccupazione in numerosi stati membri, una crescita sovente anemica e la mancanza di un programma credibile per la gestione dell'emergenza rifugiati". La priorità, sostengono Weidmann e de Galhau, è l'applicazione di riforme strutturali di ampio respiro in sede nazionale per appianare gli squilibri a livello comunitario, dal momento che la politica monetaria della Bce ha sì contribuito ad attutire gli effetti della crisi finanziaria globale ma da sola non è stata in grado di creare una crescita sostenibile di lungo termine nell'Eurozona. "Un ministro delle Finanze congiunto - concludono i due banchieri - potrebbe essere una maniera appropriata di armonizzare le politiche fiscali del blocco ma ciò - riconoscono - dipenderà dalla volontà dei governi comunitari di cedere ulteriore sovranità. Il che, con un elettorato sempre più euroscettico, non è affatto scontato".

Davanti a una crisi scatenata dalla stessa Unione europea, Weidmann e de Galhau propongono di dare più potere all'Unione stessa. Un super ministro delle Finanze per imporci le prepotenze tedesche e francesi non è certo la soluzione al problema. Sarebbe, anzi, l'incarnazione fisica del problema stesso.

Annunci

Commenti
Ritratto di mvasconi

mvasconi

Lun, 08/02/2016 - 13:03

A questo mira forse lo zarevic?

Ritratto di Grisostomo

Grisostomo

Lun, 08/02/2016 - 13:03

Cominciamo a menare le mani? E' ora o no?

Aprigliocchi

Lun, 08/02/2016 - 13:08

Gli europeisti ottenebrati e deliranti dovrebbero aver capito a meno che non siano.......ma non é escluso, che si tratta di un complotto che viene da certi clib privati esoterici e apparentemente filantropi.....Riusciranno i cretini o i venduti a reagire ?

Klotz1960

Lun, 08/02/2016 - 13:16

Non sono i Governi dei Paesi UE, ma i Parlamenti dei Paesi UE che dovrebbero cedere ulteriore sovranita' attraverso modifiche delle relative costituzioni nazionali. Parlare di Governi e' formalmente e sostanzialmente eversivo. Francia e Germania sono comunque liberissime di modificare le loro costituzioni e farsi il loro Ministero delle Finanze comune. Buona fortuna.

agosvac

Lun, 08/02/2016 - 13:29

L'Ue non ha bisogno di un super ministro delle finanze, ha già Draghi che ne capisce di più e meglio!!! Certo, si sa, la Germania odia Draghi appunto perché non soggiace ai diktat dei crucchi. La cosa comica è che la Francia possa sostenere cruccolandia in queste idiozie!!! Non lo sanno che i primi a soccombere sarebbero loro???

Iacobellig

Lun, 08/02/2016 - 13:29

DALL'EU BISOGNA USCIRE!

Blueray

Lun, 08/02/2016 - 13:44

Per perfezionare la superburocrazia europea e ingabbiare ulteriormente i popoli ci mancava solo il super ministro delle finanze. Per creare una crescita sostenibile di lungo periodo non servono burocrati super pagati ma formule valide per liberarsi dalle invasioni barbariche e dai danni politici, economici e sociali connessi. I governatori della Bundesbank scesi in campo per salvare il progetto europeo sortiscono l'effetto opposto. Con l'euroscetticismo dilagante e Schengen in soffitta i Paesi hanno ben chiaro che cedere ulteriore sovranità oggi vuol dire restare in mutande domani. Una sorta di proposta per aspiranti suicidi

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 08/02/2016 - 13:56

FUORI DALL'europa,SE NON ADESSO,QUANDO???

zen39

Lun, 08/02/2016 - 13:58

State certo che non è dell'Europa che si preoccupano ma dei loro problemi interni. Vogliono accedere ai nostri risparmi attraverso le tasse come hanno già fatto prima. Si vede sempre di più che Renzi conta sempre di meno. Ma presto lo chiameranno, gli daranno la solita leccata "ha fatto riforme impressionanti" , dopodichè gli appiopperanno un altro compito a casa e giù tasse. E poi va in giro a dire che l'Italia guiderà l'Europa !

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Lun, 08/02/2016 - 14:02

Rassegnatevi: questo è un'altro step del piano Kalergi in corso di attuazione. E' scritto!

Invisibleman

Lun, 08/02/2016 - 14:10

poi in giorno quando la molla sara ben carica, bastera un niente per far esplodere un casino

unosolo

Lun, 08/02/2016 - 14:21

in Europa solo Berlusconi aveva capito e contrastava ma ahime era solo i stessi del pd remavano contro Berlusconi fregandosene della nostra Nazione , oggi paghiamo quell'atteggiamento di sottomissione, è tardi , ci voleva un PCM con le palle che da subito imponeva la stretta necessaria allo spreco istituzionale e incrementava il lavoro delle imprese , mentre da subito per galleggiare ha regalato e rubato facendo il contrario di quello che serviva alla nostra Nazione , è tardi ? forse ma se continua ad assumere e spendere nelle PA.,,,,,

Ritratto di Farusman

Farusman

Lun, 08/02/2016 - 14:22

Ma cosa aspettiamo? Fuori dall'Euro, fuori da quest'Europa di banchieri (bancarottieri) lontana le mille miglia da quella sognata da Adenauer e De Gasperi! Foera di ball. Azzeriamo tutto e cominciamo daccapo.

PDA

Lun, 08/02/2016 - 14:28

Tanto rumore per nulla, Francia e Germania non possono imporre niente, per le questioni fiscali vale in sede europea il principio dell'unanimità per molti settori e non della maggioranza, quindi se l'Italia é contro non passa.

aitanhouse

Lun, 08/02/2016 - 14:31

ma vogliamo metterci bene in testa che questi cari francesi e tedeschi operano solo per i fattacci loro? stupido chi crede ancora in un'europa dei cittadini ed ad un bene comune che finora non si è mai visto, anzi si è visto proprio il contrario per la logica "mors tua vita mea". Chi siede sulle italiche poltrone lo sa benissimo ,ma finge amore e passione per l'europa solo per amore e passione della sua carica e dei suoi fattacci.

Ritratto di jasper

jasper

Lun, 08/02/2016 - 14:33

Secondo la nostra tradizione in quest espressione geografica Hanno comandato sempre gli stranieri anche perchè gli Italiani non sono all'altezza di governarsi da soli. Ci siamo dimanticati di Adua, di Caporetto e dell'8 settembre? Noi forse ce lo siamo dimenticati. Loro no!

chiara 2

Lun, 08/02/2016 - 14:36

Ancora a sperare che si esca dalla UE?! Ma non l'avete ancora capito che siamo ormai colonia e schiavizzati finchè non ci ribelliamo? Svegliaaa

luna serra

Lun, 08/02/2016 - 14:36

non sarebbe una brutta idea , unico anche il ministero della Difesa, Ministero degli Interni, Esercito Polizia, Istruzione come in America, industri ecc.ecc. saranno d'Accordo LEGGI UGUALI IN TUTTI GLI STATI

ermejodermonno

Lun, 08/02/2016 - 14:38

SI ARRAMPICANO SUGLI SPECCHI , NON VOGLIONO AMMATTERE CHE L'IDEA DELLA UE, E' MORTA PRIMA ANCORA DI ESSERE NATA . NEGLI USA C'E' STATA UNA GUERRA DI SECESSIONE, PER UNIRE , QUI SE NON STANNO ATTENTI CI SARA UNA GUERRA DI SPACCATURE PER DISTACCARE CIO' CHE SOLO DEGLI IDIOTI HANNO PENSATO DI POTER UNIRE.GLI USA ERANO E SONO FORMATE DA UN INSIEME DI ETNIE CHE SI RICONOSCONO IN UN DISEGNO COMUNE, IN EU SI SMEMBRANO LE ETIE GIA' ESISTENTI E ALLORA COSA SI VUOLE UNIRE L'OLIO CON L'ACQUA?????? MA NON FATE RIDERE

paolo b

Lun, 08/02/2016 - 14:45

fantastico un ministro unico delle finanze per tutti i paesi dell'unione ed un criterio uguale di ripartizione dei fondi, dalla germania alla grecia, un fisco unico in tutt'europa......ma non credo che qualcuno lo voglia davvero!!!!!

Ettore41

Lun, 08/02/2016 - 14:55

....E chiaramente il Superministro delle Finanze dovra' essere Tedesco. Con questa mossa la Germania ha definitivamente germanizzato l'ntera Europa. Ci sta provando dal 1939, non ci e' riuscita con una guerra ci riuscira' ora.

Libertà75

Lun, 08/02/2016 - 15:05

Un super ministro dell'economia europeo avrebbe senso se e solo se parte dei debiti nazionali fossero trasferiti in capo alla UE stessa... altrimenti è come mettere Tizio per dire a Caio cosa fare dei suoi risparmi e dei suoi debiti.

Ritratto di Svevus

Svevus

Lun, 08/02/2016 - 15:07

Ma oltre millecinquecento anni di servaggio non hanno insegnato nulla agli Italiani ?

nerinaneri

Lun, 08/02/2016 - 15:10

...la soluzione nell'articolo sotto: investitori verso i bund...ci sarà un motivo?...e se ci fosse la liretta?...

Dodds

Lun, 08/02/2016 - 15:11

All'Abusivo di Palazzo Chigi gli sta rodendo forte il fegato ed anche... qualcos'altro. Le sue paure si sono puntualmente concretizzate. A sua insaputa ieri Frau Mangia-crauti e Messieur Mangia-rane si sono incontrati a Strasburgo, e oggi - l'Abusivo - viene messo a conoscenza dai giornali che il duo franco-tedesco ci impone il super ministro delle finanze: lui casca dal pero e rimedia una figuraccia colossale con gli italiani, e noi oggi contiamo ancor meno di ieri in Europa. Nonostante tutto mi dispiace.

Scricciolo

Lun, 08/02/2016 - 15:22

Risulta evidente che un governo di pagliacci che spende e spande senza coperture non dà fiducia a nessuno. Pertanto la logica conclusione è che se chi ci governa non è capace ci penserà qualcun l'altro a farlo per noi.

Rossana Rossi

Lun, 08/02/2016 - 15:44

PDA ma quale Italia contro che in questa europa vergognosa contiamo quanto il due di picche, con questo pseudo-governo di usurpatori incapaci veniamo menati per il naso come pare a loro....sveglia italiani!......

eloi

Lun, 08/02/2016 - 15:45

La Germania BOOO!!!! Nel 1940 conquistò Belgio, Olanda, Lissemburgo e Danimarca in pochi giorni con i panzer. Passò successivamente alla Francia. La storia si ripete utilizzando altri mezzi. L'Italia di allora, per non essere invasa si alleo alle loro condizioni. Il nostro governo stà facendo lo stesso percorso del fascismo Un giorno la Merkel ci dirà: O cosi o pomì

Ritratto di Flex

Flex

Lun, 08/02/2016 - 15:46

In tutto questo vedo una grande inettitudine dei nostri politici, locali ed Europei. Possibile che l'Europa sia "agli ordini di Francia e Germania?" Ma tutti gli altri Paesi cosa ne pensano? siamo ancora una Comunità?.....

Ritratto di orione1950

orione1950

Lun, 08/02/2016 - 15:48

Magari con un ministro tedesco. Pagliacci

km_fbi

Lun, 08/02/2016 - 16:16

Arriveremo finalmente a comprendere che l'UE non può consistere in due banchieri centrali di due stati, per quanto importanti, che suggeriscono e magari tendono a forzare decisioni che coinvolgono le economie di tutti gli altri paesi sulla base di interessi che sono forzatamente particolari, e che tale modo di procedere poi, una volta assunto ed accolto senza opportuni aggiustamenti, diventa una palla al piede come il bail-in firmato da tutti ma non adeguatamente preparato? L'UE deve diventare una confederazione di stati simile alla Confederazione Elvetica, con un governo eletto che decide politica estera, politica economica, sicurezza interna ed esterna, lasciando le autonomie locali libere di decidere le proprie peculiarità nell'ambito di regole generali valide per tutti, comprese quelle relative a imposte e tasse.

scimmietta

Lun, 08/02/2016 - 16:17

X Grisostomo: hai mvoglia di menar le mani... se le hai ingabbiate e appesantite dal debito pubblico più alto in tutta 'eurozona.... finirai solo per prendere sberle da tutti.

scimmietta

Lun, 08/02/2016 - 16:24

X PDA: tranquillo, con il debito che abbiamo possiamo fare soltanto bau bau alla luna. Ci penseranno i mercati a ridimensionare ogni velleità - pensa alla grecia, ha votato, ha sbraitato e poi, col cavolo è uscita dall'euro, si è dovuta adeguare pena il fallimanto tipo Argentina, con tutte le nefande conseguenze per il popolo (Rivedere la spesa improduttiva, a cominciare dalla spesa per mantenere una pletora di politici incapaci, a tutti i livelli, questo no?)

scimmietta

Lun, 08/02/2016 - 16:42

Continuiamo ad implementare il debito pubblico per mantenere pletore di fannulloni, falsi invalidi, politici incapaci e ladri, burocrazie corrotte e corruttrici che stanno facendo affondare l'Italia, una scuola che pensa soltanto agli stipendi e non alla qualità dell'insegnamento, una sanità fatta di pronti soccorso ospedalieri intasati da falsi codici rossi pe non pagare il tiket, regalie per accattivarsi favori elettorali, buonismo verso i migranti per foraggiare abbondantemente cooperative amiche, mega costruzioni non solo inutili ma non finite o abbandonate, fondi strutturalimeuropei restituiti perché addirittura incapaci di realizzare progetti ... volete che continui? la lista è ancora lunga. Ma credete che i tedeschi, che anche loro apprendono queste belle notizie, guerra o non guerra, siano disponibili ad accollarsi il nostro debito? Voi che fareste se foste al loro posto? Provate a fare un piccolo sforzo, non dico di analisi, ma di fantasia ...

scimmietta

Lun, 08/02/2016 - 16:46

Speriamo che ci impongano il "superministro", prima che ci buttino in africa a pedate! Altro che mostrare i muscoli (gonfiati d'aria) minacciando di uscire dall'Eurozona, facciamo solo ridere. P.S.: per pretendere e farsi valere bisogna avere le carte in regola.

onurb

Lun, 08/02/2016 - 16:48

Strano. Quando i papaveri tedeschi e francesi parlano di armonizzare qualcosa è sempre e soltanto la finanza. Addirittura parlano di un ministro delle finanze congiunto. Non si sente mai nessuno che parli di armonizzare la politica estera e la politica militare e che proponga un ministro degli esteri e uno della difesa congiunti. L'unica cosa che interessa sono le banche, perché sono loro ad aver voluto questa UE. Facciamo parlare i cittadini europei e vediamo cosa ne pensano.

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Lun, 08/02/2016 - 16:50

La soluzione è auspicabile. Un Ministro delle finanze unico, significherebbe per l'Italia una politica fiscale unitaria, e dato che abbiamo una pressione fiscale molto alta, comporterebbe un abbassamento di tale pressione per avvicinarci alla media europea. Altro aspetto importante è pure la messa in comune di almeno una parte del debito pubblico, perché la UE deve avere un suo bilancio e un Tesoro. Certo, c'è la questione discutibile della cessione di ulteriore sovranità, ma se ci fossero i vantaggi predetti, sarebbe largamente compensata.

scimmietta

Lun, 08/02/2016 - 16:58

X km_fbi: "....L'UE deve diventare una confederazione di stati simile alla Confederazione Elvetica..." parole sante, ma dimmi, secondo te le finanze dei cantoni che compongono la confederazione sono squilibrate come all'interno della UE? Sbaglio se penso che per arrivare a una vera confederazione sia prima necessario armonizzare i vari sistemi tributari, finanziari e di debito? Non penso proprio che, come non lo faremmo noi per gli altri, gli altri difficilemte si accollerebbero il nostro debito così, per amor di carità, o per qualche altro motivo filantropico... non ti pare?

Ritratto di illuso

illuso

Lun, 08/02/2016 - 16:59

@scimmietta: condivido, fare la voce grossa con le pezze al culo significa far ridere i polli. Bisogna prima di tutto essere seri, combattere la corruzione dilagante e tutti gli sprechi che fanno si che questa scellerata nazione sia posta tra gli ultimi paesi nella classifica mondiale.

dietelmo

Lun, 08/02/2016 - 17:20

Tutti contro. Io spero invece che arrivi, ma non tanto per dar soddisfazione alla Merkel o a Holland ( che mi stanno altamente sulle scatole) ma per dar soddisfazione a noi!

scimmietta

Lun, 08/02/2016 - 17:25

X onurb: "Strano ...Non si sente mai nessuno che parli di armonizzare la politica estera e la politica militare e che proponga un ministro degli esteri e uno della difesa congiunti..." E ti meravigli? Ma scusa, perché non provi a domandarti "chi paga"? "Condicio sine qua non" è che prima si armonizzi il sistema di "finanziamento" di tutte queste belle politiche comuni, bello mio. Non per nulla pretendono che noi mattiamo i conti a posto e, se non tagli la spesa, hai voglia di fare debiti, di dare gli 80 euro di qua e i 500 di là, e poi pretendere che gli altri li paghino. O no?

vince50

Lun, 08/02/2016 - 17:29

Abbiamo scelto di metterci a 90°,quindi adesso lasciamo pure che facciano.

cicero08

Lun, 08/02/2016 - 17:43

una reincarnazione di... Tremonti???

ilbelga

Lun, 08/02/2016 - 17:45

a hollande non conviene andare a braccetto con la culona perché mi sa che la francia non è poi cosi messa bene e un super ministro lo abbiamo già, si chiama Draghi. crucchi fatevene una ragione.

Ritratto di huckleberry10

huckleberry10

Lun, 08/02/2016 - 17:46

Davvero qualcuno pensa che un ministro delle finanze tedesco per l’Italia sarebbe una soluzione peggiore rispetto ai ministri italiani che si sono succeduti negli anni. Il problema dell’Italia è il debito pubblico che si può abbassare aumentando di molto il PIL, cosa pressoché impossibile, oppure tagliando gli sprechi nella spesa, cosa possibile, ma che nessun Governo nazionale vuole, fare. Quindi meglio un Governo sovra nazionale, che affronti il problema alla radice.

Gius1

Lun, 08/02/2016 - 17:49

La tedesca mira ai nostri soldi. E´la volta giusta per ribellarsi. Ognuno decida a casa propria

Fossil

Lun, 08/02/2016 - 18:06

C'è la massoneria dietro tutto questo. Loro hanno creato la storia dell'Europa unita, unica moneta, persino le targhe...è la massoneria che comanda per portare avanti i propri loschi traffici. Non ci vuole molto a capirlo. Che poi frottolo scodinzoli agli ordini della Merkel è semplicemente ovvio. USCIAMO DALL'EUROPA!!! Sbrighiamoci!

gcf48

Lun, 08/02/2016 - 18:31

scimmietta se dobbiamo andare in malora è meglio farlo per "meriti" nostri non sotto schiavitù. E se da soli magari non potremmo avere un sussulto di patriottismo? Le sanzioni, gli assedi ecc servono anche per cementare il popolo verso la libertà e l'onestà.

areolensis

Lun, 08/02/2016 - 23:01

Poveri noi! Il banchiere padrone e il suo vassallo, con questa irrituale uscita, hanno lanciato una sonda, stanno tastando il polso. Il cappio intorno al collo dei popoli dell'eurozona (e in particolare di quelli del sud)sta per subire una stretta ulteriore, forse definitiva. Tanto che sarà molto difficile scrollarselo di dosso in maniera incruenta! Poiché i nostri governanti sono complici o succubi, non ci resta che affidarci al buon Dio!

LAMBRO

Mar, 09/02/2016 - 00:26

SIAMO ALLE SOLITE ! SE CI FACCIAMO LE NS RAGIONI GERMANIA E FRANCIA FANNO SALTARE IL GOVERNO COME? CON LO SPREAD E CON LE TRAPPOLE EUROPEE COMANDATE, GUARDA CASO, DA FUNZIONARI TEDESCHI E FRANCESI......... VOGLIONO I NS RISPARMI PER PAGARE I LORO DEBITI IN PANCIA AI DERIVATI DELLE LORO BANCHE DEI LAND.

umberto nordio

Mar, 09/02/2016 - 07:55

Quello di ciu c'è urgente bisogno è un unico ministro dell'interno ed un unico modello di Giustizia e relative leggi. Le nostre fanno pena ,come del resto chi le emana ed applica.

giovanni951

Mar, 09/02/2016 - 08:33

mi spiace anche per i francesi che credono di contare qualcosa mentre sono solo il cagnolino scodinzolante delka merkel

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 09/02/2016 - 09:14

@chiara2: e chi sarebbero i ribelli? I M5S per caso? M non diciamo bischerate.

vince50_19

Mar, 09/02/2016 - 09:15

LP77 - Lei continua, egregio pidino, imperterrito a parlare di cessioni di parti di sovranità quando la ns. costituzione parla di limitazioni di sovranità in concomitanza con quella di altri stati (art. 11). Il popolo è d'accordo con questa cessione di parti di sovranità - ammesso che la costituzione venga rispettata - visto che, secondo l'art.1, è sovrano? Chiedere al popolo circa questa cessione è sbagliato oppure il popolo sta come il giallo nel semaforo a Napoli (un colore di fantasia)? Ci si deve ricordare del popolo quando si avvicinano elezioni di qualsiasi tipo, gli si fanno gli inchini reverenziali ai sensi del predetto art. 1, salvo poi fregarsene quando passano le elezioni? A me sta storia fa storcere il naso: cessioni è sinonimo per me di abdicazione. Politica subalterna alla Troika: la morte definitiva della libertà a favore di gentaglia che vuole tutto fottendosene della ns. costituzione. Disonore, questo, per chi è morto combattendo per la nostra libertà.

Ritratto di Horten

Horten

Mar, 09/02/2016 - 10:24

L'unico modo per uscire dall'ue è entrare nel mondo multipolare sbarazzondi di quell'aria da "razza superiore" e cooperare serenamente con tutti quanti (con opportuni dazzi doganali). Ma questo non accadrà perchè l'ue serve a massimizzare i diktat dell'ultraliberismo finanziario che fa capo ai neocons statunitensi consentendoli di controllare tutti controllando la sola massoneria ue. I tedeschi e i francesi sono anche loro mezze cartucce. La situazione economica è solo la punta dell'iceberg; in realtà l'Italia ha perso la sovranità non per colpa dell'Europa, ma perchè gli europei non sono sovrani in Europa. Ed in parte è colpa nostra.

marusso62

Mar, 09/02/2016 - 10:36

@grisostomo, io ci sto , fuori da qusto merdaio , che si autoreferenzia e auto ingrssa fregandosene dei problemi della gente

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 09/02/2016 - 11:31

Se si pensa alle esperienze fatte dalla Germania con l'Italia nel passato e la sgangheratezza del sistema Italia su tutti i fronti,quella d'imporci un Ministro delle Finanze unico mi sembra una buona idea. I nostri Ministri delle finanze si sono sempre dimostrati delle nullità uniche. Sempre.

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 09/02/2016 - 12:47

La reovo un'ottima idea. As essere meglio di Padoan, Visco, Schioppa, Tremonti, Visentini, Preti ecc.ecc. non ci vuol molto.

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 09/02/2016 - 12:50

L'ideale sarebbe che all'Italia e agli Italiani possa essere tolta tutta la sovranità. La sovranità data ad un popolo di fannulloni, invcompetenti, camurristi e cialtroni e sinistri nel coimplesso è un grosso errore. Non si può dare la sovranìtà ad un'espressione geografica abitata da mezze cartucce.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 09/02/2016 - 13:04

L'Italia sarebbe economicamente fortissima se Renzi licenziasse i parassiti della burocrazia. Solo che poi il PD non avrebbe più elettori.

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Mar, 09/02/2016 - 14:50

@vince50_19, Lei continua a darmi del piddino, ma io non sono neanche un democratico, bensì un sostenitore della teoria delle élites (v. Gaetano Mosca, fondatore della scienza della politica, nominato senatore da Mussolini), per cui nella società, in tutti i tempi e in tutti i luoghi, non comanda il “popolo” disunito, bensì l’élites dominante organizzata, grazie al criterio delle tre “C” (Consapevolezza, Coesione, Cospirazione). In passato, che si facessero operazioni verticistiche era abbastanza evidente, ad es. l’Unità d’Italia non la fece il popolo, ma i massoni liberali, ci sono un mucchio di studi al riguardo. Lei invoca la Costituzione, la libertà e la sovranità popolare? Tutte illusioni, anche se con la dichiarazione Schuman del 1950, quella della politica dei “piccoli passi” alla base del processo di unificazione europea, c’è il coinvolgimento popolare, quindi anche il referendum.

Ritratto di ANGELO POLI

ANGELO POLI

Mer, 10/02/2016 - 16:09

Mi chiedo quando Germania e Francia la smetteranno di credersi i numi tutelari dell'Europa quando si tratta dell'Italia, dimenticando o facendo finta di dimenticare le stesse regole, tutto e tutti quando hanno o hanno avuto loro gli stessi problemi? Paesi europei, sveglia!

Ritratto di jasper

jasper

Mer, 10/02/2016 - 19:56

@Gianfranco Robe: e chi licenzia Renzi la quintessenza del parassititismo?