Bollette, aumentano quelle di luce e gas

Dopo i ribassi nei primi 9 mesi dell'anno, tornano ad aumentare le tariffe di luce e gas nell'ultimo trimestre del 2015

Dopo i ribassi nei primi 9 mesi dell'anno, tornano ad aumentare le tariffe di luce e gas nell'ultimo trimestre del 2015. Dal primo ottobre, per una famiglia-tipo, la bolletta dell'elettricità registra un +3,4%, mentre la bolletta del gas un +2,4%. E' quanto prevede l'aggiornamento delle condizioni economiche di riferimento per le famiglie e i piccoli consumatori in tutela per il quarto trimestre 2015, comunicate dall'Autorità dell'energia, che sottolinea tuttavia che, nonostante i rincari, "si confermano risparmi totali nel 2015 per oltre 60 euro".

Secondo le stime dell'Authority per l'elettricità la spesa per la famiglia-tipo nell'anno sarà di circa 505 euro, comunque con un calo del -2,2% rispetto ai 12 mesi del 2014, corrispondente ad un risparmio di oltre 11 euro. Per il gas la spesa della famiglia tipo per lo stesso periodo sarà di circa 1.123 euro, con una riduzione del -4,2%, corrispondente a un risparmio di circa 50 euro. Il risparmio complessivo nel 2015 per elettricità e gas sarà di oltre 60 euro per famiglia tipo.
Una pessima notizia per i consumatori italiani. Così il Codacons commenta l'incremento delle tariffe luce e gas deciso oggi all'Autorità per l'energia, chiedendo al tempo stesso interventi sul fronte della tassazione. "Mentre le tariffe energetiche salgono,
l'Italia detiene il record europeo per le tasse sull'energia - afferma il presidente Codacons, Carlo Rienzi - la pressione fiscale incide infatti sulle bollette per il 37% (luce) e per il 34% (gas). Situazione ben diversa in Europa, dove la tassazione media è del 32% sull'elettricità e del 23% sul gas. Le famiglie italiane, quindi, subiscono non solo una tassazione più alta rispetto alla media europea, ma anche tasse sull'energia in costante crescita". "Per tale motivo - prosegue Rienzi - chiediamo oggi al Governo e all'Autorità per l'energia un incontro con il Codacons affinché, dopo l'annunciata riduzione delle tasse sulla casa, si
introduca nella Legge di stabilità un taglio alla tassazione sulle bollette energetiche".

Commenti

VittorioMar

Mar, 29/09/2015 - 20:59

..eravamo impazienti e in pensiero ..di sapere la notizia....ora siamo più tranquilli..

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 29/09/2015 - 22:33

Aumento assolutamente ingiustificato visto il persistente basso costo delle materie prime, petrolio in primis.

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Mer, 30/09/2015 - 01:26

Gli aumenti subito prima della stagione con i consumi più forti. Geniale, che sia colpa del greggio?

Iacobellig

Mer, 30/09/2015 - 06:25

I RINCARI SI VERIFICANO SEMPRE OGNI ANNO CON I MAGGIORI CONSUMI DI GAS E ELETTRICITÀ MENTRE CALANO D'ESTATE QUANDO SI CONSUMA MENO ENERGIA ELETTRICA E GAS PER VUS DI STARE MAGGIORNENTE FUORI CASA!

Ernestinho

Mer, 30/09/2015 - 08:54

I ns. amati "politicanti" fecero tanta propaganda per la bolletta che diminuiva in misura decimale. Adesso, per un aumento così consistente, non si è sentito NESSUNO. Ed affermavano che le tasse sarebbero diminuite ancora! E pensare che il prezzo del petrolio è diminuito di tanto! BUFFONI!

Ernestinho

Mer, 30/09/2015 - 09:05

Questo il commento del ministro l'anno scroso prima dell'ultima riduzione, e adesso che dice? "Il ministro Guidi: buon segnale per famiglie e imprese Federica Guidi, ministro per lo Sviluppo economico, "prende atto con soddisfazione delle riduzioni dei prezzi del gas e dell'energia elettrica sul mercato tutelato....."

Ernestinho

Mer, 30/09/2015 - 09:24

BUFFONI! E questa sarebbe la diminuzione delle tasse?

Ernestinho

Mer, 30/09/2015 - 09:26

Bisogna pur racimolare gli €. 80 per i pochi eletti!!!

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Mer, 30/09/2015 - 09:36

Questo è un esempio di "ripresa" tanto decantata da RENZI?? l'aumento delle bollette di PRIMARIA IMPORTANZA per VIVERE??? BUFFONI, IPOCRITI E FALSI!!!

ilbelga

Mer, 30/09/2015 - 09:57

è la solita presa per il culo, in estate calano di qualche decimo il gas e la luce poi con l'arrivo dell'inverno tutto aumenta di nuovo. e tutti taciono. associazioni dei consumatori dove siete?

Ritratto di marione1944

marione1944

Mer, 30/09/2015 - 10:14

I soliti buffoni del governo, parolai e nulla più. Il petrolio è calato di molto e quindi secondo loro è "giusto" rincarare luce e gas prima dell'autunno e aumentare le tasse sulla benzina. Non ho più parole per definire questi ... .

Ernestinho

Mer, 30/09/2015 - 10:40

"renzi & compary di merenza=, non vi crediamo più! Siete bugiardi, dite una cosa e fate esattamente l'opposto! Tornatevene a casa!!!

Ernestinho

Mer, 30/09/2015 - 10:43

"renzi & compari di merenda", non vi crediamo e sopportiamo più! Siete bugiardi, dite una cosa e fate esattamente l'opposto! Tornatevene a casa!!!

Ernestinho

Mer, 30/09/2015 - 11:33

"renzi & compari di merenda", non vi sopportiamo e crediamo più! Siete bugiardi, dite una cosa e fate esattamente l'opposto! Tornatevene a casa!!!

Ernestinho

Mer, 30/09/2015 - 11:35

Chiedo scusa per i commenti ripetuti dovuti, oltre che alla rabbia, da problemi di comunicazione!

ilbelga

Mer, 30/09/2015 - 11:35

governo di cialtroni

franco-a-trier-D

Mer, 30/09/2015 - 18:55

COME MAI GUARDATE LA W0LKSWAGEN E NON GUARDATE QUESTE"COSUCCE"ITALIANE?..