Colf, domestici e badanti: ecco i "nuovi" mestieri degli italiani in crisi

Secondo i dati Inps, il numero di domestici complessivo continua a calare, ma gli italiani "riscoprono" le professioni domestiche: è l'effetto della crisi

Nell'Italia di Matteo Renzi gli italiani tornano a fare le colf e le badanti, nonostante il numero complessivo dei domestici sia in calo.

A certificarlo sono i dati dell'Inps sui lavoratori domestici che evidenziano come gli effetti della crisi economica abbiano finito per spingere gli italiani verso quelle professioni che da tempo pensavamo ormai "riservate" agli immigrati.

Dal 2014 al 2015 gli italiani impiegati nel settore sono aumentati del 4,23% (+13% fra i badanti e +0,3% fra le colf), mentre gli stranieri sono calati del 4,16%, per un totale complessivo rispettivamente di 213.931 e 672.194 lavoratori.

Ma quello dell'aumento dei collaboratori domestici italiani non è il solo dato preoccupante. Perché se i connazionali tornano a svolgere le mansioni a torto o a ragione ritenute più umili, nel complesso il numero totale dei domestici in Italia è in caso: nel 2015 erano 886.125, il 2,26% in meno rispetto all'anno precedente. Un altro segnale della crisi che morde i bilanci delle famiglie italiane.

Si conferma la netta prevalenza dalle donne, che rappresentano l'87,8% del totale degli impiegati del settore. Nonostante il calo percentuale, rimane maggioritaria anche la fetta di lavoratori stranieri, che rappresentano ancora il 75,9% del totale, perlopiù provenienti dall'Europa dell'Est.

Commenti
Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 27/06/2016 - 13:37

io gli italiani non li farei lavorare non volevate farli prima? ora a casa

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 27/06/2016 - 13:49

era ora che gli italiani si piegassero, soltanto che dovrebbero essere almeno ben retribuiti e non avere contributi dallo Stato a chi li assume.Non devo essere io a contribuire con una parte delle tasse aifannulloni che non vogliono piegarsi e preferiscono assumere una colf.

Ritratto di MIKI59

MIKI59

Lun, 27/06/2016 - 14:29

Evidentemente Renzi, come tutti gli altri politicanti, non vive in Italia.

conviene

Lun, 27/06/2016 - 15:08

Se il lavoro di badante è degradante, perché dovrebbero farlo gli stranieri e non gli italiani. Gli stranieri non sono esseri umani con pari dignità delle nostre? O stiamo diventando schiavisti? La verità è che il ricco nord est che ora sbraita contro gli immigrati si è arricchito grazie al lavoro che i veneti non volevano fare e assegnavano agli stranieri. Basta pensare alle concerie per fare solo un esempio. Poi ci diciamo civili e insultiamo il Santo Padre quando parla di accoglienza. Siamo veramente coerenti

luca123

Lun, 27/06/2016 - 15:24

Per fare il badante bisogna avere lo stomaco io non ce l'ho.A me fa un po' schifo fare il badnte. Anche per mia madre io ho preferito prendere una badante rumena.Badanti italiane sinceramente non ne ho trovate nella mia zona

cgf

Lun, 27/06/2016 - 15:26

anche lavorare nei campi... e non solo, certo che concorrenza con popolazioni slave, magrebine, africane, cingalesi, etc etc... c'è di tutto e di più. Poi mai far lavorare i ghanesi con quelli del togo o ivoriani, paesi baltici con romeni.. risse assicurate.

joecivitanova

Lun, 27/06/2016 - 15:31

..fino ad ora li hanno fatti gli stranieri, cari professori, perché comunque a loro, anche a prezzi minori e più sfruttati, conveniva comunque alla grande; ora li fanno anche gli italiani per non morire di fame..!! VIVA L'ITALIA, ma non tutti gli italiani..!! g.

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 27/06/2016 - 16:09

Tra un po' guerra tra poveri, itagliani contro risorse.

Fossil

Lun, 27/06/2016 - 16:23

L'accoglienza di cui parla il santo padre non ha niente a che vedere con ciò che l'accoglienza vuol dire veramente. Questa é un'invasione studiata a tavolino ed é invasione anche una sostituzione etnica. Ben venga se gli italiani si procurano un po' di lavoro. Conviene che te li parti tu a casa i culi al vento/fancazzisti:che ne dici?

ziobeppe1951

Lun, 27/06/2016 - 16:28

Conviene....non lamentarti, tu almeno la badante ce l'hai c'è chi non se la può permettere

Una-mattina-mi-...

Lun, 27/06/2016 - 16:45

L'HO sempre SOSTENUTO che le uniche grandi risorse sono gli italiani, sono loro quelli che mantengono le orde di vitelloni autocertificati ad oziare per anni.

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Lun, 27/06/2016 - 17:35

Ecco la prova che non è vero che i migranti vengono accolti qui da noi, perché fanno professioni snobbate dai cittadini già esistenti. Quando questi ultimi vengono ridotti alla fame dai loro governanti e - sopratutto - dalle istituzioni europee, gli tocca tornare alle occupazioni umili. Quindi, i migranti sono voluti dalle élite anche per abbassare i costi di queste prestazioni da parte di chi le accetta.

conviene

Lun, 27/06/2016 - 17:40

Ziopeppe1951 io la badante anche se potrei permettermela non c'e l'ho. Mi piace badare a casa mia e preparare da mangiare, e per favore la smetta di torturarmi senza sapere chi sono

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Lun, 27/06/2016 - 17:44

"Nell'Italia di Matteo Renzi gli italiani tornano a fare le colf e le badanti". Si, degli invasori, nostri padroni.

Ritratto di MLF

MLF

Lun, 27/06/2016 - 18:10

E non e' giusto cosi'? Che poi, nessun mestiere e' umile, ma utile. Le risorse le abbiamo in casa, siamo noi stessi; non abbiamo bisogno di quelle della Sboldra.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 27/06/2016 - 18:15

conviene - non è questione di razzismo. I "migranti" vengono fatti venire (tra le altre ragioni) anche e soprattutto per usarli per abbassare i salari e drogare il mercato del lavoro spingendo i salari al ribasso. E' una questione di semplice domanda/offerta. Se la disponibilità di manodopera (per giunta affamata) è alta, i salari si abbassano...... ciò nulla ha a che fare con l'imprenditore profittatore... è un meccanismo economico, anzitutto.

Ritratto di thunder

thunder

Lun, 27/06/2016 - 18:44

Non mi risulta come nuovi mestieri.

Ritratto di thunder

thunder

Lun, 27/06/2016 - 18:48

conviene,quando la smettera di ciarlare sara'sempre troppo tardi.

VittorioMar

Lun, 27/06/2016 - 19:10

...ma qualcuno non ci diceva che erano lavori che gli italiani non volevano fare?...che brutte figure!!!

Duka

Mar, 28/06/2016 - 07:52

CONTINUATE A VOTARE I COMUNISTI E FINIRETE ANCHE PEGGIO.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 28/06/2016 - 08:59

io ho badato a mia madre per 10 anni anche se potevo prendere una badante, nonostante che era in condizioni peggio di tanti altri che conosco che hanno la badante nonostante che potrebbero gestirsi da soli. Sembra che ormai è snob avere la badante, ma io vorrei che non fossero per una parte a carico dello Stato, ma che siano il 100% a carico di chi li assume.Comodo scaricare sull'irpef.