Crisi, l'Fmi gela la Merkel: "La Germania è a rischio"

Tagliate le stime dei pil del 2013: la Germania crescerà dello 0,3%. L'Fmi avverte: "Evitare un risanamento eccessivo"

Angela Merkel non sghignazza più. Le stime di crescita della Germania sono inferiori rispetto alle più rosee attese. I dati pubblicati dagli analisti del Fondo monetario internazionale gelano il sangue alla cancelliera tedsca che da anni strozza i Paesi del Vecchio Continente imponendo misure austere e aggravando una crisi economica giù di per sé pesante.

La crescita tedesca nel 2013 è prevista debole: ci sono significativi rischi sulle prospettive. Il Fondo monetario internazionale ha tagliato le stime dei pil del 2013 della Germania dallo 0,6% allo 0,3% a causa dell’incertezza dell’Eurozona. Proprio per questo sarà importante evitare un "risanamento eccessivo". "La solidità del sistema bancario è migliorata ma restano debolezze", si legge nell’Article IV su Berlino. "Quest’anno il pil della Germania è previsto crescere dello 0,3% con una graduale ripresa alla fine dell’anno condizionata a un’ulteriore e tangibile riduzione dell’incertezza a livello europeo", hanno spiegato gli analisti dell'Fmi sottolineando che l’allentamento fiscale "marginale" di quest’anno è appropriato. "Le riforme strutturali per aumentare il potenziale di crescita della Germania sono una priorità", ha messo in evidenza il Fondo precisando che le riforme al sistema finanziario interno dovrebbero assicurare un’armonizzazione con le iniziative europee e offrire chiarezza sul panorama finanziario emergente.

Commenti

franco@Trier -DE

Lun, 03/06/2013 - 17:08

è vero spero sia di ammonimento per gli italiani che vogliono venire qui in Germania a lavorare c'è crisi fame e lavoro non c e n'è più, credetemi astenetevi nel venire in Germania ve ne pentirete meglio stare in Italia o andate in Australia o Canada.Buon viaggio.

Soldato

Lun, 03/06/2013 - 17:08

Stai a vedere che adesso che la Germania inizia ad avere difficoltà economiche il rigore fiscale e l'equilibrio di bilancio non saranno più di moda...

aredo

Lun, 03/06/2013 - 17:10

Fosse la volta che l'enorme bolla economico-finanziaria della Germania scoppia?

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Lun, 03/06/2013 - 17:12

Azz.. anche la "culona" magna crauti è a rischio. Martin Schulz non hai un cazzo da dire? E quell'altro coglionazzo di Guenther Oettinger, che ritiene l'Italia come la Romania e la Bulgaria, a chi vuole paragonare la sua Germania? Al Burundi? Dai bamboccio, facci sapere.

rr

Lun, 03/06/2013 - 17:17

Bel titolo, peccato che la crescita 2013 in Germania sia persino migliore di quella ipotizzata l'anno scorso. Dettaglio a parte immagino che agli italiani interessi la crescita italiana... nessuna riga sull'argomento? Magari potreste chiedere al duo comico Letta/Alfano cosa pensano di fare (sottolineo il verbo fare)

Ritratto di scandalo

scandalo

Lun, 03/06/2013 - 17:24

inoltre l'Fmi ha avvertito la merkelona che è a rischio OBESITA'!! In un suo report riservato , ha previsto che alla fine del 2013 prenderà 10 chili , 20 nel 2014 ,fino a sfondare quota 100 nel 2015 !!

franco@Trier -DE

Lun, 03/06/2013 - 17:25

Morettini io ho da dire, vivo qua c e una grande miseria fame e disoccupazione io vivo qui lo saprò non ti sembra?Resta in Italia si sta meglio.Poi tutte le vostre parole e giudizi non contano un caxxo parole al vento. si Aredo è scoppiata.

Alberto Gammi

Lun, 03/06/2013 - 17:26

IO CONTINUEREI A PREOCCUPARMI DELL'ITALIA, CHE SE STESSIMO "MALE" COME LA GERMANIA SAREMMO A CAVALLO.

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Lun, 03/06/2013 - 17:35

@franco@Trier -DE: Con tutti i clandestini nord africani che vi stiamo mandando, ti preoccupi dell'arrivo di italiani ultraqualificati che vengono a farsi sfruttare da voi?

guidode.zolt

Lun, 03/06/2013 - 17:35

Pensava di essere la Thatcher ... oltre il kulen solo la D.D.R. che è fallita prima dell'89 ...

Baloo

Lun, 03/06/2013 - 17:36

Una recessione tedesca farebbe bene alla Germania e soprattutto all'Europa. Se la Merkel e le sue banche di avidi Nibelunghi soffrissero per un decennio la fame, nascerebbe un'Europa più solidale e democratica. Adotteremmo gli eurobond e quello schifo di spread sarebbe debellato per sempre. Niente sfruttamento criminale dei ricchi teutonici sui paesi del Mediterraneo. In definitiva che l'economia germanica sia a rischio è una bella notizia. Meglio se finisse da subito in recessione e cercasse di uscirne insieme agli altri e non in danno degli altri come sta facendo col suo metodo neoimperialista e neofeudale.

Baloo

Lun, 03/06/2013 - 17:38

Finalmente una bella notizia di economia per l'Europa!!!

guidode.zolt

Lun, 03/06/2013 - 17:47

Non è che "mal comune sia mezzo gaudio" ... io innalzo alti lai per la scomparsa di economisti seri dall'Europa...qui parla solo gente che produce guai, ma non ripaga mai quello che produce, cioè guai...! e siccome fa rima, aggiungo: "come mai"?

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 03/06/2013 - 17:48

L'UE è nata per distruggere tutte le nazioni. La Germania verrà per ultima ma verrà. Le oligarchie dominano più facilmente su società prostrate, meticce, atomizzate.

franco@Trier -DE

Lun, 03/06/2013 - 17:51

Baloo speriamo che succeda quello ke dici tu.Pensi che emigreremmo tutti in Italia?

idleproc

Lun, 03/06/2013 - 18:02

Guardate che in crucconia sono crucchi e non sono assolutamente in malafede. Hanno messo in piedi un sistema coloniale a loro insaputa. Col dumping monetario che di fatto esiste con l'euro, stanno affossando tutte le economie europee, galli cedroni compresi. Si sono finanziati pure l'export. E' anche vero che sfruttando il fatto che non esistono bond comuni emessi dalla banca centrale si sono fatti un po' di soldi con quegli degli altri sfruttandone i rendimenti più alti. Sarebbe un po' come se in US, l'Oregon scommettesse contro il Texas. Figurati i TX. Con la Cina sta buttando male, pure i Jap hanno problemini e via a catena. Inoltre gli amici crucchi sono moralisti ma non si sono posti problemi a vendere sommergibili ai Greci che non se lo potevano permettere, tanto, se va male, il conto viene eurodistribuito. In linea teorica dovrebbero aumentare stipendi e consumi in modo da trainare il resto delle economie scassate dall'euro. In linea pratica, l'eurotruffa è semlicemente quello che è stata fin dall'inizio, una truffa finanziaria e geopolitica a danno delle sovranità di tutti i paesi europei, partendo dagli amici tedeschi che volevano tenersi il marco ma gli hanno imposto l'euro.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Lun, 03/06/2013 - 18:16

franco@Trier -DE- Se vivi in Germania avrai i tuoi buoni motivi, ma perchè mi dici: "Resta in Italia si sta meglio". Qualcuno ti ha forse detto che ci vivo e ci lavoro? Oppure anche tu, come i mangia kartoffeln, hai acquisito i loro poteri superiori? Quì non si tratta di dove si vive o se si vuole espatriare, ma solo di far rilevare che anche la GRANTE CERMANIA rischia di fare il botto nonostante la supponenza della "culona" che farebbe bene a ricordare che Lei proviene dalla DDR. La cosiddetta Germania Democratica, dove di democratico c'è sempre stata solo la "FAME", quella si uguale per tutti i coglioni comunisti.

fedez

Lun, 03/06/2013 - 18:26

E' chiaro che non si può uscire dall'euro e dalla depressione economia attraverso un voto democratico. Dispiace dirlo, ma serve un salto di qualità nella protesta.

angelomaria

Lun, 03/06/2013 - 18:36

quanto c'e' frega a noi era ora che anche loro capissero cosa vuole dire

Ritratto di drazen

drazen

Lun, 03/06/2013 - 18:36

A pensar male... Vuoi vedere che è tutta una manfrina concordata col FMI per dire siamo poveri anche noi e non possiamo aiutare i Paesi del Sud Europa? I crucchi sono furbi! Hanno fatto pagare a noi la loro unificazione e mentre noi declinavamo loro si sono arricchiti. Adesso che l'effetto euro-marco si è affievolito cercano di piangere miseria per non pagare dazio... Sempre crucchi sono e a soggiogare i popoli europei ci hanno provato un sacco di volte: le ultime due sono costate milioni di morti, che fanno sempre finta di dimenticare. Martin Schulz kapò!

angelomaria

Lun, 03/06/2013 - 18:38

e che non facciano i soliti scusate stronzi!?

Joecasti

Lun, 03/06/2013 - 18:40

franco@Trier -DE:Pensi che emigreremmo tutti in Italia? ; Forse, ma ció che sicuramente non succederá é che tu metterai piede in Italia, anche se dovrei essere io a sorvegliare il confine, a te non ti faccio entrare e nemmeno alla culona, cosí vi fate compagnia.

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Lun, 03/06/2013 - 18:41

@franco@Trier - sta a vedere che ti tocca andare in Italia a lavorare. Potresti cominciare col mandare un curriculum a questo giornale.....

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 03/06/2013 - 18:44

ora vedremo se la germania subirà gli stessi trattamenti che abbiamo avuto noi, gli spagnoli, i greci, i portoghesi... poi vogliamo vedere se si lamenteranno!!!!

nudo

Lun, 03/06/2013 - 18:54

Che brutta foto ci avete schiaffato!! A me questa signora, se ci stesse, ci farei un pensiero Gute Abend: questa ha l'oro della Bundesbank e i Panzer. Sono mica di gusti arabi come il Capo

killkoms

Lun, 03/06/2013 - 19:03

l'UE targata gemania farà la fine dei"10 piccoli indiani"della christie!alla fine non rimarrà più nessuno!

a.zoin

Lun, 03/06/2013 - 19:06

Benissimo, con l`entrata dell`EURO,il risultato è negativo per tutti i paesi europei membri. Da cosa è causato questo ??? Non è per caso che le spese parlamentari superino le entrate, O , che i parlamentari non sono all`altezza della situazione in questo periodo di crisi !!!

piero1939

Lun, 03/06/2013 - 19:15

da sta poveraccia ci aspettiamo il colpo gobbo. sono alla carta i tedeschi faranno la fine che si meritano causa la politica partigiana della merkel e di chi la sostiene. il loro governo di larghe intese cadrà ormai sono alla frutta. noi abbiamo resistito all'assalto e ne usciremo come sempre. ora se fate caso la francia è sparita, la grecia pure, il portogallo anche e così la spagna. i popoli sono uniti e chi governa deve solo pensare ai loro elettori ed ai propri paesi. se il club europa costa troppo ognuno con la propria moneta e le cose cambieranno. quanto paghiamo per stare in europa. a chi vanno quei soldi??? mi sembra che come stanno le cose abbiamo pochi tornaconto anzi cominciamo dai baluba e finiamo con le imposizioni insensate.

Ritratto di illuso

illuso

Lun, 03/06/2013 - 19:19

Leggo che nel 2013 la Germania crescerà dello 0,3% invece che dello 0,6% quindi di poco ma crescerà. L'italietta è da circa 20 anni che non cresce e da sempre, essendo la Germania la locomotiva indiscussa d'Europa,se lei non cresce per l'italietta saranno cazzi amari. Buona serata.

gamma

Lun, 03/06/2013 - 19:20

Una considerazione. Non ho certo molta simpatia per gli arroganti e indisponenti tedeschi ne tantomeno per la Merkel, ma vi sembra giusto che l'FMI intervenga dicendo cose del genere su un paese che è alla vigilia del voto? Questo è canaglismo.

hotmilk73

Lun, 03/06/2013 - 19:41

stanno costruendo case su case...perchè consci che tra 4-5 anni toccherà loro un prelievo forzoso sui conticorrenti...quindi,comprano case....ahahahahah

lifeherbal2009@...

Lun, 03/06/2013 - 20:10

sai come le prude dopo l'uscita del Fondo monetario internazionale. Sono molto curioso anche per lei arrivano elezioni importanti e le banchette regionali stanno lanuendo in modo grave altro che venilo a menare sul nostro sistema bancario

giovannino enas

Lun, 03/06/2013 - 22:59

Dovremmo pensarci due volte prima che compriamo dei prodotti tedeschi, considerando come ci hanno ridotto per egoismo e per incapacita', dato che per salvare le loro banche ci hanno fatto perdere un milione e mezzo di posti di lavoro.

James Cook

Lun, 03/06/2013 - 23:08

quanta ingnoranza su questo forum: i commentatori (taccio in nomi per carità di patria) più scatenati sono quelli che al riparo di una buona pensione,si ritengono in grado di disquisire su ogni argomento,senza avere le più elementari cognizioni di economia,almeno leggessero l'articolo sino in fondo...... poi quando fanno i confronti tra Italia e Germania,beh! lasciamo perdere..... continuate a staccare le vostre cedole.... sin che dura! Grecia e Cipro sono già dietro l'angolo

Prameri

Mar, 04/06/2013 - 00:49

Come cambia il tempo in una settimana! Cinque giorni fa l'Italia era completamente inaffidabile. Quattro giorni fa non era più sotto l'osservazione speciale' di chi fa il brutto e il cattivo tempo nella futura federazione Eu. Tre giorni fa la Merkel ha deciso di aprire i cordoni della borsa del risparmio in favore dei tedeschi per 28 milioni di euro in modo da sostenere gli investimenti visto che fra poco in Germania si va al voto. Ieri la crisi ha raggiunto anche la Germania e la disoccupazione si sta occupando anche dei tedeschi. Mi ricordo articoli di giornali allarmati perché un grande fiume, dopo quattro mesi di siccità, avrebbe impiegato dieci anni per tornare a raggiungere il suo livello normale e utile per le irrigazioni e il funzionamento delle turbine elettriche in una diga. Era una notizia sensazionale. Cui seguì una seconda notizia ancora più eclatante, dopo tre giorni di pioggia torrenziale: 'il fiume ha allagato le campagne e molti sono riparati sui tetti...'

franco@Trier -DE

Mar, 04/06/2013 - 10:18

Moretti visto che molti criticano la Germania però emigrano qui, io vi do un consiglio non venite qui si sta molto male non mangiano bene qui mangiano solo patate non c'è pesce carne di vitello non esiste pesci manco a pensarci solo patate e birra e wurstel di altro non si mangia se volte potete criticare qui allora però non cercate di emigrare o sputate per una ennesima volta sul piatto a chi vi da mangiare, lo so è nel vostro DNA, non di tutti però .Io sono della idea che la Germania dovrebbe rispedire tutti gli italiani che lavorano in Germania dicevo rispedirli al loro paese di origine visto che sono tanto cattivi.

buri

Mar, 04/06/2013 - 11:33

Bene sarebbe ora di fara assaggiare alla Merkel la sua medicina

buri

Mar, 04/06/2013 - 11:36

Finalmente la Merkel dovrà assaggiare la sua medicina, vedremo se sarà ancora portabandiera dell'austerità

franco@Trier -DE

Mar, 04/06/2013 - 14:59

pipistrato se è la tua foto è proprio una faccia da coglione comunhque io qui ho le spalle ben coperte io sono in GERMANIA bifolco non in Italia.A me la culona piace anzi se mi fanno votare a Settembre la voterò le elezioni comunali mi fecero votare quelle statali non lo so vedremo.Ha tolto la tassa della Sanità dei 10 euro trimestale, qui le tasse diminuiscono anche in Italia?

Baloo

Mar, 04/06/2013 - 18:49

Che la grande corazzata teutonica coli a picco al suono di "Deutschland, Deutschland über alles",l'inno nazionale germanico! In effetti originariamente inneggiava all'unità della nazione tedesca, divisa in tanti piccoli stati.Saeà la volta buona che torneranno alla solidarietà e che l'Europa si salverà dal loro attuale neofeudalesimo imperialista!

franco@Trier -DE

Mar, 04/06/2013 - 23:51

pisistrato se questo giornale è una S.p.A potrei comperare le sue azioni.

ARIAN74

Ven, 07/06/2013 - 23:37

Meglio che facesse un po' di austerity a tavola!!!!!!!

franco@Trier -DE

Sab, 08/06/2013 - 09:29

A ragione la Merkel restatevene in Italia.

franco@Trier -DE

Sab, 08/06/2013 - 20:52

aredo si scoppia la bolla visto che la Germania non ha industria fabbriche chiuse ecc sta scoppiando la bolla guarda BUUUUMMMM.....