Dalle multe fino al bollo: non c'è l'obbligo di Pos

L'orientamento del governo è chiaro: Pos obbligatorio per tutti e sanzioni da 30 euro per chi non accetta il pagamento con carta. Ma ecco le eccezioni

L'orientamento del governo è chiaro: Pos obbligatorio per tutti e sanzioni da 30 euro per chi non accetta il pagamento con carta. Il tutto nel rispetto della direttiva Ue sulle commissioni interbancarie per le operazioni di pagamento con carta. Ma attenzione: c'è chi si salverà da questo obbligo. Come riporta ilSole24Ore, di fatto il Ministero dell'economia potrà modificare con ememdamenti il provvedimento che fissa gli obblighi per professinisti e commercianti. E in questa rivisitazione della norma di fatto potrebbe arrivare una salvaguardia per i pagamenti dei valori bollati, il pagamento del bollo auto e delle multe stradali. Inoltre non saranno obbligati all'uso del Pos i professionisti che fanno pagamenti ad altri professionisti come ad esempio avvocato che paga avvocato o un avvocato che paga un commercialista. Stessa cosa vale anche per il pagamento dei carburanti. E a spiegare meglio queste eccezioni è Sergio Boccadutri (Pd), relatore della Commissione Finanze della Camera: " I carburanti di autotrazione sono soggetti alle accise e quindi è pensabile che la configurazione dell’obbligo Pos-accettazione pagamenti elettronici sia attenuata, al fine di trovare una migliore soluzione, perché il gestore del distributore andrebbe a pagare la commissione bancaria anche sulla parte che va allo Stato in quanto tassata con le accise", ha spiegato Boccadutri a key4biz.it. Sui valori bollati aggiunge: "Valori bollati perché i tabaccai non ricevono una fee in base alla quantità, ma è fissa, mentre i professionisti (avvocato-avvocato; avvocato-commercialista, ecc…) nel contratto di prestazione d’opera professionale possono concordare diverse forme di pagamento, quindi anche bonifico bancario e assegno".

Commenti
Ritratto di unicobatman

unicobatman

Mer, 25/10/2017 - 18:10

Ma perchè, non è forse vero che comunque la commissione si paga sull'intero importo ivato, quindi anche sull'IVA?

cgf

Mer, 25/10/2017 - 18:31

il gestore di una pompa già oggi ha commissioni RIDOTTISSIME!! A meno che sia il singolo "faccio tutto da me" e mi arrangio. Inoltre se non accettasse il pagamento elettronico perderebbe tante mancate vendite, nessuna ditta manda più all'estero e/o in giro per l'Italia autisti senza, e poi chi gira con fior di contanti in tasca? Idea di quanto costi un pieno di un TIR e quanto in fretta consuma?

diesonne

Mer, 25/10/2017 - 19:26

diesonne e le visite private dagli specialisti medeci come si pagano in nero?tanto lo stato non le riconosce nella dichiarazione dei redditi l'intera somma pagata dal cliente-

manfredog

Mer, 25/10/2017 - 23:58

..mah, credo che in Italia tutto resterà comunque..Possibile..!! mg.