Deutsche Bank nella tempesta: Bundesbank avvia un'indagine sui derivati

Nel mirino valutazioni non corretta di derivati che avrebbero consentito all’istituto di Francoforte di nascondere perdite per 12 miliardi di dollari

Deutsche Bank nella tempesta dei derivati. Secondo il Finacial Times, la Bundesbank, avrebbe avviato un’indagine sul possibile occultamento di perdite per miliardi di dollari su derivati. Occultamento che la Deutsche bank, prima banca del Paese, avrebbe messo in atto durante l’ultima crisi finanziaria.

Secondo il quotidiano londinese, che cita fonti a conoscenza del dossier, gli ispettori della banca centrale tedesca si recheranno a New York per prendere parte a un’indagine che scaturisce dalle accuse su una non corretta valutazione di derivati. Valutazione che avrebbe consentito all’istituto di Francoforte, la maggiore banca d’Europa, di nascondere perdite per 12 miliardi di dollari evitando, in questo modo, un salvataggio pubblico.

L’indagine della Bundesbank apre un nuovo capitolo nello scandalo sul cui sta indagando già l’organo di controllo dei mercati statunitensi, la Security and Exchange Commission (Sec), secondo quanto ha riportato lo stesso Financial Times lo scorso dicembre.

Commenti

Oraculus

Gio, 04/04/2013 - 00:24

Non ci vuole molto per capire che i geni della finanza internazionale alla fine sono solo dei miserabili ma abili manipolatori con parole loro ma di quattrini non loro , investire proficuamente e' spesso come puntare alla rulette con le stesse probabilita' a volte delle puntate sul nero e il rosso...brutta razza quella dei banchieri esattamente come quella dei politici , solo che il banchiere e' un allibratore che dispone di soldi altrui su cui puo' contarne l'impiego con estrema indifferenza e...spregiudicatezza! per non scrivere di peggio. Oggi molto piu' di ieri se ogni banca dovesse rendere i depositi dei suoi clienti risulterebbe al 100% insolvente! , vanno bene quelli svizzeri perche' hanno capitali rubati che spesso rimangono inesigibili . .

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Gio, 04/04/2013 - 00:26

Dobbiamo ridere o piangere per la mer@@ che sta per cadere sulla Germania?

gcf48

Gio, 04/04/2013 - 01:21

e questo è solo l'inizio

Gaby

Gio, 04/04/2013 - 02:35

Che fallisca.....e con lei quegli stronzi di tedeschi.

Baloo

Gio, 04/04/2013 - 05:27

Radere al suolo la banca criminale (Deutsche Bank) su cui poggia la forza dissennata della Germania del neofeudalesimo e del crollo europeo che da ultimo ha truffato anche il comune abbocone ed idiota di Milano!.

odifrep

Gio, 04/04/2013 - 19:07

E' anche nei casini con la MpS. Ditemi che non gli devo più restituire gli euro di un finanziamento concessomi un mese fa. Grazie.