Ecco quale lavoro scegliere per guadagnare più degli altri

Le buste paga più pesanti? Il bancario, l’autista di macchine per il movimento terra e il militare. La Cgia fotografa il mercato del lavoro italiano

Il bancario, l’autista di macchine per il movimento terra e il militare dell'esercito sono le professioni che garantiscono ai giovani con meno di 30 anni le buste paga più pesanti. Baby sitter, massaggiatori e colf sono i mestieri dove gli occupati percepiscono invece gli stipendi più "leggeri". Prendendo in esame i dati relativi alla retribuzione mensile media dei lavoratori dipendenti con meno di 30 anni occupati in Italia nel 2013, la Cgia di Mestre ha scattato un'attenta fotografia del mercato del lavoro nel Belpaese dove la retribuzione media dei dipendenti under 30 è "molto bassa": 977 euro al mese.

Al top di questa particolare graduatoria figurano i bancari e gli impiegati nelle assicurazioni il cui stipendio è di 1.426 euro al mese. Seguono gli autisti di macchine per il movimento terra e dei muletti, con una retribuzione di 1.230 euro, mentre al terzo posto troviamo il personale dell’esercito che porta a casa 1.207 euro netti al mese. Per contro, gli addetti alle pulizie, con 721 euro, le baby sitter, con 717 euro, i massaggiatori e gli estetisti, con 705 euro, e le colf, con 559 euro, sono i mestieri dove i livelli retributivi sono i più bassi. "Negli anni Settanta e Ottanta il bancario è stato il sogno di intere generazioni di giovani - ha commentato il segretario della Cgia, Giuseppe Bortolussi - successivamente, questo impiego ha perso un pò di appeal anche perchè sono venuti meno molti benefit". Guardando il livello retributivo medio, un posto di lavoro in banca è diventato il più attrattivo dal punto di vista economico, anche se rispetto ad un tempo perfino gli istituti di credito non sono più in grado di garantire il posto fisso a vita. "Oltre a ciò - ha continuato Bortolussi - le professioni di carattere tecnico e professionale ad alta specializzazione hanno scalato molte posizioni in classifica. Nonostante la crisi e il forte aumento della disoccupazione giovanile, non sono poche le imprese che ancora adesso faticano a trovare del personale con un sufficiente livello di preparazione".

Da un punto di vista metodologico, i dati sulla retribuzione media mensile sono riferiti esclusivamente ai lavoratori dipendenti. Che, però, nel 2013 erano poco meno di 2 milioni e 300mila tra gli under 30. In questa analisi gli artigiani di Mestre hanno rilevato la retribuzione netta, escluse altre mensilità, come la tredicesima e la quattordicesima, e le voci accessorie non percepite regolarmente tutti i mesi. Per garantire una adeguata rappresentatività dei dati, sono state considerate le mansioni che occupano almeno 12 mila lavoratori dipendenti under 30. Pertanto, sono stati esaminati poco meno di 2 milioni di dipendenti con meno di trent'anni, pari all’86% del totale nazionale.

Commenti

tartavit

Sab, 19/04/2014 - 11:28

E queste sarebbero le buste paga più pesanti? Ma queste sono paghe da miseria e da fame, come è stato affermato da tutti e da sempre. Poveri noi!!!!

GiuliaG

Sab, 19/04/2014 - 13:31

Secondo me guadagnano di più cuochi, pizzaioli e fornai.

max.cerri.79

Sab, 19/04/2014 - 13:33

Credevo che il mestiere più pagato fosse quello del politico....

aurius

Sab, 19/04/2014 - 14:07

Sbaglio o qualche anno fa i Governi intervenirono per salvare le Banche regalando loro soldi pubblici con la scusa di "salvare l'economia"? Eppure gli stipendi dei bancari sono tra i più alti ... quindi se i soldi pubblici sono serviti a pagare gli stipendi dei bancari, essi sono diventati di fatto dipendenti da cosa pubblica: per tale motivo se il Governo taglia, è giusto e onesto tagliare anche loro.

giottin

Sab, 19/04/2014 - 14:19

Le buste più pesanti sono quelle dei politici, degli impiegati statali, dei boiardi di stato e... ultimo ma non ultimo quelle dei dipendneti dei vari ministeri, camera, senato, di quelli che prendono pensioni da nababbi pur non avendo versato contributi sufficienti, di chi è andato in pensione con 40 anni di età, dei sndacalisti che non presentano bilanci delle loro proprietà, devo continuare? Quelli che faticano per 1400 euro non sono super stipendiati!!!! C H I A R O ??????

Ritratto di alejob

alejob

Sab, 19/04/2014 - 17:24

Ecco perchè qusto paese va sempre più in malora. Perchè non provate a chidere a tutti gli Italiani che lavorano all'estero qual'è la profassione che intasca più soldini. Ve lo dico io : Coloro che intascano piu soldini sono : Tornitori, Fresatori, Saldatori, Macchinisti di Treni, Idraulici, Infermieri, Ovvero tutte quelle professioni che portano utile alla comunità, non i parassiti, che nessuno se ne accorge anche se sono assenti. Siamo nel 2014 ma ancora è in auge la legge di baffino (D'Alema) "Perchè dobbiamo copiare dagli altri?".

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 20/04/2014 - 06:37

Vi spiego io la professione per guadagnare bene. Io ho una cagnolina Westly Cesar tanto per intenderci quella che si vede nella propaganda della carne per cani in tv,periodicamente come ieri viene una ragazza a tagliarle il pelo, viene con la sua auto la sua valigetta per gli attrezzi finito il lavoro una mezzoretta circa viene pagata con 35 euro prima erano 40 in un negozio, le chiesi mediamente quanti tagli fa al giorno e mi disse 4,ora guadagnare 140 euro al giorno sono 3640 al mese esentasse,quanti giovani italiani invece di rompere i coglioni con bandiere rosse disoccupati potrebbero farlo anche loro? Il fatto è che bisogna avere voglia di lavorare e non andare a reclamare nelle piazze con le bandiere rosse falce e martello.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 20/04/2014 - 06:37

Vi spiego io la professione per guadagnare bene. Io ho una cagnolina Westly Cesar tanto per intenderci quella che si vede nella propaganda della carne per cani in tv,periodicamente come ieri viene una ragazza a tagliarle il pelo, viene con la sua auto la sua valigetta per gli attrezzi finito il lavoro una mezzoretta circa viene pagata con 35 euro prima erano 40 in un negozio, le chiesi mediamente quanti tagli fa al giorno e mi disse 4,ora guadagnare 140 euro al giorno sono 3640 al mese esentasse,quanti giovani italiani invece di rompere i coglioni con bandiere rosse disoccupati potrebbero farlo anche loro? Il fatto è che bisogna avere voglia di lavorare e non andare a reclamare nelle piazze con le bandiere rosse falce e martello.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 20/04/2014 - 06:37

Vi spiego io la professione per guadagnare bene. Io ho una cagnolina Westly Cesar tanto per intenderci quella che si vede nella propaganda della carne per cani in tv,periodicamente come ieri viene una ragazza a tagliarle il pelo, viene con la sua auto la sua valigetta per gli attrezzi finito il lavoro una mezzoretta circa viene pagata con 35 euro prima erano 40 in un negozio, le chiesi mediamente quanti tagli fa al giorno e mi disse 4,ora guadagnare 140 euro al giorno sono 3640 al mese esentasse,quanti giovani italiani invece di rompere i coglioni con bandiere rosse disoccupati potrebbero farlo anche loro? Il fatto è che bisogna avere voglia di lavorare e non andare a reclamare nelle piazze con le bandiere rosse falce e martello.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 20/04/2014 - 21:17

dicono che l'italiano ha fantasia,inventore nel creare lavori o professioni ma dove è questa fantasia se ci sono un 41% di disoccupati? Sono inventori nel vivere senza lavorare truffare lo Stato e chi con doppi lavori senza pagare le tasse in nero.