"Flat tax dal 2020 per famiglie". Gli economisti leghisti si dividono

Per il leghista Alberto Bagnai all'inizio la "Flat tax" sarà introdotta solo per le imprese, poi verrebbe estesa alle famiglie

Si torna a parlare della Flat tax. La Lega, che aveva sottoscritto la proposta contenuta nel programma del centrodestra, intende portarla nell'agenda del governo giallo-verde. Il senatore della Lega Alberto Bagnai, economista, ne parla nello studio di Agorà, soffermandosi sui tempi e i modi di introduzione della tassa: "Mi sembra che ci sia un accordo sul fatto di far partire la Flat tax sui redditi di impresa a partire dall'anno prossimo. Il primo anno per le imprese e poi a partire dal secondo anno si prevede di applicarla alle famiglie". Sono previsti due tempi, quindi, per lanciare la "tassa piatta". A beneficiarne per primi dovrebbero essere le imprese. Poi se ne parlerà anche per le famiglie.

Il tema è molto caro alla Lega ed è finito nel "contratto di governo", sottoscritto con il M5S prima dello sblocco delle trattative che hanno portato il professor Giuseppe Conte a Palazzo Chigi e alla nascita del governo frutto dell'inedito asse Lega-Cinque stelle. Intanto, però, si registra un primo stop, o rinvio che dir si voglia.

Ma il senatore Armando Siri, consigliere economico della Lega, corregge il tiro: "Allo stato attuale posso dire che non è vero dal prossimo anno la Flat Tax entrerà in vigore solo per le imprese, ma che ci sarà anche per le famiglie. Poi tutto sarà a regime per il 2020". Spiega che "la cosa richiede complessità. Adesso preferisco non entrare nel merito perché altrimenti facciamo dei pasticci. Stiamo facendo la più grande riforma fiscale dal Dopoguerra ad oggi per cui se la semplifichiamo così diventa tutto strumentale". Siri chiarisce che «si deve partire con degli step: il sistema è diverso perché la Flat Tax per le imprese c’è già e noi la estendiamo anche alle società di persone, alle Partite Iva etc... Si tratta già di una riforma storica perché viene trasferito a cinque milioni di operatori quello che oggi è solo per 800mila imprese, visto che solo le società di capitali hanno la Flat Tax. Poi per le famiglie cominceremo già dal 2019 con dei paramentri che andranno a perfezionarsi nel 2020 fino a completarla". Inizialmente, conferma Siri, saranno favorite le famiglie con molti figli. Per quanto riguarda i costi, e in particolare per il primo step della Flat Tax che entrerà in vigore dal 2019, Siri risponde così: "È una domanda da un milione di dollari. Costerà più o meno 30 miliardi di euro", conclude il senatore Siri.

Tecnicamente, come spiega il Sole 24 Ore, si tratterà di una "dual tax", con due aliquote previste: 15% per i redditi familiari fino a 80mila euro, 20% per quelli che superano quella soglia. Per tenere conto della progressività, richiesta dalla Costituzione, si prevede di intervenire attraverso le deduzioni fiscali (da 3mila euro), applicare a ciascun componente del nucleo familiare fino a 35mila euro di reddito, solo ai familiari a carico nella fascia 35-50mila. Per i redditi superiori a quella fascia nessuna detrazione. Leggi la scheda sulla Flat tax.

L'analisi del Sole 24 Ore evidenzia che i vantaggi maggiori arriverebbero ai nuclei familiari con redditi da 60 a 80mila euro, che si troverebbero a risparmiare fino al 20%.

Dura polemica dal Pd: "Ignoranza in materia"

"È inconcepibile un livello di ignoranza e approssimazione simile - tuona Luigi Marattin, parlamentare del Pd -. La flat tax sui redditi di impresa esiste da qualche decennio. Prima si chiamava Irpeg, e ora si chiama Ires, e tassa proporzionalmente i redditi delle società di capitali. E a ridurla - dal 27,5% al 24% - è stato il governo Renzi. Nel caso il futuro sottosegretario Bagnai si riferisse, invece, agli utili di impresa delle società di persone, anche quella esiste già: si chiama Iri, e l’ha fatta sempre il governo Renzi".

Commenti

Atlantico

Lun, 04/06/2018 - 12:26

Com'era facilmente iniziano i vari 'distinguo'. Davvero inaspettato.

Atlantico

Lun, 04/06/2018 - 12:26

Com'era facilmente prevedibile iniziano i vari 'distinguo'. Davvero inaspettato.

mzee3

Lun, 04/06/2018 - 12:29

Se foste seri dovreste fare alcune verifiche, dopo l'applicazione di questa strana flat tax. Quanto risparmiato dagli industriali verrà reinvestito in produzione oppure sarà messo in finanza o peggio portato all'estero? Quali saranno i contrappesi per questa agevolazione?Voi davvero credete che quanto risparmiato verrà reinvestito in tecnologia e assunzione di personale?

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 04/06/2018 - 12:32

Non ho capito... Se è vero che la flat tax sulle imprese esiste già, e che l'ha introdotta il santone di Rignano sull'Arno, cosa blatera a fare marattin? Se la inventano loro, va bene, mentre se lo fa la Lega non va più bene? Strana gente...

mzee3

Lun, 04/06/2018 - 12:35

Se foste seri dovreste fare alcune verifiche, dopo l'applicazione di questa strana flat tax. Quanto risparmiato dagli industriali verrà reinvestito in produzione oppure sarà messo in finanza o peggio portato all'estero? Quali saranno i contrappesi per questa agevolazione?Voi davvero credete che quanto risparmiato verrà reinvestito in tecnologia e assunzione di personale? Attendiamo fiduciosi...ma...

Atlantico

Lun, 04/06/2018 - 12:44

Questi sono ancora più idioti di quanto pensassi. L'IRPEG, che è l'imposta proporzionale ( ossia sempre con la stessa aliquota, qualunque sia l'ammontare di reddito cui si applica ) che colpisce i redditi delle società di capitali, è entrata in vigore il 1° gennaio 1974 ( DPR 29 settembre 1973, n. 598 ). Dal 2004 è stata sostituita dall'IRES, con una aliquota sempre proporzionale del 33% che via via è stata diminuita, da diversi governi, sino al 24% deciso da Renzi, già in vigore dal periodo di imposta 2017. Bagnai mi ha fatto sempre ridere ( anche se un pò meno del suo collega Borghi che mi diverte anche se non dice nulla ), ma se davvero ha detto quanto riporta l'articolo dovrà tapparsi in casa per degli anni.

Oraculus

Lun, 04/06/2018 - 12:50

La flat-tax e' giustizia sociale , una giustizia che deve essere severa e inconciliabile con gli evasori che vanno puniti.

Ritratto di comunistialmuro

comunistialmuro

Lun, 04/06/2018 - 12:54

Grazie per avercelo fatto sapere,cosi' incarico subito un'avvocato per preparare il ricorso;se quanto scritto corrispondesse al vero,sarebbe il tradimento di TUTTO cio' che e' stato raccontato in campagna elettorale,l'ennesimo regalo a categorie che da 7 anni beneficiano di agevolazioni ingiuste e sconti immorali,nonché l'ennesimo colpo alla classe media italiana,che inevitabilmente sara' chiamata a compensare il mancato gettito;se la Lega vuole suicidarsi politicamente,questa e' la strada giusta inoltre,con soli 6 senatori di maggioranza e tutti contro,penso possa cominciare gia' da ora il conto alla rovescia.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 04/06/2018 - 13:19

Beh, mi sembra un 'ottima proposta. Provare solo con le imprese, in modo da farle sopravvivere.

Ritratto di huckleberry10

huckleberry10

Lun, 04/06/2018 - 13:35

Programmi mirabolanti senza alcuna cifra a sostegno e senza delle scadenze previste per la loro realizzazione. Questa è stata l’esca alla quale hanno abboccato milioni di italiani. Del resto, il basso livello d’istruzione della popolazione italiana, certificato da tutte le classifiche internazionali, a qualcuno giova!

lavieenrose

Lun, 04/06/2018 - 13:43

atlantico lei ha perfettamente ragione. Però a bagnai e borghi aggiunga la new entry dell'allievo di savona, il maleducatissimo rinaldi

Duka

Lun, 04/06/2018 - 13:47

Siate più chiari: da quando si inizia ? E' legge retroattiva ? Se ha funzionato per Berlusconi funzionerà per tutti. E, altra cosa importante, i moduli del "reddito a 5 Stelle)" sono già pronti ?

titina

Lun, 04/06/2018 - 13:48

chissà perchè lo immaginavo. potrebbero mettere tre scaglioni e anche alle famiglie: se le famiglie non possono spendere le imprese a chi vendono?

Mechwarrior

Lun, 04/06/2018 - 13:49

Forse sarebbe il caso di dare un po di ossigeno alle famglie e far partire la flat tax l'anno prossimo.

fer 44

Lun, 04/06/2018 - 13:55

Molto probabilmente Luigi Marattin, da buon pidiota, ignora che L'IRI per le società di persone, fino ad oggi NON HA AVUTO SEGUITO!!!!

fft

Lun, 04/06/2018 - 13:58

wilegio, Certo se la lega si affibbia il merito di inventare qualcosa di gia' inventato direi che il sig. Marattin fa bene a rimarcarlo.

Atlantico

Lun, 04/06/2018 - 14:04

comunistialmuro ( o qualunque altra cosa al muro ), uno con il tuo nick non poteva che essere un gonzo credulone.

Atlantico

Lun, 04/06/2018 - 14:09

@ wilegio, non è difficile da capire ma devi concentrarti se vuoi riuscire. Se la FT esiste già ( si, esiste dal 1974, non proprio ieri ), cosa si inventa Bagnai ? Non mi deludere, wilegio, conto su di te !

giovanni951

Lun, 04/06/2018 - 14:11

chi é marattin?

Antonio Chichierchia

Lun, 04/06/2018 - 14:28

Superficiale come al solito ho fatto come con le assicurazioni o gli investimenti del Monte dei Paschi: ho firmato ( pardon , ho votato) senza leggere il papier delle istruzioni. La Flat tax arriverà, se arriverà, fra due anni.

Ritratto di babbeipersempre

babbeipersempre

Lun, 04/06/2018 - 14:28

Bravo leo. Bisogna essere posiivi. Tu vedi il bicchiere mezzo pieno sempre perchè la metà che manca te la sei bevuta. Sempre.

Massimo Bernieri

Lun, 04/06/2018 - 14:32

Intanto rinviata al 2020 che termina al 31 dicembre e pertanto potrebbe entrare in vigore per l'anno fiscale 2021 cioè:tra due anni e mezzo poi..potrebbe essere la volta dello spostamento in avanti della "legge Fornero".Bisognerà vedere se nel 2020 ci sarà ancora questo governo perché i matrimoni d'interesse non durano.

Ritratto di pravda99

pravda99

Lun, 04/06/2018 - 14:40

Pensate un po' che bel guadagno per le aziende e la famiglia di Berlusconi questa flat tax. E per tutti quelli come loro ovviamente. In pratica il popolo l'ha presa di nuovo in saccoccia (letteralmente, visto che si parla delle tasche degli italiani). Non ricordo bene: ma Conte ha detto che avrebbe difeso gli "italiani" o gli "italiani ricchi"?

Loredanasmntt

Lun, 04/06/2018 - 14:56

Quindi, calcolatrice alla mano, milionari e fasce di redditto elevate pagheranno molto di meno, le cose miglioreranno un po' per quelle medio alte, per la classe media ci sarà qualche svantaggio e per chi è al di sotto (un' enorme parte della popolazione, ovviamente quella più debole e povera) la situazione peggiorerà. Alla faccia della riduzione del divario tra ricchi e poveri e del potenziare la classe media.

mzee3

Lun, 04/06/2018 - 15:09

Tutti i "vincitori" di queste elezioni parlano di volere l'auemto del PIL...si sente gridare: "Più lavoro e meno tasse", "più reddito per tutti". BENE!Cosa succederà ad un'azienda che vede ridotte le tasse e con i risparmi non investe in tecnologia e assunzioni e aumento di stipendi? Sentiremo gli applausi dei cosidetti liberisti? E cosa ne faranno dei soldi le famiglie con oltre gli 80000€ annuicon un risparmio del 25% delle tasse...come li investiranno per risollevare le sorti dell'Italia?Andranno più volte alle Maldive? Faranno tre volte Natale? Attendo soluzioni!

mzee3

Lun, 04/06/2018 - 15:40

Spesso, in questo giornale, leggo centinaia di postati, a questo momento ce ne sono solo 25... che fine hanno fatto tutti coloro che hanno dato il voto alla Lega e al M5SS? Perché non si esprimono dicendo la loro sulle mie obiezioni? Sono andati in banca a fare dei mutui a tasso fisso contando sul risparmio della flat tax e incrementando così il giro di affari? Avranno aperto qualche impresa in attesa che fra 3 anni avranno una riduzione delle tasse? Opsss...tre anni? Ma durerà tre anni questo governo?

alox

Lun, 04/06/2018 - 15:59

Flax tax/road map? Ma che governo russofilo e'? Ma Salvinov non parla il la lingua del Dittatore nano Russo?

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Lun, 04/06/2018 - 16:02

L'ires ax irpeg esiste già a aliquota unica Prima 33% poi 28% e infine con Renzi al 24% . Ma di cosa blaterano questi??? In campagna elettorale era una mirabilia per l'irperf delle persone fisiche. Ora tra 2 anni sapendo che tra 2 anni questo governo non sarà solo morto ma marcito. Questo è la maniera per turlupinare gli elettori. Questi ci stanno prendendo per il fondo schiena ancora prima di avere la fiducia. Vergogna lega e 5 stelle. E la cosa più bella o orripilante è che il primo ministro è scomparso completamente dalla scena. Vero che era come marionetta con fili ma ameno una dichiarazione. No i due masanielli vanno a ruota libera. Si vergognino. Questa è la nuova non democrazia. Votateli gente votateli a sarete sodomizzati. Felici??????

investigator13

Lun, 04/06/2018 - 16:23

la fla tax al momento viene applicata solo alle imprese. Le imprese sono singoli cittadini capaci di creare lavoro, aiutando a tale scopo lo Stato, visto che la Repubblica è fondata sul lavoro. E' giusto che sia così, perchè è doveroso ricordare che gli imprenditori assumendo i lavoratori, pagano a loro lo stipendio, i contributi per le future pensione sostituendosi allo Stato. tutto questo i governanti lo devono tener presente. Poi non facciamo i conti in tasca agli imprenditori su quanto verranno agevolati, costoro più si arricchiscono, più a lungo resta in piedi l'azienda e meno disoccupazione creano.

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 04/06/2018 - 16:45

Pensa un po la FLAT TAX esiste dal 74 ed io ho continuato fino al 98 a vedermi trattenere il 43% di IRPEF sul mio reddito da lavoro e da quando sono in pensione 99 mi vedo trattenere dall'INPS SOLO il 38% !!!! VA A CIAPA I RATT Avv. OCEANO 14e09. PS Invece quando ho avuto la mia azienda dal 90 al 99, pagavo soltanto quasi il 60% di imposte varie sul reddito aziendale, vai a vedere che ho sbagliato COMMERCIALISTA!!!lol lol.

Eurocrimine

Lun, 04/06/2018 - 16:49

L'aliquota flat tax 15% è fissa per le società che in questo modo ottengono un notevole risparmio rispetto all'IRES pagata ora al 24%. Quelli che credono a Marattin devono essere per forza dei trolls. Esempio calcolo flat tax imprese. Se le Deduzioni rimangono le stesse: Ricavi 50.000 euro; costi deducibili 20.000 euro + altre deduzioni 2.000 euro. Imponibile flat tax 28.000 euro; Con IRES= 6.720 euro; 4.200 euro con la Flat tax Risparmio 2.520 euro. Per cui se le deduzioni rimangano le stesse di oggi, con la flat tax l'azienda risparmierebbe 2.520 euro rispetto all'IRES. Se le deduzioni vengono cancellate il risparmio scende di poco e arriva sui 2200.

maxime

Lun, 04/06/2018 - 16:54

Alcuni contrari alla flat tax sostengono che per l'applicazione di un provvedimento del genere occorrano risorse al momento inesistenti. Invece tali risorse esistono, eccome. Si tratta degli spropositati emolumenti e vitalizi erogati ai parlamentari ed ai presidenti della Repubblica sin da quando comparve, in Italia, la frase "sacrifici per gli italiani". Quindi, considerato che anche i parlamentari ed i presidenti della Repubblica, più o meno recentemente eletti dal popolo, sono anch'essi italiani, e pare italiani più "onorevoli" degli altri, gioiscano con il popolo di vedersi ridurre stipendi e vitalizi nella misura tale, e per il periodo necessario, da permettere il varo ad una misura fiscale così importante per chi lavora, chi è imprenditore, chi è pensionato, chi cerca lavoro.

Pinozzo

Lun, 04/06/2018 - 16:55

Ecco che si inizia, poi inizieranno a dire che la congiuntura economica non e' come ci si aspettava (cioe', la crescita del PIL non e' il 45% che si aspettavano, strano) e tutto viene rimandato. Lo stesso accadra' per il reddito di cittadinanza. Beati quelli che ci avevano creduto, perche' vedono il mondo attraverso due fette di prosciutto.

Atlantico

Lun, 04/06/2018 - 17:02

hernando45, grazie per la risate che mi regali costantemente. Qui si parlava di società commerciali mentre tu ( ma non sono sicuro che tu ne sia a conoscenza ) sei una persona fisica :-))

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Lun, 04/06/2018 - 17:04

Bene la tassa al 15% per tutti. E' una questione di equità e giustizia: siamo tutti eguali, è la base della democrazia. In teoria sarà meno conveniente evadere il fisco per i redditi alti, anche se per chi ha un reddito di 100.0000 Euro 15.000 Euro sono un bel salasso, mentre 2.250 Euro per chi ne guadagna 15.000 è davvero una piccola cifra. Resta quindi uno squilibrio che sarà percepito dai percettori redditi alti (tra 15.000 e 2.250 Euro di tasse c'è un abisso) che indurrà i redditi alti valutare con attenzione se evadere o no il fisco (spetta solo a loro la valutazione,la "lotta all'evasione" è una idiozia, non ha mai funzionato). E allora si può fare di meglio riducendo le distanze: sono certo che in sede di dibattimento la proposta verrà migliorata in questo senso.

schiacciarayban

Lun, 04/06/2018 - 18:17

Non combineranno nulla. La ragione per cui alla fine il governo si è fatto è una sola. Quando i nuovo senatori e deputati si sono trovati la prima busta paga non credevano ai loro occhi, soldi così non li avevano mai visti, sono andati da Di Maio e gli hanno detto, ma tu sei fuori? Fai subito questo governo, Salvini o Savona non ci frega niente! Ecco questà è purtroppo l'amara realtà!

citano39

Lun, 04/06/2018 - 18:24

Sarà la solita fregata. Come sempre prima l'industria, gli imprenditori ecc. Poi, leggi mai, alle famiglie, ai pensionati . Insomma a quelli che hanno sempre votato centro destra.

flip

Lun, 04/06/2018 - 18:24

Riflessiva, (ore 16,02) anche se sono all'opposto delle tue idee, questa volta ti do ragione su tutto ciò che hai scritto. ciao.

flip

Lun, 04/06/2018 - 18:26

riflessiva. anche se sono all'opposto delle tue idee, questa volta ti dò ragione su tutto.

investigator13

Lun, 04/06/2018 - 18:26

cmq per l'applicazione della Flat Tax occorrerebbe un metodo preciso per far si che anche il lavoro nero emerga, in tal caso la Flat Tax contribuirebbe pure a scovare imprenditori e lavoratori che non hanno mai pagato le tasse. Il modo ci sarebbe.

Ritratto di babbeipersempre

babbeipersempre

Lun, 04/06/2018 - 18:28

perSilvio46 basta chiedere... herny se avessi avuto la tax al 15% avresti comunque evaso?

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 04/06/2018 - 18:36

Bagnai è stato smentito da Siri: partirà il 2019 per tutti. Fine della trasmissione.

Ernestinho

Lun, 04/06/2018 - 18:39

Sento puzza di bruciato! Già il rinvio non era stato inserito nei proclami. Adesso sembra che per i redditi medio-bassi il risparmio sia molto esiguo!

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 04/06/2018 - 18:47

Impara a leggere caro avv Atlantico 17e02, laddove scrivo che dal 90 fino al 98 avevo un'azienda s'intende una SPA, che come tale era una societa commerciale!!! AMEN.

aredo

Lun, 04/06/2018 - 19:03

@maxime: con i soli emolumenti ai politici ci fai poco se glieli togli! E' uno specchietto per le allodole far credere che quelli siano tutti gli sprechi. I veri sprechi vengono dalla commistione fra sinistra tutta e associazioni, cooperative, ong, aziende, società e tutto il resto. Il vero conflitto di interessi. Che interessa anche giudici, magistrati e finanzieri e tutti i potentati della sinistra. Lì girano svariati miliardi. Colpire le cooperative bianche e rosse, togliere ogni agevolazione e costringerle a pagare il 60% di tasse che devono pagare gli altri senza appoggi politica/finanza sarebbe un primo passo verso la normalità. Che di certo non verrà da un governo di estrema sinistra centri sociali Lega-5Stelle.

fft

Lun, 04/06/2018 - 19:58

Mzee3 hai ragione, noi centinaia e migliaia che scriviamo su questo forum a ritmi folli che il giornale consente siamo rimasti senza parole per controbattere le tue acute 'obiezioni'. Ci spiace.

alox

Lun, 04/06/2018 - 20:41

@PierSilvio46 prova ad andare a vedere le aliquote degli scaglioni (che sono proporzionali) e vedi quanto pagano quelli con reddito alto e quelli con reddito basso; poi rileggi il tuo commento: pagano ancor meno i poveri a scaglioni, la flat tax avvantaggi i ricchi o chi lo vorrebbe diventare (che oggi non evadono piu': vanno via!)...ma la domanda e': chi di commenta si fa' la dichiarazione dei redditi senza aiuto di un ragioniere o commercialista? La flat tax lo rendera' possibile? Ne dubito...

Ernestinho

Lun, 04/06/2018 - 20:43

Sento puzza di bruciato. Già si parla di un rinvio al 2020. E non sembra che ci siano molti vantaggi per i redditi medio alti!

alox

Lun, 04/06/2018 - 21:44

@Piersivio46 con le aliquote era peggio per I ricchi (che non evadono piu' ma scappano...) e meglio per i poveri...

Antonio Chichierchia

Lun, 04/06/2018 - 23:38

Road Tax? Rode tax.

nunavut

Lun, 04/06/2018 - 23:52

@ Atlantico 12:44 Dopo aver letto il suo commento mi sono chiesto :perché continuavano a "sciorinare" serve solo a far guadagnare solo i + i ricchi quando l'avevano già questa famosa tassa piatta (almeno pure i vecchiotti capiranno di cosa si parla)? Giusto per il piacere di fare il bastian contrario?

Ernestinho

Mar, 05/06/2018 - 06:57

Continuo a dire che mi sembra del tutto una COLOSSALE presa in giro per i redditi medio-bassi! Così penso sarà anche per le Pensioni e per tutte le altre promesse! Spero di sbagliarmi!

Duka

Mar, 05/06/2018 - 07:01

Veramente l'asfissiante campagna elettorale recitava tutt'altro e cioè: FLAT TAX dal 2019 e per i seguaci del Grillo il Reddito di cittadinanza da SUBITO. Capisco che sono 2 balle stratosferiche e spero che lo capiscano anche CHI vi ha votato.

Ernestinho

Mar, 05/06/2018 - 07:03

Campa cavallo che .......!

Ritratto di LEGIONECRISTIANA

LEGIONECRISTIANA

Mar, 05/06/2018 - 07:22

Il governo giusto per le pecore morte di fame che lo hanno votato... ma non lo capite che se siete dei morti di fame i governi non c'entrano? Provate a farvi un esame interiore, a contare quello che sapete fare e a valutare come lo fate. Siete il nulla e vi siete dati un nulla di governo.

Atlantico

Mar, 05/06/2018 - 14:17

hernando, ieri 18,47 Tu hai la rara 'qualità' di dimostrare la tua ottusità ogni qualvolta apri bocca. Se hai avuto una spa dal 1990 al 1998, in quegli anni hai pagato l'IRPEG che era un'imposta "proporzionale", ossia fissa indipendentemente dall'ammontare del reddito, contrariamente all'IRPEF che è "progressiva", ossia aumenta all'aumentare del reddito. E non provarci a dire che ti tassavano anche i dividendi che ritraevi dalla spa, perchè i soci, in quel caso, detraevano tutta l'IRPEG( proquota, ovviamente ) pagata a monte dalla società sui dividendi incassati dai soci. E' sinceramente incredibile che per otto anni tu abbia avuto una spa ( capitale sociale minimo 200 milioni di lire più collegio sindacale a carico della società ) e per tutto il tempo tu non abbia capito un'acca di cosa succedeva. A meno che il tuo consulente "di fiducia", dopo averti valutato, non ti abbia fregato diversi milioni di lire per otto anni.

Atlantico

Mar, 05/06/2018 - 14:22

Nunavut, lei confonde la tassazione delle imprese commerciali con la tassazione delle persone fisiche. Io mi riferivo alle prima ( società commerciali, ecc. ), mentre la tassazione delle persone fisiche ( dipendenti, pensionati, ecc. ) è sempre stata progressiva, almeno sino ad ora.

nunavut

Mar, 05/06/2018 - 21:02

@ Atlantico la metta come vuole ma le imprese commerciali hanno una persona o azionisti dietro il paravento e quelle persone sono i veri ricchi i quali oltre che goderedei previlegi della flat tax godevano pure di altre detrazioni.Questo é quello che volevo esporre come argomentazione.

ugsirio

Mar, 05/06/2018 - 22:56

La flat di B. aveva una sua logica questa è una corazzata Potemkim

Atlantico

Mer, 06/06/2018 - 11:06

Nunavut: e quindi ?

lappola

Gio, 07/06/2018 - 19:14

Io ho smesso di credere nel PD quando Letta e Renzi hanno rinnovato il blocco della mia pensione che Monti aveva deciso per due anni ed è ancora oggi bloccata. Ora credo nella Lega e se a mia pensione salirà anche di poco sarà sempre più di prima. Se scenderà troverò un altro credo. Poi, di flat tax- irpeg- scaglioni e detrazioni- non me ne frega proprio niente.