Financial Times, ipotesi di vendita. In pole position un gruppo tedesco

La trattativa è in corso, ma le voci sono insistenti. La società che pubblica la Bild cerca il colpo grosso

Se davvero si arriverà ad una cessione del quotidiano finanziario dalle pagine rosa, è ancora tutto da vedere. Certo è che le voci su una possibile vendita del Financial Times si rincorrono insistenti e c'è anche chi azzarda ipotesi su chi potrebbe essere l'acquirente.

In molti, Ft compreso, scrivono che il Financial Times Group potrebbe essere ceduto da Pearson ad Axel Springer, la più grande società editrice di giornali tedesca, che già pubblica la Bild e ha interesse in Die Welt e nell'edizione europea del sito statunitense Politico.

Nelle scorse settimane l'attuale proprietà del Financial Times ha esplorato la vendità del gruppo, che include tanto il quotidiano, quanto una parte dell'Economist Group e titoli collegati. I negoziati proseguono, ma sulla vendita non ci sono al momento certezze.

Nonostante l'ampio ventaglio di testate in cui Alex Springer ha interessi, l'acquisizione del Financial Times significherebbe molto e sarebbe un passo non da poco nel mercato anglosassone. Secondo lo stesso quotidiano finanziario, il gruppo tedesco cerca da almeno un anno il colpo grosso, di cui il lancio di Politico Europe rappresentava una premessa.

Commenti

cgf

Gio, 23/07/2015 - 19:43

un proverbio tedesco dice che non serve comprare una mucca per avere un litro di latte ogni giorno, ma pare che qualcuno...