Fisco, cartelle fino a mille euro: ecco come sapere subito se sono state cancellate

Con il 2019 ecco che arriva anche la verifica fai-da-te delle cartelle esattoriali fino a mille euro, per sapere subito se siano state cancellate (anche senza che il contribuente provvedesse all'adempimento) o meno.

Già perché come ricorda IlSole24Ore, l'Agenzia delle Entrate ha gettato al macero oltre 12 milioni di posizioni debitorie (per una platea di circa 5 milioni di cittadini), tutte sotto i 1.000 euro. Cosa rientra in questo condono? Bollo auto, vecchie multe, tributi locali non pagati tra il 2000 e il 2010.

Bene, come fa il contribuente a sapere se la sua posizione da debitore è stata cancellata? Presto detto. Non c’è più bisogno che si rechi in un ufficio dell’Agenzia delle Entrate, bensì basta collegarsi telematicamente con il portale Agenziaentrateriscossione.gov.it e accedere nell’area riservata. Come? Tramite Spid (Sistema pubblico di identità digitale); credenziali rilasciate dall’Agenzia delle Entrate (Codice fiscale, password e Pin); il Pin rilasciato dall’Inps; la Carta nazionale dei servizi (la cosiddetta Smartcard).

E il gioco è fatto: una volta effettuato il login nel sistema, l’utente può verificare la presenza o meno di posizioni di debito verso il fisco.

Commenti
Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 02/01/2019 - 17:18

avete un governo di pazzi incompetenti..

Patrizia18

Mer, 02/01/2019 - 18:59

e se si vede che nonostante siano sotto i 1000 euri, sono ancora lì cosa si fa? Gli articoli scriveteli COMPLETI se volete fare informazione utile

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 03/01/2019 - 00:22

@franco-a-trier_DE - detto da un pazzo incompetente peggio di loro, fa sorridere.