Il futuro ambasciatore Usa a Bruxelles: "L'euro ha diciotto mesi di vita"

Ted Malloch pronostica "un'accelerazione della disgregazione dell'Unione europea". Partirà tutto dall'accordo tra Trump e la May. "L'euro ha le ore contate"

Ted Malloch non è un economista qualunque. Il professore è in pole position per assumere l'incarico di ambasciatore degli Stati Uniti a Brxuelles. E la sua posizione sulla moneta unica fa già preoccupare gli euroburocrati che bazzicano i centri di potere dell'Unione europea. "L'euro? Non credo che sia solo una moneta decotta, ma un vero problema - ha spiegato nelle scorse ore in una intervista alla Bbc - per gli europei ma anche per tutti gli altri. La mia previsione è che sia destinata al collasso. Diciamo entro un anno, forse 18 mesi".

Malloch insegna alla Henley Business School. E su Unione europea ed euro ha le idee molto chiare. "Io vi posso dare un consiglio finanziario - ha detto alla Bbc - andate corti sull'euro, e non vi sbaglierete". L'intervista alla tivù di Stato inglese è stata rilasciata alla vigilia della visita del primo ministro Theresa May negli Stati Uniti, il primo incontro ufficiale con il neo presidente Donald Trump in vista di un nuovo accordo commerciale tra America e Inghilterra tagliando fuori l'Unione europea. Il segretario di Stato Rex Tillerson affiderà, con buone probabilità, proprio a Malloch la tela da tessere con gli inglesi per raggiungere l'accordo bilaterale. "Alcuni di noi hanno alle spalle esperienze a Wall Street ed alla City e sono perfettamente consapevoli che quando metti in una stanza le persone giuste con o dati giusti e la giusta energia si possono fare miracoli - spiega il futuro ambasciatore - e vi assicuro che Trump ha la giusta energia".

A Bruxelles gli euroburocrati le stanno provando tutte per imbrigiare la May. Ma per Malloch si tratta solo di "un inghippo da avvocati privo di senso politico. È come quando ingiungi alla moglie da cui stai divorziando di non avere relazioni con un altro - argomenta - è un diktat del genere è destinato a non funzionare". Il professore si dice certo di una "rapida evoluzione del quadro politico" tanto da render possibile un accordo diretto con Londra senza interferenze europee. "Anzi - sottolinea - non mi stupirei se le prossime elezioni in Olanda, Francia e Germania provocassero un' accelerazione della disgregazione dell'Unione europea".

Commenti

Libertà75

Ven, 27/01/2017 - 10:55

ma va 18 mesi, ce ne vorranno almeno 36, in realtà lo scenario più apocalittico per l'euro sarebbe la dipartita di Draghi dal vertice della BCE... da quel giorno potete contare i 18 mesi e il tracollo dell'Europa

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 27/01/2017 - 11:00

L'effetto Trump,comincia a farsi sentire anche in Europa!!Ecco il vantaggio di un sistema di "GOVERNO",diverso per esempio dal "nostro",INGESSATO dalla "più bella costituzione del Mondo",che 70 anni fa ha previsto,organismi "istituzionali" irremovibili","stanziali",avulsi da UN "GOVERNO",eletto dal popolo!!!

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Ven, 27/01/2017 - 11:00

Del resto lo scopo "americano" è non avere concorrenti, naturale che remi contro e faccia di tutto per evitare coalizioni forti. Sarebbe invece il caso di rispedirlo al mittente, viste le inopportuune previsioni.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 27/01/2017 - 11:21

@gzorzi:...lei scrive:"... per evitare coalizioni forti"..Ma cosa scrive???

aronne1956

Ven, 27/01/2017 - 11:21

Speriamo che abbia ragione.

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Ven, 27/01/2017 - 11:33

Ecco una notizia interessante e credibile. Stiamo a vedere. Trump e la May vogliono quindi tornade a DOMINARE il mondo ... Ma su Putin, Trump e la May come si confrontano?

Pietro2009

Ven, 27/01/2017 - 11:41

Dal il SOLE 24 ORE di oggi: "Trump, secondo Spicer(il suo portavoce), è favorevole in futuro ad applicare simili dazi del 20% non solo al messico ma a tutto l'import globale. Una proposta già emersa dai repubblicani alla Camera. «È qualcosa di cui il presidente parla nel complesso, guardando alla nostra situazione commerciale e ai Paesi con i quali esiste un deficit». L'Italia ha riportato un surplus di oltre 27 miliardi di dollari con gli Usa nel 2015 e di oltre 25 miliardi tra gennaio e novembre del 2016...l'articolo prosegue con analisi ecc. Davanti a questa possibilità ci rallegriamo ancora per l'elezione di Trump e la vittoria dei Repubblicani e l'affossamento dell'euro o ci ricrediamo e riusciamo a dichiarare di esserci sbagliati. BUONGIORNO A TUTTI

Pietro2009

Ven, 27/01/2017 - 11:44

Dal il SOLE 24 ORE di oggi: "Trump, secondo Spicer(il suo portavoce), è favorevole in futuro ad applicare simili dazi del 20% non solo al messico ma a tutto l'import globale. e così i repubblicani alla Camera. «È qualcosa di cui il presidente parla nel complesso, guardando alla nostra situazione commerciale e ai Paesi con i quali esiste un deficit». L'Italia ha riportato un surplus di oltre 27 miliardi di dollari con gli Usa nel 2015 e di oltre 25 miliardi tra gennaio e novembre del 2016...l'articolo prosegue con analisi ecc. Davanti a questa possibilità ci rallegriamo ancora per l'elezione di Trump e la vittoria dei Repubblicani e l'affossamento dell'euro o ci ricrediamo e riusciamo a dichiarare di esserci sbagliati. BUONGIORNO A TUTTI

gianni.g699

Ven, 27/01/2017 - 11:50

Magari fosse Verooo !!!!!!!!!! ... comincio a prepararmi per i festeggiamenti !!!

Ritratto di Nahum

Nahum

Ven, 27/01/2017 - 11:58

"A Bruxelles gli euroburocrati le stanno provando tutte per imbrig(L)iare la May". A parte gli errori di battitura, che vuol dire? lasciare alla ineffabile signora la possibilità di fare uttto cio' che vuole a scapito dei nostri (anche italiani) interessi? Non mi sembra una buona idea. Quanto alle affermazioni dell'amabsciatore, a dir il vero un po' farneticanti, vorrei ricordare che ci sono accordi e trattati che valgono evidentemente anche per gli USA e per il Regno Unito salvo denuncia nelle forme dovute.

Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 27/01/2017 - 12:03

e se provassimo ad espellere la germania dell'ue ? "tanto per vedere l'effetto che fa"

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Ven, 27/01/2017 - 12:07

MAGARI!! E se qualcuno teme di venire schiacciato dalle "coalizioni forti", pensi che l'attuale europa è un cadavere istituzionale velenoso e putrefatto, che ci è costato la chiusura di migliaia di ditte che si battevano ad armi pari nel resto del mondo, per non parlare delle VITE di tutti quelli che, grazie ad essa, si sono SUICIDATI. Prima facciamo piazza pulita e meglio è. Penseremo poi, se E COME rifondare una comunità DI STATI che non diventi un GULAG.

Una-mattina-mi-...

Ven, 27/01/2017 - 12:31

TUTTO COME PREVISTO, I BOIARDI CI HANNO ROVINATO

agosvac

Ven, 27/01/2017 - 13:03

La fine dell'euro per crollo spontaneo dello stesso, sarebbe una rovina solo per cruccolandia. Tutte le altre nazioni europee tirerebbero un respiro di sollievo.

Ritratto di adl

adl

Ven, 27/01/2017 - 13:12

ED UNA VOLTA ANCORA.............siamo dalla parte sbagliata della storia. Comunque Malloch dev'essere un inguaribile ottimista per fare certi pronostici, diciamo che il morto (UE), per essere un de cuius, ha ancora un'ottima cera e si muove freneticamente tra Strasburgo e Bruxelles per dare un senso all'immenso ed inutile dispendio di risorse che riempie le tasche di stipendi degli stake holder impoltronati per cui la UE E' NATA ED E' VISSUTA.

Ritratto di makko55

makko55

Ven, 27/01/2017 - 13:15

A quando il funerale ? Preparo il vestito buono !

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Ven, 27/01/2017 - 13:20

L'Ambasciatore è troppo ottimista.

nerinaneri

Ven, 27/01/2017 - 13:26

...mi sa che questi nonnetti...

Libertà75

Ven, 27/01/2017 - 13:51

@zagovian, guardi che è normale che un non normodotato si senta in forte coalizione quando vede i propri fratelli, vicini e concittadini morire di fame. E' tipico della mentalità vetero nazicomunista quella di far morire di fame gli altri per mangiare meglio loro... Tutto normale secondo il copione.

ces

Ven, 27/01/2017 - 13:52

Me lo auguro!!

hellas

Ven, 27/01/2017 - 14:01

A parte che non è colpa degli americani se questa Europa a trazione tedesca ( coi francesi a fare da zerbini, o carta igienica...) fa letteralmente schifo, ma io spero che la disgregazione avvenga prima di 18 mesi, molto prima.....

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Ven, 27/01/2017 - 14:16

Non discuto sull'euro perche non sono economista. Una cosa pero conosco: il 31 dicembre del 2002 un chilo di mele l'ho pagato 1000 lire. Il 2 gennaio del 2003, all'apertura dei negozi, quel chilo l'ho pagato 2000 lire/1 euro. Quanto all'UE, gli attuali politici hanno travisato competamente il pensiero e la volontá dei padri fondatori. Se l'Europa vuole sopravvivere deve tornare al pensiero dei padri fondatori. Deve essere insomma riformata alla radice.Altrimenti é meglio lasciar perdere. Ognuno per la sua strada.

lorenzovan

Ven, 27/01/2017 - 14:27

che bello...i cari vecchi colonialisti sono ritornati !!!due bruttissime copie di Reagan e della Tatcher..colla Ma che spera di giocare in secondo piano il ruolo si superpotenza..illudendosi di "cavalcare il rozzo" TRump..come sperava di fare..altri tempi e altri modi ..Blair con Bush..e fini' invece per diventrne il poodle...

lorenzovan

Ven, 27/01/2017 - 14:30

per fortuna tutti sappiamo che i commenti sono dei soliti pensionati acidi e diversamente intelligenti...se no..ci srebbe da preoccuparsi...

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Ven, 27/01/2017 - 14:59

@lorenzovan, certo che tu sei di una intelligenza sopraffina !!! Ci dai dei punti a tutti a tutti noi acidi. Se siamo, ai tuoi occhi, degli acidi diverasamente intelligenti che ci vieni a fare in questo forum di acidi diversamente intellicenti?? Resta con gli intelligenti diversamente acidi. Ekkekavolo, rischi una caduta di stile ed autostima.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 27/01/2017 - 15:12

SPERIAMO ANCHE MENO DI DICIOTTO MESI...

bmcseawolf

Ven, 27/01/2017 - 15:46

sig Rovelli, allora non hai sentito il discorso della May di ieri che ha dato a Philadelphia...e' stata molto chiara sulla Russia.

lorenzovan

Ven, 27/01/2017 - 15:49

Ottimo e abbondante...io all epoca dell euro avverti'delle vergognose speculazioni di industriali..commercianti,,produttori..che ne approfittavano per raddoppiare i prezz..ma all epoca al governo chi c'era.?per quanto concerne il mio giudizio sui foristi che guubilano..sapendo che con i dazi la nostra esportazione andra a picco...con disoccupazione e aggravi per il nostro disgraziato paese...confermo tutto queelo che ho detto senza se e senza ma

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Ven, 27/01/2017 - 16:23

Anche l'articolo che si risparmierebbero Otto miliardi: se fosse vero non accadrebbe subito?

routier

Ven, 27/01/2017 - 16:27

A parte i lugubri economisti d'accatto, ritengo che la riconquista della nostra sovranità monetaria non potrà che fare bene all'economia. A patto che non venga governata dalle solite mezze cartucce a cui siamo abbonati da molti decenni.

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Ven, 27/01/2017 - 16:33

Ma questo Ted Malloch perché non pensa agli affari di casa sua, cioè degli USA? Noi abbiamo i nostri problemi, e gli americani i loro. Io non credo che l'euro finirà fra 18 mesi, mentre al termine di tale periodo bisogna vedere se il suo capo Trump sarà ancora al suo posto (e quindi anche Malloch, negli Usa c'è lo spoil system effettivo ...), viste la rivolte che la sua politica sta provocando.

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Ven, 27/01/2017 - 17:09

Ancora diciotto mesi di agonia? Troppi. Bella cosa l'eutanasia: in un solo colpo si eliminano i malati terminali e si risparmiano i soldi per tenerli inutilmente in vita. Che l'Unione Europea si disgreghi e sparisca quanto prima dalla faccia della Terra. Ha fatto già troppi danni.

Ritratto di serramana1964

serramana1964

Ven, 27/01/2017 - 17:14

......la mediocrità insulsa ci ha portato in questa paralisi totale dell'economia ......ed è chiaro che continuando così Europa ed euro si sbricioleranno.....

flip

Ven, 27/01/2017 - 17:49

se il dollaro diventasse una moneta forte, fortissima, l' euro dura meno di 18 mesi.

DEMIS

Ven, 27/01/2017 - 18:41

Mi stupisco che tutti sono d'accordo con questo futuro ambasciatore! Ma non capite che gli USA vogliono la disgregazione dell'europa per imporsi al mondo intero??? E voi gli date ragione??? Siete pazzi!!! Noi europei dobbiamo unirci, invece! Correggere gli errori dell'europa attuale e fare fronte agli USA e la CINA! Svegliatevi!!!

piazzapulita52

Ven, 27/01/2017 - 18:42

18 mesi di vita? Sono un'eternità! Personalmente mi auguro che questo schifo di moneta, che ci ridotto in povertà, sparisca la più presto ed insieme a lei l'UE voluta dall'elite che ha voluto cinicamente riempire l'Europa, e l'Italia in particolare, di vagabondi, parassiti clandestini africani per riempirsi le tasche e per distruggere, per loro tornaconto, i popoli europei. Sono arrivati al capolinea! La loro fine è ormai segnata! W I POPOLI EUROPEI LIBERI E INDIPENDENTI! VIA TUTTI I CLANDESTINI EXTRACOMUNITARI DALL'ITALIA E DALL'EUROPA!

moammhedd

Ven, 27/01/2017 - 19:22

euro grande,siamo allimprovviso diventati tutti piu ricchi,fatelo per tutti i santi teniamocelo,con euro ogni giorno diminuisce il costo della vita

mariolino50

Ven, 27/01/2017 - 19:24

ottimoabbondante Io non lo se converrebbe andare via ora che ci siamo, però con la liretta da cambiare ho girato mezzo mondo, in economia è chiaro, dopo al massimo Parigi, e le più volte nulla. E anche mangiare di meno, mele e tutto il resto, chi dice non è vero vive in un mondo tutto suo, o ha i danè.

Ritratto di orione1950

orione1950

Ven, 27/01/2017 - 19:34

@lorenzovan; un po' di modestia ti farebbe bene. Conosco uno psicologo....

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 27/01/2017 - 19:48

@lorenzovan - non esaltarti, vola basso, non pensare di essere più intelligente degli altri. Chi si loda si imbroda dice un vecchio proverbio, e per te calza a pennello.

Una-mattina-mi-...

Ven, 27/01/2017 - 20:18

DA DOMANI 17 MESI E 29 GIORNI... NON VEDO L'ORA

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 27/01/2017 - 22:12

@moammhedd - hai mangiato pesante? Attento che ti fa male.

Ritratto di Nahum

Nahum

Ven, 27/01/2017 - 22:33

Lorenzovan ha ragione . La cosa è evidente se ci si informa un po'. Ma se le cose non si vogliono vedere, allora si passa al l'ironia e allo scherno. Une chiusura del mercato americano sarebbe deleteria per la nostra economia che nonostante tutto e' comunque votata all'export e le conseguenze anche occupazionali sarebbero gravi anche perché di mercati alternativi di quelle dimensioni non c'è ne sono. Forse un po' di modestia e un breve corso di economia internazionale potrebbe essere utile per diversi frenquentatori del forum.

Jron

Ven, 27/01/2017 - 23:29

...MA MAGARA!!!!

CALISESI MAURO

Sab, 28/01/2017 - 05:49

speriamo...poi cacceremo via tutti i camerieri.

Iacobellig

Sab, 28/01/2017 - 06:25

USCIRE SUBITO E DRAGHI VENGA A FARE IL PREMIER IN ITALIA, MA QUALE PERSONA SERIA CHISSÀ SE ACCETTERÀ.

ludovico1

Sab, 28/01/2017 - 10:30

Questi sono guerrafondai. Pensano all'uscita falla crisi come si uscì fa quella del 29 e cioè con la guerra. Stavolta si sbagliano: la Germania e l'Italia non sono più gli stessi Paesi degli anni 30 e non ci cascheranno un'altra volta.

Ritratto di franco.a.trier_DE

franco.a.trier_DE

Dom, 29/01/2017 - 09:31

secondo me ci vorrebbe una banconota con l'effige di Berlusconi come c'era per Colombo, Volta ecc.