Germania, accordo con la Bce per stampare le banconote da zero euro

In Germania spuntano le nuove banconote da zero euro stampate in accordo con la Bce per celebrare la città portuale di Kiel

Foto: Twitter

Da martedì scorso in Germania circolano le nuove banconote da zero euro.
No, non si tratta di uno scherzo, ma di un progetto autorizzato dalla Banca Centrale Europea, grazie al quale Berlino ha potuto emettere una nuova serie di banconote senza alcun valore, per rendere omaggio alla città portuale di Kiel, capoluogo dello Schleswig-Holstein, il più settentrionale degli Stati federati tedeschi.

Con le banconote da zero euro dedicate alla città di Kiel, infatti, ovviamente, è impossibile fare acquisti, ma sono state stampate dalla Bce come qualsiasi altro biglietto da 10, 20 o 50 euro. Stessa filigrana, stessi rilievi e stessi ologrammi. Su un lato della banconota è rappresentata la nave scuola della marina militare tedesca, la Gorch Fock II, ospitata proprio in un museo della città che si affaccia sul Mar Baltico. Dall’altra parte, invece, sono raffigurati i monumenti simbolo d’Europa, dal Colosseo alla Tour Eiffel, passando per la Porta di Brandeburgo.

Il nuovo taglio, come riporta il quotidiano spagnolo El Mundo, è stato pensato per i collezionisti e i turisti che si recano in questa città del nord della Germania. Gli appassionati di numismatica di passaggio a Kiel, infatti, hanno potuto acquistare le banconote di colore lilla al costo di 2,50 euro l’una. I 5mila pezzi stampati, rende noto il comune di Kiel su Facebook, sono andati a ruba e sono esauriti in meno di 24 ore. Tanto che l'amministrazione municipale ha già commissionato una seconda edizione che sarà disponibile tra circa un mese. Chi vuole assicurarsi da subito un biglietto da zero euro, invece, può già ordinarlo sul sito internet della città portuale.

Commenti

gisto

Mer, 28/06/2017 - 18:13

Chissà se hanno modificato le filigrane o semplicementee copiate da altra banconota. Le macchinette che contano soldi non sanno leggere i numeri....

Cesare46

Mer, 28/06/2017 - 18:26

Solo questi burocrati potevano autorizzare questo ennesimo spreco di denaro dei contribuenti. COMPLIMENTI.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 28/06/2017 - 18:38

Utilita pratica? ZERO,come il valore stampato sulla banconota. Mah!

leo_polemico

Mer, 28/06/2017 - 18:59

E chi paga? questa volta non sono solo gli italiani ma tutti gli europei. Purtroppo con i soldi, molte volte esagerati delle nostre tasse di cittadini. Avrebbero dovuto pagare solo i tedaschi, perchè celebrati con l'emissione, e coloro che hanno preso questa decisione.

Anonimo (non verificato)

moshe

Mer, 28/06/2017 - 19:50

... e noi paghiamo, UE di me..a !!!!!

Ritratto di bobirons

bobirons

Mer, 28/06/2017 - 19:53

Solo dei minus habens come i tedeschi potevano architettare una ca..ata simile.

Ciccio-Terrasini

Mer, 28/06/2017 - 20:08

Una banconota da 5 euro per esaltare una città marinara tedesca! Complimenti, grande opera pensata e voluta per ricordare a tutti gli altri stati sudditi chi veramente comanda in Europa e chi può decidere come gestire lo spreco. Se banconota per commemorare una città marinara si doveva fare la prima doveva toccare a Venezia luogo unico e più conosciuto nel Mondo. Ma, Venezia non appartiene alla grande ed arrogante Germania, appartiene alla piccola e suddita Italia. Un grazie ai nostri governanti che ci hanno ridotto così

sparviero51

Mer, 28/06/2017 - 20:12

TOLGONO DALLA CIRCOLAZIONE I CENTESIMI PERCHÉ COSTANO TROPPO E POI BUTTANO SOLDI PER QUESTE STROXZATE. MALEDETTI BUROCRATI DI MERXA !!!

MARCO 34

Mer, 28/06/2017 - 20:42

Giusto leo_polemico. Kiel è in Germania che c'entriamo noi? Per dirla con Totò: E io pago!!!

Una-mattina-mi-...

Mer, 28/06/2017 - 20:53

IDIOTI ALLO SBARAGLIO

Ritratto di gabriele74-cina

Anonimo (non verificato)

routier

Mer, 28/06/2017 - 21:23

E' solo una squallida operazione commerciale fatta per abbindolare i collezionisti. (strano che qualcuno ci caschi)

Ritratto di abate berardino

abate berardino

Mer, 28/06/2017 - 21:43

leo_polemico@ se sono solo fotocopie altro che chi paga..ci guadagnano eccome .2,50 a fotocopia se pur a colori non e poco .

Ritratto di gian td5

gian td5

Mer, 28/06/2017 - 21:47

Stanpare e vendere a 2,5 euro una banconota di nessun valore non sarebbe venuto in mente neppure a Totò .

Anonimo (non verificato)

Ritratto di robergug

Anonimo (non verificato)

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Mer, 28/06/2017 - 23:33

Pagateci le ONG.

pilandi

Mer, 28/06/2017 - 23:45

Ne stampano solo 5000 diventerà un oggetto di culto e si rivaluteranno... ce la fate?

TonyGiampy

Gio, 29/06/2017 - 00:34

Questi comunisti europei ci stanno abituando. Fra poco tutti gli stipendi verranno pagati in banconote da zero euro!! Benvenuti nella richhezza del comunismo!!

Ritratto di Azo

Azo

Gio, 29/06/2017 - 05:20

Con queste banconote, dovrebbero essere pagati tutti i parlamentari europei e tutti i pensionati che stanno approfittando delle pensioni d`oro! DA QUESTO POSSIAMO SOLAMENTE CAPIRE LA FANTASIA E L`EGOISMO CHE I PARLAMENTARI EUROPEI PORTANO CON LORO """PER FREGARE LE POPOLAZIONI"""!!! IN POCHE PAROLE CI FANNO CAPIRE QUANTO VALGA L`EUROPA CON QUESTI POLITICI!!!

John Black

Gio, 29/06/2017 - 06:27

Dove è scritto che il costo dell'iniziativa sarà a carico dei cittadini europei? In ogni caso il costo vivo della stampa di una banconota a corso legale è di pochi centesimi, certo in questo caso sarà di più vista la tiratura limitata, senza approfondire ulteriormente non mi sembra questione per cui stracciarsi le vesti.

Duka

Gio, 29/06/2017 - 07:23

Non è una novità gli italiani ne hanno le tasche piene.

albertosilvano

Gio, 29/06/2017 - 07:47

Gioco innocente per bambini scemi ! Povera Europa buffa ! Restiamoci pure, tanto peggio di così.......... Auguri a tutti. albertosilvano

mauepicuro

Gio, 29/06/2017 - 08:10

Dai commenti che leggo comprendo perché l'Italia non va da nessuna parte. Anziché rammaricarsi perché NESSUNA mente italiana ha avuto un'idea simile che porta soldi viene criticata la Germania. Le idee geniali vanno copiate o, meglio, anticipate ! ! Ma qua esiste solo l'invidia tipica del comunismo .......

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Gio, 29/06/2017 - 08:36

zero euro vengono pagati 2,5. Emblema numismatico o di un sistema?

Raoul Pontalti

Gio, 29/06/2017 - 12:58

Eccellente idea! Dovrebbe essere mutuata da ogni città europea in occasione di un suo centenario o altra importante ricorrenza: Il bananas di turno pensa che il costo sia a carico del contribuente europeo quando invece è a carico del committente (un'autorità comunale nel caso) che si rifà abbondantemente dei costi con la rivendita che potrebbe farsi tranquillamente a 5 euro anziché a soli 2,50 euro. Da notare che in luogo della scritta in triplice alfabeto (latino, greco e cirillico) della dicitura EURO compare la scritta EURO SOUV ENIR, oltre a diverse diciture e simbolismi che nulla hanno a che vedere come le autentiche banconote in euro. Una critica: la dicitura in inglese "Sailing City" per una città tedesca è una boiata, meglio sarebbe stata la dicitura in tedesco eventualmente affiancata o preceduta da quella in latino, vera lingua comune della cultura europea.

manfredog

Gio, 29/06/2017 - 14:01

..be', anche le altre, quelle con gli altri..valori, non è che valgano oggi molto di più..!! mg.

routier

Gio, 29/06/2017 - 16:10

Il costo reale (carta, inchiostro e ammortizzazione dei macchinari) di una banconota da 500 euro è di circa tre centesimi di euro. Ogni altro commento è superfluo.