Il governo lavora al "decreto del fare": sul tavolo anche i nodi Imu e Iva

Il pacchetto sarà pronto prima del vertice Ue del 27-28 giugno: interverrà su fisco, lavoro, burocrazia, pmi e liberalizzazioni

Il governo varerà un "decreto del fare" prima del vertice europeo del 27-28 giugno. Un pacchetto di provvedimenti in materia economica che, insieme ad un disegno di legge, interverrà con misure fiscali per l’occupazione, la semplificazione, le piccole e medie imprese e le liberalizzazioni.

Stop dell’aumento dell’Iva, misure di decontribuzione e defiscalizzazione per i neoassunti, semplificazione, tempi della giustizia civile. Sono i provvedimenti che saranno contenuti nel "grande decreto legge di rilancio dell’economia". Renato Brunetta, capogruppo del Pdl alla Camera, assicura che il governo si presenterà al vertice europeo con misure "forti e concrete"Il capogruppo di Scelta Civica Lorenzo Dellai fa sapere che "il governo ha preso l’impegno a portare in parlamento un pacchetto complessivo per il lavoro e la crescita e dentro affronterà le compatibilità per affrontare i nodi Iva e Imu perché non si levi con una mano ciò che si dà con l’altra". L'abrogazione dell'Imu sulla prima casa e l'abolizione dell'aumento dell'aliquota Iva dal 21 al 22% sono due punti fondamentali per scongiurare una recidiva della crisi economica. Al termine dell’incontro tra il governo e i capigruppo di maggioranza a Palazzo Chigi, il ministro per i Rapporti con il Parlamento Dario Franceschini ha ricordato che la scadenza dell'imposta sulla prima casa è fissata per il 31 di agosto, mentre quella che riguarda l’Iva è prima, il 30 giugno. "Ma è ancora presto - ha spiegato Franceschini - servono risorse, non parole". "Nel dl si tratterà la materia fiscale, ma non è stato indicato il punto sull’Iva durante il vertice", ha ribattuto il capogruppo Pd al Senato Luigi Zanda spiegando che il presidente del Consiglio Enrico Letta ha illustrato "un programma vasto". "L’obiettivo finale - ha concluso Zanda - è lo sblocco della situazione economica e del lavoro".

Commenti

pagano2010

Mar, 11/06/2013 - 11:36

decreto del fare.... del fare un prelievo forzoso del 0,8% sui cc degli italiani! Notizia che gira con insistenza in questi giorni tra i disk delle banche d'investimento!

m.m.f

Mar, 11/06/2013 - 11:36

..............non vediamo tagli alle spese della politica e nemmeno relativamente al debito del paese. vediamo invece un accentuarsi della criminalità organizzta sul territorio.

blues188

Mar, 11/06/2013 - 11:43

ma va là.. Governo del fare?? Fare cosa? Fiasco? Squinzi è un po' che parla e fornisce valide indicazioni, ma questo Governo è così 'del fare' che ignora bellamente tutta la saggezza di Confindustria e delle Piccole Imprese, preferendo le piccole lucciole delle apparenze alla gran luce del far bene

Duka

Mar, 11/06/2013 - 11:51

Ma fino ad ora NON ha fatto un caz...............

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 11/06/2013 - 11:59

questa è la pratica applicata alla teoria. berlusconi ha teorizzato il fare, e letta ha messo in pratica la sua teoria :-) ecco perchè imu e iva saanno tolte :-) poi voglio vedere se i comunisti avranno il coraggio di ammettere il loro errore nell'abbattere questo governo.... :-)

m.m.f

Mar, 11/06/2013 - 11:59

Squinzi dice che l'europa è miope. Probabile. Di fatto se l?italia si trova in questa situazione non certo per colpa dell'europa. In 20 anni si è penasto solo a rubare e alazare le tasse per continuare a mantenere politici ladri,incapaci,corrotti.

unclesam1

Mar, 11/06/2013 - 12:04

Questo è un altro governo DEL FARE UN C@..O o del FARE IL KWLO agli italiani. Di tagli alla spesa, ai privilegi e alle ruberie non se ne parla proprio. Vadano tutti, TUTTI ma proprio TUTTI a fare in kwlo.

wotan58

Mar, 11/06/2013 - 12:08

Blues188, non gliene importa nulla alla casta se la deindustrializzazione è già cominciata da un pezzo e sta accelerando. Si chiude qui e si va all'estero. Addio a queste tasse, a questa burocrazia, a questa corruzione. I politici continuano a litigare su questioni di lana caprina, e non capiscono che anche per loro la festa sta finendo e non c'è più niente da estorcere a nessuno.

pagano2010

Mar, 11/06/2013 - 13:24

quindi per non scontentare il PDL toglieranno IMU e IVA e per compensare il mancato gettito (quindi non far incavolare i mercati) taglieranno le detrazioni fiscali: il gioco delle 3 carte. Come governo del fare non è male, se poi la gente ci crede anche... e vai!

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mar, 11/06/2013 - 13:25

Il furbone del bildenberg ha intuito che la vera destra liberale è quella del PD

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mar, 11/06/2013 - 13:52

mortimermouse: stiamo aspettando da almeno 10 anni il fare di berlusconi. Io attendo anche il rimborso IMU.

unosolo

Mar, 11/06/2013 - 13:57

Ancora niente di sicuro si lavora , Squinzi sollecita ma non viene ascoltato , saranno tutti imboscati nelle varie commissioni Ci sono migliaia di impiegati statali un povero pensionato che nell'arco della vita è riuscito a crearsi due case , di cui una di villeggiatura o per un domani dove ritirarsi deve aspettare indicazioni se o non deve pagare la IMU , sappiamo che siamo tutti censiti come abitazioni principali e no dai redditi, per quale motivo devo recarmi dal commercialista o al caf per fare le dichiarazioni ? basterebbe spedire i bollettini con i relativi importi con scadenza di pagamento noi risparmieremo soldi e tempo e lo statale lavora per qualcosa di utile .Quanti personaggi manteniamo con questi trucchi da sindacato ?

pinet47

Mar, 11/06/2013 - 15:21

Il governo varerà un "decreto del fare", annunciato un 'programma vasto', ecc..ecc.. questo, con i suoi motti, prende spunto dal suo predecessore Gargamella che 'smacchiava i giaguari', 'pettinava le bambole' e faceva le 'lenzuolate di riforme'. Stessa scuola di quaquaraquà.

luigitos

Mar, 11/06/2013 - 15:48

Chiediamolo al signor MONTI come si fa a trovare lavoro. Forse lo sa lui ma non lo vuol dire.

Rossana Rossi

Mar, 11/06/2013 - 16:31

Tutte chiacchere, il fatto triste è che lo stato con le sue spese elefantiache da coprire che NON VUOL TAGLIARE (pensioni d'oro, assistenzialismi, enti inutili ecc.ecc.) non ha soldi e quindi non può abbassare le tasse.........e noi paghiamo...........

abocca55

Mar, 11/06/2013 - 17:46

Certamente chi ha una decina di proprietà potrebbe anche pagare l'IMU sulla prima casa. L'IMU dovrebbe essere esentata a chi ha una sola o al massimo due case.

abocca55

Mar, 11/06/2013 - 17:49

I Giapponesi stanno stampando yen solo per acquistare tutti i loro bond in circolazione, e questo sta facendo impaurire l'America. Cosa succederà se l'Europa farà la stessa cosa, Merkel permettendo?

abocca55

Mar, 11/06/2013 - 17:50

Come mai quelli del bildelberg sono tutti di sinistra?

WSINGSING

Mar, 11/06/2013 - 18:09

L'atteso provvedimento? La montagna che partorirà il topolino. Di fatto: nulla di concreto.

oreste__

Mar, 11/06/2013 - 18:37

Si vabbè il governo del fare, ma i famosi tagli alla politica, al finanziamento con i soldi pubblici, alla riduzione dei parlamentari, che fine stanno a fare? solite promesse e poi "alla scordata" tutto come prima? non c'è un modo per farlo sapere al nostro fighetto capo del governo di darsi da fare anche in quella direzione? Il fiume di soldi dei rimborsi elettorali è già in cammino? chi può rispondere?

Klotz1960

Mar, 11/06/2013 - 19:31

Ma come fa un Governo ad utilizzare una denominazione cosi' atrocemente stupida ed ignorante sotto il profilo logico e filosofico(decreto del fare)? S i implica e si riconosce l'opzione del non fare!!!! Dev'essere una trovata di Franceschini.

Maxforliberty

Mar, 11/06/2013 - 19:40

Il governo lavora... "lavora": volano parole grosse... Comunque, aspetta e spera che presto vien la sera.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 11/06/2013 - 19:43

Lo so che il governo lavora per il( decreto del fare),ma la mia domanda è molto semplice (fare per chi?).Per voi CASTA INSAZIABILE ?????

Gianca59

Mar, 11/06/2013 - 19:52

Spero che per quanto riguarda il lavoro si cerchi di favorire anche chi lo ha perso e ha grandissime difficoltà nel trovarne uno nuovo !!!!

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Mar, 11/06/2013 - 22:15

vi prendono in giro per calmarvi in attesa degli ordini dei massoni e nazisti del Nuovo Ordine. Avete votato a febbraio ed in quattro mesi dopo 4 stipendi gli italiani sono sempre più poveri, disoccupati e sfiduciati. BISOGNA LICENZIARE I DIPENDENTI PUBBLICI, E DA SUBITO DECURTARGLI LO STIPENDIO DEL 35% E LEGARLO ALLA LORO PRODUTTIVITA' REALE.

opzionemib0

Mar, 11/06/2013 - 23:33

un governo dove si ritrova la cloaca. se non sei cloaca non lo voti.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 12/06/2013 - 01:01

E' inutile parlare del fare se si continuano a mantenere tutti i lacci che impediscono agli imprenditori di agire liberamente. CI DICANO CHE ELIMINANO DA SUBITO L'ART. 18 COSI' SI POTRA' CREDERE CHE FANNO SUL SERIO.

linoalo1

Mer, 12/06/2013 - 08:26

Chissà che sia la volta buona che,finalmente,si faccia qualcosa!O sono ancora le solite parole per tenerci buoni?Lino.

decespugliatore

Mer, 12/06/2013 - 08:27

Tra il 'decreto del dire' e 'il decreto del fare', sappiamo che nel mezzo c'è quello 'del mare'.

ALBINIEMP

Mer, 12/06/2013 - 14:33

non faranno mai niente di buono.sembrano tutti esperti di tutto e non parlano con la gente ascoltando quali sono i problemi.rimodificano anche le pensioni mandando gli insegnanti in pensione col metodo prefornero.tutti gli altri non sono nessuno esodati compresi.FORCONI