Dopo la Grecia toccherà a Spagna, Italia e Francia. Parola di Varoufakis

La grave denuncia dell'ex ministro greco Varoufakis: "La Grexit è inevitabile. Servirà a incutere la paura necessaria per forzare il consenso degli altri Paesi"

L'ex ministro greco dell'Economia, Yanis Varoufakis, torna a prendersela contro la Germania, e in particolare attacca Wolfang Schaeuble. In un'intervista a El Pais (ripresa da Repubblica) Varoufakis non usa mezzi termini: "(Schaeuble, ndr) vuole mettere da parte la Commissione europea e creare una sorta di super-commissario fiscale dotato dell'autorità di abbattere le prerogative nazionali, anche nei Paesi che non rientrano nel programma". Un piano ben studiato, dunque, che guardava e guarda ben oltre Atene. "Il piano di Schaeuble è di imporre dovunque la troika: a Madrid, a Roma, ma soprattutto a Parigi. Parigi è il piatto forte. È la destinazione finale della troika". E indica un aspetto importante: "La Grexit servirà a incutere la paura necessaria a forzare il consenso di Madrid, di Roma e di Parigi".

La Grecia, dunque, sarebbe stata la vittima di un atto dimostrativo rivolto agli altri paesi. "Ecco cosa succede - spiega Varoufakis - se non vi assoggettate ai diktat della troika". E ancora sul suo Paese: "Ciò che è accaduto in Grecia è senza alcun dubbio un colpo di Stato: l'asfissia di un Paese attraverso le restrizioni di liquidità, per negargli l'imprescindibile ristrutturazione del debito. A Bruxelles non c'è mai stato l'interesse di offrirci un patto reciprocamente vantaggioso". Parole durissime quelle dell'ex ministro, che il 6 luglio scorso si è dimesso dal governo guidato da Tsipras, ufficialmente per "favorire la trattativa con l'Eurogruppo".

"Noi avevamo offerto all’Fmi, alla Bce e alla Commissione l’opportunità di tornare ad essere le istituzioni che erano in origine; ma hanno insistito per ripresentarsi come Troika - spiega Varoufakis - .Ma l’ultimo accordo si basa sulla prosecuzione di una farsa, ma si tratta solo di procrastinare la crisi con nuovi prestiti insostenibili, facendo finta di risolvere il problema.Ma si può ingannare la gente, si possono ingannare i mercati per qualche tempo, non all’infinito". E ancora sull’accordo: "E' programmato per fallire. E fallirà. Siamo sinceri: il ministro tedesco Wolfgang Schaeuble non è mai stato interessato a un’intesa in grado di funzionare - aggiunge Varoufakis -. Ha affermato categoricamente che il suo piano è ridisegnare l’eurozona: un piano che prevede l’esclusione della Grecia. Io lo considero come un gravissimo errore, ma Schaeuble pesa molto in Europa. Una delle maggiori mistificazioni di queste settimane è stata quella di presentare il patto tra il nostro governo e i creditori come un’alternativa al piano di Schaeuble. Non è così. L’accordo è parte del piano Schaeuble".

Commenti
Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 02/08/2015 - 12:35

Solo gli idioti o gli ingenui non hanno capito che l'euro e l'UE sono strumenti di un colonialismo moderno.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Dom, 02/08/2015 - 12:40

Intervista delle ovvietà. Che il Reich (III o IV che sia) abbia una precisa politica di dominio era ovvio da anni. Quello che emerge oggi è che non sono cambiati neppure i metodi: Hitler sperimentò a Guernica le tattiche che poi avrebbe usato in Europa. La Merkel - chi si muove in perfetta continuità con il suo predecessore - sperimenta con la Grecia i mezzi che userà con l'Europa. Lo hanno capito anche i lattanti , lo capirà anche Renzi? Non credo, è molto meno intelligente di un lattante!

idleproc

Dom, 02/08/2015 - 12:43

Ha ragione su questo. La Grecia è stata, anche in precedenza, un test completo sulla gestione della propaganda, dei governi eterodiretti, della politica economico-finanziaria distruttiva che creava un circolo vizioso caduta del "PIL" e conseguenre aumento del debito, "prestiti", speculazione, altre tasse e la distruzione con svendita del patrimonio pubblico produttivo e delle filiere private produttive. Il metodo è "classico" e consolidato verso gli stati in condizione coloniale. Il problema sta "sopra" gli amici tedeschi anche se i loro governi, come gli altri, ne sono lo strumento operativo. Il "lavoretto" se lo cuccheranno anche i tedeschi come se lo sono cuccati, anche se con modalità diverse in US. Cercare chi tira i fili nel sistema di potere finanziario intorno al quale è stata creata un'europa fasulla.

Ritratto di Azo

Azo

Dom, 02/08/2015 - 12:44

Non sarebbe meglio, toglierci direttamente dall`Euro??? In questo modo, non saremmo schiavi della Germania. In Italia, ne abbiamo abbastanza di mangia-pane-a-tradimento al governo.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 02/08/2015 - 12:45

Occidente sempre più in mano alla plutocrazia. Un mondo putrido e criminale.

gamma

Dom, 02/08/2015 - 12:52

Penso proprio che abbia ragione. La Germania mi fa sempre più paura. Ha deciso di modellare l'Europa a sua immagine e somiglianza ed è abbastanza subdola da riuscirci. Ma nel DNA tedesco c'è un grave difetto: se non riescono nel loro intento preferiscono distruggere tutto. Lo hanno già fatto due volte nel secolo scorso e potrebbero rifarlo in questo.

gianni.g699

Dom, 02/08/2015 - 12:54

Troppo facile, ma nessuno lo vede o ancora peggio lo vuol vedere

COSIMODEBARI

Dom, 02/08/2015 - 12:57

Qualche sera fa ho visto in tv un film/documentario sul nazismo e su tutti i suoi misfatti nei confronti, sopratutto delle persone di origine ebraica. Il contabile di quel regime, finito sulla forca, a fine processo, in Israele, dopo essere stato catturato in Sud America oggi ha un altro nome, Wolfgang Schaeuble. Quel contabile aveva redatto un preventivo di soppressione fisica di ben 11 milioni di ebrei, ma che si fermò a 5/6 milioni di ebrei. Quello odierno ha redatto un preventivo di soppressione di ricchezza altrui e dignità umana altrui per ben 425 milioni di europei, al netto dei tedeschi. E i Greci sono i primi a dar vita alla realizzazione del preventivo.

agosvac

Dom, 02/08/2015 - 12:57

Schaueble e Weidman, i massimi dirigenti di cruccolandia, sono incompetenti. Non hanno capito che i tempi stanno cambiando. Cruccolandia fino a qualche anno fa cresceva del 3% annui, ora cresce, se va bene, dello 0,qualcosina% annui. Significa che se le esportazioni non dovessero più andare bene, non sarebbero in grado di finanziarsi perché i loro bund restano per lo più invenduti. Se , invece, consideriamo i Btp italiani, non c'è asta che non presenti una richiesta molto superiore all'offerta: in pratica l'Italia è sempre in grado di auto finanziarsi, la Germania no.Questo significa che se il quarto reich volesse "mangiarsi " l'Italia il boccone sarebbe troppo difficile da digerire. E questo anche col Governo imbelle che ci ritroviamo. Anche perché non è che questo Governo sia eterno, prima o poi si esaurirà per mancanza di forze.

Ritratto di fullac

fullac

Dom, 02/08/2015 - 13:05

da rabbrividire,

Wintrich

Dom, 02/08/2015 - 13:05

Ma quale piano segreto? Non è ancora chiaro che stiamo combattendo la terza guerra mondiale?

Ritratto di maurofe

maurofe

Dom, 02/08/2015 - 13:10

4° REICH

flashmen

Dom, 02/08/2015 - 13:10

Se qualcuno ha letto "La prima guerra mondiale" di Basil Henry Liddel Hart capisce che le mire espansionistiche della Germania hanno radici ben lontane nel tempo, e da quelle radici non si è mai spostata pur avendo il record di perdere il 100% delle guerre mondiali alle quali ha partecipato.

roberto zanella

Dom, 02/08/2015 - 13:22

che dire? si sapeva...ecco perchè io che ho votato sempre Berlusconi e dal novembre 2011 non l'ho più votato , proprio a causa del suo silenzio dopo il piano Merkel-Napolitano-Monti terminale di Shaeuble , per far fuori il suo Governo . Berlusconi non si è opposto e continua a non opporsi come invece fanno Salvini-LePen e gli altri euroscettici contro la germanizzazione dell'Europa.

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Dom, 02/08/2015 - 13:22

Forse la troika non sarebbe poi tanto male se ci mettesse al riparo dalla follia predatoria e clientelare della criminalità organizzata in partiti politici

blackbird

Dom, 02/08/2015 - 13:33

In Italia hanno fatto fuori il Governo Berlusconi perché si opponeva ai piani tedeschi. Per far capire meglio la lezione faranno fuori l'intera Grecia. Poi il dominio dell'economia (di parte) sul sistema Eurolandia.

Roberto Casnati

Dom, 02/08/2015 - 13:41

Analisi lucida ed assolutamente corretta!

vince50

Dom, 02/08/2015 - 13:43

L'ho sempre sostenuto Grecia Italia e Spagna le perle del Mediterraneo per eccellenza,si sono fatti fottere alla grande dalla Germania.Non sono ne laureato ne econonista oppure altro ancora,ma lo avevo capito giuro.Sarebbe bastato non fidarsi dei barbari cornuti,quindi fare esattamente il contrario,di una facilità disarmante.

Ritratto di aiachiaffa

aiachiaffa

Dom, 02/08/2015 - 13:46

"Dopo la Grecia toccherà a Spagna, Italia e Francia. Parola di Varoufakis" - Condivido in pieno le parole di Varoufakis espresse nell'illuminante articolo di Raffaello Binelli e temo il fanatismo tedesco anche quando 'dicono' , fingendo , di volerci aiutare... Attenzione , caro popolo ITALIANO , con l'infingardaggine di governanti italiani senza spina dorsale,in tutti i campi che ci affliggono (emigranti - SUD depresso - sprechi a gogò - tasse ormai insopportabili - burocrazia asfissiante) l'Italia non ce la farà e la troika avrà il sopravvento...distruggendo la nostra cara Patria !!! Apriamo gli occhi !!!

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Dom, 02/08/2015 - 13:51

Sai che novità ||||| I poveretti non sanno però che gli elettori italiani, ben più voraci e ladri dei loro eletti. ridurrebbero in mutande anche loro....

Ritratto di Riky65

Riky65

Dom, 02/08/2015 - 14:07

La rivincita del III reich ..anzi no il nuovo IV reich!!!!

Ritratto di viktor-SS

viktor-SS

Dom, 02/08/2015 - 14:11

Non amo Shauble, ma chiunque si metta contro la Commissione (di incompetenti) europea, riscuote il mio plauso. Se questa Europa dovesse diventare davvero unita, meglio che lo diventi sotto le regole della Germania, unico Paese dove il lavoro ha ancora significato reale. Magari è la volta buona che il carrozzone di filibustieri che abbiamo in parlamento e alle regioni finirà in discarica!

Ritratto di viktor-SS

viktor-SS

Dom, 02/08/2015 - 14:14

@cosimodebari Internet non dovrebbe esistere per gente come te.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Dom, 02/08/2015 - 14:15

@Ausonio - Concordo appieno.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Dom, 02/08/2015 - 14:19

@tempus_fugit_888 - Sono in disaccordo in quanto i partiti politici ai quali allude lei sono stati messi lì apposta da chi voleva che le cose non funzionassero mai in Italia. Subito dopo il crollo dell'URSS quando un certo Andreotti voleva riappropriarsi del destino finanziario della nostra penisola, fu fatto subito fuori politicamente, non solo ma la Lira in contemporanea ebbe un fortissimo attacco finanziario da parte del dollaro USA e, allo stesso tempo, fu fatta fuori tutta la prima repubblica (il golpe bianco del quale ancora non si parla).

abocca55

Dom, 02/08/2015 - 14:19

ma andiamo, questo è un povero esaltato, dovrebbe farsi vedere e curarsi. Come si fa a credere a queste tesi?

Ritratto di cape code

cape code

Dom, 02/08/2015 - 14:24

Qualcuno qui dava addoosso a Varoufakis chiamandolo compagno un po' di tempo fa. Datemi retta, questo e' il nuovo Leonida contro i persiani tedeschi della culona Serse.

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Dom, 02/08/2015 - 14:40

@Italia Nostra (14:15) Italia Nostra come nickname? Che ingenuità! L'Italia è loro.

curatola

Dom, 02/08/2015 - 14:43

resta difficile farsi ascoltare come europei se si continua a spendere soldi che non si hanno : non riesce il pareggio di biancio italano. Come può correre un'economia con una palla al piede gigantesca come il nostro debito pubblico ?

curatola

Dom, 02/08/2015 - 14:53

lo sviluppo può esserci creando con la politica nuovi servizi internazionali da dare in concessione ai giovani e agli immigrati. Se ci rinchiudiamo,se respingiamo,se conserviamo privilegi o aspettiamo che i marchionne assumano allora continueremo a tirarci la cinghia o a calare le braghe.

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Dom, 02/08/2015 - 15:07

@Italia Nostra (14:19) Ti dici in disaccordo con quanto io scrivo ma nella realtà stai ribadendo il mio concetto. Affermi che i partiti "sono stati messi lì apposta da chi voleva che le cose non funzionassero mai in Italia". Dunque stai affermando che detti partiti, anziché tutelare i cittadini che li hanno eletti, operano come agenti di un potere che sta al di sopra del Paese i cui interessi dovrebbero rappresentare. Dunque di chi è la colpa? Di chi dall'esterno vuole colonizzarci o di chi dall'interno opera affinché siamo colonizzati?

kallen1

Dom, 02/08/2015 - 15:13

E' da anni che sostengo che la Germania dopo averci provato con due guerre e non esserci riuscita, ora ci prova, e credo che purtroppo prima o poi ci riuscirà, con la finanza a conquistare l'Europa. Finchè gli altri stati non si coalizzeranno contro la Germania, andrà proprio a finire come dice Varoufakis. Il fatto è che i paesi europei sono troppo "autonomisti" per pensare di unirsi per il bene comune: tutti credono di riuscirci da soli o magari facendo i ruffiani con la Merkel di turno a danno degli altri. Ma saranno solo usati dalla Germania e si ritroveranno con un pugno di mosche.

dot-benito

Dom, 02/08/2015 - 15:16

solo uno ha detto quello che pensava della germania è comandata dalla culona e vuole ricostruire il III reich con l'aiuto della banca centrale

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Dom, 02/08/2015 - 15:43

...Varoufakis ha ragione. Se l'Europa è paragonabile ad un serpente, le sue ghiandole velenifere si trovano sicuramente in Germania. Se ciò che ha fatto il popolo tedesco nella prima metà del secolo scorso, lo avesse fatto qualunque altro popolo al mondo, quel popolo sarebbe stato per secoli condannato alla schiavitù. Se una volta la Germania era pericolosa militarmente, oggi lo è economicamente perché in grado di schiacciare qualunque Paese dell'unione. Un vecchio saggio diceva:"meglio mangiare una cipolla in solitudine e non un pollo in società".

Ritratto di SAXO

SAXO

Dom, 02/08/2015 - 16:05

Un progetto gia disegnato anteriormente dalla confraternita mondialista, l Europa un laboratorio sperimentale sociale,per attingere proventi e modificare I confini geopolitici.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Dom, 02/08/2015 - 16:14

@tempus_fugit_888 - L'Italia è ancora nostra ma la gestiamo malissimo. Quanto ai partiti e ai politici sono la manovalanza (che viene lasciata operare indisturbata e a volte anche imposta senza elezioni) ma preoccupandosi solo della manovalanza non se ne viene fuori. Bisogna azzoppare il mandante una volta per tutte. Ingenuo è chi cade al tranello della percezione che in Italia oramai va tutto a rotoli. La situazione è grave ma se volessimo dare un colpo di reni lo potremmo benissimo fare. Basta volerlo. Invece anche noi, siamo qui a fare chiacchiere invece di passare ai fatti.

Ritratto di Opera13

Opera13

Dom, 02/08/2015 - 16:31

La Germania e nelle mani dei sion e si regge su cartastraccia. Se cade lei si sfascia tutto trascinandosi troika, UE e forse anche di piu. Bisogna sfasciala al piu presto.

parigiro

Dom, 02/08/2015 - 16:32

Ma questo buffone travestito da ministro dicono esperto di teoriA dei giochi che si presentava alle riunioni come se andasse a giocare una mano.a poker ( dimenticando che nel gioco chi ha piu soldi vince sempre) sputtanato in patria ma osannato ancora solo dalle amcelle del tg3 ancora parla?

Ritratto di Opera13

Opera13

Dom, 02/08/2015 - 16:43

La Germania armata militarmente ieri dai stessi che l'hanno armata economicamene oggi. Una EU-exit significa sfasciare quel sistema sion mondiale perverso e ridare sovranita e controllo alle nazioni. Il capitalismo e' competitivita, se non ha le materie prime per competere, che crepi.

Ritratto di Opera13

Opera13

Dom, 02/08/2015 - 16:57

Egregio Varoufakis - purtroppo di lei e suo compagno Tsirpas non ci si puo mai fidare perche siete sinistroidi. La sinistra rima bene con, poverta, ipocrisia, e tradimento. Basta vedere l'attuale governo Italiano e i suoi parlamentari, abusivi e fuori legge. Legalizzato e sancito da tutti i sinistroidi che "oggi" dettano legge a nome di una democrazia che loro calpestrano quotidianamente.

i-taglianibravagente

Dom, 02/08/2015 - 17:04

La storia si sta ripetendo ancora per la 3' volta, con la Germania, superba e stupida come nessuno, a portare nel baratro tutti quanti. Speriamo che anche l'Italia si ripeta per la 3' volta e dopo aver cominciato a fianco dei tedeschi finisca poi per tradirli come sempre ha fatto e contribuisca alla loro caduta ....facciamo sempre la parte dei meschini....ma meglio di niente e l'importante è il risultato.

Griscenko

Dom, 02/08/2015 - 17:22

Sto con la Germania, popolo civile di lavoratori, pensatori ed artisti. La Grecia è simile all'Italia. E' popolata da lavoratori e da una pletora di parassiti che vive sulle loro spalle. Questi causano l'aumento delle tasse ed il debito pubblico che è diventato insostenibile.La Francia si sta avviando a grosse falcate verso un debito pubblico insostenibile per tutelare i propri parassiti. Se vuol stare in Europa assieme a nazioni civili come la Germania, l'Austria, l'Olanda, la Finlandia, ecc.. una Nazione deve liberarsi dei parassiti che la derubano di ricchezza. I nemici dell'Italia e della Grecia sono i superpensionati, i superstipendiati, i finti lavoratori, i falsi invalidi, gli assenteisti cronici, i sindacati ed i politici che li tutelano.

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Dom, 02/08/2015 - 17:27

@Italia Nostra (16:14) Credo anch'io che passeremo ai fatti. Percepisco in Italia una gran voglia di menar le mani e spero che ciò accada prima che gli avvoltoi abbiano definitivamente spolpato la carogna. Non dico quale "medicina" sia necessaria perché nominarla non è politically correct, ma tu mi hai capito.

luigi.muzzi

Dom, 02/08/2015 - 17:33

il fatto che la UK si sia ben guardata da entrare nell'euro doveva essere già un indizio sufficiente per capire il vero scopo dell'euro.

Lorenzo Cafaro

Dom, 02/08/2015 - 17:47

Sarà anche tutto vero, ma i soldi qialcuno se li è presi e goduti. Ricordo negli anni 70 era chiato che cominciavano a goderci le risorse dei nostri figli e nipoti, ne parlavamo in tanti. Ora ci si lamenta che le banche vogliono indietro i soldi, la plutocrazia, l'europa, etc etc. Che furbacchiotti. Sanare i debiti bisogna. Se non lo faccoamo saranno guai, comunque. E sia chiaro, per me TUTTI ne abbiamo goduto, chi più chi meno. A cominciare dalle baby pensioni, ad esempio, giusto per farne uno, o ai falsi impieghi nel pubblico, le false invalidità. e via andare. Per non parlare di megaevasori, politici e politicanti, sanità, etc etc.

Ritratto di SAXO

SAXO

Dom, 02/08/2015 - 18:00

La politica internazionale dei poteri forti,corporazioni,lobby,multinazionali associate battente bandiera di SION ,DETTANO LE REGOLE del giuoco.

giordaano

Dom, 02/08/2015 - 18:30

la credibilita' di Varoufakis e' 0,0. E se c'e' un "piano segreto" di Berlino, come fa a conoscerlo ? tutti i deliri sui Tedeschi nazisti li lascio ai loro autori

albertzanna

Dom, 02/08/2015 - 18:37

Varoufakis non ha fatto altro che sollevare il coperchio del pentolone in cui si prepara la zuppa velenosa per l'Europa, del sud in particolare. Quando venne indetta la prima riunione del Bilderberg, nel 1954, partecipava anche il Pricipe Bernardo d'Olanda, anzi è ormai assodato che la presiedeva. Bernardo d'Olanda era stato un alto ufficiale delle SS naziste e non è un misterio che le SS fossero il corpo di élite creato per essere la polizia politica del Reich dei mille anni, che nel progetto di Hitler, e della finanza che lo sosteneva, fra cui anche quella ebraica europea, doveva diventare il primo passo verso un governo mondiale unificato sotto l'egemonia principale della Germania. Sono passati 70 anni, ma il disegno delle Germania resta sempre quello: dominare l'Europa, ovviamente allargata anche all'est russo, fino al Pacifico. Albertzanna

aitanhouse

Dom, 02/08/2015 - 18:53

piano segreto ? ma quale segreto di pulcinella? sta avvenendo tutto alla luce del sole: è un segreto che la grecia non si riprenderà mai più? è un segreto che la spagna, l'italia e la francia stanno precipitando di giorno in giorno per disoccupazione ed aumento del DP? L'incapacità sperimentata e totale dei governanti dei tre paesi non risolverà nulla e soprattutto la loro schifosa deferenza nei confronti della germania dovrebbe farci preoccupare e metterci in guardia dal continuare a sostenere un tale governo.C'è una sola speranza : che la le pen vinca le elezioni in francia ! se dovesse accadere il miracolo la le pen manderà sicuramente all'aria questa associazione di malfattori e babbei.

brunog

Dom, 02/08/2015 - 19:01

Alla prova dei fatti la Germania e' l'unico paese che fuziona, gli altri piu' o meno fanno tutti acqua, compresa la Francia. Logico che i tedeschi preferiscano un'Europa sul modello tedesco ad una Germania sul modello europeo. Per quanto riguarda l'Italia, viste le condizioni in cui si trova, meglio l'Europa alla oligarchia centro-meridionale. Chi ha paura della Germania, ha paura di perdere i privilegi che gode senza averne merito. Il PIL del Nord e' in linea con quello tedesco, il problema sono il centro e sud, dove la paura che l'assistenzialismo finisca e' alta. I tedeschi sono a conoscenza che la situazione della Sicilia e' come quella greca se non peggio, se riescono a sistemare questo disastro ben vengano.

albertzanna

Dom, 02/08/2015 - 19:54

NON PUBBLICATO -A predicare è bravissimo, il contaballe fiorentino,........, ma è nel razzolare che casca l'asino che è. Mi viene sempre in mente la famosa frase che si diceva sottovoce ne ventennio fascista, e che si attribuiva a Mussolini: "armiamoci......E PARTITE!!" I tre presidenti di governo creati da Napolitano, comunista sovietico leniniano, che sapeva bene ciò che voleva ottenere: tre imbelli incapaci per consentire alla sinistra di prendere il potere perenne in Italia. Monti, l'autoreferenziale grande tecnico economista, che ha inventato un libro contabile con una sola colonna, quella dell"AVERE", cioè tassare, tassare, tassare. Letta, l'uomo che pur d'avere un po' di potere in mano era disposto a vendere anche la pelle della mamma. Renzi, un giullare come sindaco, inventatosi rottamatore e costruttore del paese dei balocchi. In una parola un vero buffone alla corte del PD, che di politica buffa se ne intende più di tutti. albertzanna

Ritratto di Loudness

Loudness

Dom, 02/08/2015 - 21:25

Dal film Sogno d'amanti: "Personalmente, Stratton, sono convinto che ci sia un dife2o nella mente teutonica, un difetto che si manifesta nel momento in cui dispongono di molta forza... una sorta di isteria romantica... Bé... forse non è proprio romantica... ma è senz'altro isteria... che pare li trasformi da un popolo di individui lucidi, intelligenti e alquanto sentimentali, in una plebaglia pericolosa... una plebaglia che riesce a credere che una falsità, se è abbastanza grossa, non è affatto una falsità, ma la verità". (Gavin Millar e Reisz Karel, La tecnica del montaggio cinematografico, Lindau s.r.l., 2001, pgg. 98-99)

Ritratto di 100-%-ITALIANA

100-%-ITALIANA

Dom, 02/08/2015 - 22:33

@ Ausonio lei ha perfettamente ragione; il malcontento aumenta minuto dopo minuto e si sa che lasciare 1 candela accesa in 1 polveriera non può che..........

Ritratto di ohm

ohm

Dom, 02/08/2015 - 22:53

Solo i cretini non hanno capito che la germania vuole dominare il mondo e ci sta provando in tutti i modi. ...cara merkel con l'Italia non ci riuscirai!

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Dom, 02/08/2015 - 23:02

Beh, potremmo anche rassegnarci. Dopotutto nell'Anno Domini 800 i Franchi (popolazione germanica che controllava attuali Francia e Germania) dominavano l'Europa con il beneplacito della Chiesa di Roma. Furono queste popolazioni a fermare Unni, Avari, Magiari ecc. e non i Latini. Purtroppo, ora, come dice bene qualcuno "La Germania é nelle mani dei sion e si regge su cartastraccia". E qui sta il vero problema e la ragione per cui non abbiamo una vera Unione, ma una Confederazione economica con delle banche, controllate dai papponi sion, che ci stanno letteralmente spennando.

Esculoapio

Dom, 02/08/2015 - 23:29

possibile che quello che la gente comune capisce, basta leggere i commenti di questo articolo, non sia capito dai nostri governanti? il sostetto e' che siano sporchi collaborazionisti corrotti e interrssati solo a mantenere i loro poteri

Ritratto di V_for_Vendetta

V_for_Vendetta

Lun, 03/08/2015 - 00:04

stupido conunista, noi abbiamo subito di peggio, un golpe bianco e tre governi non eletti dal popolo, ringrazia di essere ancora seduto al tuo posto, e ci sei solo perche hai calato le braghe. hai vinto le elezioni sbandierando l'uscita dall'euro e invece sei ancora li con la spada di damocle sulla zucche. STUPIDO!

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Lun, 03/08/2015 - 03:17

certamente va come dice Varoufakis....ma spesso la storia prende direyioni inaspettate e ribalta il "tavolo dei giocatori".

mila

Lun, 03/08/2015 - 05:51

@ Carlo Rovelli -Certamente, facciamo cosi', eliminiamo gli Ebrei e lavoriamo agli ordini dei Tedeschi, che hanno le armi per difenderci. Non mi ricordo bene, non si era gia' cercato di realizzare questo progetto?

unz

Lun, 03/08/2015 - 09:48

Ogni costruzione calata dall'alto è illiberale ed anti democratica. Vale per l'UE come per i progetti di Varoufakis

buri

Lun, 03/08/2015 - 10:00

unica via d'uscita, abbandonare l'Euro e l'UE in fretta, riprenderci la nostra sovranità in tutti i campi e mandando a quel tale paese la Germania e, se non ce la facciamo a liberarci da tutti quei vincoli che ci strozzano, boicottare i prodotti tedeschi, la perdita di clienti porterà la Germania a più miti consigli

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 05/08/2015 - 09:42

COMUNQUE DOBBIAMO DIRE CHE VOI ITALIANI IN ITALIA SIETE STATI DEI CATTIVI ALLEATI PERò ORA AVETE CAMBIATO SIETE DEGLI OTTIMI ALLEATI CHE STATE FACENDO GUADAGNARE LA VOSTRA ALLEATA TANTO AMATA GERMANIA, CAPISCO IL PERCHè PERCHè LEI STA AIUTANDO LA ITALIA FACENDO LAVORARE MIGLIAIA DI ITALIANI CHE ALTRIMENTI IN ITALIA FAREBBERO LA FAME . GRAZIE DI CUORE CARI ITALIANI LA GERMANIA VE NE è GRATA.CERTO CHE SE VOLETE SCARICARVI DA LEI LEI POTREBBE RISPEDIRVI TUTTI GLI ITALIANI CHE LAVORANO QUI IN GERMANIA, VEDETE UN PO VOI..

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 05/08/2015 - 09:44

AZO, QUESTO VALE PER TE..MIGLIAIA DI ITALIANO ASPETTANO DI RITORNARE IN ITALIA TRANNE CHE ME.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 05/08/2015 - 09:45

IO C'èERO LUNEDI27 MARTEDI 28 DORMIVO GIà DI RITORNO NEL MIO COMODO LETTO TEDESCO